Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

ASOC1819 - Lezione 2 Analizzare - DOCENTI

1,653 views

Published on

ASOC1819_Presentazione dei contenuti didattici della Lezione 2 Analizzare

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

ASOC1819 - Lezione 2 Analizzare - DOCENTI

  1. 1. DOCENTI – LEZIONE 2: ANALIZZARE Come sviluppare il percorso didattico
  2. 2. Indice Organizzazione Calendario e deadline Strumenti per la comunicazione Didattica Obiettivi e Contenuti Scaletta e Homework Come prepararsi Informazioni aggiuntive Il progetto Europa = NOI Come iscriversi sulla piattaforma Allenamento e torneo sull’Unione Europea I webinar online di ASOC1819 si tengono dalla Biblioteca del Centro di Documentazione Europea dell’Agenzia per la Coesione Territoriale
  3. 3. 1. Organizzazione
  4. 4. Schema degli step 1 Progettare Schema della ricerca, scelta del progetto e definizione step di approfondimento Approfondire Raccogliere più informazioni sul progetto scelto su OpenCoesione 2 4 Monitorare Analizzare Esplora, analizza, visualizza i dati che hai raccolto Raccontare COINVOLGERE ANALIZZARE: secondo step del percorso didattico 3
  5. 5. AVANZAMENTO I docenti verificano l’esecuzione dei compiti a casa e si assicurano che gli studenti compilino in tempo i report di lezione 1 3 2 LEZIONI IN CLASSE I docenti sviluppano la lezione in classe seguendo la scaletta, sviluppando gli esercizi e assegnando i compiti a casa (homework) WEBINAR I contenuti della lezione vengono illustrati ai docenti e ai partner durante i webinar, tramite la condivisione della scaletta e la spiegazione degli step. Ogni step è costituito da 3 momenti di sviluppo Lezioni: come sono organizzate?
  6. 6. Calendario e deadline Lezione o Step Webinar Deadline INTRODUZIONE AL PERCORSO GIOVEDI 8 NOVEMBRE ---- LEZIONE 1 MERCOLEDI 14 NOVEMBRE GIOVEDI 20 DICEMBRE LEZIONE 2 LUNEDI 14 GENNAIO VENERDI 1° MARZO LEZIONE 3 LUNEDI 4 MARZO MERCOLEDI 27 MARZO LEZIONE 4 VENERDI 29 MARZO SABATO 20 APRILE FESTA DELL’EUROPA (ANNUNCIO VINCITORE) 9 MAGGIO PREMIAZIONE E VIAGGIO ULTIMA SETTIMANA DI MAGGIO / PRIMA SETTIMANA DI GIUGNO
  7. 7. 2. Didattica
  8. 8. Analizzare: gli obiettivi Esplora e raffina i dati raccolti Visualizza i dati raccolti in grafici e infografiche Raccogli altri dati primari con metodi di ricerca sul campo Analizza i dati Parti dal dossier di ricerca e dalle informazioni codificate nel research design, per raffinare, analizzare, visualizzare e raccontare i dati raccolti Punto di partenza: il dossier di ricerca
  9. 9. Analizzare: lavora sui dati! Alla fine della lezione avrai costruito il tuo dossier di ricerca per raccogliere tutte le informazioni trovate. Il foglio di calcolo Sul progetto hai trovato Dati scaricati da OpenCoesione Dati (Open Data?) da altre PA Altri dati
  10. 10. Analizzare: nuovi dati Dare contesto ai dati e alla ricerca Consulta gli indicatori territoriali per le politiche di sviluppo (Istat) su OpenCoesione Consulta i dati di BES (Istat) in base al tuo tema Consulta i dati di Noi Italia (Istat) in base al tuo tema Cerca altri report e scarica i dati per dare contesto alla ricerca
  11. 11. Analizzare: come usare i dati VISUALIZZATI Visualizzare i dati attraverso i metodi e gli strumenti illustrati nello STEP 8 (pillole 2.8),utilizzando i tool online indicati (o altri a scelta) 1 RAFFINATI Secondo le indicazioni della pillola 2.4, organizzare, ripulire e raffinare i dati raccolti 3 2 ANALIZZATI Adottare le varie metologie previste dalla pillola 2.6, per filtrare, raggruppare, ordinare, incrociare e correlare i dati. I dati trovati durante le ricerche vanno:
  12. 12. Scaletta: svolgere la lezione – PRIMA PARTE 3 2 ● Guardare l’intervista all’esperto su dati Istat, indici e indicatori ● Approfondire i contenuti dell’intervista con le slide della pillola 2.5 Raffinare i dati: seguire tutte le indicazioni della pillola 2.4 Guardare l’intervista all’esperto su riuso, trasparenza, normativa dati aperti (pillola 2.2) 1 Punto della situazione: ripartire dal Dossier di Ricerca realizzato e dal Research Design. Imparare a scaricare i dati OpenCoesione (pillola 2.1) 5 4 Organizzare l’evento per la Settimana dell’Amministrazione Aperta 2019, seguendo le indicazioni della pillola 2.3
  13. 13. Scaletta: svolgere la lezione – SECONDA PARTE 8 7 Esercitazione in classe: progettare e realizzare l’elaborazione di dati più indicata per la propria ricerca anche con l’aiuto dell’ESPERTO. Scoprire che cos’è il Data Journalism e prepararsi a scrivere un articolo di data journalism, seguendo le informazioni delle pillole dello STEP 9 6 Raccogliere sul campo dati primari, scegliendo un metodo tra quelli descritti nella pillola 2.7 10 9 Visualizzare i dati, seguendo tutte le indicazioni delle pillole dello STEP 8 Analizzare i dati, seguendo le indicazioni della pillola 2.6
  14. 14. Scaletta: svolgere la lezione Dalla scaletta al sito: ecco la pagina della lezione
  15. 15. Analizzare: la pagina “Lezione” Nella pagina “Analizzare” sono presenti istruzioni e materiali necessari per lo sviluppo della lezione. VAI ALLA LEZIONE 2
  16. 16. 3. Protagonisti: i Docenti
  17. 17. REPORT LEZIONE 1: A che punto siamo? REPORT LEZIONE 1 131 CONSEGNATI AL 14 GENNAIO 2019 (123 report pervenuti entro la deadline del 20 dicembre 2018) Ricorda: è sempre possibile consegnare i Report ☺
  18. 18. CHE COS’E’ LA #SAA2019? E’ una settimana durante la quale si concentrano le iniziative per promuovere l’amministrazione aperta a livello nazionale e internazionale. L’evento, che quest’anno si tiene dall’11 al 17 marzo, coinvolge amministrazioni pubbliche, cittadini e media nazionali e locali. L’obiettivo è quello di promuovere la cultura e la pratica della trasparenza, della partecipazione e della accountability nelle amministrazioni pubbliche e nella società e la fiducia dei cittadini nelle istituzioni.
  19. 19. Organizza il tuo evento #SAA2019 In occasione della Settimana dell’Amministrazione Aperta, i team #ASOC1819 sono chiamati a organizzare un evento ad hoc sui propri territori. L’evento, da svolgersi tra l’11 e il 17 marzo, ha lo scopo di presentare il lavoro fin qui svolto dai team, con focus su: ● storia amministrativa del progetto monitorato; ● esigenze di sviluppo territoriale nell’ambito del tema scelto e relative proposte migliorative; ● verifica del grado di trasparenza e apertura delle PA coinvolte nel progetto monitorato. Nell’organizzazione dell’evento, i team possono avvalersi del prezioso contributo di EDIC e AMICI DI ASOC, con l’obiettivo di valorizzare il tema dell’amministrazione aperta, coinvolgendo anche referenti di Enti e PA. Una volta scelto il titolo, la data e il luogo, compila il REPORT 2. IMPORTANTE: Gli eventi saranno caricati sulla piattaforma #SAA2019 dal team ASOC
  20. 20. Analizzare: prima della lezione ● Fissare la data della seconda lezione ● Studiare i contenuti in anticipo e stampare eventuali materiali da distribuire ● Organizzare la lezione che si deve condurre, e al termine della quale assegnare i compiti a casa ● Fissare la data per l’evento di presentazione della Settimana dell’Amministrazione Aperta 2019 (#SAA2019), dall’11 al 17 marzo 2019
  21. 21. #SAA2019: tipologie di evento Scegliere la tipologia di evento #SAA2019: ● Presentazione interna al proprio Istituto Scolastico (solo con classi interne alla scuola) ● Presentazione presso il proprio Istituto Scolastico con la presenza di altre classi/scuole esterne ● Presentazione presso altro Istituto Scolastico (organizzata anche con altre scuole ASOC del territorio) ● Presentazione presso altri Enti e Amministrazioni locali IN TUTTI I CASI: valorizzare il tema dell’amministrazione aperta, coinvolgendo anche referenti di Enti e PA, e stimolando la realizzazione di accordi e protocolli per l’apertura dei dati a livello locale
  22. 22. Analizzare: prima della lezione Organizzare l’intervento in classe di un esperto sul tema scelto (es. ambiente, trasporti, etc.) o di analisi dati. Consigliamo di effettuare l’incontro in classe con l’esperto prima dell’evento pubblico #SAA2019. L’esperto può naturalmente essere invitato anche all’evento pubblico #SAA2019. All’esperto si spiegherà cosa si farà in classe, illustrando la ricerca dei ragazzi e inviandogli i dati trovati su cui si farà l'esercitazione. L’esperto può essere un docente interno alla scuola, un esperto esterno di dati (es. Referente Istat), un esperto sul tema del progetto scelto per la ricerca (es. Associazioni Amici di ASOC), un referente EDIC, un docente universitario...
  23. 23. ● Gestire l'esercitazione in classe, in modo che l'esperto in classe aiuti gli studenti nella scelta dei dati su cui effettuare un'elaborazione che sarà poi pubblicata nell’articolo di Data Journalism ● Coordinare in classe i contributi di operatori Europe Direct, Amici di ASOC, referenti territoriali Istat (se presenti) ● Al termine della lezione, assegnare i compiti a casa Analizzare: durante la lezione
  24. 24. Nella didattica ordinaria, usare contenuti ASOC in base alle proprie esigenze formative Organizzare momenti di confronto a scuola sull'avanzamento dei lavori Controllare il testo finale dei report realizzati dagli studenti, che vengono poi pubblicati sul sito Dopo la lezione: gli Homework 1 3 2 Prevedere eventuali momenti di lavoro in gruppo in classe durante le ore di lezione 4
  25. 25. Dopo la lezione “Analizzare” e prima della successiva “Esplorare”, gli studenti dovranno svolgere i compiti Gli Homework: schema HOMEWORK 1. Studiare 2. Organizzare 3. Descrivere
  26. 26. Gli Homework: 1. Studiare Navigare sul sito di ASOC e studiare in dettaglio tutti i contenuti della pagina lezione (testi, schede, video- pillole) 1. Studiare
  27. 27. Fare analisi e visualizzazioni e redigere un articolo di Data Journalism. Gli Homework: 2. Organizzare Articolo di Data Journalism Organizzare, anche con l’aiuto di EDIC/CDE e Amici di ASOC, l’evento per la #SAA2019 (11-17 marzo), seguendo le indicazioni presenti negli Homework. Evento per la #SAA2019 ENTRO IL 1° MARZO Filmare l’evento #SAA2019 organizzato con un video INSTAGRAM di 1 minuto, che sarà da voi successivamente allegato al Report di Lezione 3
  28. 28. Gli Homework: invio del report Compilare ONLINE i Report di Lezione 2 attraverso il link personalizzato all’apposito modulo, che sarà fornito dal Team ASOC. Il FACSIMILE del Report è scaricabile cliccando sul bottone in basso nella sezione Homework.
  29. 29. ISTRUZIONI PER L’USO: ➔ Il team scarica il facsimile del Report di Lezione 2 ➔ ASOC invia all’indirizzo email Google del team il link al Form associato al team ➔ Il team può simulare la compilazione offline del Report di Lezione 2 (utilizzando il facsimile) ➔ Entro la deadline (1° marzo), il team accede al Form tramite il link fornito dal team ASOC, compila e invia il modulo! Gli Homework: invio del report
  30. 30. Le attività costituiscono i compiti a casa della Lezione 2 “Analizzare”. Gli Homework: schema HOMEWORK1. Studiare 2. Organizzare 3. Descrivere ● Consegna del lavoro ● Report 2 RISULTATI DEADLINE: 1° MARZO RISPETTA LE SCADENZE!
  31. 31. 4. Informazioni aggiuntive
  32. 32. Europa = NOI: un progetto didattico per conoscere l’Europa Europa=Noi è un progetto promosso dal Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con la Commissione europea, il Parlamento europeo e il MIUR. L’iniziativa offre ai docenti e agli studenti di tutte le scuole primarie e secondarie italiane un percorso di scoperta della storia, dei valori, delle Istituzioni e dei programmi europei, con particolare attenzione ai diritti e doveri connessi alla cittadinanza e ai Trattati che hanno consentito, nel tempo, la costituzione e lo sviluppo dell’Unione europea. A partire dall’edizione 2018-2019 di ASOC, studenti e docenti, grazie alla collaborazione avviata nel mese di novembre 2018 con il Dipartimento per le Politiche Europee, potranno beneficiare di materiali didattici integrativi e strumenti di approfondimento dedicati a storia, valori, costituzione, progresso e istituzioni dell’Unione Europea e sviluppare nuove competenze sul tema della cittadinanza europea, anche attraverso tornei e giochi interattivi disponibili sulla piattaforma Europa=NOI.
  33. 33. Europa = NOI: Iscriviti alla piattaforma I contenuti e i materiali informativi sull’Europa sono disponibili sulla piattaforma digitale Europa=Noi, a cui è possibile iscriversi gratuitamente online INVITIAMO I DOCENTI ASOC A REGISTRARSI FIN DA SUBITO ALLA PIATTAFORMA dal sito internet istituzionale www.politicheeuropee.gov.it oppure dal sito web www.educazionedigitale.it/europanoi/ Per tutti gli approfondimenti su Europa=NOI consulta il sito ASOC QUI
  34. 34. Europa = NOI: allenati e partecipa al torneo Scarica il pacchetto Open Mind “A scuola di Europa“, contenente approfondimenti sulla storia dell’Unione Europea. Studia i contenuti del pacchetto per prepararti al torneo online, che si terrà dal 15 febbraio al 30 marzo 2019: un Torneo-quiz sulla storia dell’Unione Europea, che prevede l'attribuzione di un Premio speciale al team ASOC che si classificherà al primo posto. Allenati subito per partecipare al Torneo: la fase di allenamento sarà attiva a partire dal 15 gennaio 2019. Per tutti gli approfondimenti su Europa=NOI consulta il sito ASOC QUI
  35. 35. 5. Formazione docenti
  36. 36. FORMAZIONE DOCENTI ASOC1819 I docenti (Docente Referente + Docente di Supporto) che partecipano al percorso ASOC possono ricevere l’attestazione di un percorso formativo di 25 ore riconosciuto ai sensi dell’art. 1 comma 7 della Direttiva MIUR n. 170 del 21/03/2016.
  37. 37. FORMAZIONE DOCENTI: IL PERCORSO FORMATIVO 9 ore di formazione online Partecipazione a 6 webinar organizzati da ASOC, della durata di 1h30min ciascuno e dedicati ai docenti, di cui 1 per l'impostazione complessiva del lavoro durante l'anno scolastico, 4 per l'impostazione delle lezioni del percorso didattico, 1 per contenuti integrativi. 14 ore presso la propria aula/sede d’Istituto In questo ambito, i docenti fruiscono dei materiali didattici disponibili sulla piattaforma ASOC per ciascuna delle 4 lezioni, in modo da poter sostenere gli studenti nella progettazione degli output delle 4 lezioni previste dal programma ASOC 2 ore per il completamento dell'output finale richiesto dal progetto In questo ambito, i docenti predispongono, assieme agli studenti, il materiale necessario alla finalizzazione del report finale di progetto previsto dal percorso ASOC.
  38. 38. FORMAZIONE DOCENTI: ATTESTAZIONE I crediti formativi potranno essere riconosciuti e inseriti all’interno del curricolo di ciascun docente al conseguimento dei seguenti risultati: Partecipazione live ai webinar: potranno essere riconosciute solo le ore di webinar seguite in diretta streaming dal proprio dispositivo. Il docente sarà tenuto a seguire un minimo di 4 live webinar. Consegna output degli step previsti dal progetto: il docente sarà tenuto a consegnare gli output relativi alle varie fasi del progetto. Vengono riconosciute 3,30 ore di formazione per le scadenze rispettate (consegne nei tempi previsti) delle Lezioni 1, 2, 3, 4. Vengono riconosciute 3,30+2 ore per la scadenza rispettata della Lezione 4. Docenze esterne: può essere attestato anche il coinvolgimento di esperti esterni al proprio Istituto per lo svolgimento di lezioni presso la propria sede/aula su tematiche afferenti a politiche di coesione, trasparenza, cittadinanza globale, cittadinanza digitale, cultura statistica. Per ricevere l’attestazione della formazione è necessario svolgere almeno 19 ore (sulle 25 previste) e partecipare in diretta ad almeno 4 webinar.
  39. 39. FORMAZIONE DOCENTI: IL VADEMECUM Consulta il VADEMECUM FORMAZIONE DOCENTI! (disponibile sulla homepage del sito ASOC) http://www.ascuoladiopencoesione.it/wp- content/uploads/2018/11/ASOC1819_Vademecum_Formazione_Docenti.pdf
  40. 40. FORMAZIONE DOCENTI Il team ASOC provvederà ad aggiornare il quadro dei crediti formativi progressivamente maturati, dandovene comunicazione via email
  41. 41. 6. La comunicazione con il Team ASOC
  42. 42. COMUNICAZIONI VIA EMAIL asoc@opencoesione.gov.it è possibile fare domande e richieste di chiarimenti sul progetto scelto sul portale OpenCoesione, sugli step di Lezione e per aggiornare le informazioni relative al proprio Istituto Scolastico ecc. asoc1819@ascuoladiopencoesione.it è possibile richiedere modifiche minime (es. sostituire un’immagine, un grafico, un link non funzionante) per ogni report di lezione. Non saranno prese in considerazione richieste di modifiche relative a errori di battitura e di scarsa rilevanza, che non inficiano il senso del contenuto che pubblicherete, nè modifiche riguardanti i contenuti già pubblicati.
  43. 43. Le scuole chiedono supporto agli EDIC del proprio territorio per: ● contattare enti locali da coinvolgere ● contattare esperti Open Data e Analisi dati ● organizzare eventi durante il progetto ● attività di animazione e comunicazione locali Comunicare con gli EDIC/CDE #ASOC1819: comunicazione con EDIC/CDE
  44. 44. Le scuole possono comunicare con i referenti delle Associazioni/Organizzazioni del proprio territorio per: ● coordinarsi su progettualità comuni ● chiedere supporto su attività didattiche ASOC ● organizzare iniziative di disseminazione o ricerca sul territorio Comunicare con gli Amici di ASOC #ASOC1819: comunicazione con Amici di ASOC
  45. 45. Le scuole possono entrare in contatto con gli esperti Istat del proprio territorio per chiedere supporto su: • analisi ed elaborazione dati • approfondimento sulle metodologie di ricerca • incrocio dati e impostazione visualizzazioni Comunicare con gli esperti Istat #ASOC1819: comunicazione con esperti Istat
  46. 46. ● Sito web: www.ascuoladiopencoesione.it asoc@opencoesione.gov.it ● Novità sulle attività del progetto su Facebook www.facebook.com/ascuoladioc ● Iscriversi al gruppo “Asoc Community” www.facebook.com/groups/388083824689648/ ● Seguire il profilo Asoc su Twitter @ascuoladioc ● Seguire il profilo Asoc su Instagram @a_scuola_di_oc ● Consultare il Vademecum della comunicazione ● Consultare le FAQ Gli strumenti per la comunicazione #ASOC1819: LA COMUNICAZIONE
  47. 47. Le news, le lezioni, i materiali didattici, i video, i webinar, le informazioni di contatto… www.ascuoladiopencoesione.it Sito web A Scuola di OpenCoesione #ASOC1819: modalità di comunicazione
  48. 48. Potete fare like sulla Pagina Facebook del progetto www.facebook.com/ascuoladioc Facebook #ASOC1819: modalità di comunicazione
  49. 49. Iscrivetevi al gruppo “ASOC Community” www.facebook.com/groups/388083824689648/ Gruppo Facebook #ASOC1819: modalità di comunicazione
  50. 50. Segui il profilo ASOC su Twitter @ascuoladioc hashtag #ASOC1819 #ASOC1819: modalità di comunicazione Twitter
  51. 51. Il profilo ASOC su Instagram @a_scuola_di_oc hashtag #ASOC1819 #ASOC1819: modalità di comunicazione Instagram
  52. 52. Nella pagina Blog delle scuole ASOC1819 sono pubblicati i Report consegnati :-) http://www.ascuoladiopencoesione.it/asoc/1819/ I team che devono ancora consegnare i Report delle lezioni precedenti, possono continuare a farlo: la pagina Blog Scuole sarà tempestivamente aggiornata. IL BLOG DELLE SCUOLE #ASOC1819!
  53. 53. SAVE THE DATE (1) #SAA2019: DALL’ 11 al 17 MARZO 2019
  54. 54. SAVE THE DATE (2) OPEN DATA DAY: SABATO 2 MARZO 2019
  55. 55. I video Instagram realizzati dai team per raccontare l’evento organizzato per la #SAA2019 dovranno essere allegati al Report di Lezione 3. Raccontare l’evento #SAA2019 con Instagram
  56. 56. Menzione speciale per il miglior video Instagram Il tuo video che racconta in fotogrammi l’evento organizzato per la Settimana dell’Amministrazione Aperta verrà valutato al termine del percorso ASOC assieme agli altri output realizzati. Per l’occasione, abbiamo pensato a una specifica menzione speciale che va ad aggiungersi ai premi dell’edizione 2018- 2019. Quali sono i requisiti per un buon video? - Coerenza con il lavoro di ricerca portato avanti - Coerenza con il tema #SAA2019 (open government e trasparenza) - Capacità di sintesi ed efficacia - Originalità dell’espediente narrativo
  57. 57. DOCENTI – LEZIONE 2: ANALIZZARE

×