SlideShare a Scribd company logo
EDUCAZIONE
CIVICA
Asia Pancia
Realizzato da:
Asia Pancia e Margherita
Starinieri
CAPACITA’ DI AGIRE
Questa si acquisisce con il raggiungimento della maggiore
età, ed è la capacità del soggetto a compiere atti giuridici
attraverso cui acquista diritti ed assume doveri.
La capacità di agire si fonda su 3 presupposti:
1.LA CAPACITA’ DI INTENDERE: cioè di
comprendere il valore e le conseguenze delle proprie
azioni
2.LA CAPACITA’ DI VOLERE: cioè la possibilità di
fare le proprie scelte in modo consapevole e
responsabile
3.L’ETA’: cioè il compimento dei 18 anni
Prima dell’acquisizione di tale capacità, il minore è
rappresentato dai genitori che ne gestiscono i beni e ne
rispondono degli atti compiuti.
D’altro canto questa la si perde con:
•La morte del soggetto
•La sentenza di interdizione giudiziale che accerta
l’infermità mentale del soggetto
• nei casi di interdizione legale, che costituisce una
sanzione accessoria prevista dall’art. 32 c.p. e
comminata con l’ergastolo o con la condanna per un
Asia Pancia
CAPACITA’
GIURIDICA
Questa è l’attitudine del soggetto ad essere titolare di
diritti e doveri, si acquista alla nascita e si perde alla
morte. Riconoscere la capacità giuridica per il solo
fatto della nascita sta alla base dell’affermazione del
principio costituzionale di uguaglianza.
La perdiamo alla morte fisica e tutti i nostri diritti e
doveri passeranno in capo agli eredi.
Alle persone fisiche sono riconosciuti degli status dai
quali discendono diritti ed obblighi. Ogni persona, con
la nascita, diventa titolare dei diritti della personalità,
definiti come diritti assoluti ed inalienabili.
Anche alle persone giuridiche è riconosciuta la
capacità giuridica in vista della realizzazione del
proprio scopo, ma questa è più limitata rispetto a
quella delle persone fisiche.
Inoltre la capacità giuridica distingue enti pubblici e
Asia Pancia
GLI ENTI PUBBLICI E PERSONE GIURIDICHE
Gli enti pubblici sono organizzazioni che per
definizione sono persone giuridiche pubbliche.
Gli enti pubblici nazionali fanno parte del
concetto di amministrazione pubblica, ma non
rientrano nell’amministrazione dello Stato,
tanto che sono stati anche denominati
‘amministrazioni parallele’. In Italia non
costituiscono una categoria omogenea,
essendo numerosissimi e diversissimi,
soprattutto quelli istituzionali. In sostanza sono
definiti pubblici gli enti ai quali le norme
attribuiscono la condizione di ente pubblico.
La persona giuridica è un soggetto di diritto
costituito da persone fisiche e da beni, volti al
raggiungimento di fini comuni, cui
l'ordinamento riconosce la capacità giuridica,
ovvero l'attitudine ad essere titolare di diritti e
doveri o più in generale di situazioni giuridiche
soggettive. Nel nostro ordinamento le
associazioni, le fondazioni e le altre istituzioni
di carattere privato acquistano la personalità
giuridica mediante il riconoscimento.
Asia Pancia
SOGGETTI DI DIRITTO
Sono soggetti del diritto quei soggetti
che per l'ordinamento possono essere
titolari di diritti e di doveri punto si
distinguono le persone fisiche e le
organizzazioni collettive.
Asia Pancia
RAPPORTO GIURIDICO
• I soggetti passivi sono coloro a
carico del quale sta il dovere.
• Il soggetto attivo è colui a cui
l'ordinamento giuridico
attribuisce il potere: diritto
soggettivo.
Il rapporto giuridico
è una relazione tra
due o più parti
regolata dal diritto,
costituita da tre
elementi: i soggetti
(attivo e passivo), il
contenuto e l'
oggetto.
Asia Pancia
CAPACITA' DI
INTENDERE E
VOLERE
Si tratta dell’attitudine del
soggetto agente a capire e
conoscere la realtà che lo
circonda, a comprendere il
significato del proprio
comportamento e a rendersi
conto del valore sociale delle
proprie azioni.
Con questa espressione si
intende l’idoneità a scegliere
tra più alternative possibili, è il
potere di controllo dei propri
stimoli ed impulsi ad agire,
esercitando in modo
consapevole la propria
capacità di volizione.
CAPACITA' DI
INTENDERE
CAPACITA' DI VOLERE
Asia Pancia
DIRITTI
ASSOLUTI E
RELATIVI
I diritti assoluti si
caratterizzano per fatto che
possono essere fatti valere
nei confronti di tutti. Per la
loro realizzazione non è
necessaria la collaborazione
di altri soggetti. Tipico diritto
assoluto è il diritto di
proprietà; Il proprietario
infatti per realizzare il suo
diritto non ha bisogno
dell'aiuto di altre persone
che devono limitarsi solo a
non disturbarlo. Tipici diritti
assoluti sono i diritti reali e i
diritti della personalità.
I diritti relativi si possono far
valere solo nei confronti di
soggetti determinati. Si
distinguono da quelli assoluti
perché la loro realizzazione
è necessaria la
collaborazione di altri
soggetti. Ne fanno parte i
diritti di obbligazione o di
credito, in base ai quali una
parte ha il potere di
pretendere (creditore) dall'alt
ra una determinata
prestazione di fare
(debitore).
I DIRITTI ASSOLUTI I DIRITTI RELATIVI
I diritti soggettivi si dividono in:
Asia Pancia
ATTI DI ORDINARIA E STRAORDINARIA
AMMINISTRAZIONE
ATTI DI
STRAORDINARIA AMMINISTRAZIONE
Gli atti eccedenti l'ordinaria
amministrazione modificano o
alterano la consistenza del
patrimonio su cui incidono. Si
pensi, ad esempio, alla
compravendita o alla donazione .
Tali atti sono esattamente
individuati dall'ordinamento,
mentre gli atti di ordinaria
amministrazione si ricavano in via
residuale.
ATTI DI ORDINARIA AMMINISTRAZIONE
In generale sono atti di ordinaria
amministrazione quelli diretti alla
gestione del patrimonio e che non
determinano un rischio di
alterazione dello stesso.
Asia Pancia
LE FONTI DEL
DIRITTO
Sono fonti del diritto tutti gli atti o i fatti che
originano o cambiano un ordinamento
giuridico. Atti giuridici o comportamenti
materiali, quindi, che concorrono,
ciascuno con il proprio aiuto, a introdurre
nuove norme, a modificarle o a rinnovarle
nel corso del tempo.
Lo scopo delle fonti del diritto è
quindi duplice:
• da un lato, costituire il sistema normativo
di riferimento che regola la vita all'interno
di una società;
• dall’altro, garantire la comprensione delle
norme, in modo che chiunque possa
averne conoscenza e possa rispettarle.
Asia Pancia
ALE
RESPONSABILITA' CIVILE
La responsabilità civile per cui scatta
il risarcimento del danno; La responsabilità
civile si può suddividere a sua volta in due
tipologie.
• La responsabilità contrattuale – sorge
quando è violato un dovere specifico
derivante da un contratto tra danneggiante e
danneggiato. Per esempio il mancato
pagamento di una bolletta, di una fattura,
del contratto di affitto.
• La responsabilità extracontrattuale che
scaturisce dal generico dovere di non
danneggiare gli altri. Qualunque fatto
volontario o commesso con negligenza,
imprudenza o imperizia oppure per
l’inosservanza di leggi, regolamenti, ordini
cha causi ad altri un ingiusto danno, rende
responsabile colui che lo ha commesso al
risarcimento del danno.
RESPONSABILITA' PENALE
La responsabilità penale si occupa di determinate azioni o
omissioni che configurano un fatto di reato, e più
specificatamente un delitto o una contravvenzione di cui
è responsabile solo il soggetto agente, ovvero colui che
ha commesso personalmente il fatto.
Altre caratteristiche della responsabilità penale sono:
•la legalità :solo la legge può sancirla, non quindi i
regolamenti;
•l’inderogabilità :una volta accertata non può venir meno;
•la proporzionalità :deve essere proporzionata al fatto
commesso;
•l’irretroattività : non può essere sancita dopo la
commissione del fatto.
A differenza di quella civile, la responsabilità penale non può
essere oggettiva.
Alcune tipologie di responsabilità penale sono:
•responsabilità penale per sinistro stradale;
•responsabilità penale medica;
RESPONSABILITA' CIVILE E PENALE
Margherita Starinieri
Margherita Starinieri
RESPONSABILITA'
PATRIMONIALE DEL
DEBITORE
Se il debitore non adempie la prestazione, il
creditore dopo aver fatto accertare dal
giudice l'inadempimento, promuove il
processo esecutivo sui beni del debitore,
facendoli espropriare secondo le norme del
codice civile. Può agire pretendendo
l'esecuzione forzata del suo credito in forma
specifica, ma nella maggior parte dei casi la
sentenza condanna il debitore al pagamento
di una somma di denaro.
Margherita Starinieri
LE ORGANIZZAZIONI
COLLETTIVE
Le organizzazioni
collettive sono insiemi di
persone o di beni che vengono
costituite per perseguire una
determinata finalità tali enti
sono dotati di capacità giuridica
di capacità di agire. Una volta
costituita l'organizzazione
collettiva, generalmente viene
anche costituito un patrimonio
intestato all'organizzazione,
separato e autonomo da quello
delle persone che aderiscono
all'organizzazione.
Margherita Starinieri
NORMA GIURIDICA
La norma giuridica è una regola prescrittiva
che regola i comportamenti dei cittadini
interno della società e viene emanata dal
Parlamento punto più norme giuridiche
formano l'ordinamento giuridico che
comprende i rapporti giuridici tra organi dello
Stato e cittadini. Quindi la norma giuridica ha
2 caratteristiche fondamentali:
• generalità: non è dettata per singoli
individui ma per tutti i consociati;
• astrattezza: si riferisce a situazioni
ipotetiche(fattispecie astratte) e non a
situazioni concrete.
Margherita Starinieri
DIRITTI
OGGETTIVI E
SOGGETTIVI
Diritto oggettivo: è l’insieme delle
norme giuridiche obiettive e
uniformi che regolano l’agire
umano e la vita collettiva in un
ordinamento giuridico. Il diritto
oggettivo viene di solito distinto
in diritto pubblico e
diritto privato: il primo è diretto
alla
formazione dell'organizzazione
e l'attività dello Stato e degli
enti pubblici; il secondo
interviene a regolare i rapporti
tra i soggetti appartenenti ad
una stessa società in posizione
di parità.
Diritto soggettivo è il potere di
agire di un soggetto a tutela
di un proprio interesse
riconosciuto
dall'ordinamento giuridico,
nonché la pretesa dello
stesso nei confronti di altri
soggetti o beni. Il diritto
soggettivo attribuisce al suo
titolare una posizione di
vantaggio che questi potrà
far valere nei confronti di tutti
i soggetti, nel caso di diritto
soggettivo assoluto, oppure
nei confronti di uno o più
soggetti nell'ambito di un
determinato rapporto
giuridico, nel caso di diritto
soggettivo relativo.
Margherita Starinieri
Inglese
Avere diritti e doveri
comprende anche delle
buone abitudini, come ad
esempio:
• It's important not to
touching someone's;
• Not queueing and
shouting. Both of these
are rude;
• Do not throw garbage on
the ground.
Margherita Starinieri
Storia
Ogni cittadino ha i propri diritti e
doveri, uno di questi è il diritto di
professare liberamente la propria
fede religiosa in qualsiasi forma,
individuale o associata, di farne
propaganda e di esercitarne in
privato o in pubblico il culto, purché
non si tratti di riti contrari al buon
costume (art 19). Per la prima volta
nel 313 i fedeli poterono scegliere la
religione in cui credere grazie a
Costantino Augusto e Licinio
Augusto nell'Editto di Milano.
Margherita Starinieri
Arte
Il Diritto Ambientale è una
branca del Diritto che si occupa
della tutela e salvaguardia
dell'ambiente. Si manifesta su
tre livelli: a livello
sovranazionale, a livello
nazionale e a livello regionale.
Molti edifici utilizzano energia
che danneggia l'ambiente come
l'energia nucleare o combustibili
fossili. Margherita Starinieri
Scienze
L'ambiente può essere inquinato non solo attraverso l'energia ma anche attraverso i
rifiuti. Uno fonte inquinante danneggiante per l'ambiente è stata la discarica di Bussi.
Scavata nel 2007, profonda circa 40-50 cm, era visibile uno "strato roccioso", ma in
realtà erano rifiuti solidificati e compattati. Nel 1972 è stata accusata la Montedison per
dei danni che sono stati provocati al fiume da Contratti, l'assessore del comune di
Pescara faceva riferimento all'inquinamento provocato e alla presenza di mercurio nei
pesci e chiedeva il dissotterramento di quanto immesso nel terreno. Erano state
inquinate anche le falde che servivano per il consumo umano. Per 25 anni sono state
bevute acque inquinate e quindi avvelenate.
Margherita Starinieri

More Related Content

Similar to Educazione civica-Asia Pancia powerpoint

Responsabilità civile e illecito
Responsabilità civile e illecitoResponsabilità civile e illecito
Responsabilità civile e illecito
mcfabio
 
Le persone giuridiche
Le persone giuridicheLe persone giuridiche
Le persone giuridiche
dirittoeconomiacreativi
 
Schede della successione
Schede della successioneSchede della successione
Schede della successione
Paolo Buro
 
I rapporti giuridici
I rapporti giuridiciI rapporti giuridici
I rapporti giuridici
donatella carli Moretti
 
Rapporto giuridico contenuto e oggetto
Rapporto giuridico contenuto e oggettoRapporto giuridico contenuto e oggetto
Rapporto giuridico contenuto e oggetto
donatella carli Moretti
 
Tesi di Laurea - Samanta Orsini
Tesi di Laurea - Samanta Orsini Tesi di Laurea - Samanta Orsini
Tesi di Laurea - Samanta Orsini
SamantaOrsini
 
Presentazione scuola
Presentazione scuolaPresentazione scuola
Presentazione scuola
Marco Bitonti
 
Soggetti Di Diritto
Soggetti Di DirittoSoggetti Di Diritto
Soggetti Di Diritto
valeria serraino
 
Interattivo introduzione al-diritto-
Interattivo introduzione al-diritto-Interattivo introduzione al-diritto-
Interattivo introduzione al-diritto-
paola barone
 
Rapporto giuridico
Rapporto giuridicoRapporto giuridico
Rapporto giuridico
dirittoeconomiacreativi
 
Il trust
Il trustIl trust
Il trust
tutorfiscale
 
Capacità
CapacitàCapacità
La L. 112/2016 sul Dopo di noi
La L. 112/2016   sul Dopo di noiLa L. 112/2016   sul Dopo di noi
La L. 112/2016 sul Dopo di noi
Franco Pesaresi
 
Soggetti di diritto
Soggetti di diritto Soggetti di diritto
Soggetti di diritto
Valeria Serraino
 
I QUADERNI DELL'ISEA. Il profilo giuridico delle pro loco
I QUADERNI DELL'ISEA. Il profilo giuridico delle pro locoI QUADERNI DELL'ISEA. Il profilo giuridico delle pro loco
I QUADERNI DELL'ISEA. Il profilo giuridico delle pro loco
ISEA ODV
 
Guida minima all'amministratore di sostegno - slides
Guida minima all'amministratore di sostegno - slidesGuida minima all'amministratore di sostegno - slides
Guida minima all'amministratore di sostegno - slides
GRATUITO PATROCINIO e ART 24. - Associazione per la Tutela del Diritto di Difesa
 
Curatela internazionale. Il caso Bielorussia art.2
Curatela internazionale. Il caso Bielorussia art.2Curatela internazionale. Il caso Bielorussia art.2
Curatela internazionale. Il caso Bielorussia art.2
isabella Cusanno
 

Similar to Educazione civica-Asia Pancia powerpoint (20)

Responsabilità civile e illecito
Responsabilità civile e illecitoResponsabilità civile e illecito
Responsabilità civile e illecito
 
Le persone giuridiche
Le persone giuridicheLe persone giuridiche
Le persone giuridiche
 
Norme sociali-e-norme-giuridiche
Norme sociali-e-norme-giuridicheNorme sociali-e-norme-giuridiche
Norme sociali-e-norme-giuridiche
 
Schede della successione
Schede della successioneSchede della successione
Schede della successione
 
I rapporti giuridici
I rapporti giuridiciI rapporti giuridici
I rapporti giuridici
 
Rapporto giuridico contenuto e oggetto
Rapporto giuridico contenuto e oggettoRapporto giuridico contenuto e oggetto
Rapporto giuridico contenuto e oggetto
 
Tesi di Laurea - Samanta Orsini
Tesi di Laurea - Samanta Orsini Tesi di Laurea - Samanta Orsini
Tesi di Laurea - Samanta Orsini
 
Presentazione scuola
Presentazione scuolaPresentazione scuola
Presentazione scuola
 
Soggetti Di Diritto
Soggetti Di DirittoSoggetti Di Diritto
Soggetti Di Diritto
 
Interattivo introduzione al-diritto-
Interattivo introduzione al-diritto-Interattivo introduzione al-diritto-
Interattivo introduzione al-diritto-
 
organicost.pdf
organicost.pdforganicost.pdf
organicost.pdf
 
Rapporto giuridico
Rapporto giuridicoRapporto giuridico
Rapporto giuridico
 
Il trust
Il trustIl trust
Il trust
 
Associazioni e conflitti di interesse
Associazioni e conflitti di interesseAssociazioni e conflitti di interesse
Associazioni e conflitti di interesse
 
Capacità
CapacitàCapacità
Capacità
 
La L. 112/2016 sul Dopo di noi
La L. 112/2016   sul Dopo di noiLa L. 112/2016   sul Dopo di noi
La L. 112/2016 sul Dopo di noi
 
Soggetti di diritto
Soggetti di diritto Soggetti di diritto
Soggetti di diritto
 
I QUADERNI DELL'ISEA. Il profilo giuridico delle pro loco
I QUADERNI DELL'ISEA. Il profilo giuridico delle pro locoI QUADERNI DELL'ISEA. Il profilo giuridico delle pro loco
I QUADERNI DELL'ISEA. Il profilo giuridico delle pro loco
 
Guida minima all'amministratore di sostegno - slides
Guida minima all'amministratore di sostegno - slidesGuida minima all'amministratore di sostegno - slides
Guida minima all'amministratore di sostegno - slides
 
Curatela internazionale. Il caso Bielorussia art.2
Curatela internazionale. Il caso Bielorussia art.2Curatela internazionale. Il caso Bielorussia art.2
Curatela internazionale. Il caso Bielorussia art.2
 

More from palestiniaurora

PLATONEpresentazionecaricatasu teams-pdf.pdf
PLATONEpresentazionecaricatasu teams-pdf.pdfPLATONEpresentazionecaricatasu teams-pdf.pdf
PLATONEpresentazionecaricatasu teams-pdf.pdf
palestiniaurora
 
CONCEZIONE DELL'ARTEasiapanciapresentazione.pdf
CONCEZIONE DELL'ARTEasiapanciapresentazione.pdfCONCEZIONE DELL'ARTEasiapanciapresentazione.pdf
CONCEZIONE DELL'ARTEasiapanciapresentazione.pdf
palestiniaurora
 
Cap16_Sandro_Botticellipresentazione.pptx
Cap16_Sandro_Botticellipresentazione.pptxCap16_Sandro_Botticellipresentazione.pptx
Cap16_Sandro_Botticellipresentazione.pptx
palestiniaurora
 
Aurora Palestinipresentazione000001.pdtf
Aurora Palestinipresentazione000001.pdtfAurora Palestinipresentazione000001.pdtf
Aurora Palestinipresentazione000001.pdtf
palestiniaurora
 
Piccole Personetestoitaliano-AuroraPalestini.docx
Piccole Personetestoitaliano-AuroraPalestini.docxPiccole Personetestoitaliano-AuroraPalestini.docx
Piccole Personetestoitaliano-AuroraPalestini.docx
palestiniaurora
 
PalestiniAurora-la conoscenzatestoita.docx
PalestiniAurora-la conoscenzatestoita.docxPalestiniAurora-la conoscenzatestoita.docx
PalestiniAurora-la conoscenzatestoita.docx
palestiniaurora
 
magia, stregoneria, inquisizione e medicina.pptx
magia, stregoneria, inquisizione e medicina.pptxmagia, stregoneria, inquisizione e medicina.pptx
magia, stregoneria, inquisizione e medicina.pptx
palestiniaurora
 
Palestini Aurora-Steve Jobs,Olivetti e Gates.pptx
Palestini Aurora-Steve Jobs,Olivetti e Gates.pptxPalestini Aurora-Steve Jobs,Olivetti e Gates.pptx
Palestini Aurora-Steve Jobs,Olivetti e Gates.pptx
palestiniaurora
 
Le forme allotropiche del C-Palestini e Pancia.docx
Le forme allotropiche del C-Palestini e Pancia.docxLe forme allotropiche del C-Palestini e Pancia.docx
Le forme allotropiche del C-Palestini e Pancia.docx
palestiniaurora
 
Gli isotopi scienze naturale seconda pres
Gli isotopi scienze naturale seconda presGli isotopi scienze naturale seconda pres
Gli isotopi scienze naturale seconda pres
palestiniaurora
 
Pancia Asia_relazione laboratorio(forza d'attrito).docx
Pancia Asia_relazione laboratorio(forza d'attrito).docxPancia Asia_relazione laboratorio(forza d'attrito).docx
Pancia Asia_relazione laboratorio(forza d'attrito).docx
palestiniaurora
 
Le forme allotropiche del C-Palestini e Pancia.docx
Le forme allotropiche del C-Palestini e Pancia.docxLe forme allotropiche del C-Palestini e Pancia.docx
Le forme allotropiche del C-Palestini e Pancia.docx
palestiniaurora
 
magia, stregoneria, inquisizione e medicina.pptx
magia, stregoneria, inquisizione e medicina.pptxmagia, stregoneria, inquisizione e medicina.pptx
magia, stregoneria, inquisizione e medicina.pptx
palestiniaurora
 
Pancia Asia-Pelusi Sara-La pittura romana - Copia (1).pptx
Pancia Asia-Pelusi Sara-La pittura romana - Copia (1).pptxPancia Asia-Pelusi Sara-La pittura romana - Copia (1).pptx
Pancia Asia-Pelusi Sara-La pittura romana - Copia (1).pptx
palestiniaurora
 
Pancia Asia-La vita di Steve Jobs-Adriano Olivetti-Bill Gates.pptx
Pancia Asia-La vita di Steve Jobs-Adriano Olivetti-Bill Gates.pptxPancia Asia-La vita di Steve Jobs-Adriano Olivetti-Bill Gates.pptx
Pancia Asia-La vita di Steve Jobs-Adriano Olivetti-Bill Gates.pptx
palestiniaurora
 

More from palestiniaurora (15)

PLATONEpresentazionecaricatasu teams-pdf.pdf
PLATONEpresentazionecaricatasu teams-pdf.pdfPLATONEpresentazionecaricatasu teams-pdf.pdf
PLATONEpresentazionecaricatasu teams-pdf.pdf
 
CONCEZIONE DELL'ARTEasiapanciapresentazione.pdf
CONCEZIONE DELL'ARTEasiapanciapresentazione.pdfCONCEZIONE DELL'ARTEasiapanciapresentazione.pdf
CONCEZIONE DELL'ARTEasiapanciapresentazione.pdf
 
Cap16_Sandro_Botticellipresentazione.pptx
Cap16_Sandro_Botticellipresentazione.pptxCap16_Sandro_Botticellipresentazione.pptx
Cap16_Sandro_Botticellipresentazione.pptx
 
Aurora Palestinipresentazione000001.pdtf
Aurora Palestinipresentazione000001.pdtfAurora Palestinipresentazione000001.pdtf
Aurora Palestinipresentazione000001.pdtf
 
Piccole Personetestoitaliano-AuroraPalestini.docx
Piccole Personetestoitaliano-AuroraPalestini.docxPiccole Personetestoitaliano-AuroraPalestini.docx
Piccole Personetestoitaliano-AuroraPalestini.docx
 
PalestiniAurora-la conoscenzatestoita.docx
PalestiniAurora-la conoscenzatestoita.docxPalestiniAurora-la conoscenzatestoita.docx
PalestiniAurora-la conoscenzatestoita.docx
 
magia, stregoneria, inquisizione e medicina.pptx
magia, stregoneria, inquisizione e medicina.pptxmagia, stregoneria, inquisizione e medicina.pptx
magia, stregoneria, inquisizione e medicina.pptx
 
Palestini Aurora-Steve Jobs,Olivetti e Gates.pptx
Palestini Aurora-Steve Jobs,Olivetti e Gates.pptxPalestini Aurora-Steve Jobs,Olivetti e Gates.pptx
Palestini Aurora-Steve Jobs,Olivetti e Gates.pptx
 
Le forme allotropiche del C-Palestini e Pancia.docx
Le forme allotropiche del C-Palestini e Pancia.docxLe forme allotropiche del C-Palestini e Pancia.docx
Le forme allotropiche del C-Palestini e Pancia.docx
 
Gli isotopi scienze naturale seconda pres
Gli isotopi scienze naturale seconda presGli isotopi scienze naturale seconda pres
Gli isotopi scienze naturale seconda pres
 
Pancia Asia_relazione laboratorio(forza d'attrito).docx
Pancia Asia_relazione laboratorio(forza d'attrito).docxPancia Asia_relazione laboratorio(forza d'attrito).docx
Pancia Asia_relazione laboratorio(forza d'attrito).docx
 
Le forme allotropiche del C-Palestini e Pancia.docx
Le forme allotropiche del C-Palestini e Pancia.docxLe forme allotropiche del C-Palestini e Pancia.docx
Le forme allotropiche del C-Palestini e Pancia.docx
 
magia, stregoneria, inquisizione e medicina.pptx
magia, stregoneria, inquisizione e medicina.pptxmagia, stregoneria, inquisizione e medicina.pptx
magia, stregoneria, inquisizione e medicina.pptx
 
Pancia Asia-Pelusi Sara-La pittura romana - Copia (1).pptx
Pancia Asia-Pelusi Sara-La pittura romana - Copia (1).pptxPancia Asia-Pelusi Sara-La pittura romana - Copia (1).pptx
Pancia Asia-Pelusi Sara-La pittura romana - Copia (1).pptx
 
Pancia Asia-La vita di Steve Jobs-Adriano Olivetti-Bill Gates.pptx
Pancia Asia-La vita di Steve Jobs-Adriano Olivetti-Bill Gates.pptxPancia Asia-La vita di Steve Jobs-Adriano Olivetti-Bill Gates.pptx
Pancia Asia-La vita di Steve Jobs-Adriano Olivetti-Bill Gates.pptx
 

Educazione civica-Asia Pancia powerpoint

  • 1. EDUCAZIONE CIVICA Asia Pancia Realizzato da: Asia Pancia e Margherita Starinieri
  • 2. CAPACITA’ DI AGIRE Questa si acquisisce con il raggiungimento della maggiore età, ed è la capacità del soggetto a compiere atti giuridici attraverso cui acquista diritti ed assume doveri. La capacità di agire si fonda su 3 presupposti: 1.LA CAPACITA’ DI INTENDERE: cioè di comprendere il valore e le conseguenze delle proprie azioni 2.LA CAPACITA’ DI VOLERE: cioè la possibilità di fare le proprie scelte in modo consapevole e responsabile 3.L’ETA’: cioè il compimento dei 18 anni Prima dell’acquisizione di tale capacità, il minore è rappresentato dai genitori che ne gestiscono i beni e ne rispondono degli atti compiuti. D’altro canto questa la si perde con: •La morte del soggetto •La sentenza di interdizione giudiziale che accerta l’infermità mentale del soggetto • nei casi di interdizione legale, che costituisce una sanzione accessoria prevista dall’art. 32 c.p. e comminata con l’ergastolo o con la condanna per un Asia Pancia
  • 3. CAPACITA’ GIURIDICA Questa è l’attitudine del soggetto ad essere titolare di diritti e doveri, si acquista alla nascita e si perde alla morte. Riconoscere la capacità giuridica per il solo fatto della nascita sta alla base dell’affermazione del principio costituzionale di uguaglianza. La perdiamo alla morte fisica e tutti i nostri diritti e doveri passeranno in capo agli eredi. Alle persone fisiche sono riconosciuti degli status dai quali discendono diritti ed obblighi. Ogni persona, con la nascita, diventa titolare dei diritti della personalità, definiti come diritti assoluti ed inalienabili. Anche alle persone giuridiche è riconosciuta la capacità giuridica in vista della realizzazione del proprio scopo, ma questa è più limitata rispetto a quella delle persone fisiche. Inoltre la capacità giuridica distingue enti pubblici e Asia Pancia
  • 4. GLI ENTI PUBBLICI E PERSONE GIURIDICHE Gli enti pubblici sono organizzazioni che per definizione sono persone giuridiche pubbliche. Gli enti pubblici nazionali fanno parte del concetto di amministrazione pubblica, ma non rientrano nell’amministrazione dello Stato, tanto che sono stati anche denominati ‘amministrazioni parallele’. In Italia non costituiscono una categoria omogenea, essendo numerosissimi e diversissimi, soprattutto quelli istituzionali. In sostanza sono definiti pubblici gli enti ai quali le norme attribuiscono la condizione di ente pubblico. La persona giuridica è un soggetto di diritto costituito da persone fisiche e da beni, volti al raggiungimento di fini comuni, cui l'ordinamento riconosce la capacità giuridica, ovvero l'attitudine ad essere titolare di diritti e doveri o più in generale di situazioni giuridiche soggettive. Nel nostro ordinamento le associazioni, le fondazioni e le altre istituzioni di carattere privato acquistano la personalità giuridica mediante il riconoscimento. Asia Pancia
  • 5. SOGGETTI DI DIRITTO Sono soggetti del diritto quei soggetti che per l'ordinamento possono essere titolari di diritti e di doveri punto si distinguono le persone fisiche e le organizzazioni collettive. Asia Pancia
  • 6. RAPPORTO GIURIDICO • I soggetti passivi sono coloro a carico del quale sta il dovere. • Il soggetto attivo è colui a cui l'ordinamento giuridico attribuisce il potere: diritto soggettivo. Il rapporto giuridico è una relazione tra due o più parti regolata dal diritto, costituita da tre elementi: i soggetti (attivo e passivo), il contenuto e l' oggetto. Asia Pancia
  • 7. CAPACITA' DI INTENDERE E VOLERE Si tratta dell’attitudine del soggetto agente a capire e conoscere la realtà che lo circonda, a comprendere il significato del proprio comportamento e a rendersi conto del valore sociale delle proprie azioni. Con questa espressione si intende l’idoneità a scegliere tra più alternative possibili, è il potere di controllo dei propri stimoli ed impulsi ad agire, esercitando in modo consapevole la propria capacità di volizione. CAPACITA' DI INTENDERE CAPACITA' DI VOLERE Asia Pancia
  • 8. DIRITTI ASSOLUTI E RELATIVI I diritti assoluti si caratterizzano per fatto che possono essere fatti valere nei confronti di tutti. Per la loro realizzazione non è necessaria la collaborazione di altri soggetti. Tipico diritto assoluto è il diritto di proprietà; Il proprietario infatti per realizzare il suo diritto non ha bisogno dell'aiuto di altre persone che devono limitarsi solo a non disturbarlo. Tipici diritti assoluti sono i diritti reali e i diritti della personalità. I diritti relativi si possono far valere solo nei confronti di soggetti determinati. Si distinguono da quelli assoluti perché la loro realizzazione è necessaria la collaborazione di altri soggetti. Ne fanno parte i diritti di obbligazione o di credito, in base ai quali una parte ha il potere di pretendere (creditore) dall'alt ra una determinata prestazione di fare (debitore). I DIRITTI ASSOLUTI I DIRITTI RELATIVI I diritti soggettivi si dividono in: Asia Pancia
  • 9. ATTI DI ORDINARIA E STRAORDINARIA AMMINISTRAZIONE ATTI DI STRAORDINARIA AMMINISTRAZIONE Gli atti eccedenti l'ordinaria amministrazione modificano o alterano la consistenza del patrimonio su cui incidono. Si pensi, ad esempio, alla compravendita o alla donazione . Tali atti sono esattamente individuati dall'ordinamento, mentre gli atti di ordinaria amministrazione si ricavano in via residuale. ATTI DI ORDINARIA AMMINISTRAZIONE In generale sono atti di ordinaria amministrazione quelli diretti alla gestione del patrimonio e che non determinano un rischio di alterazione dello stesso. Asia Pancia
  • 10. LE FONTI DEL DIRITTO Sono fonti del diritto tutti gli atti o i fatti che originano o cambiano un ordinamento giuridico. Atti giuridici o comportamenti materiali, quindi, che concorrono, ciascuno con il proprio aiuto, a introdurre nuove norme, a modificarle o a rinnovarle nel corso del tempo. Lo scopo delle fonti del diritto è quindi duplice: • da un lato, costituire il sistema normativo di riferimento che regola la vita all'interno di una società; • dall’altro, garantire la comprensione delle norme, in modo che chiunque possa averne conoscenza e possa rispettarle. Asia Pancia
  • 11. ALE RESPONSABILITA' CIVILE La responsabilità civile per cui scatta il risarcimento del danno; La responsabilità civile si può suddividere a sua volta in due tipologie. • La responsabilità contrattuale – sorge quando è violato un dovere specifico derivante da un contratto tra danneggiante e danneggiato. Per esempio il mancato pagamento di una bolletta, di una fattura, del contratto di affitto. • La responsabilità extracontrattuale che scaturisce dal generico dovere di non danneggiare gli altri. Qualunque fatto volontario o commesso con negligenza, imprudenza o imperizia oppure per l’inosservanza di leggi, regolamenti, ordini cha causi ad altri un ingiusto danno, rende responsabile colui che lo ha commesso al risarcimento del danno. RESPONSABILITA' PENALE La responsabilità penale si occupa di determinate azioni o omissioni che configurano un fatto di reato, e più specificatamente un delitto o una contravvenzione di cui è responsabile solo il soggetto agente, ovvero colui che ha commesso personalmente il fatto. Altre caratteristiche della responsabilità penale sono: •la legalità :solo la legge può sancirla, non quindi i regolamenti; •l’inderogabilità :una volta accertata non può venir meno; •la proporzionalità :deve essere proporzionata al fatto commesso; •l’irretroattività : non può essere sancita dopo la commissione del fatto. A differenza di quella civile, la responsabilità penale non può essere oggettiva. Alcune tipologie di responsabilità penale sono: •responsabilità penale per sinistro stradale; •responsabilità penale medica; RESPONSABILITA' CIVILE E PENALE Margherita Starinieri
  • 13. RESPONSABILITA' PATRIMONIALE DEL DEBITORE Se il debitore non adempie la prestazione, il creditore dopo aver fatto accertare dal giudice l'inadempimento, promuove il processo esecutivo sui beni del debitore, facendoli espropriare secondo le norme del codice civile. Può agire pretendendo l'esecuzione forzata del suo credito in forma specifica, ma nella maggior parte dei casi la sentenza condanna il debitore al pagamento di una somma di denaro. Margherita Starinieri
  • 14. LE ORGANIZZAZIONI COLLETTIVE Le organizzazioni collettive sono insiemi di persone o di beni che vengono costituite per perseguire una determinata finalità tali enti sono dotati di capacità giuridica di capacità di agire. Una volta costituita l'organizzazione collettiva, generalmente viene anche costituito un patrimonio intestato all'organizzazione, separato e autonomo da quello delle persone che aderiscono all'organizzazione. Margherita Starinieri
  • 15. NORMA GIURIDICA La norma giuridica è una regola prescrittiva che regola i comportamenti dei cittadini interno della società e viene emanata dal Parlamento punto più norme giuridiche formano l'ordinamento giuridico che comprende i rapporti giuridici tra organi dello Stato e cittadini. Quindi la norma giuridica ha 2 caratteristiche fondamentali: • generalità: non è dettata per singoli individui ma per tutti i consociati; • astrattezza: si riferisce a situazioni ipotetiche(fattispecie astratte) e non a situazioni concrete. Margherita Starinieri
  • 16. DIRITTI OGGETTIVI E SOGGETTIVI Diritto oggettivo: è l’insieme delle norme giuridiche obiettive e uniformi che regolano l’agire umano e la vita collettiva in un ordinamento giuridico. Il diritto oggettivo viene di solito distinto in diritto pubblico e diritto privato: il primo è diretto alla formazione dell'organizzazione e l'attività dello Stato e degli enti pubblici; il secondo interviene a regolare i rapporti tra i soggetti appartenenti ad una stessa società in posizione di parità. Diritto soggettivo è il potere di agire di un soggetto a tutela di un proprio interesse riconosciuto dall'ordinamento giuridico, nonché la pretesa dello stesso nei confronti di altri soggetti o beni. Il diritto soggettivo attribuisce al suo titolare una posizione di vantaggio che questi potrà far valere nei confronti di tutti i soggetti, nel caso di diritto soggettivo assoluto, oppure nei confronti di uno o più soggetti nell'ambito di un determinato rapporto giuridico, nel caso di diritto soggettivo relativo. Margherita Starinieri
  • 17. Inglese Avere diritti e doveri comprende anche delle buone abitudini, come ad esempio: • It's important not to touching someone's; • Not queueing and shouting. Both of these are rude; • Do not throw garbage on the ground. Margherita Starinieri
  • 18. Storia Ogni cittadino ha i propri diritti e doveri, uno di questi è il diritto di professare liberamente la propria fede religiosa in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda e di esercitarne in privato o in pubblico il culto, purché non si tratti di riti contrari al buon costume (art 19). Per la prima volta nel 313 i fedeli poterono scegliere la religione in cui credere grazie a Costantino Augusto e Licinio Augusto nell'Editto di Milano. Margherita Starinieri
  • 19. Arte Il Diritto Ambientale è una branca del Diritto che si occupa della tutela e salvaguardia dell'ambiente. Si manifesta su tre livelli: a livello sovranazionale, a livello nazionale e a livello regionale. Molti edifici utilizzano energia che danneggia l'ambiente come l'energia nucleare o combustibili fossili. Margherita Starinieri
  • 20. Scienze L'ambiente può essere inquinato non solo attraverso l'energia ma anche attraverso i rifiuti. Uno fonte inquinante danneggiante per l'ambiente è stata la discarica di Bussi. Scavata nel 2007, profonda circa 40-50 cm, era visibile uno "strato roccioso", ma in realtà erano rifiuti solidificati e compattati. Nel 1972 è stata accusata la Montedison per dei danni che sono stati provocati al fiume da Contratti, l'assessore del comune di Pescara faceva riferimento all'inquinamento provocato e alla presenza di mercurio nei pesci e chiedeva il dissotterramento di quanto immesso nel terreno. Erano state inquinate anche le falde che servivano per il consumo umano. Per 25 anni sono state bevute acque inquinate e quindi avvelenate. Margherita Starinieri