Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Criticità e soluzioni nella somministrazione dei vaccini.

Analisi e proposta di soluzione per la corretta preparazione dei vaccini contro il covid (Pfizer, Moderna, Astrazeneca, J&J).

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Criticità e soluzioni nella somministrazione dei vaccini.

  1. 1. Corsi di aggiornamento OPI 2021 novantiqua multimedia La catena di preparazione dei vaccini criticità e proposte di soluzione dr. Paolo Tentori infermiere team vaccinazione ASST Lecco
  2. 2. Corsi di aggiornamento OPI 2021 novantiqua multimedia È di questi giorni la notizia di cronaca di un’effettuazione per errore di una dose sovradimensionata di vaccino Pfizer (corrispondente ad almeno 4 dosi). Nel nostro team di vaccinazione abbiamo fatto un’analisi del problema evidenziando quali sono i punti di criticità nella catena di preparazione e somministrazione dei vaccini individuando una proposta di soluzione semplice ed efficace.
  3. 3. Corsi di aggiornamento OPI 2021 novantiqua multimedia Secondo procedura standardizzata la squadra di vaccinazione si divide in: 1 - Operatori di accettazione primaria (protezione civile, amministrativo); 2 - Accettazione medica (medico che effettua l’anamnesi); 3 - Infermiere ‘farmacista’ (addetto all’accettazione, conservazione, gestione lotto fiale e dosi, diluizione e preparazione dosi); 4 - Infermiere somministratore (addetto all’iniezione e consegna certificato di vaccinazione).
  4. 4. Corsi di aggiornamento OPI 2021 novantiqua multimedia La criticità riscontrata (avvenuta nel tempo in altri casi ed in paesi diversi anche dall’Italia) dipende da un fattore semplice: la fiala con le sei dosi Pfizer prima della diluizione ha un aspetto e similitudine in quantità di liquido valutabile a vista simile in volume ad una dose singola.
  5. 5. Corsi di aggiornamento OPI 2021 novantiqua multimedia Soluzione al problema: Numero di sequenze: TRE Prima sequenza: A - Preparare le sei siringhe vuote corrispondenti ad una fiala e posizionarle raggruppate accanto a siringa e fiala per fisiologica. B - Aspirare la fisiologica (1,8 mm.) e posizionare la siringa accanto alle sei siringhe. C - Togliere la dose dal frigo e posizionarla COL TAPPO INTEGRO accanto a quanto già preparato.
  6. 6. Corsi di aggiornamento OPI 2021 novantiqua multimedia Soluzione al problema: Numero di sequenze: TRE Seconda sequenza: A - Togliere il tappo dalla fiala. B - Inniettare immediatamente la fisiologica (1,8 mm.). C - Riempire TUTTE e sei le singole siringhe in sequenza unica. N.B. Una volta tolto il tappo viola non è più possibile accorgersi se la fiala è stata usata o meno perché il residuo dopo le sei dosi e il liquido integro corri- spondono ‘a vista’ in quantità. UNICA GARANZIA per non sbagliare svolgere tutte le manovre in sequenza.
  7. 7. Corsi di aggiornamento OPI 2021 novantiqua multimedia Soluzione al problema: Numero di sequenze: TRE Terza sequenza: A - Invalidare la fiala vuota apponendo etichetta con data e ora di preparazione. B - Posizionare in arcella o bacinella le sei siringhe preparate e la fiala vuota. C - Il tipo di vaccino deve essere accompagnato da scritta cubitale per ogni consegna nel caso vengano somministrati più tipi di vaccino nella stessa sessione vaccinale.
  8. 8. Corsi di aggiornamento OPI 2021 novantiqua multimedia Considerazioni finali: - la criticità più pericolosa avviene se si interrompe la sequenza di prepa- razione. Nel caso di TUTTI i vaccini (PFIZER, ASTRAZENECA, MODERNA, J&J) una volta tolto il tappo non si ha più certezza sull’integrità della fiala, numero di dosi estratte o rimanenti; - l’unico metodo sicuro ed efficace è quello di attuare le tre sequenze de- scritte prima senza interruzione di sorta.
  9. 9. Corsi di aggiornamento OPI 2021 novantiqua multimedia Considerazioni finali: è importante anche riuscire a distinguere nettamente la figura del sommi- nistratore da quella del diluitore ‘farmacista’. Spesso il diluitore è portato a ‘dare una mano’ al somministratore in momenti di grande affluenza. Se proprio non è possibile evitarlo sul tavolo del diluitore non ci deve essere traccia di nessuna delle tre sequenze precedenti. I due ruoli ben distinti sono però garanzia di attenzione a quello che si sta facendo.
  10. 10. Corsi di aggiornamento OPI 2021 novantiqua multimedia Grazie dell’attenzione!

×