Presentazione padule

839 views

Published on

Studio ambientale del Padule di Fucecchio

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
839
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Presentazione padule

  1. 1. Anno scolastico 2011/2012
  2. 2. Il Padule di Fucecchio
  3. 3. Gocce di memoria... esperienze in padule
  4. 4. A conclusione di un percorso didatticoeffettuato nell’arco di due anni,incollaborazione con gli operatori delpadule di Fucecchio,abbiamo pensato diriportare alcune nozioni apprese durantei nostri incontri con gli esperti sia inlaboratorio che sul luogo...vedrete la flora e la faunadi questo luogo meraviglioso,leggerete storie di chi havissuto il Padule di Fucecchio....
  5. 5. Camminando per le stradine elungo i canali del Padule diFucecchio, facilmente possiamovedere erbe e piante tipiche dellezone palustri ma possiamoanche incontrare, o meglio,avvistare animali acquatici evolatili molto interessanti. Eccole carte di identità che siamoriusciti a realizzare.
  6. 6. NOME: Ninfea biancaSOPRANNOME: FogliaccinaCARATTERISTICHE: pianta con grandi foglie a forma di cuore verdi brillanti, i suoifiori sono a più petali di colore bianco e con stami gialli.DOVE VIVE: nelle acque ferme.USO: è una pianta in via di estinzione perché rappresenta una vera leccornia per lenutrie.
  7. 7. NOME: Giaggiolo d’acquaSOPRANNOME: IrisCARATTERISTICHE: pianta con foglie a nastri, appuntite e verdastre. Isuoi fiori sono gialli brillanti, alti circa un metro.DOVE VIVE: sulle sponde dei canali.USO: In passato era utilizzato, in erboristeria, il succo ricavato dalfiore come disinfettante per le ferite.
  8. 8. NOME: Cannuccia di paludeSOPRANNOME: CannellaCARATERISTICHE: pianta molto diffusa nei canneti; ha una grandeinfiorescenza un po’ pelosa. Cresce a cespugli e i suoi steli possonomisurare anche 5 metri di altezza.DOVE VIVE: cresce semisommersa lungo i corsi d’acqua.USO: le canne sono usate per fare stuoie e cannicci; i fiori inveceper l’alimentazione del bestiame.
  9. 9. NOME: Giunco comuneCARATTERISTICHE: pianta a forma di cespuglio alta fino ad un metro emezzo con foglie e fusti eretti. I fiori sono piccoli e rosati.DOVE VIVE: ai margini dei fossi.USO: in passato veniva usato per fare lo stoppino delle candele; oggi siusa per fare legature.
  10. 10. NOME: PioppoCARATTERISTICHE: albero alto anche 30m con corteccia rugosa e dicolore marrone scuro. Le foglie sono triangolari con il bordo dentellato, dicolore verde acceso e lucide.DOVE VIVE: lungo le sponde dei corsi d’acqua.USO: praticamente vengono usate tutte le parti della pianta: i rami perintrecciare, le foglie come sostanza antifebbrile, la segatura per coprire icovoni durante l’inverno, il legno per fare la carta.
  11. 11. NOME: Lenticchia d’acquaSOPRANNOME: Erba paperinaCARATTERISTICHE: erba che cresce nelle acque stagnanti formandoun tappeto galleggiante verde e denso. La piantina ha una sola radicesospesa in acqua.DOVE VIVE: nelle acque stagnanti.USO: è un ottimo pasto per le anatre selvatiche.
  12. 12. NOME: Carice pendulaSOPRANNOME: SalaCARATTERISTICHE:pianta a forma di cespuglio alta anche 1,50 m.Le foglie sono larghe circa2 cm e sono ricurve e taglienti ; ogni fusto contiene più spighependentiDOVE VIVE: lungo le rive dei canali.
  13. 13. NOME: Grande CariceSOPRANNOME: SarelloCARATTERISTICHE: pianta perenne a forma di grossi e robusticespugli cilindrici.Ha foglie lunghe e strette, taglienti, di colore verde e brunastro allabase. I fiori spighe erette.DOVE VIVE: sulle sponde dei fossi e lungo i bordi dei canali.USO:le foglie del sarello, fino agli anni Cinquanta,venivano raccolteper essere usate in lavori di impagliatura di sedie,borse, cesti.
  14. 14. NOME: Airone cenerinoCARATTERISTICHE FISICHE: grosso uccello caratterizzato dazampe e becco molto lunghi e dal piumaggio bianco e grigio.COMPORTAMENTO: dedica molta cura alle sue piume usando unaspecie di cipria prodotta dalle piume delle ali.COSA MANGIA: la dieta è varia, ma preferisce pesci che pesca con ilsuo becco appuntito e robusto.
  15. 15. NOME: Cavaliere d’ItaliaCARATTERISTICHE FISICHE: uccello molto vivace con piumebianche e nere e lunghe zampe rosse.COMPORTAMENTO: è un animale migratore, molto gregario, con unvolto veloce e scattante.COSA MANGIA : mangia piccoli pesci.
  16. 16. NOME: Cicogna biancaCARATTERISTICHE: grande uccello bianco con coda nera, becco ezampe arancione e collo molto lunghi.COMPORTAMENTO: la cicogna è nota per la fedeltà che lega lecoppie per tutta la vita e per il corteggiamento che il maschio fa allafemmina.COSA MANGIA: la dieta è piuttosto varia; caccia su terreno asciuttoe allagato; preferisce rane, rettili, insetti e pesciolini.
  17. 17. NOME: Oca selvaticaCARATTERISTICHE: uccello molto bello ,con penne grigio-marroni, sfumatedi bianco, pancia chiara e becco e zampe rosa.COMPORTAMENTO: ama le zone umide e,nonostante sia piuttosto grossa, ècapace di compiere lunghi voli ad alta velocità.COSA MANGIA: piccoli pesci.
  18. 18. NOME: Germano realeCARATTERISTICHE: è l’anatra selvatica più comune; il maschioadulto ha le piume verdi e gialle-marroni,la femmina invece ha le aliblu-viola ed è più grande del maschio.COMPORTAMENTO: la femmina depone una decina di uova in nidifoderati di piume che lei stessa si strappa dal ventre; invece ilmaschio abbandona la femmina non appena inizia a covare.COSA MANGIA: si nutre di pesci e di vermi.
  19. 19. NOME: Ragno d’acquaCARATTERISTICHE: ha un corpo sottile lungo circa 17 cm, di coloremarrone con lunghe antenne e diverse zampe. La parte inferiore del suocorpo è ricoperta da peli idrofobi che consentono all’animale di nonbagnarsi e di scivolare più facilmente sull’acqua.COMPORTAMENTO: vibra sulla superficie dell’acqua e depone le uovain bolle d’aria sott’acqua.COSA MANGIA: si nutre di piccoli insetti che cattura con le sue grandizampe.
  20. 20. Nome: Libellula sanguineaCaratteristiche: è un insetto con il corpo abbastanza massiccio e lungocirca 4 cm, ha 4 ali che a riposo sono tenute in senso orizzontale.Il maschio ha l’addome rosso vivo, mentre la femmina ha l’addomegiallastro. Le zampe sono nere.Comportamento: gli adulti si possono osservare da giugno ad ottobre esono sempre appostati per catturare le prede.Cosa mangia: piccoli insetti, formiche.
  21. 21. NOME: Gambero rosso della Louisiana, detto Gambero KillerCARATTERISTICHE: è un crostaceo con 10 zampe, di origineamericana e di colore rosso.COMPORTAMENTO: si diffonde molto facilmente e resiste ancheall’inquinamento. Viene considerato un vero e proprio flagello per glianimali acquatici.COSA MANGIA: si nutre di pesci, di anfibi, di girini, di insetti, ma anchedi piante acquatiche. E’ chiamato “Gambero killer” perché distruggetutto ciò che trova.
  22. 22. NOME: raganella comuneCARATTERISTICHE: è un anfibio dalla pelle verde brillante, grandecirca 5-6 cm.COMPORTAMENTO: è attiva soprattutto di notte ma si può incontrareanche di giorno grazie alla sua resistenza all’aridità. Le femminedepongono le uova in masse gelatinose in pozze d’acqua.COSA MANGIA: si nutre di ragni e vermetti.
  23. 23. NOME: LuccioCARATTERISTICHE: è un pesce dal corpo allungato e di grandidimensioni (fino a 130 cm di lunghezza e 27 kg di peso); la bocca ègrande e i denti sono acuminati per catturare le prede.COMPORTAMENTO: nuota molto velocemente.COSA MANGIA: pesci, anfibi e rettili, ma anche roditori e piccoli uccelliacquatici.
  24. 24. NOME: Topolino delle risaieCARATTERISTICHE: è il più piccolo topo europeo e si riconosce per le orecchiemolto piccole e la pelliccia di colore giallo brunastro. La coda è sottile.COMPORTAMENTO: vive ai margini dei campi, sulle rive dei canali e tra icespugli. E’ un arrampicatore molto abile perché usa i piedi per arrampicarsi ela coda come corda di sicurezza. Preferisce la vita notturna, ma in inverno è piùattivo di giorno.COSA MANGIA: in estate cerca i semi, in inverno viaggia nel sottosuolo allaricerca di vermetti.
  25. 25. NOME: Biscia dal collareCARATTERISTICHE: è un rettile con una livrea di colore verdastro. Ilmaschio è più piccolo della femmina che raggiunge i 120 cm dilunghezza. Frequenta gli ambienti di acqua dolce.COMPORTAMENTO: si sposta velocemente a terra ed è una ottimanuotatrice capace di restare in apnea per oltre 30 minuti. Si riproduce inestate deponendo da 10 a 50 uova nascoste sotto le foglie o in buchinel terreno; le uova si schiudono a settembre.COSA MANGIA: i giovani si nutrono di molluschi, insetti, girini; gli adultiinvece mangiano rane, pesci, rospi, piccoli roditori, lucertole.
  26. 26. NOME: NutriaCARATTERISTICHE: è un roditore originario del Sud America che fu importato in Europa perallevarlo ed utilizzarne la pelliccia. La nutria adulta raggiunge i 90cm di lunghezza gli 8 kgdi peso; il suo corpo è ricoperto da una folta pelliccia di colore marrone sfumato.La coda è cilindrica, sottile e lunga quasi come il suo corpo. Le zampe sono palmate.COMPORTAMENTO: è attiva soprattutto di notte, ma in inverno si può osservare anche digiorno, E’ molto veloce sul terreno e nuota in acqua con facilità; scava tane profonde sugliargini dei fossi. Si riproduce tutto l’anno e la femmina partorisce in media 5 cuccioli.COSA MANGIA: si nutre soprattutto di vegetazione, ma anche di piccoli pesci e di uova.

×