Successfully reported this slideshow.

Uso della lingua pashto in ambito medico: strumenti base.

1

Share

Loading in …3
×
1 of 17
1 of 17

More Related Content

More from Paolo Tentori

Related Books

Free with a 14 day trial from Scribd

See all

Uso della lingua pashto in ambito medico: strumenti base.

  1. 1. Corso ECM 2016 Novantiqua Multimedia Lingue per la salute pashto: strumenti on line dr. Paolo Tentori - Novantiqua Multimedia
  2. 2. Corso ECM 2016 Novantiqua Multimedia lingue per la salute Pashto: strumenti on line Il rebus dei profughi afghani/pakistani a Tarvisio http://www.corriere.it/cronache/15_maggio_18/migranti-fuga-talebani-kabul-valico-tarvisio-chiedevano-uccidere-971ea9c0-fd6a-11e4-b490-15c8b7164398.shtml http://www.udine20.it/giunti-nel-2015-trecento-clandestini-a-tarvisio/
  3. 3. Corso ECM 2016 Novantiqua Multimedia lingue per la salute Pashto: strumenti on line Il rebus dei profughi afghani/pakistani a Tarvisio La “permeabilità” del confine orientale tra Austria e Italia, che sembra tracciare una nuova rotta di migrazione, oltre alle problematiche di clandestinità ha portato alla luce la situazione di com- plessità di strumenti in uso presso le autorità civili e le forze dell’ordine in merito ad un’iden- tificazione veloce dei migranti in base al paese di provenienza. Essendo presso alcune strutture sanitarie già in uso strumenti di comunicazione base per le problematiche anamnestiche può es- sere utile focalizzarci sulla lingua pashto, strategica in riferimento alla maggioranza dei profughi in transito da Tarvisio. http://www.ilgazzettino.it/NORDEST/UDINE/tarvisio_immigrati_minorenni_dormono_stazione_carabinieri/notizie/1345268.shtml http://www.udine20.it/giunti-nel-2015-trecento-clandestini-a-tarvisio/
  4. 4. Corso ECM 2016 Novantiqua Multimedia lingue per la salute Pashto: strumenti on line Il rebus dei profughi afghani/pakistani a Tarvisio Il pashto (insieme al dari) è lingua ufficiale in Afghanistan, ma pur non essendo lingua ufficiale in Pakistan (le cui lingue ufficiali sono urdu e inglese) trova in questo paese la maggioranza di parlanti. Ecco perché i Pakistani di Tarvisio sono probabilmente di etnia pashtun provenienti dal Pakistan occidentale. Un primo approccio, anche con uso di strumenti linguistici automatici precompilati deve conside- rare un ventaglio di lingue veicolari che comprenda: pashto; dari (persiano); urdu. Esistono comunque per il pashto due grandi gruppi dialettali a nord e a sud del Pakistan con sot- togruppi ulteriori. http://ur.wikipedia.org/wiki/%D8%B5%D8%A7%D8%B1%D9%81:%DA%A9%D8%A7%D8%B4%D9%81_%D8%B9%D9%82%DB%8C%D9%84/%D8%B1%DB%8C%D8%AA%D8%AE%D8%A7%D9%86%DB%81#Languages
  5. 5. Corso ECM 2016 Novantiqua Multimedia lingue per la salute Pashto: strumenti on line Il rebus dei profughi afghani/pakistani a Tarvisio Nella cartina si nota la trasversalità del pashto tra Afghanistan e Pakistan. Il pashto è una lingua indoeuropea che usa l’alfabeto arabo (arricchito da segni ulteriori tipici). Per chi ha già seguito i corsi di arabo, persiano e curdo non ci sono particolari difficoltà ad appren- dere le varianti ma in ogni caso anche senza conoscere l’alfabeto esistono diversi strumenti a di- sposizione per un approccio di base e settoriale (ambito medico) di ottima utilità e facilità d’uso. http://lmp.ucla.edu/Profile.aspx?LangID=64&menu=004
  6. 6. Corso ECM 2016 Novantiqua Multimedia lingue per la salute Pashto: strumenti on line Il rebus dei profughi afghani/pakistani a Tarvisio Per quanto riguarda la scolarizzazione in Pakistan, inglese ed urdu sono patrimonio base degli studenti. Per chi non ha frequentato scuole l’aspetto dialettale locale è molto variegato ed ete- rogeneo. Per un approfondimento seguire il link a pie’ pagina. http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/4/41/Languages_of_Pakistan.svg/2000px-Languages_of_Pakistan.svg.png http://ur.wikipedia.org/wiki/%D8%B5%D8%A7%D8%B1%D9%81:%DA%A9%D8%A7%D8%B4%D9%81_%D8%B9%D9%82%DB%8C%D9%84/%D8%B1%DB%8C%D8%AA%D8%AE%D8%A7%D9%86%DB%81
  7. 7. Corso ECM 2016 Novantiqua Multimedia lingue per la salute Pashto: strumenti on line Il rebus dei profughi afghani/pakistani a Tarvisio Bisogna tener presente che i pakistani madrelingua pashto anche non scolarizzati hanno solita- mente una buona comprensione orale dell’urdu, per cui in ogni caso la prima proposta linguistica deve privilegiare l’urdu. Esiste un’uscita scritta (non audio) in Google translator (per eventuali verifiche di materiale pre- compilato). Esistono siti con uscita scritta ed audio automatica su frasi base come da link sotto: http://ilanguages.org/urdu_phrases.php apka nam kia eh?
  8. 8. Corso ECM 2016 Novantiqua Multimedia lingue per la salute Pashto: strumenti on line Il rebus dei profughi afghani/pakistani a Tarvisio Come sempre diamo una carrellata di strumenti automatici on line per una comunicazione base in Pashto. Interessante il sito dell’Indiana University con una sezione di “survival phrases” sia in pashto che in dari (utile per le due lingue ufficiali dei profughi afghani). http://iub.edu/~celcar/language_survival_phrases.php
  9. 9. Corso ECM 2016 Novantiqua Multimedia lingue per la salute Pashto: strumenti on line Il rebus dei profughi afghani/pakistani a Tarvisio Il sito del “Defense Language Institute” dà una serie di risorse scritte ed audio anche scaricabili ed organizzabili secondo le proprie esigenze. Sotto un esempio di dialogo medico-paziente. https://gloss.dliflc.edu/LessonViewer.aspx?lessonId=19749&linkTypeId=0
  10. 10. Corso ECM 2016 Novantiqua Multimedia lingue per la salute Pashto: strumenti on line Il rebus dei profughi afghani/pakistani a Tarvisio Conviene comunque, come primo approccio, concentrarsi su poche frasi, facilmente interscam- biabili tra lingue sia nell’uscita audio che scritta. Seguiamo passo passo quanto proposto dall’In- diana University per il pashto e il dari (molto simile al persiano già studiato). http://iub.edu/~celcar/language_survival_phrases.php
  11. 11. Corso ECM 2016 Novantiqua Multimedia lingue per la salute Pashto: strumenti on line Il rebus dei profughi afghani/pakistani a Tarvisio Conviene comunque, come primo approccio, concentrarsi su poche frasi, facilmente interscam- biabili tra lingue sia nell’uscita audio che scritta. Seguiamo passo passo quanto proposto dall’In- diana University per il pashto e il dari (molto simile al persiano già studiato). http://iub.edu/~celcar/language_survival_phrases.php
  12. 12. Corso ECM 2016 Novantiqua Multimedia lingue per la salute Pashto: strumenti on line Il rebus dei profughi afghani/pakistani a Tarvisio Conviene comunque, come primo approccio, concentrarsi su poche frasi, facilmente interscam- biabili tra lingue sia nell’uscita audio che scritta. Seguiamo passo passo quanto proposto dall’In- diana University per il pashto e il dari (molto simile al persiano già studiato). http://iub.edu/~celcar/language_survival_phrases.php
  13. 13. Corso ECM 2016 Novantiqua Multimedia lingue per la salute Pashto: strumenti on line Il rebus dei profughi afghani/pakistani a Tarvisio Conviene comunque, come primo approccio, concentrarsi su poche frasi, facilmente interscam- biabili tra lingue sia nell’uscita audio che scritta. Seguiamo passo passo quanto proposto dall’In- diana University per il pashto e il dari (molto simile al persiano già studiato). http://iub.edu/~celcar/language_survival_phrases.php
  14. 14. Corso ECM 2016 Novantiqua Multimedia lingue per la salute Pashto: strumenti on line Il rebus dei profughi afghani/pakistani a Tarvisio Conviene comunque, come primo approccio, concentrarsi su poche frasi, facilmente interscam- biabili tra lingue sia nell’uscita audio che scritta. Seguiamo passo passo quanto proposto dall’In- diana University per il pashto e il dari (molto simile al persiano già studiato). http://iub.edu/~celcar/language_survival_phrases.php
  15. 15. Corso ECM 2016 Novantiqua Multimedia lingue per la salute Pashto: strumenti on line Il rebus dei profughi afghani/pakistani a Tarvisio Conviene comunque, come primo approccio, concentrarsi su poche frasi, facilmente interscam- biabili tra lingue sia nell’uscita audio che scritta. Seguiamo passo passo quanto proposto dall’In- diana University per il pashto e il dari (molto simile al persiano già studiato). http://iub.edu/~celcar/language_survival_phrases.php
  16. 16. Corso ECM 2016 Novantiqua Multimedia lingue per la salute Pashto: strumenti on line Il rebus dei profughi afghani/pakistani a Tarvisio Come sempre invitiamo ad usare pochi strumenti ma in modo sperimentato ed efficace. Per le frasi in contesto medico conviene crearsi cartelle con sequenze di domanda e risposta simili per tutte le lingue che riteniamo d’uso. Buon lavoro! https://fieldsupport.lingnet.org/productList.aspx?v=lsk
  17. 17. Corso ECM 2016 Novantiqua Multimedia “La giustizia non esiste per se stessa, ma solo nei rapporti reciproci e nei luoghi dove si stipula il patto di non fare e non ricevere danno” (Epicuro, Massime XXXII) Webref: http://letturearabe.altervista.org/la-diceria-del-traduttore/

×