Le risorse digitali del
Progetto AMELIS
Cristina Castri

6 Dicembre 2013
Teatro Poliziano
Montepulciano
Finalità
La pubblicazione on line è stata concepita come completamento del
volume.
Dodici risorse digitali interattive son...
Contenuti
Per ogni risorsa nel sito si trovano:
 una scheda metodologico-didattica a cura degli autori,
 una breve nota ...
La scheda metodologica
E’ composta da diverse sezioni
Abstract
Informazioni generali
La scheda metodologica
Descrizione delle caratteristiche
del prodotto e del processo
Indicazione degli allegati
La scheda metodologica

Il percorso didattico passo dopo passo
La scheda di valutazione
• Informazioni generali
sulle scuole
sperimentatrici
• Punti di forza
La scheda di valutazione
• L’idea in più
• Caveat
La scheda di valutazione
• Sviluppi
• Pensando in grande
Queste risorse possono essere definite veri learning
object, interattivi e multimediali, accuratamente calibrati.
Sono sta...
Le risorse didattiche
Al lupo! Al lupo!

Colori
Dov’è la rana?
Le risorse didattiche
Faceschoolbook

Frazioni

Il gioco delle
scatole
Le risorse didattiche
Gli oggetti della
classe
Oltre il muro

Orientarsi in
classe
Le risorse didattiche
Paura?
No, grazie!
Quale
pesciolino?
The Weather
L’esperienza di Amelis è stata per gli insegnanti delle scuole di Prato
estremamente importante, in quanto:
• l’intervento...
• l’impegno nella produzione di risorse aperte orientate alla
condivisione di materiali e iter didattici, ha portato ad un...
Grazie!
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Le risorse digitali del progetto AMELIS

456 views
328 views

Published on

Presentazione del libro e del portale AMELIS, Risorse educative aperte e sperimentazione didattica. Moltepulciano, 6 dicembre 2013

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
456
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Le risorse digitali del progetto AMELIS

  1. 1. Le risorse digitali del Progetto AMELIS Cristina Castri 6 Dicembre 2013 Teatro Poliziano Montepulciano
  2. 2. Finalità La pubblicazione on line è stata concepita come completamento del volume. Dodici risorse digitali interattive sono state selezionate tra quelle sottoposte al processo di testing e validazione. Diverse per target di riferimento, strategie didattiche, temi affrontati, software utilizzati, coinvolgono più discipline, ma con una comune attenzione all’insegnamento della lingua2: la lingua straniera per gli alunni italiani o l’italiano per gli alunni stranieri
  3. 3. Contenuti Per ogni risorsa nel sito si trovano:  una scheda metodologico-didattica a cura degli autori,  una breve nota valutativa che sintetizza le osservazioni registrate dalle insegnanti in fase di sperimentazione e propone nuovi sviluppi,  i materiali digitali realizzati, inclusivi di componenti multimediali e software interattivi, che possono essere scaricati e liberamente modificati dagli utenti
  4. 4. La scheda metodologica E’ composta da diverse sezioni Abstract Informazioni generali
  5. 5. La scheda metodologica Descrizione delle caratteristiche del prodotto e del processo Indicazione degli allegati
  6. 6. La scheda metodologica Il percorso didattico passo dopo passo
  7. 7. La scheda di valutazione • Informazioni generali sulle scuole sperimentatrici • Punti di forza
  8. 8. La scheda di valutazione • L’idea in più • Caveat
  9. 9. La scheda di valutazione • Sviluppi • Pensando in grande
  10. 10. Queste risorse possono essere definite veri learning object, interattivi e multimediali, accuratamente calibrati. Sono stati eliminati tutti gli elementi visivi seduttivi, che possono essere dannosi per l’apprendimento, perché sovraccaricano la memoria di lavoro. I prodotti possono apparire, in alcuni casi, semplici, ma si tratta di una semplicità deliberatamente perseguita: seppure curati dal punto di vista dell’appeal grafico, essi non devono necessariamente essere “ammalianti”, quanto creare occasioni, per ogni studente, di riflettere individualmente e insieme agli altri, attraverso la discussione e il lavoro di gruppo.
  11. 11. Le risorse didattiche Al lupo! Al lupo! Colori Dov’è la rana?
  12. 12. Le risorse didattiche Faceschoolbook Frazioni Il gioco delle scatole
  13. 13. Le risorse didattiche Gli oggetti della classe Oltre il muro Orientarsi in classe
  14. 14. Le risorse didattiche Paura? No, grazie! Quale pesciolino? The Weather
  15. 15. L’esperienza di Amelis è stata per gli insegnanti delle scuole di Prato estremamente importante, in quanto: • l’intervento formativo ha fornito gli strumenti per approfondire la riflessione sulle metodologie didattiche più efficaci per l’utilizzo nella scuola primaria delle nuove tecnologie, in particolare della LIM, ponendo l’attenzione non sullo strumento, ma sull’ambiente di apprendimento nella sua accezione più ampia; • la rete tra scuole, anche fisicamente lontane tra loro, ha consentito di condividere percorsi e creare relazioni con colleghi che fanno riferimento a realtà scolastiche a contesti diversi; • la formazione svolta on line sulla piattaforma gestita dal laboratorio di tecnologie educative dell'Università di Firenze, ha permesso di sperimentare attività di apprendimento cooperativo a distanza e di ottimizzare il tempo dedicato all’aggiornamento professionale;
  16. 16. • l’impegno nella produzione di risorse aperte orientate alla condivisione di materiali e iter didattici, ha portato ad una maggior consapevolezza dell'importanza di utilizzare software open source; • La creazione di una comunità di apprendimento ha incoraggiato la scambio tra i partecipanti, promuovendo la dimensione dell'autodeterminazione nella formazione e, grazie sia al sostegno fornito dall'università che al peer tutoring tra colleghi all'interno del progetto, ha reso possibile affrontare e superare tutte le difficoltà e gli imprevisti caratteristici di chi si misura con nuovi strumenti e nuove sfide.
  17. 17. Grazie!

×