Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Analisi web Customer Care con Social Intelligence | BEWE

BEWE ha realizzato un'analisi sul tema del customer care su Facebook, attraverso il tool proprietario Social Intelligence (www.social-intelligence.it).

  • Login to see the comments

Analisi web Customer Care con Social Intelligence | BEWE

  1. 1. Verso il Customer Care 3.0?Un confronto tra industry
  2. 2. Customer careRispetto ai tradizionali metodi dicustomer care, una fan page Facebookriduce il dispendio di tempo dell’utentegrazie a una comunicazione piùinterattiva e dialogica.Percezione di prossimità daparte dell’utente.Facilità di misurazionedell’efficienza nelle risposte.2© 2013 BEWE srl
  3. 3. BEWE ha sviluppato una nuova area di analisi nella sua piattaforma di monitoraggioSocial Intelligence chiamata responsiveness, che misura la reattività e la cura concui un brand risponde alle richieste dei propri consumatori attraverso alcune metriche.• Number of questions: numero di domande ricevute dalla pagina.• Response rate: percentuale di domande a cui è stata fornita una risposta.• Response time over time: il tempo medio impiegato di giorno in giorno per fornire unarisposta alla domanda di un utente.• Page activity by hour: viene visualizzata di ora in ora l’attivit{ di una pagina durante unagiornata. I dati che vengono mostrati sono: post dei fan, risposte del brand, tempo di rispostaad un post (in minuti).• Page activity by day: viene visualizzata la sintesi dell’attivit{ di una pagina nei 7 giorni dellasettimana. I dati che vengono mostrati sono gli stessi del “Page activity by hour”.3© 2013 BEWE srl
  4. 4. 4© 2013 BEWE srlpowered by BEWE – www.social-intelligence.it© 2013 – BEWE srl – tutti i diritti riservatiResponse Rate vs Number of Questions
  5. 5. powered by BEWE – www.social-intelligence.it© 2013 – BEWE srl – tutti i diritti riservati5© 2013 BEWE srlPage Activity by Day
  6. 6. Per ottimizzare il processo di gestione e cura della base clienti e reagire in modoproattivo limitando eventuali crisi di reputazione, è fondamentale conoscerepreventivamente in quale orari il proprio target di riferimento naviga e interagisce suisocial.A proposito, un’analisi condotta con Social Intelligence (www.social-intelligence.it)ha riguardato due settori che raccolgono pubblici e consumatori differenti, come quellidell’Automotive e del Beauty & Cosmetics.La survey è stata effettuata monitorando i settori per un trimestre (Febbraio -Aprile 2013), osservando la distribuzione nelle diverse ore del giorno del totale delleinterazioni, e mostra che ogni target si comporta in maniera diversa.6© 2013 BEWE srl
  7. 7. 7© 2013 BEWE srlpowered by BEWE – www.social-intelligence.it© 2013 – BEWE srl – tutti i diritti riservatiAutomotiveCosmesiInteraction
  8. 8. • In entrambi i settori c’è un picco alle 9 di mattina, orario in cui normalmente sientra in ufficio e si accendono i computer, e un crollo durante l’orario dellapausa pranzo.• Le donne, tradizionalmente ben più interessate al settore Beauty & Cosmetics, sonopiù attive in mattinata e il loro interesse decresce durante il pomeriggio e la sera. Pergli uomini, invece, l’interesse rimane piuttosto costante nell’arco della giornata conun picco all’uscita dall’ufficio (ore 18), per poi ‘cadere’ durante la serata.• La diminuzione delle interazioni durante la serata è dovuta probabilmente alletipiche dinamiche sociali: rientrando a casa all’ora di cena ci si dedica ad altreattività8© 2013 BEWE srlA partire dai risultati di questa prima rilevazione è possibile così strutturareorari ad hoc per l’attivazione di servizi customer care efficaci e disuccesso, ottimizzando il servizio offerto e i costi interni di gestione.
  9. 9. Blog post: Social Intelligence: verso il Customer Care3.0? http://goo.gl/mKtWIwww.social-intelligence.itpowered by BEWEwww.bewe.itConcept: Giuliano FaziPresentazione: Lilith Dellasanta© 2013 BEWE srl

×