Successfully reported this slideshow.
Your SlideShare is downloading. ×

Piccolo manuale di sopravvivenza diplomatica se uscite a cena con un presidente straniero (tipo Xi Jinping - 习近平)

Ad

Vehicular usage of languages - Chinese				 © Novantiqua Multimedia 2018
Piccolo manuale
di sopravvivenza diplomatica
se us...

Ad

Vehicular usage of languages - Chinese				 © Novantiqua Multimedia 2018
E’ di questi giorni la notizia che l’onorevole Lui...

Ad

Vehicular usage of languages - Chinese				 © Novantiqua Multimedia 2018
Il cinese è una lingua complicata, lo diceva persi...

Ad

Ad

Ad

Ad

Check these out next

1 of 7 Ad
1 of 7 Ad

Piccolo manuale di sopravvivenza diplomatica se uscite a cena con un presidente straniero (tipo Xi Jinping - 习近平)

Download to read offline

Pronunciare correttamente nome e cognome delle persone che incorntriamo è segno di stima e di rispetto.
Breve excursus su come funzionano i nomi cinesi e come pronunciarli correttamente.

Pronunciare correttamente nome e cognome delle persone che incorntriamo è segno di stima e di rispetto.
Breve excursus su come funzionano i nomi cinesi e come pronunciarli correttamente.

Advertisement
Advertisement

More Related Content

More from Paolo Tentori

Advertisement

Piccolo manuale di sopravvivenza diplomatica se uscite a cena con un presidente straniero (tipo Xi Jinping - 习近平)

  1. 1. Vehicular usage of languages - Chinese © Novantiqua Multimedia 2018 Piccolo manuale di sopravvivenza diplomatica se uscite a cena con un presidente straniero (tipo Xi Jinping) dr. Paolo Tentori - Novantiqua Multimedia
  2. 2. Vehicular usage of languages - Chinese © Novantiqua Multimedia 2018 E’ di questi giorni la notizia che l’onorevole Luigi Di Maio, ministro dello Sviluppo Economico e mi- nistro del Lavoro e delle Politiche Sociali, nonché viceministro del Consiglio dei Ministri incontrando il presidente cinese Xi Jinping lo abbia chiamato semplicemente “presidente Ping” scatenando una serie di inevitabili critiche e ironie sulla stampa e sul web. Una regola base della diplomazia è quella di imparare i nomi delle personalità politiche senza stor- piamenti di sorta cosa che, del resto, non richiede uno sforzo abissale e dimostra buona educazione e rispetto verso l’interlocutore istituzionale che ci si trova davanti. Webref: https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/11/06/di-maio-gaffe-durante-la-missione-a-shanghai-il-presidente-xi-jinping-diventa-ping/4745585/ https://www.corriere.it/politica/18_novembre_05/di-maio-missione-cina-spiega-reddito-cittadinanza-presidente-chiama-ping-9c058c86-e102-11e8-b7b1-47f8050d055b.shtml https://www.repubblica.it/politica/2018/11/05/news/cina_la_gaffe_di_di_maio_xi_jinping_diventa_ping_-210868286/
  3. 3. Vehicular usage of languages - Chinese © Novantiqua Multimedia 2018 Il cinese è una lingua complicata, lo diceva persino il cardinal Mezzofanti (1744-1849), uno dei più grandi poliglotti di tutti i tempi che nel corso della sua vita apprese 78 lingue più un numero impre- cisato di dialetti e impiegò ben quattro mesi per padroneggiare l’idioma sinitico... Dei diplomatici del passato, con compiti politici più o meno complicati e storicamente avvincenti, quello che amo di più è Wilhelm von Huboldt che riteneva lo studio delle lingue straniere un modo per avere una prospettiva diversa per conoscere il mondo. Webref: https://it.wikipedia.org/wiki/Giuseppe_Gasparo_Mezzofanti https://it.wikipedia.org/wiki/Wilhelm_von_Humboldt
  4. 4. Vehicular usage of languages - Chinese © Novantiqua Multimedia 2018 Nell’epoca di internet, anche per chi non mastichi perfettamente la lingua cinese o non conosca la sua immensa millenaria cultura, è sufficiente avere padronanza di strumenti elementari per capire come “funzionano” nomi e cognomi. Il nostro vicepresidente avrebbe scoperto immediatamente che il cognome viene prima del nome (Xi nel caso del presidente cinese e che è prassi usare l’appellativo completo di cognome e nome. Per il presidente della Repubblica Popolare Cinese: Xi Jinping). Di prassi i cognomi cinesi sono monosillabici, mentre i nomi possono avere più sillabe. Se proprio si vuole usare solo il cognome è buona cosa fare seguire il cognome (non precedere) da un appellativo onorifico che corrisponde al nostro “signor...”, cioè “xiansheng”. Webref: https://it.wikipedia.org/wiki/Onomastica_cinese
  5. 5. Vehicular usage of languages - Chinese © Novantiqua Multimedia 2018 In cinese quindi per rivolgersi al presidente Xi Jinping possiamo dire: Xi Jinping oppure Xi xiansheng L’uscita audio di Google traduttore è sufficiente per ripetere con toni ineccepibili cognome e nome del signor presidente Xi Jinping (e fare un figurone!). Webref: https://translate.google.com
  6. 6. Vehicular usage of languages - Chinese © Novantiqua Multimedia 2018 Siccome lo sanno fare anche dei semplici infermieri (durante i corsi sulla multiculturalità), se io fossi un rappresentante dello Stato mi sforzerei anche di usare strumenti semplici, a disposizione in inter- net, per indagare i bei caratteri cinesi di cui è composto il nome del presidente cinese. Qui come si fa con un semplice copia ed incolla nel sito https://www.mdbg.net/. Webref: https://www.mdbg.net/ https://mandarinspot.com/annotate I caratteri cinesi sono composti da un radicale e da una serie di tratti aggiuntivi. Dopo un po’ ci si fa l’occhio facilmente.
  7. 7. Vehicular usage of languages - Chinese © Novantiqua Multimedia 2018 La morale della storia è che pronunciare bene il nome di una persona è un semplice segno di stima e rispetto e con i mezzi moderni è facile non sbagliare o creare imbarazzo. Webref: https://mandarinspot.com/annotate

×