SlideShare a Scribd company logo
1 of 46
post
pandemic
empowerment
programme
www.prosper-project.eu
La sostenibilità digitale
nel contesto del lavoro
ibrido
Modulo 4/Unità 1
post
pandemic
empowerment
programme
Partners
Finanziato dall'Unione europea. Le opinioni espresse appartengono, tuttavia, al
solo o ai soli autori e non riflettono necessariamente le opinioni dell'Unione
europea o dell’Agenzia esecutiva europea per l’istruzione e la cultura (EACEA). Né
l'Unione europea né l'EACEA possono esserne ritenute responsabili.
Post Pandemic Empowerment Programme © 2023 di Die
Berater/ European E-Learning Institute/ BUPNET/ CATRO/
Momentum/ Smart Revolution/ Eurotraining è concesso con la
seguente licenza CC BY-NC-SA 4.0
post
pandemic
empowerment
programme
Introduzione
Senza sostenibilità, come leader delle PMI, qualsiasi guadagno che otteniamo dal lavoro ibrido sarà di breve
durata. Con un’ attenta gestione, possiamo contribuire al cambiamento e al miglioramento dei risultati tra
uomo e pianeta.
Questo modulo è strutturato in tre unità di apprendimento e mira ad aumentare la tua comprensione della
sostenibilità digitale nel contesto del lavoro ibrido e motivare anche te.
L'obiettivo principale dell'Unità 1 è quello di servire come introduzione al significato e all'importanza della
sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido. Vi presenteremo gli SDG (Sustainable Development Goals) e ci
concentreremo su come tre SDG, ovvero il 3, l’8 e il 13 abbiano particolare rilevanza per le PMI che adottano
pratiche di lavoro ibride. Approfondiremo quindi questo tipo di apprendimento introducendo i fattori
ESG(Environmental, Social and Governance), i tre fattori chiave per misurare la sostenibilità e l'impatto etico
degli investimenti aziendali. Infine, esamineremo l'impatto del lavoro ibrido sull'ambiente e in che modo
possiamo fare la differenza. Impareremo da un caso studio e dai 5 modi per misurare l'impatto ambientale del
lavoro ibrido.
post
pandemic
empowerment
programme
Indice
01
02
03
Comprendere il significato e l'importanza della sostenibilità nel contesto del lavoro
ibrido
Analizzare il contributo del lavoro ibrido per gli SDG e gli ESG
Comprendere la sostenibilità ambientale nel contesto del lavoro ibrido
post
pandemic
empowerment
programme
CONOSCENZE:
Obiettivi formativi
COMPETENZE:
COMPORTAMENTI:
ATTITUDINI:
La mentalità dell'apprendimento continuo, il mondo della sostenibilità e degli strumenti
digitali è in continua evoluzione e le PMI devono essere in grado di stare al passo con gli
ultimi sviluppi e aggiornamenti.
Avere un atteggiamento positivo nei confronti degli approcci alla sostenibilità ed
essere aperti all'utilizzo di nuovi strumenti e metodi per migliorare le prestazioni di
sostenibilità della PMI attraverso il lavoro ibrido.
Competenze di sostenibilità in un contesto digitale, SDGs e competenze ESG,
consapevolezza ambientale
Approcci alla sostenibilità per adattarsi ad un mondo ibrido: i professionisti devono avere
familiarità con gli strumenti di sostenibilità e capire come possono essere utilizzati per
contribuire agli SDG e ai fattori ESG.
post
pandemic
empowerment
programme
La sostenibilità nel
contesto del lavoro
ibrido
01
post
pandemic
empowerment
programme
Cos'è la sostenibilità?
Sostenibilità: significa soddisfare i nostri bisogni attuali
senza compromettere la capacità delle generazioni
future di soddisfare i propri bisogni (Brundtland
Commission 1987).
Intreccio con il cambiamento climatico:
Il cambiamento climatico è diventato la sfida di una
generazione ed è un tema predominante in tutti i media,
dai rapporti governativi ai film di Hollywood. La scienza
alla base del cambiamento climatico può essere
scoraggiante, con il 75% dei giovani che afferma di
essere spaventato da ciò che riserva il futuro.
1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido
I. Sostenibilità - Significato
Fonte: Time.com https://time.com/6097677/young-people-climate-
change-anxiety/
Per saperne di più Brundtland Commission (World Commission on
Environment and Development) | SpringerLink
Come facciamo a sapere che il cambiamento climatico
è reale?
Secondo la NASA, ci sono prove inequivocabili che la
Terra si sta riscaldando ad un ritmo senza precedenti.
L'attività umana ne è la causa principale.
Temperatura globale: + 1,1 °C dal periodo
preindustriale
Diossido di carbonio: +419 parti per milione (corrente)
Livello del mare: +4 pollici da gennaio 1992
Riscaldamento degli oceani: +345 zettajoule dal 1955
Fonte: NASA Evidence | Facts – Climate Change: Vital Signs of the
Planet (nasa.gov)
post
pandemic
empowerment
programme
1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido
Nel contesto del progetto PROSPER, dal momento che il
nostro pianeta sta raggiungendo una situazione di "codice
rosso", la sostenibilità si riferisce alla capacità di
mantenere o supportare un processo in modo continuo
nel tempo, IGI Global, Cos'è la sostenibilità | IGI Globale
(igi-global.com)
I tre pilastri della sostenibilità sono:
Persone Pianeta Profitto
CFI, 2022, Sustainability - Definition, Three Pillars, and Five
Domains (corporatefinanceinstitute.com)
Tutti e tre sono vitali per la salute delle nostre imprese e
anche per la nostra comunità più ampia. Bilanciare questi
pilastri è un continuo work in progress, in particolare dal
momento che l'ambiente aziendale sta cambiando a tale
ritmo.
post
pandemic
empowerment
programme
La sostenibilità è la chiave per un futuro
migliore!
Non possiamo mantenere gli ecosistemi della
nostra Terra o continuare a funzionare come
facciamo se non vengono fatte scelte più
sostenibili. Se i processi dannosi vengono
mantenuti senza cambiamenti, probabilmente
finiremo i combustibili fossili, un numero
enorme di specie animali si estinguerà e
l'atmosfera sarà irrimediabilmente
danneggiata.
In una società sostenibile, gli esseri umani
vivono in armonia con l'ambiente naturale,
conservando le risorse per le generazioni
future, in modo che tutti godano di giustizia
sociale e di un'alta qualità della vita.
Le imprese hanno un ruolo chiave da svolgere. È vero
che ognuno ha un ruolo da svolgere nella lotta
contro i cambiamenti climatici e nella ricostruzione
dopo la pandemia, ma come imprese, dobbiamo
svolgere un ruolo di leadership nelle nostre
comunità nel trovare modi per ridurre le emissioni,
utilizzare meno risorse, creare opportunità
nell'economia circolare e proteggere la biodiversità
mentre ci impegniamo per un mondo più
sostenibile.
Gestire qualsiasi attività da dopo il COVID-19, che
ha contribuito notevolmente ad aumentare
l'inflazione e i costi energetici e le sfide della
catena di approvvigionamento, sta rendendo
molte operazioni semplici un compito più difficile
per tutti. Anche la legislazione dell'UE ci impone di
agire – e rapidamente.
1. Sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido
II. Perché la sostenibilità è importante?
post
pandemic
empowerment
programme
Ridurre l’impatto
delle emissioni di
carbonio, dell'utilizzo
di acqua, degli
imballaggi non
decomponibili e dei
processi dispendiosi
come parte di una
catena di
approvvigionamento
Trattare i dipendenti
in modo equo e
garantire un
trattamento
responsabile, etico e
sostenibile dei
dipendenti, delle
parti interessate e
della comunità in cui
opera un'azienda
Essere redditizi e
produrre entrate
sufficienti per essere
mantenuti in futuro,
e generare profitti in
conformità con altri
elementi della
sostenibilità.
Pianeta
Protezione dell’ambiente
Profitto
Sviluppo economico
Persone
Sviluppo sociale
1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido
III. Tre pilastri della sostenibilità
TWI What is Sustainability and why is it so Important? - TWI (twi-global.com)
post
pandemic
empowerment
programme
C'è una chiara tendenza a diventare “green”. Le aziende di ogni livello di maturità riferiscono di aver ottenuto o
si aspettano di ottenere una serie di benefici da pratiche sostenibili sotto forma di maggiore efficienza,
maggiore conformità, migliore reclutamento e / o fidelizzazione dei dipendenti e riduzione degli sprechi. Le
aziende stanno investendo in persone, processi e miglioramenti tecnologici perché comprendono che è
necessario un approccio sfaccettato per ottenere progressi e successi sostenibili.
Le aziende con strategie di sostenibilità più trasparenti, che possono dimostrare un lavoro positivo per
affrontare le questioni ambientali, potrebbero conquistare la fedeltà dei clienti. I fattori ambientali, sociali e
di corporate governance (ESG), che misurano la sostenibilità e l'impatto sociale di un'azienda, sono
important.
E poi, c'è una spinta da parte dei consumatori ...
Secondo l’IBM, Sei acquirenti su dieci sono disposti a cambiare le loro abitudini di acquisto per ridurre il
loro impatto ambientale.
• I dati di ricerca di Amazon mostrano che i consumatori sono alla ricerca di prodotti ecologici più di quanto
non fossero solo pochi anni fa.
1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido
IV. Incentivi alla sostenibilità per le PMI
Fonte: IBM Report
post
pandemic
empowerment
programme
Non c'è dubbio, la pandemia del Covid-19 ha accelerato o spostato la tendenza a sottoscrivere accordi di lavoro
remoto e ibrido. Molte aziende sono state costrette ad adottare tali modelli, senza avere politiche o strategie
già in atto. Non sapevamo quanto sarebbe durato il lavoro in modalità remota e ibrida, ma ci siamo adattati in
base alle necessità e questo ha permesso alle nostre PMI di conoscere i vantaggi tangibili dell'adozione di un
modello di lavoro remoto e ibrido, che è stato accolto molto bene dai dipendenti.
Questi drammatici cambiamenti nei modelli di mobilità, produzione e consumo hanno temporaneamente
ridotto le emissioni globali di CO2 del 17% nell'aprile 2020 rispetto ai livelli di picco del 2019. Ma quella che
sembrava una tendenza promettente è presto svanita: le emissioni sono ormai quasi tornate ai livelli pre-
pandemia, anche se i dipendenti non lo sono.
Nature.com 2020: Riduzione temporanea delle emissioni globali giornaliere di CO2 durante il confinamento
forzato COVID-19 | Natura Cambiamenti climatici
Molti presumevano che il lavoro a distanza avrebbe portato a guadagni di sostenibilità ambientale, ma questo non
è semplice come sembra, come vedremo più avanti in questa unità. Infatti, il lavoro ibrido potrebbe portare
opportunità più vantaggiose.
1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido
V. Il COVID-19 è stato un punto di svolta
post
pandemic
empowerment
programme
Perché il lavoro ibrido è intelligente e sostenibile per le PMI?
HSBC, 2021 Perché il futuro del lavoro è ibrido? (hsbc.com) ci
dice che gli incentivi sono per esempio avere dipendenti più
felici, i quali dovranno affrontare spese minori e vedranno un
generale aumento della produttività. Cosa non c'è da
apprezzare del posto di lavoro ibrido? L'indagine HSBC rivela
che:
- Il 77% delle aziende a crescita più elevata nel sondaggio
segnala livelli di produttività più elevati
- Il 66% afferma che li aiuterà ad espandersi in nuovi mercati
- Il 66% delle aziende si aspetta un cambiamento nei modelli di
lavoro per rafforzare i propri parametri ESG ambientali, sociali e
di governance
- Il 69% pensa che il lavoro ibrido farà bene all'ambiente
1. La sostenibilità nel contesto del
lavoro ibrido
VI. Incentivi alla sostenibilità per le PMI
post
pandemic
empowerment
programme
1. L’impatto energetico
L'impatto del lavoro ibrido sull'uso dell'energia è misto, con alcuni studi che
trovano un effetto positivo, mentre altri indicano un impatto neutro o
addirittura negativo sul consumo di energia.
In definitiva, tali impatti possono variare sostanzialmente in base alle
caratteristiche individuali dei dipendenti (ad esempio, consapevolezza,
atteggiamenti, dimensioni della famiglia, ricchezza), alle infrastrutture
domestiche (ad esempio, valutazioni energetiche degli edifici, chi è il fornitore
dei servizi energetici) e persino ai fattori situazionali (ad esempio, posizione
geografica e stagione).
Quando le aziende elaborano politiche di lavoro a distanza, ad esempio
sovvenzionando le bollette energetiche domestiche, devono anche tenere
conto degli impatti sulla sostenibilità delle emissioni energetiche residenziali.
Fonte: https://www.zevero.earth/post/carbon-emissions-whats-the-impact-of-hybrid-working
e How Remote Working Contributes to Energy Conservation (unsustainablemagazine.com)
1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido
post
pandemic
empowerment
programme
1. L’impatto energetico
Secondo uno studio dell'Agenzia
internazionale dell'energia (IEA),
Lavorare da casa può risparmiare
energia e ridurre le emissioni. Ma
quanto? – Analisi - IEA, il consumo di
elettricità nelle case delle persone è
aumentato del 15% nei giorni successivi
all'inizio del lockdown.
Ciò suggerisce che i lavoratori che di
solito utilizzano i mezzi pubblici o
guidano a meno di 6 km a tratti
potrebbero effettivamente aumentare le
loro emissioni totali quando lavorano da
casa.
1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido
Grafico per gentiel concessione di Financial Times. Cliccare qui.
post
pandemic
empowerment
programme
2. Impatto dei trasporti
La riduzione del pendolarismo quando si lavora da casa porterà
indubbiamente a benefici ambientali, ma ci sono prove emergenti di
effetti di rimbalzo, tra cui un aumento dei viaggi non lavorativi e viaggi
più brevi.
Ad esempio, in un caso californiano di dipendenti che sono passati al
lavoro a distanza durante la pandemia del Covid-19, il calo delle miglia
percorse dai veicoli è stato accompagnato da un aumento del 26% del
numero medio di viaggi effettuati.
Oltre alle modifiche al pendolarismo di lavoro, saranno importanti
anche i potenziali cambiamenti in termini di emissioni derivanti dai
viaggi di lavoro in ambienti ibridi (ad esempio, eventi e conferenze).
1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido
Fonte: Telework and Sustainable Travel During the COVID-19 Era
post
pandemic
empowerment
programme
3. L’impatto tecnologico
Uno studio della BBC (BBC Future, 2020) suggerisce che un utente
"business tipico", sebbene nel periodo pre-COVID-19, crei 135 kg di
CO2 dall'invio di e-mail ogni anno, il che equivale a guidare 200 miglia
con un 'auto di famiglia.
Lo studio evidenzia che l'impronta di carbonio dei nostri gadget, di
Internet e del sistema che li supporta rappresentano circa il 3,7%
delle emissioni globali di gas serra, secondo alcune stime. Il dottor
Mike Hazas, dalla Lancaster University, sostiene che si tratta di una
quantità simile a quella prodotta dall'industria aerea a livello globale
e si prevede che queste emissioni raddoppieranno entro il 2025.
Letture aggiuntive: COVID-19 Lockdowns Lead to UK Tech Sales Boom
And Adds To E-waste Problem
1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido
post
pandemic
empowerment
programme
4. L’impatto dei rifiuti
C'è il rischio di un aumento dei rifiuti elettronici ed elettrici (e-waste):
circa 50 milioni di tonnellate all'anno a livello globale, solo il 20% delle
quali viene formalmente riciclato. I responsabili IT sanno che devono
considerare l'impatto del numero e dei tipi di dispositivi necessari per
alimentare anche il lavoro remoto. Rapporto ONU 2019 Rapporto
ONU: È ora di cogliere l'opportunità e affrontare la sfida dei rifiuti
elettronici (unep.org).
Computer, portatili e stampanti hanno tutti inevitabilmente il proprio
impatto ambientale e, come tali, potrebbero contribuire
all'aumento dei livelli di rifiuti elettronici in tutto il mondo.
Secondo uno studio di Blancco sulla crescente ondata di rifiuti
elettronici (e-waste), quasi tutte le 600 aziende globali intervistate
(97%) hanno dovuto acquistare nuovi portatili per adattarsi al
passaggio al lavoro a distanza durante la pandemia.
Per saperne di più: The Rising Tide of E-waste
1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido
post
pandemic
empowerment
programme
Sebbene i modelli di lavoro ibridi siano diventati molto più diffusi, ci
sono problemi di sostenibilità persistenti che devono essere
affrontati. Questo è il focus del nostro apprendimento in questo
modulo PROSPER 4, Unità 1, in cui condividiamo l'apprendimento e le
tattiche per migliorare la sostenibilità attraverso la transizione al
lavoro ibrido, con benefici per datori di lavoro, dipendenti e
ambiente.
Dobbiamo però essere consapevoli che il lavoro ibrido potrebbe
creare uno "scenario peggiore”, secondo uno studio del Carbon Trust
e Vodafone Institute for Society and Communications 2021 Il potenziale
di risparmio di carbonio del lavoro a domicilio in Europa | Il Carbon Trust.
“Questa divisione potrebbe causare maggiori emissioni poiché sia le
case che gli uffici sono pienamente operativi per consentire sia ai
lavoratori che operano da remote, sia a quelli che sono in presenza, di
svolgere il proprio lavoro ", ha sottolineato il rapporto.
1. La sostenibilità nel contesto del lavoro
ibrido
VII. Promuovere la sostenibilità
post
pandemic
empowerment
programme
Il contributo del lavoro
ibrido agli SDGs ed ESG
02
post
pandemic
empowerment
programme
Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) sono un invito universale
all'azione per porre fine alla povertà, proteggere il pianeta e migliorare
la vita e le prospettive di tutti, ovunque.
Gli obiettivi sono stati adottati da tutti gli Stati membri delle Nazioni
Unite nel settembre 2015 come parte dell'Agenda 2030 per lo sviluppo
sostenibile che stabilisce un piano di 15 anni per raggiungere gli
obiettivi ed i relativi traguardi. Mai prima d'ora i leader mondiali
avevano promesso un'azione comune attraverso un'agenda politica così
ampia e universale.
I 17 obiettivi sono interconnessi, si applicano a tutti i paesi e devono
essere realizzati da tutte le parti interessate – governi, settore privato,
società civile, sistema delle Nazioni Unite e altri – in un partenariato
collaborativo.
Fonte: UN SDG
2. Il contributo del lavoro ibrido agli SDGs ed ESG
I. Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG)
post
pandemic
empowerment
programme
Può aiutare a ridurre lo stress e
migliorare la salute mentale e
fisica dei dipendenti fornendo
maggiore flessibilità e autonomia
nelle loro modalità di lavoro.
Può promuovere
l'innovazione e l'uso della
tecnologia sul posto di lavoro,
portando allo sviluppo di
nuove industrie e
infrastrutture.
Il lavoro ibrido può contribuire a 6 SDG chiave
2. Il contributo del lavoro ibrido agli SDGs ed ESG
II. Gli SDGs che contano nel contesto del lavoro ibrido
Goal 3: Buona
salute e
benessere Goal 8: Lavoro
dignitoso e
crescita
economica
Goal 9:
Industria,
innovazione e
infrastrutture
Può aiutare ad aumentare la
produttività e ridurre il costo
degli spazi per uffici,
portando alla crescita
economica.
post
pandemic
empowerment
programme
Può promuovere la
collaborazione e le partnership
tra dipendenti, aziende e
comunità, contribuendo a
raggiungere gli SDG.
Goal 13: Azione
per il clima
Goal 17:
Partnership per
gli obiettivi
Può ridurre la necessità di
pendolarismo, portando ad una
minore congestione del traffico e
all'inquinamento atmosferico e
promuovendo città e comunità
sostenibili.
Può ridurre l’impatto delle
emissioni di carbonio dei trasporti
e il consumo energetico degli
edifici per uffici, contribuendo a
combattere i cambiamenti
climatici.
Promuovendo il lavoro ibrido, le aziende possono contribuire ad un futuro più sostenibile e contribuire a
raggiungere gli SDG.
2. Il contributo del lavoro ibrido agli SDGs ed ESG
Goal 11: Città e
comunità
sostenibili
post
pandemic
empowerment
programme
ESG – Environmental, Social, and Governance: si tratta di migliorare la
sostenibilità ambientale e sociale delle imprese e delle società.
Ambiente, sfera Sociale e della Governance rappresentano le tre
componenti delle prestazioni di sostenibilità di un'azienda. Senza
dubbio, i parametri ESG vengono presi più sul serio dalla comunità
imprenditoriale. Se non stai considerando il tuo impatto di ESG, potresti
perderti molte cose, e non solo le tue responsabilità sociali aziendali.
Le performance ESG diventeranno sempre più importanti per attrarre e
trattenere i talenti man mano che i Millennial e la Generazione Z
arriveranno a costituire la maggior parte della forza lavoro globale.
Entro il 2029, le generazioni Millennial e generazioni Z costituiranno il
72% della forza lavoro mondiale, rispetto al 52% nel 2019. Queste
generazioni attribuiscono maggiore importanza alle preoccupazioni
ambientali e sociali rispetto ai loro predecessori e si aspetteranno di più
dai datori di lavoro su questi temi.
2. Il contributo del lavoro ibrido agli SDGs ed ESG
III. Il framework degli ESG ed il lavoro ibrido
Fonte: ESG As A Workforce Strategy
post
pandemic
empowerment
programme
2. Il contributo del lavoro ibrido agli SDGs ed ESG
IV. Ambiente e lavoro ibrido
Considerazioni sull'ambiente di lavoro ibrido e sull'ambiente circostante:
• Meno viaggi = meno emissioni. Se la digitalizzazione è in atto, si può garantire una
riduzione degli sprechi, data da più pasti a casa, il che significa meno sprechi causati
dall’asporto per il pranzo e uffici che producono meno rifiuti di carta.
• In ufficio, si può considerare l'utilizzo dell'energia con sistemi di utilizzo dello spazio
a zone, che raggruppano automaticamente le scrivanie calde e le prenotazioni in
ufficio in zone a risparmio energetico, e con sistemi di costruzione intelligenti che
riducono il consumo di illuminazione e HVAC durante le ore non occupate.
• A casa, i dipendenti potrebbero anche essere incoraggiati ad installare contatori
intelligenti o isolare gli uffici domestici per evitare inutili consumi energetici.
• Vale la pena esplorare schemi di compensazione del carbonio, così come gli
incentivi per i dipendenti a ridurre al minimo il proprio impatto sulle emissioni di
carbonio.
post
pandemic
empowerment
programme
2. Il contributo del lavoro ibrido agli SDGs ed ESG
V. Lavoro sociale e ibrido - ESG
Considerazioni sociali sul lavoro ibrido:
Il lavoro ibrido può avere effetti positivi sul benessere dei dipendenti e
sulla salute mentale. Vedere nel Modulo 2 l’Unità 2 “Valutazione e
monitoraggio del benessere in contesti ibridi”. Il modo principale per
creare un modello di lavoro ibrido di successo sarebbe offrire ai colleghi
abbondanti opportunità per comunicare, collaborare e innovare
contemporaneamente tra uffici aziendali e domestici.
Il lavoro ibrido è un'opportunità per i datori di lavoro per aumentare la
diversità e la fidelizzazione, assumere lavoratori da altri luoghi e offrire
maggiore flessibilità e libertà ai genitori che lavorano e ai dipendenti
disabili. Consente ai team di comunicare e collaborare in diversi
ambienti e situazioni, rafforzando così il loro legame e lo spirito di
squadra. Inoltre, il lavoro ibrido garantisce un migliore equilibrio tra
lavoro e vita privata dei dipendenti, flessibilità e più tempo personale da
dedicare ai loro hobby, aspirazioni e attività preferite.
post
pandemic
empowerment
programme
2. Il contributo del lavoro ibrido agli SDGs ed ESG
III. Governance e lavoro ibrido
Governance:
Secondo McKinsey, la governance è il sistema interno di pratiche,
controlli e procedure che la PMI adotta per governarsi, prendere
decisioni efficaci, rispettare la legge e soddisfare le esigenze degli
stakeholder esterni. Una proposta ambientale, sociale e di
governance (ESG) corretta si collega a una maggiore creazione di
valore.
Il lavoro ibrido apre l'opportunità di una migliore governance in
quanto impone alle imprese di affinare le loro procedure, ad
esempio, sono necessari nuovi approcci alle misure di sicurezza e
salute nell'ambiente ibrido.
Per saperne di più: ESG framework | McKinsey
post
pandemic
empowerment
programme
L’impatto ambientale
del lavoro ibrido
03
post
pandemic
empowerment
programme
Diventando consapevoli dell'impatto del lavoro ibrido sull'ambiente, possiamo fare la differenza. Anche se ci sono
benefici molto evidenti per l'ambiente derivanti dal lavoro ibrido, questo è solo un lato della medaglia. L'uso di
strumenti elettronici e digitali può avere un impatto significativo sull'ambiente, in particolare in termini di
emissioni di carbonio dall'energia utilizzata per alimentare questi dispositivi. Queste emissioni provengono dalla
generazione di elettricità utilizzata per alimentare i dispositivi e i data center che memorizzano ed elaborano i
dati.
Anche la produzione e lo smaltimento di dispositivi elettronici contribuiscono all'impronta di carbonio. La
produzione di dispositivi elettronici richiede notevoli quantità di energia, così come l'estrazione di materie
prime, e lo smaltimento dei rifiuti elettronici può essere un grave problema ambientale. L'uso di dispositivi
elettronici e strumenti digitali può anche portare ad un aumento del consumo di energia nelle case e negli uffici.
Ad esempio, i dipendenti che lavorano da casa possono utilizzare più energia per il riscaldamento, il
raffreddamento e l'illuminazione.
Le aziende devono essere consapevoli dell'impatto ambientale degli strumenti elettronici e digitali che utilizzano
e adottare misure per mitigare tale impatto. Ciò può includere investimenti in fonti di energia rinnovabili, utilizzo
di dispositivi ad alta efficienza energetica, implementazione di impostazioni di gestione dell'alimentazione e
promozione di pratiche sostenibili tra i dipendenti.
3. L’impatto del lavoro ibrido sull'ambiente
post
pandemic
empowerment
programme
3. Le emissioni di carbonio dalle apparecchiature per ufficio
Le apparecchiature
per ufficio come
computer, stampanti
e server consumano
elettricità, che può
generare emissioni
di carbonio a
seconda della fonte.
Anche la produzione
ed il trasporto di
apparecchiature per
ufficio si generano
emissioni di
carbonio. Ciò include
l'estrazione delle
materie prime, il
processo di
produzione e il
trasporto dei
prodotti finiti.
Anche lo
smaltimento delle
apparecchiature per
ufficio alla fine del
loro ciclo di vita può
generare emissioni
di carbonio, in
particolare se non
vengono riciclate o
smaltite
correttamente.
Consumo di energia
elettrica
Disposizione
Produzione e trasporto
Le emissioni di carbonio delle apparecchiature per ufficio possono provenire da diverse fonti:
post
pandemic
empowerment
programme
Oggi una grande
quantità di
apparecchiature per
ufficio è connessa ad
Internet, il che significa
che i dati vengono
archiviati ed elaborati
nei data center. Questi
data center
consumano molta
energia e generano
una quantità
significativa di
emissioni di carbonio.
Le apparecchiature
per ufficio come
computer e server
generano calore, che
deve essere
raffreddato. Questo
processo di
raffreddamento
consuma anche
energia e genera
emissioni di
carbonio.
Le apparecchiature
per ufficio come
computer, stampanti
e server consumano
energia anche
quando sono spente
ma ancora collegate,
il che è noto come
consumo energetico
in standby.
3. Le emissioni di carbonio dalle apparecchiature per ufficio
Data centers Consumo energetico in
standby
Raffreddamento
post
pandemic
empowerment
programme
3. l’impatto delle emission di carbonio date dalla digitalizazzione
Secondo il Financial Times, Contatore del
carbonio: il lavoro ibrido è un tema caldo |
Financial Times (ft.com), dal punto di vista
del carbonio, il lavoro ibrido è un tema
caldo. Un ufficio mezzo vuoto ha bisogno
più o meno dello stesso riscaldamento e
aria condizionata di uno pieno.
Comprendendo le emissioni di anidride
carbonica associate alle apparecchiature
per ufficio, le aziende produttrici di
apparecchiature per l'Home Office possono
adottare misure per ridurre il loro impatto
ambientale, come l'utilizzo di
apparecchiature ad alta efficienza
energetica, l'acquisto di energia rinnovabile
e l'implementazione di impostazioni di
gestione dell'energia.
post
pandemic
empowerment
programme
Un esempio di azienda che riduce le emissioni di carbonio delle
apparecchiature per ufficio è la società di software Salesforce. Nel
2018, hanno fissato l'obiettivo di diventare carbon neutral entro il
2020 e ridurre le emissioni di carbonio delle sue apparecchiature
per ufficio del 50% entro il 2022. Per raggiungere questo obiettivo,
hanno implementato diverse strategie, dettagliate nella
diapositiva successiva.
Risultato: implementando queste strategie, Salesforce è stata in grado di
ridurre le emissioni di carbonio delle sue apparecchiature per ufficio del
50% entro il 2022, il che ha aiutato l'azienda a raggiungere il suo obiettivo
di diventare carbon neutral
Questo caso di studio dimostra che è possibile per le aziende
ridurre significativamente le emissioni di carbonio delle
apparecchiature per ufficio attraverso una combinazione di
apparecchiature ad alta efficienza energetica, energia rinnovabile,
impostazioni di gestione dell'alimentazione, ottimizzazione del
data center e formazione dei dipendenti.
Caso studio: Azienda che riduce le
emissioni di carbonio delle
apparecchiature per ufficio – Salesforce
post
pandemic
empowerment
programme
✔ Apparecchiature ad alta efficienza energetica: Salesforce ha sostituito le apparecchiature più vecchie con
dispositivi ad alta efficienza energetica, come laptop e monitor certificati Energy Star e che hanno abilitato le
impostazioni di gestione dell'alimentazione per ridurre il consumo energetico.
✔ Energia rinnovabile: Salesforce ha investito in fonti di energia rinnovabile, come l'energia solare ed eolica, per
compensare le emissioni di carbonio delle sue apparecchiature per ufficio.
✔ Impostazioni di risparmio energia: Salesforce ha implementato impostazioni di gestione dell'alimentazione per
ridurre il consumo energetico delle sue apparecchiature per ufficio durante i periodi di basso utilizzo.
✔ Ottimizzazione del data center: Salesforce ha ottimizzato i propri data center per ridurre il consumo energetico
e le emissioni di carbonio implementando sistemi di raffreddamento e impostazioni di gestione
dell'alimentazione più efficienti.
✔ Formazione dei dipendenti: Salesforce ha fornito formazione ai dipendenti sull'importanza delle pratiche
sostenibili e su come ridurre l'impatto ambientale delle apparecchiature per ufficio.
Caso studio: strategie di Salesforce per ridurre le emissioni di carbonio
delle apparecchiature per ufficio
post
pandemic
empowerment
programme
1. Calcolo dell’impatto delle emissioni di carbonio
Questo metodo prevede il calcolo della quantità totale di emissioni
di gas serra associate al lavoro ibrido, comprese le emissioni
derivanti dai trasporti, il consumo di energia nelle case e negli uffici
e le emissioni derivanti dalla produzione e dallo smaltimento di
dispositivi elettronici.
2. Monitoraggio dei consumi energetici
Questo metodo prevede il monitoraggio del consumo energetico di
apparecchiature come computer, server e sistemi di riscaldamento
e raffreddamento sia nelle case che negli uffici.
5 Modi per misurare l'impatto ambientale del lavoro ibrido
post
pandemic
empowerment
programme
3. Sondaggi e interviste
Questo metodo prevede di intervistare i dipendenti sulle loro abitudini e
comportamenti lavorativi, come i metodi di trasporto, il consumo di
energia in casa e le pratiche sostenibili. Queste informazioni possono
essere utilizzate per identificare le aree di miglioramento e tenere traccia
dei progressi.
4. Casi studio e best practice
Questo metodo prevede la ricerca e l'analisi delle esperienze di altre
aziende che hanno implementato il lavoro ibrido e l'identificazione delle
migliori pratiche per ridurre l'impatto ambientale del lavoro ibrido.
5 Modi per misurare l'impatto ambientale del lavoro ibrido
post
pandemic
empowerment
programme
5. Valutazione del ciclo di vita (LCA)
Questo metodo prevede la valutazione dell'impatto ambientale di un
prodotto, servizio o attività durante tutto il suo ciclo di vita,
dall'estrazione delle materie prime allo smaltimento o al riciclo, per
identificare i principali impatti ambientali e le opportunità di
miglioramento.
Utilizzando una combinazione di questi metodi, le aziende possono
acquisire una comprensione completa dell'impatto ambientale del
lavoro ibrido ed identificare aree specifiche di miglioramento.
5 Modi per misurare l'impatto ambientale del lavoro ibrido
post
pandemic
empowerment
programme
Una delle difficoltà che le aziende incontrano quando passano
ad un modello di lavoro ibrido è mantenere un utilizzo
ottimale dell'ufficio. Per risolvere questo problema, le
aziende potrebbero aver bisogno di un sistema di gestione
del posto di lavoro per ottenere una panoramica
dell'utilizzo dell'ufficio e quindi utilizzare queste
informazioni per ottimizzare i costi.
Soluzioni come il Desk Buddy | Software di gestione del
posto di lavoro | Proxiad SEE possono aiutarti a
raccogliere dati sulla quantità di spazio utilizzato in ufficio,
in modo da poter decidere se ridimensionare affittando un
posto più piccolo o riducendo quello attuale.
Ottimizzazione dei costi
post
pandemic
empowerment
programme
L’unità 1 del modulo 4ci ha portato in un percorso di
apprendimento sulla sostenibilità nel contesto del lavoro
ibrido. Abbiamo imparato come la sostenibilità si
intreccia con il cambiamento climatico, l'importanza dei
tre pilastri della sostenibilità: persone, pianeta e profitto
e abbiamo avuto l'opportunità di capire che gli incentivi
alla base del lavoro ibrido sono: dipendenti più felici,
minori spese generali e maggiore produttività.
Le PMI possono agire e noi abbiamo sottolineato come la
nostra impronta energetica, l'impronta dei trasporti,
l'impronta tecnologica e l'impronta dei rifiuti siano ottimi
punti di partenza. E così facendo, possiamo contribuire a
sei degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (3, 8, 9, 11, 13 e
17) e all’ESG e possiamo migliorare la sostenibilità
ambientale e sociale delle imprese e delle società. Infine,
abbiamo esaminato l'area specifica delle emissioni di
carbonio dell'ufficio.
RIASSUNTO
post
pandemic
empowerment
programme
Vi offriamo un breve questionario per
l'autovalutazione della misura in cui avete compreso
il contenuto.
L'obiettivo è rafforzare ciò che hai imparato.
Puoi fare il quiz tutte le volte che vuoi. Ricorda, il
quiz è solo una parte del processo di
apprendimento!
QUESTIONARIO
AUTOVALUTATIVO
post
pandemic
empowerment
programme
Contenuti audio aggiuntivi
● Reimagine Hybrid Work è una serie di podcast del fondatore e
responsabile della Lopez Research, Maribel Lopez.
● Reimagine Hybrid Work - Healthy Buildings Are The Future of Work: An
Interview with Delos' CEO Paul Scialla, (google.com)
post
pandemic
empowerment
programme
● Time.com 75% of the Young People Around the World are Frightened of
the Future Because of Climate Change https://time.com/6097677/young-
people-climate-change-anxiety/
● NASA How Do We Know Climate Change Is Real? Evidence | Facts –
Climate Change: Vital Signs of the Planet (nasa.gov)
● CFI, 2022, Sustainability - Definition, Three Pillars, and Five Domains
(corporatefinanceinstitute.com) and TWI What is Sustainability and why is
it so Important? - TWI (twi-global.com)
● Nature.com 2020: Temporary reduction in daily global CO2 emissions
during the COVID-19 forced confinement Temporary reduction in daily
global CO2 emissions during the COVID-19 forced confinement | Nature
Climate Change
Letture aggiuntive
post
pandemic
empowerment
programme
Letture aggiuntive
● HSBC, 2021, Why is hybrid working smart and sustainable for SMEs? Why the
future of work is hybrid? (hsbc.com)
● How Remote Working Contributes to Energy Conservation, How Remote
Working Contributes to Energy Conservation (unsustainablemagazine.com)
● International Energy Agency (IEA), Working from home can save energy and
reduce emissions. But how much? – Analysis - IEA
● Carbon counter: hybrid working is a hot topic Carbon counter: hybrid
working is a hot topic | Financial Times (ft.com)
post
pandemic
empowerment
programme
● SRRN: Telework and Sustainable Travel During the COVID-19 Era Telework and
Sustainable Travel During the COVID-19 Era
● BBC Future, 2020 https://www.bbc.com/future/article/20200305-why-your-
internet-habits-are-not-as-clean-as-you-think
● UN Report 2019 UN report: Time to seize opportunity, tackle challenge of e-
waste (unep.org)
● Carbon Trust and Vodafone Institute for Society and Communications 2021
The carbon savings potential of homeworking in Europe | The Carbon Trust.
● McKinsey 2019 https://www.mckinsey.com/capabilities/strategy-and-
corporate-finance/our-insights/five-ways-that-esg-creates-value
● UN SDGs, UN SDGs 17 Goals Transform World
Letture aggiuntive
post
pandemic
empowerment
programme
Ora che abbiamo una comprensione della sostenibilità
digitale nel contesto del lavoro ibrido, la nostra
prossima unità – Unità 2 del Modulo 4 - si
concentrerà sulla sostenibilità digitale e sull'azione.
Oltre a comprendere la strategia aziendale nel
contesto delle responsabilità ambientali e delle
nuove tendenze ambientali, imparerai quindi quelle
che sono le competenze chiave per applicare i
princìpi di sostenibilità in azione attraverso i 10
migliori consigli per gli home office green.
Senza comunicare le nostre azioni di sostenibilità,
perdiamo un vantaggio competitivo chiave.
Nell'unità che segue, imparerai di più sulle tattiche
per comunicazioni mirate.
PASSAGGIO ALL’UNITA’
SUCCESSIVA
post
pandemic
empowerment
programme
Puoi trovarci su:
● https://prosper-project.eu/
● https://www.facebook.com/Workplace.SMEs.EU
● https://www.linkedin.com/company/workplace-smes/
Grazie per aver imparato con noi!
www.prosper-project.eu

More Related Content

Similar to PROSPER - Module 4 Unit 1(v2).pptx

Ambiente e Impresa: Caso Grom - Dal Green Marketing alla Blue Economy: tutti ...
Ambiente e Impresa: Caso Grom - Dal Green Marketing alla Blue Economy: tutti ...Ambiente e Impresa: Caso Grom - Dal Green Marketing alla Blue Economy: tutti ...
Ambiente e Impresa: Caso Grom - Dal Green Marketing alla Blue Economy: tutti ...
Valentina Biggio
 
perché essere sostenibili e come farlo con lagonigro.pdf
perché essere sostenibili e come farlo con lagonigro.pdfperché essere sostenibili e come farlo con lagonigro.pdf
perché essere sostenibili e come farlo con lagonigro.pdf
Digital Building Blocks
 

Similar to PROSPER - Module 4 Unit 1(v2).pptx (20)

Il bilancio di sostenibilità - l'esperienza di RadiciGroup
Il bilancio di sostenibilità - l'esperienza di RadiciGroupIl bilancio di sostenibilità - l'esperienza di RadiciGroup
Il bilancio di sostenibilità - l'esperienza di RadiciGroup
 
GREEN ECONOMY NELLE IMPRESE ARTIGIANE
GREEN ECONOMY NELLE IMPRESE ARTIGIANEGREEN ECONOMY NELLE IMPRESE ARTIGIANE
GREEN ECONOMY NELLE IMPRESE ARTIGIANE
 
Dr. Paola Fiore ETICAMBIENTE® - SAS Sustainability Seminar 2009
Dr. Paola Fiore ETICAMBIENTE® - SAS Sustainability Seminar 2009Dr. Paola Fiore ETICAMBIENTE® - SAS Sustainability Seminar 2009
Dr. Paola Fiore ETICAMBIENTE® - SAS Sustainability Seminar 2009
 
Opinioni a confronto - L’importanza di essere “green” a cura di Luca Mei
Opinioni a confronto - L’importanza di essere “green” a cura di Luca MeiOpinioni a confronto - L’importanza di essere “green” a cura di Luca Mei
Opinioni a confronto - L’importanza di essere “green” a cura di Luca Mei
 
Viaggio di una pmi verso la sostenibilità
Viaggio di una pmi verso la sostenibilitàViaggio di una pmi verso la sostenibilità
Viaggio di una pmi verso la sostenibilità
 
Sostenibilità e consumo etico
Sostenibilità e consumo eticoSostenibilità e consumo etico
Sostenibilità e consumo etico
 
Formazione finanziata c2c
Formazione finanziata c2c Formazione finanziata c2c
Formazione finanziata c2c
 
AssoSCAI @brianzaamica
AssoSCAI @brianzaamicaAssoSCAI @brianzaamica
AssoSCAI @brianzaamica
 
Ldb FlashForward Sancassiani premio
Ldb FlashForward Sancassiani  premioLdb FlashForward Sancassiani  premio
Ldb FlashForward Sancassiani premio
 
Un azienda sostenibile e competitiva
Un azienda sostenibile e competitivaUn azienda sostenibile e competitiva
Un azienda sostenibile e competitiva
 
Telecom Italia - Bilancio di sostenibilità 2013
Telecom Italia - Bilancio di sostenibilità 2013Telecom Italia - Bilancio di sostenibilità 2013
Telecom Italia - Bilancio di sostenibilità 2013
 
Dr. Paola Fiore ETICAMBIENTE® - SAS FORUM ITALIA 2008
Dr. Paola Fiore ETICAMBIENTE® - SAS FORUM ITALIA 2008Dr. Paola Fiore ETICAMBIENTE® - SAS FORUM ITALIA 2008
Dr. Paola Fiore ETICAMBIENTE® - SAS FORUM ITALIA 2008
 
Ambiente e Impresa: Caso Grom - Dal Green Marketing alla Blue Economy: tutti ...
Ambiente e Impresa: Caso Grom - Dal Green Marketing alla Blue Economy: tutti ...Ambiente e Impresa: Caso Grom - Dal Green Marketing alla Blue Economy: tutti ...
Ambiente e Impresa: Caso Grom - Dal Green Marketing alla Blue Economy: tutti ...
 
Energia elettrica pulita in hotel
Energia elettrica pulita in hotelEnergia elettrica pulita in hotel
Energia elettrica pulita in hotel
 
perché essere sostenibili e come farlo con lagonigro.pdf
perché essere sostenibili e come farlo con lagonigro.pdfperché essere sostenibili e come farlo con lagonigro.pdf
perché essere sostenibili e come farlo con lagonigro.pdf
 
Blue Economy: dagli scenari globali alle opportunità per le imprese
Blue Economy: dagli scenari globali alle opportunità per le impreseBlue Economy: dagli scenari globali alle opportunità per le imprese
Blue Economy: dagli scenari globali alle opportunità per le imprese
 
Azione 21 locale. Gli strumenti per lo Sviluppo Sostenibile e gli Enti Pubblici
Azione 21 locale. Gli strumenti per lo Sviluppo Sostenibile e gli Enti PubbliciAzione 21 locale. Gli strumenti per lo Sviluppo Sostenibile e gli Enti Pubblici
Azione 21 locale. Gli strumenti per lo Sviluppo Sostenibile e gli Enti Pubblici
 
Prospettive e opportunità di mercato per le imprese nel settore dell'edilizia...
Prospettive e opportunità di mercato per le imprese nel settore dell'edilizia...Prospettive e opportunità di mercato per le imprese nel settore dell'edilizia...
Prospettive e opportunità di mercato per le imprese nel settore dell'edilizia...
 
Sul perché l’Agilità sia una risorsa imprescindibile per Sostenibilità ed Eco...
Sul perché l’Agilità sia una risorsa imprescindibile per Sostenibilità ed Eco...Sul perché l’Agilità sia una risorsa imprescindibile per Sostenibilità ed Eco...
Sul perché l’Agilità sia una risorsa imprescindibile per Sostenibilità ed Eco...
 
Life TTGG. Come la sostenibilità diventa efficienza e risparmio anche in case...
Life TTGG. Come la sostenibilità diventa efficienza e risparmio anche in case...Life TTGG. Come la sostenibilità diventa efficienza e risparmio anche in case...
Life TTGG. Come la sostenibilità diventa efficienza e risparmio anche in case...
 

More from caniceconsulting

PROSPER - Module 3 - Unit 4 - Approcci creativi per una migliore inclusività ...
PROSPER - Module 3 - Unit 4 - Approcci creativi per una migliore inclusività ...PROSPER - Module 3 - Unit 4 - Approcci creativi per una migliore inclusività ...
PROSPER - Module 3 - Unit 4 - Approcci creativi per una migliore inclusività ...
caniceconsulting
 
PROSPER - Module 3 - Unit 3 - Sviluppare senso di appartenenza nel mondo ibri...
PROSPER - Module 3 - Unit 3 - Sviluppare senso di appartenenza nel mondo ibri...PROSPER - Module 3 - Unit 3 - Sviluppare senso di appartenenza nel mondo ibri...
PROSPER - Module 3 - Unit 3 - Sviluppare senso di appartenenza nel mondo ibri...
caniceconsulting
 
PROSPER - Module 3 - Unit 2 Misurare l_appartenenza digitale_IT.pptx
PROSPER - Module 3 - Unit 2 Misurare l_appartenenza digitale_IT.pptxPROSPER - Module 3 - Unit 2 Misurare l_appartenenza digitale_IT.pptx
PROSPER - Module 3 - Unit 2 Misurare l_appartenenza digitale_IT.pptx
caniceconsulting
 

More from caniceconsulting (20)

Module 1 - Identifying Common Stereotypes.pptx
Module 1 - Identifying Common Stereotypes.pptxModule 1 - Identifying Common Stereotypes.pptx
Module 1 - Identifying Common Stereotypes.pptx
 
PROSPER - Module 2 - Unit 3.pptx
PROSPER - Module 2 - Unit 3.pptxPROSPER - Module 2 - Unit 3.pptx
PROSPER - Module 2 - Unit 3.pptx
 
PROSPER - Module 2 - Unit 2_IT.pptx
PROSPER - Module 2 - Unit 2_IT.pptxPROSPER - Module 2 - Unit 2_IT.pptx
PROSPER - Module 2 - Unit 2_IT.pptx
 
PROSPER - Module 2 - Unit 1_IT.pptx
PROSPER - Module 2 - Unit 1_IT.pptxPROSPER - Module 2 - Unit 1_IT.pptx
PROSPER - Module 2 - Unit 1_IT.pptx
 
PROSPER - Module 3 - Unit 4 - Approcci creativi per una migliore inclusività ...
PROSPER - Module 3 - Unit 4 - Approcci creativi per una migliore inclusività ...PROSPER - Module 3 - Unit 4 - Approcci creativi per una migliore inclusività ...
PROSPER - Module 3 - Unit 4 - Approcci creativi per una migliore inclusività ...
 
PROSPER - Module 3 - Unit 3 - Sviluppare senso di appartenenza nel mondo ibri...
PROSPER - Module 3 - Unit 3 - Sviluppare senso di appartenenza nel mondo ibri...PROSPER - Module 3 - Unit 3 - Sviluppare senso di appartenenza nel mondo ibri...
PROSPER - Module 3 - Unit 3 - Sviluppare senso di appartenenza nel mondo ibri...
 
PROSPER - Module 3 - Unit 2 Misurare l_appartenenza digitale_IT.pptx
PROSPER - Module 3 - Unit 2 Misurare l_appartenenza digitale_IT.pptxPROSPER - Module 3 - Unit 2 Misurare l_appartenenza digitale_IT.pptx
PROSPER - Module 3 - Unit 2 Misurare l_appartenenza digitale_IT.pptx
 
PROSPER - Module 3 - Unit 1_IT.pptx
PROSPER - Module 3 - Unit 1_IT.pptxPROSPER - Module 3 - Unit 1_IT.pptx
PROSPER - Module 3 - Unit 1_IT.pptx
 
PROSPER - Module 2 - Unit 4.pptx
PROSPER - Module 2 - Unit 4.pptxPROSPER - Module 2 - Unit 4.pptx
PROSPER - Module 2 - Unit 4.pptx
 
PROSPER - Modulo 1 - Unità 5_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unità 5_IT.pptxPROSPER - Modulo 1 - Unità 5_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unità 5_IT.pptx
 
PROSPER - Modulo 1 - Unità 4_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unità 4_IT.pptxPROSPER - Modulo 1 - Unità 4_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unità 4_IT.pptx
 
PROSPER - Modulo 1 - Unità 3_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unità 3_IT.pptxPROSPER - Modulo 1 - Unità 3_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unità 3_IT.pptx
 
PROSPER - Modulo 1 - Unit 2_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unit 2_IT.pptxPROSPER - Modulo 1 - Unit 2_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unit 2_IT.pptx
 
PROSPER - Modulo 1 - Unità 1_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unità 1_IT.pptxPROSPER - Modulo 1 - Unità 1_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unità 1_IT.pptx
 
BG PROSPER - Module 4 - Unit 3.pptx
BG PROSPER - Module 4 - Unit 3.pptxBG PROSPER - Module 4 - Unit 3.pptx
BG PROSPER - Module 4 - Unit 3.pptx
 
BG PROSPER - Module 4 - Unit 2.pptx
BG PROSPER - Module 4 - Unit 2.pptxBG PROSPER - Module 4 - Unit 2.pptx
BG PROSPER - Module 4 - Unit 2.pptx
 
BG PROSPER - Module 4 - Unit 1.pptx
BG PROSPER - Module 4 - Unit 1.pptxBG PROSPER - Module 4 - Unit 1.pptx
BG PROSPER - Module 4 - Unit 1.pptx
 
BG PROSPER - Module 3 - Unit 4 bg.pptx
BG PROSPER - Module 3 - Unit 4 bg.pptxBG PROSPER - Module 3 - Unit 4 bg.pptx
BG PROSPER - Module 3 - Unit 4 bg.pptx
 
BG PROSPER - Module 3 - Unit 3.pptx
BG PROSPER - Module 3 - Unit 3.pptxBG PROSPER - Module 3 - Unit 3.pptx
BG PROSPER - Module 3 - Unit 3.pptx
 
BG PROSPER - Module 3 - Unit 2 bg.pptx
BG PROSPER - Module 3 - Unit 2 bg.pptxBG PROSPER - Module 3 - Unit 2 bg.pptx
BG PROSPER - Module 3 - Unit 2 bg.pptx
 

Recently uploaded

Recently uploaded (11)

Transizione Energetica e Cooperazione: non solo CER
Transizione Energetica e Cooperazione: non solo CERTransizione Energetica e Cooperazione: non solo CER
Transizione Energetica e Cooperazione: non solo CER
 
Stati Uniti PPT geografia power point..
Stati Uniti  PPT geografia power point..Stati Uniti  PPT geografia power point..
Stati Uniti PPT geografia power point..
 
Asou.Mbaye_La relazione sulle macchine termiche.pptx
Asou.Mbaye_La relazione sulle macchine termiche.pptxAsou.Mbaye_La relazione sulle macchine termiche.pptx
Asou.Mbaye_La relazione sulle macchine termiche.pptx
 
Accessibilità, tra miti e realtà: gli errori da non compiere e le azioni da i...
Accessibilità, tra miti e realtà: gli errori da non compiere e le azioni da i...Accessibilità, tra miti e realtà: gli errori da non compiere e le azioni da i...
Accessibilità, tra miti e realtà: gli errori da non compiere e le azioni da i...
 
Ostia antica da porta di Roma a porta d'Europa
Ostia antica da porta di Roma a porta d'EuropaOstia antica da porta di Roma a porta d'Europa
Ostia antica da porta di Roma a porta d'Europa
 
Nuovo Progetto Italiano - 1. Livello elementare. Libro dello studente (A1-A2)...
Nuovo Progetto Italiano - 1. Livello elementare. Libro dello studente (A1-A2)...Nuovo Progetto Italiano - 1. Livello elementare. Libro dello studente (A1-A2)...
Nuovo Progetto Italiano - 1. Livello elementare. Libro dello studente (A1-A2)...
 
Powerpoint tesi di laurea
Powerpoint tesi di laurea Powerpoint tesi di laurea
Powerpoint tesi di laurea
 
Lo Schema Diapositiva con LibreOffice Impress
Lo Schema Diapositiva con LibreOffice ImpressLo Schema Diapositiva con LibreOffice Impress
Lo Schema Diapositiva con LibreOffice Impress
 
No. Nessuno strumento automatico verifica o ripara l’accessibilità di un sito...
No. Nessuno strumento automatico verifica o ripara l’accessibilità di un sito...No. Nessuno strumento automatico verifica o ripara l’accessibilità di un sito...
No. Nessuno strumento automatico verifica o ripara l’accessibilità di un sito...
 
a scuola di biblioVerifica: come utilizzare CHATBOT secondo UNESCO
a scuola di biblioVerifica: come utilizzare CHATBOT secondo UNESCOa scuola di biblioVerifica: come utilizzare CHATBOT secondo UNESCO
a scuola di biblioVerifica: come utilizzare CHATBOT secondo UNESCO
 
AccessibleEU: oggi per l’accessibilità di domani
AccessibleEU: oggi per l’accessibilità di domaniAccessibleEU: oggi per l’accessibilità di domani
AccessibleEU: oggi per l’accessibilità di domani
 

PROSPER - Module 4 Unit 1(v2).pptx

  • 2. post pandemic empowerment programme Partners Finanziato dall'Unione europea. Le opinioni espresse appartengono, tuttavia, al solo o ai soli autori e non riflettono necessariamente le opinioni dell'Unione europea o dell’Agenzia esecutiva europea per l’istruzione e la cultura (EACEA). Né l'Unione europea né l'EACEA possono esserne ritenute responsabili. Post Pandemic Empowerment Programme © 2023 di Die Berater/ European E-Learning Institute/ BUPNET/ CATRO/ Momentum/ Smart Revolution/ Eurotraining è concesso con la seguente licenza CC BY-NC-SA 4.0
  • 3. post pandemic empowerment programme Introduzione Senza sostenibilità, come leader delle PMI, qualsiasi guadagno che otteniamo dal lavoro ibrido sarà di breve durata. Con un’ attenta gestione, possiamo contribuire al cambiamento e al miglioramento dei risultati tra uomo e pianeta. Questo modulo è strutturato in tre unità di apprendimento e mira ad aumentare la tua comprensione della sostenibilità digitale nel contesto del lavoro ibrido e motivare anche te. L'obiettivo principale dell'Unità 1 è quello di servire come introduzione al significato e all'importanza della sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido. Vi presenteremo gli SDG (Sustainable Development Goals) e ci concentreremo su come tre SDG, ovvero il 3, l’8 e il 13 abbiano particolare rilevanza per le PMI che adottano pratiche di lavoro ibride. Approfondiremo quindi questo tipo di apprendimento introducendo i fattori ESG(Environmental, Social and Governance), i tre fattori chiave per misurare la sostenibilità e l'impatto etico degli investimenti aziendali. Infine, esamineremo l'impatto del lavoro ibrido sull'ambiente e in che modo possiamo fare la differenza. Impareremo da un caso studio e dai 5 modi per misurare l'impatto ambientale del lavoro ibrido.
  • 4. post pandemic empowerment programme Indice 01 02 03 Comprendere il significato e l'importanza della sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido Analizzare il contributo del lavoro ibrido per gli SDG e gli ESG Comprendere la sostenibilità ambientale nel contesto del lavoro ibrido
  • 5. post pandemic empowerment programme CONOSCENZE: Obiettivi formativi COMPETENZE: COMPORTAMENTI: ATTITUDINI: La mentalità dell'apprendimento continuo, il mondo della sostenibilità e degli strumenti digitali è in continua evoluzione e le PMI devono essere in grado di stare al passo con gli ultimi sviluppi e aggiornamenti. Avere un atteggiamento positivo nei confronti degli approcci alla sostenibilità ed essere aperti all'utilizzo di nuovi strumenti e metodi per migliorare le prestazioni di sostenibilità della PMI attraverso il lavoro ibrido. Competenze di sostenibilità in un contesto digitale, SDGs e competenze ESG, consapevolezza ambientale Approcci alla sostenibilità per adattarsi ad un mondo ibrido: i professionisti devono avere familiarità con gli strumenti di sostenibilità e capire come possono essere utilizzati per contribuire agli SDG e ai fattori ESG.
  • 7. post pandemic empowerment programme Cos'è la sostenibilità? Sostenibilità: significa soddisfare i nostri bisogni attuali senza compromettere la capacità delle generazioni future di soddisfare i propri bisogni (Brundtland Commission 1987). Intreccio con il cambiamento climatico: Il cambiamento climatico è diventato la sfida di una generazione ed è un tema predominante in tutti i media, dai rapporti governativi ai film di Hollywood. La scienza alla base del cambiamento climatico può essere scoraggiante, con il 75% dei giovani che afferma di essere spaventato da ciò che riserva il futuro. 1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido I. Sostenibilità - Significato Fonte: Time.com https://time.com/6097677/young-people-climate- change-anxiety/ Per saperne di più Brundtland Commission (World Commission on Environment and Development) | SpringerLink Come facciamo a sapere che il cambiamento climatico è reale? Secondo la NASA, ci sono prove inequivocabili che la Terra si sta riscaldando ad un ritmo senza precedenti. L'attività umana ne è la causa principale. Temperatura globale: + 1,1 °C dal periodo preindustriale Diossido di carbonio: +419 parti per milione (corrente) Livello del mare: +4 pollici da gennaio 1992 Riscaldamento degli oceani: +345 zettajoule dal 1955 Fonte: NASA Evidence | Facts – Climate Change: Vital Signs of the Planet (nasa.gov)
  • 8. post pandemic empowerment programme 1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido Nel contesto del progetto PROSPER, dal momento che il nostro pianeta sta raggiungendo una situazione di "codice rosso", la sostenibilità si riferisce alla capacità di mantenere o supportare un processo in modo continuo nel tempo, IGI Global, Cos'è la sostenibilità | IGI Globale (igi-global.com) I tre pilastri della sostenibilità sono: Persone Pianeta Profitto CFI, 2022, Sustainability - Definition, Three Pillars, and Five Domains (corporatefinanceinstitute.com) Tutti e tre sono vitali per la salute delle nostre imprese e anche per la nostra comunità più ampia. Bilanciare questi pilastri è un continuo work in progress, in particolare dal momento che l'ambiente aziendale sta cambiando a tale ritmo.
  • 9. post pandemic empowerment programme La sostenibilità è la chiave per un futuro migliore! Non possiamo mantenere gli ecosistemi della nostra Terra o continuare a funzionare come facciamo se non vengono fatte scelte più sostenibili. Se i processi dannosi vengono mantenuti senza cambiamenti, probabilmente finiremo i combustibili fossili, un numero enorme di specie animali si estinguerà e l'atmosfera sarà irrimediabilmente danneggiata. In una società sostenibile, gli esseri umani vivono in armonia con l'ambiente naturale, conservando le risorse per le generazioni future, in modo che tutti godano di giustizia sociale e di un'alta qualità della vita. Le imprese hanno un ruolo chiave da svolgere. È vero che ognuno ha un ruolo da svolgere nella lotta contro i cambiamenti climatici e nella ricostruzione dopo la pandemia, ma come imprese, dobbiamo svolgere un ruolo di leadership nelle nostre comunità nel trovare modi per ridurre le emissioni, utilizzare meno risorse, creare opportunità nell'economia circolare e proteggere la biodiversità mentre ci impegniamo per un mondo più sostenibile. Gestire qualsiasi attività da dopo il COVID-19, che ha contribuito notevolmente ad aumentare l'inflazione e i costi energetici e le sfide della catena di approvvigionamento, sta rendendo molte operazioni semplici un compito più difficile per tutti. Anche la legislazione dell'UE ci impone di agire – e rapidamente. 1. Sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido II. Perché la sostenibilità è importante?
  • 10. post pandemic empowerment programme Ridurre l’impatto delle emissioni di carbonio, dell'utilizzo di acqua, degli imballaggi non decomponibili e dei processi dispendiosi come parte di una catena di approvvigionamento Trattare i dipendenti in modo equo e garantire un trattamento responsabile, etico e sostenibile dei dipendenti, delle parti interessate e della comunità in cui opera un'azienda Essere redditizi e produrre entrate sufficienti per essere mantenuti in futuro, e generare profitti in conformità con altri elementi della sostenibilità. Pianeta Protezione dell’ambiente Profitto Sviluppo economico Persone Sviluppo sociale 1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido III. Tre pilastri della sostenibilità TWI What is Sustainability and why is it so Important? - TWI (twi-global.com)
  • 11. post pandemic empowerment programme C'è una chiara tendenza a diventare “green”. Le aziende di ogni livello di maturità riferiscono di aver ottenuto o si aspettano di ottenere una serie di benefici da pratiche sostenibili sotto forma di maggiore efficienza, maggiore conformità, migliore reclutamento e / o fidelizzazione dei dipendenti e riduzione degli sprechi. Le aziende stanno investendo in persone, processi e miglioramenti tecnologici perché comprendono che è necessario un approccio sfaccettato per ottenere progressi e successi sostenibili. Le aziende con strategie di sostenibilità più trasparenti, che possono dimostrare un lavoro positivo per affrontare le questioni ambientali, potrebbero conquistare la fedeltà dei clienti. I fattori ambientali, sociali e di corporate governance (ESG), che misurano la sostenibilità e l'impatto sociale di un'azienda, sono important. E poi, c'è una spinta da parte dei consumatori ... Secondo l’IBM, Sei acquirenti su dieci sono disposti a cambiare le loro abitudini di acquisto per ridurre il loro impatto ambientale. • I dati di ricerca di Amazon mostrano che i consumatori sono alla ricerca di prodotti ecologici più di quanto non fossero solo pochi anni fa. 1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido IV. Incentivi alla sostenibilità per le PMI Fonte: IBM Report
  • 12. post pandemic empowerment programme Non c'è dubbio, la pandemia del Covid-19 ha accelerato o spostato la tendenza a sottoscrivere accordi di lavoro remoto e ibrido. Molte aziende sono state costrette ad adottare tali modelli, senza avere politiche o strategie già in atto. Non sapevamo quanto sarebbe durato il lavoro in modalità remota e ibrida, ma ci siamo adattati in base alle necessità e questo ha permesso alle nostre PMI di conoscere i vantaggi tangibili dell'adozione di un modello di lavoro remoto e ibrido, che è stato accolto molto bene dai dipendenti. Questi drammatici cambiamenti nei modelli di mobilità, produzione e consumo hanno temporaneamente ridotto le emissioni globali di CO2 del 17% nell'aprile 2020 rispetto ai livelli di picco del 2019. Ma quella che sembrava una tendenza promettente è presto svanita: le emissioni sono ormai quasi tornate ai livelli pre- pandemia, anche se i dipendenti non lo sono. Nature.com 2020: Riduzione temporanea delle emissioni globali giornaliere di CO2 durante il confinamento forzato COVID-19 | Natura Cambiamenti climatici Molti presumevano che il lavoro a distanza avrebbe portato a guadagni di sostenibilità ambientale, ma questo non è semplice come sembra, come vedremo più avanti in questa unità. Infatti, il lavoro ibrido potrebbe portare opportunità più vantaggiose. 1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido V. Il COVID-19 è stato un punto di svolta
  • 13. post pandemic empowerment programme Perché il lavoro ibrido è intelligente e sostenibile per le PMI? HSBC, 2021 Perché il futuro del lavoro è ibrido? (hsbc.com) ci dice che gli incentivi sono per esempio avere dipendenti più felici, i quali dovranno affrontare spese minori e vedranno un generale aumento della produttività. Cosa non c'è da apprezzare del posto di lavoro ibrido? L'indagine HSBC rivela che: - Il 77% delle aziende a crescita più elevata nel sondaggio segnala livelli di produttività più elevati - Il 66% afferma che li aiuterà ad espandersi in nuovi mercati - Il 66% delle aziende si aspetta un cambiamento nei modelli di lavoro per rafforzare i propri parametri ESG ambientali, sociali e di governance - Il 69% pensa che il lavoro ibrido farà bene all'ambiente 1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido VI. Incentivi alla sostenibilità per le PMI
  • 14. post pandemic empowerment programme 1. L’impatto energetico L'impatto del lavoro ibrido sull'uso dell'energia è misto, con alcuni studi che trovano un effetto positivo, mentre altri indicano un impatto neutro o addirittura negativo sul consumo di energia. In definitiva, tali impatti possono variare sostanzialmente in base alle caratteristiche individuali dei dipendenti (ad esempio, consapevolezza, atteggiamenti, dimensioni della famiglia, ricchezza), alle infrastrutture domestiche (ad esempio, valutazioni energetiche degli edifici, chi è il fornitore dei servizi energetici) e persino ai fattori situazionali (ad esempio, posizione geografica e stagione). Quando le aziende elaborano politiche di lavoro a distanza, ad esempio sovvenzionando le bollette energetiche domestiche, devono anche tenere conto degli impatti sulla sostenibilità delle emissioni energetiche residenziali. Fonte: https://www.zevero.earth/post/carbon-emissions-whats-the-impact-of-hybrid-working e How Remote Working Contributes to Energy Conservation (unsustainablemagazine.com) 1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido
  • 15. post pandemic empowerment programme 1. L’impatto energetico Secondo uno studio dell'Agenzia internazionale dell'energia (IEA), Lavorare da casa può risparmiare energia e ridurre le emissioni. Ma quanto? – Analisi - IEA, il consumo di elettricità nelle case delle persone è aumentato del 15% nei giorni successivi all'inizio del lockdown. Ciò suggerisce che i lavoratori che di solito utilizzano i mezzi pubblici o guidano a meno di 6 km a tratti potrebbero effettivamente aumentare le loro emissioni totali quando lavorano da casa. 1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido Grafico per gentiel concessione di Financial Times. Cliccare qui.
  • 16. post pandemic empowerment programme 2. Impatto dei trasporti La riduzione del pendolarismo quando si lavora da casa porterà indubbiamente a benefici ambientali, ma ci sono prove emergenti di effetti di rimbalzo, tra cui un aumento dei viaggi non lavorativi e viaggi più brevi. Ad esempio, in un caso californiano di dipendenti che sono passati al lavoro a distanza durante la pandemia del Covid-19, il calo delle miglia percorse dai veicoli è stato accompagnato da un aumento del 26% del numero medio di viaggi effettuati. Oltre alle modifiche al pendolarismo di lavoro, saranno importanti anche i potenziali cambiamenti in termini di emissioni derivanti dai viaggi di lavoro in ambienti ibridi (ad esempio, eventi e conferenze). 1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido Fonte: Telework and Sustainable Travel During the COVID-19 Era
  • 17. post pandemic empowerment programme 3. L’impatto tecnologico Uno studio della BBC (BBC Future, 2020) suggerisce che un utente "business tipico", sebbene nel periodo pre-COVID-19, crei 135 kg di CO2 dall'invio di e-mail ogni anno, il che equivale a guidare 200 miglia con un 'auto di famiglia. Lo studio evidenzia che l'impronta di carbonio dei nostri gadget, di Internet e del sistema che li supporta rappresentano circa il 3,7% delle emissioni globali di gas serra, secondo alcune stime. Il dottor Mike Hazas, dalla Lancaster University, sostiene che si tratta di una quantità simile a quella prodotta dall'industria aerea a livello globale e si prevede che queste emissioni raddoppieranno entro il 2025. Letture aggiuntive: COVID-19 Lockdowns Lead to UK Tech Sales Boom And Adds To E-waste Problem 1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido
  • 18. post pandemic empowerment programme 4. L’impatto dei rifiuti C'è il rischio di un aumento dei rifiuti elettronici ed elettrici (e-waste): circa 50 milioni di tonnellate all'anno a livello globale, solo il 20% delle quali viene formalmente riciclato. I responsabili IT sanno che devono considerare l'impatto del numero e dei tipi di dispositivi necessari per alimentare anche il lavoro remoto. Rapporto ONU 2019 Rapporto ONU: È ora di cogliere l'opportunità e affrontare la sfida dei rifiuti elettronici (unep.org). Computer, portatili e stampanti hanno tutti inevitabilmente il proprio impatto ambientale e, come tali, potrebbero contribuire all'aumento dei livelli di rifiuti elettronici in tutto il mondo. Secondo uno studio di Blancco sulla crescente ondata di rifiuti elettronici (e-waste), quasi tutte le 600 aziende globali intervistate (97%) hanno dovuto acquistare nuovi portatili per adattarsi al passaggio al lavoro a distanza durante la pandemia. Per saperne di più: The Rising Tide of E-waste 1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido
  • 19. post pandemic empowerment programme Sebbene i modelli di lavoro ibridi siano diventati molto più diffusi, ci sono problemi di sostenibilità persistenti che devono essere affrontati. Questo è il focus del nostro apprendimento in questo modulo PROSPER 4, Unità 1, in cui condividiamo l'apprendimento e le tattiche per migliorare la sostenibilità attraverso la transizione al lavoro ibrido, con benefici per datori di lavoro, dipendenti e ambiente. Dobbiamo però essere consapevoli che il lavoro ibrido potrebbe creare uno "scenario peggiore”, secondo uno studio del Carbon Trust e Vodafone Institute for Society and Communications 2021 Il potenziale di risparmio di carbonio del lavoro a domicilio in Europa | Il Carbon Trust. “Questa divisione potrebbe causare maggiori emissioni poiché sia le case che gli uffici sono pienamente operativi per consentire sia ai lavoratori che operano da remote, sia a quelli che sono in presenza, di svolgere il proprio lavoro ", ha sottolineato il rapporto. 1. La sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido VII. Promuovere la sostenibilità
  • 20. post pandemic empowerment programme Il contributo del lavoro ibrido agli SDGs ed ESG 02
  • 21. post pandemic empowerment programme Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) sono un invito universale all'azione per porre fine alla povertà, proteggere il pianeta e migliorare la vita e le prospettive di tutti, ovunque. Gli obiettivi sono stati adottati da tutti gli Stati membri delle Nazioni Unite nel settembre 2015 come parte dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile che stabilisce un piano di 15 anni per raggiungere gli obiettivi ed i relativi traguardi. Mai prima d'ora i leader mondiali avevano promesso un'azione comune attraverso un'agenda politica così ampia e universale. I 17 obiettivi sono interconnessi, si applicano a tutti i paesi e devono essere realizzati da tutte le parti interessate – governi, settore privato, società civile, sistema delle Nazioni Unite e altri – in un partenariato collaborativo. Fonte: UN SDG 2. Il contributo del lavoro ibrido agli SDGs ed ESG I. Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG)
  • 22. post pandemic empowerment programme Può aiutare a ridurre lo stress e migliorare la salute mentale e fisica dei dipendenti fornendo maggiore flessibilità e autonomia nelle loro modalità di lavoro. Può promuovere l'innovazione e l'uso della tecnologia sul posto di lavoro, portando allo sviluppo di nuove industrie e infrastrutture. Il lavoro ibrido può contribuire a 6 SDG chiave 2. Il contributo del lavoro ibrido agli SDGs ed ESG II. Gli SDGs che contano nel contesto del lavoro ibrido Goal 3: Buona salute e benessere Goal 8: Lavoro dignitoso e crescita economica Goal 9: Industria, innovazione e infrastrutture Può aiutare ad aumentare la produttività e ridurre il costo degli spazi per uffici, portando alla crescita economica.
  • 23. post pandemic empowerment programme Può promuovere la collaborazione e le partnership tra dipendenti, aziende e comunità, contribuendo a raggiungere gli SDG. Goal 13: Azione per il clima Goal 17: Partnership per gli obiettivi Può ridurre la necessità di pendolarismo, portando ad una minore congestione del traffico e all'inquinamento atmosferico e promuovendo città e comunità sostenibili. Può ridurre l’impatto delle emissioni di carbonio dei trasporti e il consumo energetico degli edifici per uffici, contribuendo a combattere i cambiamenti climatici. Promuovendo il lavoro ibrido, le aziende possono contribuire ad un futuro più sostenibile e contribuire a raggiungere gli SDG. 2. Il contributo del lavoro ibrido agli SDGs ed ESG Goal 11: Città e comunità sostenibili
  • 24. post pandemic empowerment programme ESG – Environmental, Social, and Governance: si tratta di migliorare la sostenibilità ambientale e sociale delle imprese e delle società. Ambiente, sfera Sociale e della Governance rappresentano le tre componenti delle prestazioni di sostenibilità di un'azienda. Senza dubbio, i parametri ESG vengono presi più sul serio dalla comunità imprenditoriale. Se non stai considerando il tuo impatto di ESG, potresti perderti molte cose, e non solo le tue responsabilità sociali aziendali. Le performance ESG diventeranno sempre più importanti per attrarre e trattenere i talenti man mano che i Millennial e la Generazione Z arriveranno a costituire la maggior parte della forza lavoro globale. Entro il 2029, le generazioni Millennial e generazioni Z costituiranno il 72% della forza lavoro mondiale, rispetto al 52% nel 2019. Queste generazioni attribuiscono maggiore importanza alle preoccupazioni ambientali e sociali rispetto ai loro predecessori e si aspetteranno di più dai datori di lavoro su questi temi. 2. Il contributo del lavoro ibrido agli SDGs ed ESG III. Il framework degli ESG ed il lavoro ibrido Fonte: ESG As A Workforce Strategy
  • 25. post pandemic empowerment programme 2. Il contributo del lavoro ibrido agli SDGs ed ESG IV. Ambiente e lavoro ibrido Considerazioni sull'ambiente di lavoro ibrido e sull'ambiente circostante: • Meno viaggi = meno emissioni. Se la digitalizzazione è in atto, si può garantire una riduzione degli sprechi, data da più pasti a casa, il che significa meno sprechi causati dall’asporto per il pranzo e uffici che producono meno rifiuti di carta. • In ufficio, si può considerare l'utilizzo dell'energia con sistemi di utilizzo dello spazio a zone, che raggruppano automaticamente le scrivanie calde e le prenotazioni in ufficio in zone a risparmio energetico, e con sistemi di costruzione intelligenti che riducono il consumo di illuminazione e HVAC durante le ore non occupate. • A casa, i dipendenti potrebbero anche essere incoraggiati ad installare contatori intelligenti o isolare gli uffici domestici per evitare inutili consumi energetici. • Vale la pena esplorare schemi di compensazione del carbonio, così come gli incentivi per i dipendenti a ridurre al minimo il proprio impatto sulle emissioni di carbonio.
  • 26. post pandemic empowerment programme 2. Il contributo del lavoro ibrido agli SDGs ed ESG V. Lavoro sociale e ibrido - ESG Considerazioni sociali sul lavoro ibrido: Il lavoro ibrido può avere effetti positivi sul benessere dei dipendenti e sulla salute mentale. Vedere nel Modulo 2 l’Unità 2 “Valutazione e monitoraggio del benessere in contesti ibridi”. Il modo principale per creare un modello di lavoro ibrido di successo sarebbe offrire ai colleghi abbondanti opportunità per comunicare, collaborare e innovare contemporaneamente tra uffici aziendali e domestici. Il lavoro ibrido è un'opportunità per i datori di lavoro per aumentare la diversità e la fidelizzazione, assumere lavoratori da altri luoghi e offrire maggiore flessibilità e libertà ai genitori che lavorano e ai dipendenti disabili. Consente ai team di comunicare e collaborare in diversi ambienti e situazioni, rafforzando così il loro legame e lo spirito di squadra. Inoltre, il lavoro ibrido garantisce un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata dei dipendenti, flessibilità e più tempo personale da dedicare ai loro hobby, aspirazioni e attività preferite.
  • 27. post pandemic empowerment programme 2. Il contributo del lavoro ibrido agli SDGs ed ESG III. Governance e lavoro ibrido Governance: Secondo McKinsey, la governance è il sistema interno di pratiche, controlli e procedure che la PMI adotta per governarsi, prendere decisioni efficaci, rispettare la legge e soddisfare le esigenze degli stakeholder esterni. Una proposta ambientale, sociale e di governance (ESG) corretta si collega a una maggiore creazione di valore. Il lavoro ibrido apre l'opportunità di una migliore governance in quanto impone alle imprese di affinare le loro procedure, ad esempio, sono necessari nuovi approcci alle misure di sicurezza e salute nell'ambiente ibrido. Per saperne di più: ESG framework | McKinsey
  • 29. post pandemic empowerment programme Diventando consapevoli dell'impatto del lavoro ibrido sull'ambiente, possiamo fare la differenza. Anche se ci sono benefici molto evidenti per l'ambiente derivanti dal lavoro ibrido, questo è solo un lato della medaglia. L'uso di strumenti elettronici e digitali può avere un impatto significativo sull'ambiente, in particolare in termini di emissioni di carbonio dall'energia utilizzata per alimentare questi dispositivi. Queste emissioni provengono dalla generazione di elettricità utilizzata per alimentare i dispositivi e i data center che memorizzano ed elaborano i dati. Anche la produzione e lo smaltimento di dispositivi elettronici contribuiscono all'impronta di carbonio. La produzione di dispositivi elettronici richiede notevoli quantità di energia, così come l'estrazione di materie prime, e lo smaltimento dei rifiuti elettronici può essere un grave problema ambientale. L'uso di dispositivi elettronici e strumenti digitali può anche portare ad un aumento del consumo di energia nelle case e negli uffici. Ad esempio, i dipendenti che lavorano da casa possono utilizzare più energia per il riscaldamento, il raffreddamento e l'illuminazione. Le aziende devono essere consapevoli dell'impatto ambientale degli strumenti elettronici e digitali che utilizzano e adottare misure per mitigare tale impatto. Ciò può includere investimenti in fonti di energia rinnovabili, utilizzo di dispositivi ad alta efficienza energetica, implementazione di impostazioni di gestione dell'alimentazione e promozione di pratiche sostenibili tra i dipendenti. 3. L’impatto del lavoro ibrido sull'ambiente
  • 30. post pandemic empowerment programme 3. Le emissioni di carbonio dalle apparecchiature per ufficio Le apparecchiature per ufficio come computer, stampanti e server consumano elettricità, che può generare emissioni di carbonio a seconda della fonte. Anche la produzione ed il trasporto di apparecchiature per ufficio si generano emissioni di carbonio. Ciò include l'estrazione delle materie prime, il processo di produzione e il trasporto dei prodotti finiti. Anche lo smaltimento delle apparecchiature per ufficio alla fine del loro ciclo di vita può generare emissioni di carbonio, in particolare se non vengono riciclate o smaltite correttamente. Consumo di energia elettrica Disposizione Produzione e trasporto Le emissioni di carbonio delle apparecchiature per ufficio possono provenire da diverse fonti:
  • 31. post pandemic empowerment programme Oggi una grande quantità di apparecchiature per ufficio è connessa ad Internet, il che significa che i dati vengono archiviati ed elaborati nei data center. Questi data center consumano molta energia e generano una quantità significativa di emissioni di carbonio. Le apparecchiature per ufficio come computer e server generano calore, che deve essere raffreddato. Questo processo di raffreddamento consuma anche energia e genera emissioni di carbonio. Le apparecchiature per ufficio come computer, stampanti e server consumano energia anche quando sono spente ma ancora collegate, il che è noto come consumo energetico in standby. 3. Le emissioni di carbonio dalle apparecchiature per ufficio Data centers Consumo energetico in standby Raffreddamento
  • 32. post pandemic empowerment programme 3. l’impatto delle emission di carbonio date dalla digitalizazzione Secondo il Financial Times, Contatore del carbonio: il lavoro ibrido è un tema caldo | Financial Times (ft.com), dal punto di vista del carbonio, il lavoro ibrido è un tema caldo. Un ufficio mezzo vuoto ha bisogno più o meno dello stesso riscaldamento e aria condizionata di uno pieno. Comprendendo le emissioni di anidride carbonica associate alle apparecchiature per ufficio, le aziende produttrici di apparecchiature per l'Home Office possono adottare misure per ridurre il loro impatto ambientale, come l'utilizzo di apparecchiature ad alta efficienza energetica, l'acquisto di energia rinnovabile e l'implementazione di impostazioni di gestione dell'energia.
  • 33. post pandemic empowerment programme Un esempio di azienda che riduce le emissioni di carbonio delle apparecchiature per ufficio è la società di software Salesforce. Nel 2018, hanno fissato l'obiettivo di diventare carbon neutral entro il 2020 e ridurre le emissioni di carbonio delle sue apparecchiature per ufficio del 50% entro il 2022. Per raggiungere questo obiettivo, hanno implementato diverse strategie, dettagliate nella diapositiva successiva. Risultato: implementando queste strategie, Salesforce è stata in grado di ridurre le emissioni di carbonio delle sue apparecchiature per ufficio del 50% entro il 2022, il che ha aiutato l'azienda a raggiungere il suo obiettivo di diventare carbon neutral Questo caso di studio dimostra che è possibile per le aziende ridurre significativamente le emissioni di carbonio delle apparecchiature per ufficio attraverso una combinazione di apparecchiature ad alta efficienza energetica, energia rinnovabile, impostazioni di gestione dell'alimentazione, ottimizzazione del data center e formazione dei dipendenti. Caso studio: Azienda che riduce le emissioni di carbonio delle apparecchiature per ufficio – Salesforce
  • 34. post pandemic empowerment programme ✔ Apparecchiature ad alta efficienza energetica: Salesforce ha sostituito le apparecchiature più vecchie con dispositivi ad alta efficienza energetica, come laptop e monitor certificati Energy Star e che hanno abilitato le impostazioni di gestione dell'alimentazione per ridurre il consumo energetico. ✔ Energia rinnovabile: Salesforce ha investito in fonti di energia rinnovabile, come l'energia solare ed eolica, per compensare le emissioni di carbonio delle sue apparecchiature per ufficio. ✔ Impostazioni di risparmio energia: Salesforce ha implementato impostazioni di gestione dell'alimentazione per ridurre il consumo energetico delle sue apparecchiature per ufficio durante i periodi di basso utilizzo. ✔ Ottimizzazione del data center: Salesforce ha ottimizzato i propri data center per ridurre il consumo energetico e le emissioni di carbonio implementando sistemi di raffreddamento e impostazioni di gestione dell'alimentazione più efficienti. ✔ Formazione dei dipendenti: Salesforce ha fornito formazione ai dipendenti sull'importanza delle pratiche sostenibili e su come ridurre l'impatto ambientale delle apparecchiature per ufficio. Caso studio: strategie di Salesforce per ridurre le emissioni di carbonio delle apparecchiature per ufficio
  • 35. post pandemic empowerment programme 1. Calcolo dell’impatto delle emissioni di carbonio Questo metodo prevede il calcolo della quantità totale di emissioni di gas serra associate al lavoro ibrido, comprese le emissioni derivanti dai trasporti, il consumo di energia nelle case e negli uffici e le emissioni derivanti dalla produzione e dallo smaltimento di dispositivi elettronici. 2. Monitoraggio dei consumi energetici Questo metodo prevede il monitoraggio del consumo energetico di apparecchiature come computer, server e sistemi di riscaldamento e raffreddamento sia nelle case che negli uffici. 5 Modi per misurare l'impatto ambientale del lavoro ibrido
  • 36. post pandemic empowerment programme 3. Sondaggi e interviste Questo metodo prevede di intervistare i dipendenti sulle loro abitudini e comportamenti lavorativi, come i metodi di trasporto, il consumo di energia in casa e le pratiche sostenibili. Queste informazioni possono essere utilizzate per identificare le aree di miglioramento e tenere traccia dei progressi. 4. Casi studio e best practice Questo metodo prevede la ricerca e l'analisi delle esperienze di altre aziende che hanno implementato il lavoro ibrido e l'identificazione delle migliori pratiche per ridurre l'impatto ambientale del lavoro ibrido. 5 Modi per misurare l'impatto ambientale del lavoro ibrido
  • 37. post pandemic empowerment programme 5. Valutazione del ciclo di vita (LCA) Questo metodo prevede la valutazione dell'impatto ambientale di un prodotto, servizio o attività durante tutto il suo ciclo di vita, dall'estrazione delle materie prime allo smaltimento o al riciclo, per identificare i principali impatti ambientali e le opportunità di miglioramento. Utilizzando una combinazione di questi metodi, le aziende possono acquisire una comprensione completa dell'impatto ambientale del lavoro ibrido ed identificare aree specifiche di miglioramento. 5 Modi per misurare l'impatto ambientale del lavoro ibrido
  • 38. post pandemic empowerment programme Una delle difficoltà che le aziende incontrano quando passano ad un modello di lavoro ibrido è mantenere un utilizzo ottimale dell'ufficio. Per risolvere questo problema, le aziende potrebbero aver bisogno di un sistema di gestione del posto di lavoro per ottenere una panoramica dell'utilizzo dell'ufficio e quindi utilizzare queste informazioni per ottimizzare i costi. Soluzioni come il Desk Buddy | Software di gestione del posto di lavoro | Proxiad SEE possono aiutarti a raccogliere dati sulla quantità di spazio utilizzato in ufficio, in modo da poter decidere se ridimensionare affittando un posto più piccolo o riducendo quello attuale. Ottimizzazione dei costi
  • 39. post pandemic empowerment programme L’unità 1 del modulo 4ci ha portato in un percorso di apprendimento sulla sostenibilità nel contesto del lavoro ibrido. Abbiamo imparato come la sostenibilità si intreccia con il cambiamento climatico, l'importanza dei tre pilastri della sostenibilità: persone, pianeta e profitto e abbiamo avuto l'opportunità di capire che gli incentivi alla base del lavoro ibrido sono: dipendenti più felici, minori spese generali e maggiore produttività. Le PMI possono agire e noi abbiamo sottolineato come la nostra impronta energetica, l'impronta dei trasporti, l'impronta tecnologica e l'impronta dei rifiuti siano ottimi punti di partenza. E così facendo, possiamo contribuire a sei degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (3, 8, 9, 11, 13 e 17) e all’ESG e possiamo migliorare la sostenibilità ambientale e sociale delle imprese e delle società. Infine, abbiamo esaminato l'area specifica delle emissioni di carbonio dell'ufficio. RIASSUNTO
  • 40. post pandemic empowerment programme Vi offriamo un breve questionario per l'autovalutazione della misura in cui avete compreso il contenuto. L'obiettivo è rafforzare ciò che hai imparato. Puoi fare il quiz tutte le volte che vuoi. Ricorda, il quiz è solo una parte del processo di apprendimento! QUESTIONARIO AUTOVALUTATIVO
  • 41. post pandemic empowerment programme Contenuti audio aggiuntivi ● Reimagine Hybrid Work è una serie di podcast del fondatore e responsabile della Lopez Research, Maribel Lopez. ● Reimagine Hybrid Work - Healthy Buildings Are The Future of Work: An Interview with Delos' CEO Paul Scialla, (google.com)
  • 42. post pandemic empowerment programme ● Time.com 75% of the Young People Around the World are Frightened of the Future Because of Climate Change https://time.com/6097677/young- people-climate-change-anxiety/ ● NASA How Do We Know Climate Change Is Real? Evidence | Facts – Climate Change: Vital Signs of the Planet (nasa.gov) ● CFI, 2022, Sustainability - Definition, Three Pillars, and Five Domains (corporatefinanceinstitute.com) and TWI What is Sustainability and why is it so Important? - TWI (twi-global.com) ● Nature.com 2020: Temporary reduction in daily global CO2 emissions during the COVID-19 forced confinement Temporary reduction in daily global CO2 emissions during the COVID-19 forced confinement | Nature Climate Change Letture aggiuntive
  • 43. post pandemic empowerment programme Letture aggiuntive ● HSBC, 2021, Why is hybrid working smart and sustainable for SMEs? Why the future of work is hybrid? (hsbc.com) ● How Remote Working Contributes to Energy Conservation, How Remote Working Contributes to Energy Conservation (unsustainablemagazine.com) ● International Energy Agency (IEA), Working from home can save energy and reduce emissions. But how much? – Analysis - IEA ● Carbon counter: hybrid working is a hot topic Carbon counter: hybrid working is a hot topic | Financial Times (ft.com)
  • 44. post pandemic empowerment programme ● SRRN: Telework and Sustainable Travel During the COVID-19 Era Telework and Sustainable Travel During the COVID-19 Era ● BBC Future, 2020 https://www.bbc.com/future/article/20200305-why-your- internet-habits-are-not-as-clean-as-you-think ● UN Report 2019 UN report: Time to seize opportunity, tackle challenge of e- waste (unep.org) ● Carbon Trust and Vodafone Institute for Society and Communications 2021 The carbon savings potential of homeworking in Europe | The Carbon Trust. ● McKinsey 2019 https://www.mckinsey.com/capabilities/strategy-and- corporate-finance/our-insights/five-ways-that-esg-creates-value ● UN SDGs, UN SDGs 17 Goals Transform World Letture aggiuntive
  • 45. post pandemic empowerment programme Ora che abbiamo una comprensione della sostenibilità digitale nel contesto del lavoro ibrido, la nostra prossima unità – Unità 2 del Modulo 4 - si concentrerà sulla sostenibilità digitale e sull'azione. Oltre a comprendere la strategia aziendale nel contesto delle responsabilità ambientali e delle nuove tendenze ambientali, imparerai quindi quelle che sono le competenze chiave per applicare i princìpi di sostenibilità in azione attraverso i 10 migliori consigli per gli home office green. Senza comunicare le nostre azioni di sostenibilità, perdiamo un vantaggio competitivo chiave. Nell'unità che segue, imparerai di più sulle tattiche per comunicazioni mirate. PASSAGGIO ALL’UNITA’ SUCCESSIVA
  • 46. post pandemic empowerment programme Puoi trovarci su: ● https://prosper-project.eu/ ● https://www.facebook.com/Workplace.SMEs.EU ● https://www.linkedin.com/company/workplace-smes/ Grazie per aver imparato con noi! www.prosper-project.eu