SlideShare a Scribd company logo
1 of 50
post
pandemic
empowerment
programme
www.prosper-project.eu
Benessere digitale e
stress legato al lavoro
Modulo 2 / Unità 1
post
pandemic
empowerment
programme
Partners
Finanziato dall'Unione europea. Le opinioni espresse appartengono, tuttavia, al
solo o ai soli autori e non riflettono necessariamente le opinioni dell'Unione
europea o dell’Agenzia esecutiva europea per l’istruzione e la cultura (EACEA). Né
l'Unione europea né l'EACEA possono esserne ritenute responsabili.
Post Pandemic Empowerment Programme © 2023 di Die
Berater/ European E-Learning Institute/ BUPNET/ CATRO/
Momentum/ Smart Revolution/ Eurotraining è concesso con la
seguente licenza CC BY-NC-SA 4.0
post
pandemic
empowerment
programme
Introduzione al Modulo 2 "Lo stress legato al lavoro e come affrontarlo"
Le persone spesso si sentono "sotto pressione" al lavoro. Questa sensazione può essere esacerbata in
ambienti ibridi quando i dipendenti potrebbero non avere un quadro completo e oggettivo di ciò che sta
accadendo e di come si stanno comportando poiché ci sono "filtri digitali" tra l'ufficio e la casa.
La produttività digitale di cui al precedente modulo 1 può essere influenzata dallo stress legato al lavoro.
Ecco perché questo argomento è trattato in un modulo separato, vale a dire il numero 2. Il manager della
PMI otterrà una comprensione più profonda del benessere e dello stress digitali, delle loro cause e di come
valutare lo "stato di salute" dei dipendenti e implementare tutte le misure possibili in modo che le persone
siano felici, soddisfatte, produttive e non inclini al burnout.
Il modulo 2 è composto dalle seguenti unità:
1) benessere digitale e stress lavoro-correlato: di cosa stiamo parlando;
valutazione e monitoraggio del benessere in contesti ibridi;
prevenzione e azioni di stress legati al lavoro;
interventi sul posto.
post
pandemic
empowerment
programme
Introduzione
All'interno di questo modulo, toccheremo una serie di argomenti relativi al lavoro ibrido, allo stress legato al
lavoro e a come è possibile supportare un team di lavoro ibrido!
All'interno del nostro frenetico mondo del lavoro, guidato prevalentemente dalla tecnologia, è facile farsi
travolgere dall'onda digitale e lasciare che la nostra salute mentale e persino la nostra salute fisica subiscano
un colpo. Tuttavia, ci sono molti modi in cui possiamo diventare più consapevoli dei nostri bisogni,
riconoscendo come possiamo lavorare nel modo più produttivo e attento alla salute psico-fisica per evitare il
"burnout".
L'aumento della dipendenza dal "digitale" comporta delle insidie, ma ci offre anche un'opportunità unica per il
lavoro collaborativo. Alla fine di questo modulo, avrai familiarizzato con una serie di strumenti che
miglioreranno la tua comprensione e applicazione del lavoro collaborativo.
post
pandemic
empowerment
programme
Indice
01 Cos'è il benessere digitale e perché è così importante?
02
Lavoro ibrido e benessere digitale: 6 passi per promuovere un buon benessere
digitale all'interno del tuo team di lavoro ibrido
03
I migliori strumenti per supportare il tuo team remoto e incoraggiare il
lavoro collaborativo
post
pandemic
empowerment
programme
CONOSCENZE:
Obiettivi formativi
Comprendere il benessere digitale, come può influire sulla tua vita e come puoi
adottare misure per migliorare il tuo benessere digitale
COMPETENZE: Approcci per un equilibrio digitale più sano all'interno della tua vita per
migliorare il benessere
COMPORTAMENTI: Valutare regolarmente il benessere digitale, usare le tecniche imparate per
tenersi in forma
ATTITUDINI:
Riconoscere che la gestione del tuo benessere digitale è un processo continuo
lo aiuterà a sentirsi molto più gestibile
post
pandemic
empowerment
programme
Cos'è il benessere
digitale?
01
post
pandemic
empowerment
programme
https://www.youtube.com/watch?v=zfpZpyYYzww&embeds_euri=https%3
A%2F%2Flearndigital.withgoogle.com%2F&embeds_origin=https%3A%2F
%2Flearndigital.withgoogle.com&source_ve_path=MjM4NTE&feature=emb
_title
1. Cos'è il benessere digitale? Guarda il video qui sotto per scoprirlo!
post
pandemic
empowerment
programme
Esistono molte definizioni diverse di benessere digitale in quanto ci sono tanti aspetti che sono parte integrante del
concetto.
"La valorizzazione e il miglioramento del benessere umano, nel medio e lungo periodo, attraverso l'uso dei media
digitali” è per esempio come descrive il benessere digitale l’UNESCO.
E’ un termine usato per descrivere l'impatto delle tecnologie e dei servizi digitali sulla salute mentale, fisica, sociale
ed emotiva delle persone. È un concetto complesso che può essere visto da diversi punti di vista:
• Prospettiva individuale: contesti personali, di apprendimento e di lavoro. Ciò implica identificare e comprendere
i benefici positivi e gli eventuali aspetti negativi delle attività digitali ed essere consapevoli dei modi per gestirle e
controllarle per migliorare il benessere.
Prospettiva sociale o organizzativa: i fornitori di sistemi, servizi e contenuti digitali hanno la responsabilità di
garantire che siano ben gestiti, accessibili ed equi. Devono inoltre potenziare e sviluppare capacità negli utenti in
modo che tutti coloro che interagiscono con loro siano attrezzati per farlo in modo da mantenere costante e/o
migliorare il loro benessere.1
1 https://digitalcapability.jisc.ac.uk/what-is-digital-capability/digital-wellbeing/
1. Cos'è il benessere digitale?
post
pandemic
empowerment
programme
Secondo Gui & Carradore 2017, il benessere digitale è uno stato in cui una persona o un dipendente ha la
capacità di mantenere il benessere soggettivo negli ambienti digitali. La persona o il dipendente può gestire
gli effetti negativi della digitalizzazione (sovraccarico di informazioni, ecc.), ma allo stesso tempo può utilizzare
gli ambienti digitali per raggiungere, ad esempio, obiettivi professionali .
Le varie definizioni, di solito, tengono conto degli aspetti mentali, fisici, emotivi e sociali.
In questa unità noi utilizzeremo la seguente definizione:
“Il benessere digitale riguarda la creazione e il mantenimento di un rapporto sano con la tecnologia. Riguarda
il modo in cui la tecnologia ci serve e ci spinge verso i nostri obiettivi, piuttosto che distrarci, interromperci o
intralciarci. Avere il controllo della tecnologia ci consente di sfruttarne appieno il potenziale e di trarne tutti i
vantaggi”.2
2 https://learndigital.withgoogle.com/digitalgarage/course/digital-wellbeing/module/220/lesson/221
1. Cos'è il benessere digitale?
post
pandemic
empowerment
programme
Nel mondo odierno guidato dalla tecnologia, in cui siamo costantemente connessi ai nostri dispositivi e piattaforme
online, il benessere digitale è diventato un aspetto importante del nostro benessere generale. L'uso eccessivo
della tecnologia può avere impatti negativi sulla nostra salute mentale, sulla salute fisica e sulle interazioni
sociali.
Ad esempio, passare troppo tempo a scorrere i social media può portare a sentimenti di ansia, stress e isolamento,
mentre il tempo prolungato sullo schermo può avere effetti fisici come affaticamento degli occhi, mal di testa e
disturbi del sonno. In un rapporto della Royal Society for Public Health (RSPH) del Regno Unito, si afferma che i
tassi di ansia e depressione tra i giovani sono aumentati del 70% negli ultimi 25 anni. 3
Dal Covid, il passaggio al lavoro ibrido ha creato una generazione di dipendenti, che erano abituati a lavorare
all'interno dell'ufficio e ad interagire con i colleghi tutto il giorno, tutti i giorni, che ora si trovano di fronte alla
realtà di vedere i loro colleghi solo attraverso lo schermo del laptop con strumenti digitali.
Esploreremo come il lavoro ibrido può influire sul nostro benessere digitale e come possiamo combattere gli
impatti negative.
3 https://population-europe.eu/files/documents/pb19_mental_toll_of_being_connected_web.pdf
1. Cos'è il benessere digitale?
post
pandemic
empowerment
programme
Prima della pandemia, i problemi di salute mentale colpivano circa 84 milioni di persone nell'UE. La metà dei
lavoratori dell'UE considera lo stress comune sul posto di lavoro e lo stress contribuisce a circa la metà di tutte le
giornate lavorative perse. Quasi l'80% dei manager è preoccupato per lo stress legato al lavoro.
A causa della pandemia, quasi il 40% dei lavoratori ha iniziato a lavorare a tempo pieno in modo ibrido. Ciò ha
offuscato i confini tradizionali tra lavoro e vita privata e, insieme ad altre tendenze del lavoro ibrido, come la
connettività permanente, la mancanza di interazione sociale e un maggiore uso delle TIC, ha dato un ulteriore
impulso ai rischi psicosociali ed ergonomici.
L'evidenza suggerisce che affrontare i rischi per il benessere psicosociale richiede un processo con diverse fasi che
implicano cambiamenti nell'ambiente di lavoro.
Anche l’Unione europea si sta adoperando e ha messo a punto un'iniziativa non legislativa relativa alla salute
mentale sul lavoro che valuti le questioni emergenti relative alla salute mentale dei lavoratori e presenti
orientamenti per l'azione (Il quadro strategico per la salute e la sicurezza sul lavoro 2021-2027).
https://ec.europa.eu/health/sites/default/files/state/docs/2018_healthatglance_rep_en.pdf 37
Eurofound and EU-OSHA (2014), Psychosocial risks in Europe: Prevalence and strategies for prevention, Publications Office of the European Union, Luxembourg.
1. Perché dovremmo preoccuparci dei rischi psicosociali
post
pandemic
empowerment
programme
Attualmente non esiste un quadro giuridico europeo che definisca e disciplini direttamente il diritto alla
disconnessione. La direttiva sull'orario di lavoro (direttiva 2003/88/CE), tuttavia, fa riferimento a diversi diritti che
riguardano indirettamente questioni simili, in particolare i periodi minimi di riposo giornaliero e settimanale
necessari per salvaguardare la salute e la sicurezza dei lavoratori.
Richiesta di una direttiva UE
Il 21 gennaio 2021 il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione a favore del diritto alla disconnessione,
invitando la Commissione a preparare una direttiva "che consenta a coloro che lavorano digitalmente di
disconnettersi al di fuori del loro orario di lavoro". La presente direttiva "dovrebbe inoltre stabilire requisiti minimi
per il lavoro a distanza e chiarire le condizioni di lavoro, gli orari e i periodi di riposo".
Legge innovativa in Francia
A livello nazionale, la Francia è considerata un pioniere nel riconoscimento legale di questo nuovo diritto. Già nel
2013, un accordo intersettoriale nazionale sulla qualità della vita sul lavoro incoraggiava le imprese a evitare
qualsiasi intrusione nella vita privata dei dipendenti, specificando i periodi in cui i dispositivi dovevano essere spenti.
Iniziative a livello aziendale
Oltre al riconoscimento formale e legale del diritto alla disconnessione, molte iniziative a livello aziendale mirano a
regolamentare i possibili impatti negativi delle tecnologie di comunicazione sulla vita dei lavoratori.4
4 https://www.eurofound.europa.eu/observatories/eurwork/industrial-relations-dictionary/right-to-disconnect
1. Diritto di disconnessione
post
pandemic
empowerment
programme
Uno studio di Eurofund ha rilevato che il 41%
dei lavoratori remoti si sentiva stressato
rispetto a solo il 25% di coloro che hanno
continuato a lavorare in ufficio.
Dello stesso gruppo, il 42% ha avuto
problemi a dormire, mentre solo il 29% degli
impiegati ha riferito lo stesso.
1. Diritto di disconnettersi
Il 58% dei dipendenti intervistati
da McKinsey ha riferito che il
lavoro ibrido ha migliorato la
propria produttività.
TUTTAVIA >>
What executives are saying about
the future of hybrid work | McKinsey
Working anytime, anywhere:
The effects on the world of
work | (europa.eu)
post
pandemic
empowerment
programme
Il benessere digitale è importante perché aiuta le persone a raggiungere un sano equilibrio tra le loro
attività offline e online e ad utilizzare la tecnologia in un modo che migliori le loro vite, piuttosto
che sminuirle.
Adottando sane abitudini digitali, gli individui possono ridurre il rischio di sviluppare dipendenza
digitale, ansia, depressione e altri esiti negativi associati all'uso eccessivo della tecnologia.
Alcuni esempi di sane abitudini digitali includono la definizione di limiti sull'uso della tecnologia, le
pause regolari dagli schermi, la pratica della mindfulness e l'impegno in attività offline che
promuovono la salute fisica e mentale, come l'esercizio fisico, la socializzazione con gli amici e il
trascorrere del tempo nella natura.
1. Importanza di un buon benessere digitale
post
pandemic
empowerment
programme
Disintossicazione dal digitale
post
pandemic
empowerment
programme
Stress legato al lavoro
02
post
pandemic
empowerment
programme
Lo stress legato al lavoro può essere definito come le risposte
fisiche ed emotive dannose che si verificano quando i requisiti
del lavoro non corrispondono alle capacità, alle risorse o alle
esigenze del lavoratore. Lo stress da lavoro può portare a
brutte condizioni di salute e persino a lesioni.
Il concetto di stress legato al lavoro è spesso confuso con la
sfida, ma questi concetti non sono gli stessi.
La sfida ci stimola psicologicamente e fisicamente e ci motiva
ad apprendere nuove abilità e padroneggiare il nostro lavoro.
Quando una sfida viene vinta, ci sentiamo rilassati e
soddisfatti. Pertanto, la sfida è un ingrediente importante per
un lavoro sano e produttivo. L'importanza della sfida nella
nostra vita lavorativa è probabilmente ciò a cui le persone si
riferiscono quando dicono "Un po 'di stress fa bene".
2. Stress legato al lavoro
post
pandemic
empowerment
programme
Rischi psicosociali e stress sul lavoro
I rischi psicosociali derivano da una cattiva progettazione,
organizzazione e gestione del lavoro, nonché da un contesto
sociale di lavoro inadeguato, e possono comportare esiti
psicologici, fisici e sociali negativi come stress legato al
lavoro, burnout o depressione. Alcuni esempi di condizioni di
lavoro che comportano rischi psicosociali sono:
● richieste contrastanti e mancanza di chiarezza dei ruoli;
mancanza di coinvolgimento nel prendere decisioni che
riguardano il lavoratore e mancanza di influenza sul
modo in cui viene svolto il lavoro;
● carichi di lavoro eccessivi;
cambiamento organizzativo mal gestito, precarietà del
lavoro;
comunicazione inefficace, mancanza di supporto da
parte della direzione o dei colleghi;
molestie psicologiche e sessuali, violenza di terzi.
https://osha.europa.eu/en/tools-and-resources/e-guides/e-guide-
managing-stress-and-psychosocial-risks
https://osha.europa.eu/en/themes/psychosocial-risks-and-stress
2. Stress legato al lavoro
IL BENESSERE DIGITALE
CONTA
VA BENE STACCARE LA
SPINA!
post
pandemic
empowerment
programme
2. Stress legato al lavoro
Il benessere digitale può avere un impatto significativo sulla nostra vita lavorativa, poiché la tecnologia è diventata
parte integrante e gli strumenti digitali possono migliorare significativamente la nostra vita lavorativa, è anche
importante riconoscere i rischi e gli stress che possono prevalere sul posto di lavoro e come possiamo gestirli
meglio. Programmi come Zoom, Slack e Microsoft Teams aiutano a mantenere connessa una forza lavoro digitale
Ma possono anche portare a richiamare l'attenzione di un dipendente in molte direzioni contemporaneamente.
Elevato carico
di lavoro
Mancanza di
staccare la
spina
Affaticamento
degli occhi
Mancanza di
collaborazione
Conflitti sul
luogo di lavoro
Mancanza di
supporto
Orario lungo
Stress legato al lavoro digitale
post
pandemic
empowerment
programme
Evita la
dipendenza
digitale, la
depressione
o l'ansia:
Metti dei
limiti
Fai pause
regolari
Disconnettiti
e interagisci
con "mondo
reale"”
Gestisci le
notifiche
• Disconnettiti e partecipa ad attività
offline o del "mondo reale": dedica del
tempo per disconnetterti
completamente e spegnere i dispositivi,
magari nei fine settimana o dopo le
18:00. Sii consapevole mentre lo fai e
riconosci l'impatto che ha sul tuo
umore.
• Fai pause regolari: allontanati
dallo schermo ogni ora, fai
una breve passeggiata, prendi
un po’ d'aria fresca o prova un
po’ di meditazione, questo
può aiutare a ridurre dolori e
affaticamento degli occhi!
• Gestisci le notifiche:
disattiva le notifiche per le
app non essenziali e
imposta orari specifici per
sospendere le notifiche da
tutte le app per migliorare
la concentrazione e aiutarti
a goderti di più i tempi di
inattività.
• Stabilisci dei limiti: si è
tentati di essere sempre
disponibili, tuttavia, questo
è il comportamento che
porta al drenaggio digitale
e al burnout. Stabilisci
limiti al tempo trascorso
davanti allo schermo e dai
priorità alla tua salute.
post
pandemic
empowerment
programme
“Il drenaggio digitale è uno stato di esaurimento mentale,
emotivo e fisico che può derivare da un uso eccessivo della
tecnologia digitale, come smartphone, laptop e social
media...”
I dipendenti a volte possono anche avere difficoltà a
disimpegnarsi dal lavoro dopo che la loro giornata
lavorativa è finita. La linea tra lavoro e vita a casa e fuori
continua a sfumare mentre le e-mail di lavoro e le app di
comunicazione possono essere caricate su smartphone e
tablet.
Ciò rende facile per i lavoratori rispondere ad e-mail e
messaggi fino a tarda notte. Alcuni dipendenti ibridi hanno
persino postazioni di lavoro installate sul tavolo della sala
da pranzo o su una scrivania nel soggiorno.
2. Stress lavoro-correlato
Drenaggio digitale
PRENDI NOTA DELLE
TUE ABITUDINI CON
IL DIGITALE E
SBLOCCA IL
SEGRETO DI UN
GIUSTO
BILANCIAMENTO
post
pandemic
empowerment
programme
post
pandemic
empowerment
programme
Lavoro ibrido e
benessere digitale
6 passi per promuovere il benessere
digitale all'interno del tuo team di
lavoro ibrido
03
post
pandemic
empowerment
programme
Per esempio :
• Definisci le ore di lavoro: delinea chiaramente le ore contrattuali per il tuo team e gli eventuali
straordinari necessary: è essenziale per incoraggiare un buon morale all'interno del team. Attraverso una
chiara comunicazione dell'orario di lavoro, puoi supportare il tuo personale nella disconnessione digitale
la sera, incoraggiandoli a "finire" all'orario contrattuale e a non rimanere online fino a tardi.
Canali di comunicazione chiaramente definiti: siccome un team di lavoro ibrido può utilizzare una serie
di strumenti di comunicazione come Slack, Microsoft Teams, Whatsapp ed e-mail può diventare
travolgente per il personale interagire con tutte queste piattaforme. Cerca di mantenere le discussioni e
le decisioni professionali fuori da Whatsapp e limitate alle e-mail. Ciò aiuta il personale a stabilire limiti
sui propri strumenti di comunicazione.
Tempi di risposta: ci saranno momenti in cui è necessario che il personale sia altamente reattivo, ma
ancora una volta è necessario delineare chiaramente questi tempi. Alcuni team trovano che bloccare il
tempo in un calendario condiviso per mostrare "orari di lavoro intensi" in cui probabilmente saranno
meno reattivi aiuta a garantire che le esigenze di tutti vengano soddisfatte all'interno del team.
3. Lavoro ibrido e benessere digitale
I. Stabilisci linee guida chiare per la comunicazione
post
pandemic
empowerment
programme
Incoraggia i membri del team a fare pause regolari dagli schermi, come fare
brevi passeggiate, praticare la mindfulness o impegnarsi in attività offline.
Lavorare per un tempo più lungo senza pause si traduce in livelli di stress più
elevati e un'efficacia ridotta. Questo può inevitabilmente avere un impatto
significativo sulla salute fisica.
Incoraggia il tuo personale ad alzarsi e muoversi regolarmente. I dipendenti
possono impostare promemoria per esercitarsi.
Quando qualcuno fa una pausa, può segnarlo sul proprio programma,
aggiornare il proprio stato sulle app o inviare un'e-mail ai propri colleghi per
informarli che si prenderà una pausa. Una pausa di quindici minuti non
richiederà molto perché saranno molto più motivati a svolgere il lavoro con
risultati maggiori quando il dipendente ritorna.
3. Lavoro ibrido e benessere digitale
II. Incoraggia pause regolari
post
pandemic
empowerment
programme
Dai supporto e risorse ai membri del team che potrebbero essere alle prese con la dipendenza digitale o il
burnout, come l'accesso a consulenza sulla salute mentale, gruppi di supporto online o spazi privi di
tecnologia. Incoraggia i membri del team a cercare aiuto quando ne hanno bisogno e a dare priorità al loro
benessere.
Un modo in cui i datori di lavoro possono farlo è attraverso un programma di assistenza ai dipendenti.
Un programma di assistenza ai dipendenti (EAP – Employee Assistance Programme) è un servizio riservato che
consente di aiutare lo staff con problemi personali o sul posto di lavoro che potrebbero influire sulle
prestazioni, sul benessere e sulla salute mentale o fisica. I programmi di assistenza sono gratuiti per i
dipendenti e possono essere erogati tramite telefono, video o interazioni online. Possono anche includere
sessioni in presenza.
3. Lavoro ibrido e benessere digitale
III. Fornisci supporto e risorse
post
pandemic
empowerment
programme
https://www.youtube.com/watch?v=C3priAc1o5g
Filmato che illustra cosa sono i programmi di assistenza ai dipendenti (EAP)
post
pandemic
empowerment
programme
Incoraggia le connessioni sociali tra i membri del team
promuovendo attività di team building virtuali, come giochi
online, pause caffè virtuali o esercizi di team building.
Questo può aiutare i membri del team a rimanere in
contatto e a ridurre i sentimenti di isolamento o solitudine.
Le aziende che hanno ancora uno spazio ufficio fisico
potrebbero prendere in considerazione la possibilità di far
frequentare l'ufficio ai dipendenti 2 giorni alla settimana.
Potrebbero quindi creare aree di breakout in cui i
dipendenti possono decomprimere.
Per le aziende che lavorano esclusivamente in modo ibrido,
incoraggiare le sessioni di co-working può essere davvero
utile per il personale, stimolare la concentrazione e la
produttività e aprire le linee di comunicazione e consentire
discussioni collaborative!
3. Lavoro ibrido e benessere digitale
IV. Promuovi le connessioni sociali
post
pandemic
empowerment
programme
Fornisci formazione e istruzione ai membri del team sull'importanza del benessere digitale e su
come adottare abitudini digitali sane. Incoraggia i membri del team a condividere le migliori
pratiche e a sostenersi a vicenda nell'adozione di abitudini sane.
Come manager di dipendenti ibridi, è importante dare il buon esempio e fare del benessere la
propria priorità, in modo che i tuoi team ti seguano.
Dai l'esempio! Non inviare e-mail o contattare il personale al di fuori degli orari concordati,
rispetta i confini e incoraggia pause regolari, promuovi un ambiente in cui è incoraggiato
prendere una tazza di caffè insieme per fare una chiacchierata informale!
3. Lavoro ibrido e benessere digitale
V. Offri formazione e istruzione
post
pandemic
empowerment
programme
Molte persone stanno vivendo le medesime ansie e frustrazioni, che aumentano, mentre navighiamo
attraverso il mondo del lavoro post-pandemia, e va bene parlare dei problemi che stiamo affrontando,
sia come manager che come dipendenti.
Trovare un terreno comune e condividere le esperienze individuali può effettivamente abbattere le
barriere e creare un rinnovato senso di speranza e vitalità all'interno del nostro posto di lavoro.
Discutere le difficoltà con colleghi e mentori può anche portare a nuovi approcci innovativi per
risolvere i problemi e creare una rete di comunicazione e condivisione peer-to-peer che può essere di
natura catartica.
Quando coinvolgi i tuoi dipendenti, chiedendo come stanno, permettendo loro di condividere e anche
fidandoti di loro per farti sapere quando hanno bisogno di una giornata per loro o di un po 'di tempo
per disconnettersi spesso il risultato è vantaggioso per tutti, si sentiranno anche degni di ficucia e
apprezzati dalla loro azienda cosa che può portare a tassi di fidelizzazione più elevati e ad aumentare il
coinvolgimento dei dipendenti.
3. Lavoro ibrido e benessere digitale
VI. Sii aperto e onesto
post
pandemic
empowerment
programme
post
pandemic
empowerment
programme
I migliori strumenti per
supportare i team ibridi, il
benessere digitale e
incoraggiare il lavoro
collaborativo
04
post
pandemic
empowerment
programme
Che ruolo gioca la tecnologia nella tua vita?
Clicca qui sotto e scoprilo:
CHE RUOLO HA LA TECNOLOGIUA
NELLA TUA VITA?
post
pandemic
empowerment
programme
post
pandemic
empowerment
programme
Headspace è un’app molto conosciuta, un’app di mindulness progettata per migliorare il benessere mentale.
Offre una serie di meditazioni guidate e allenamento di mindfulness per una varietà di scopi, tra cui riduzione
dell'ansia, perdita di peso, miglioramento della concentrazione e altro ancora.
Recentemente Headspace ha rilasciato una versione di lavoro che si descrive come "una soluzione di
meditazione e consapevolezza supportata dalla scienza per il posto di lavoro". Offre accesso a Headspace per
tutti i dipendenti, un portale per amministratori, risorse di coinvolgimento e un "success manager" dedicato
per ogni azienda.
In definitiva, Headspace for Work è un modo per le aziende di dare al personale libero accesso a una delle
principali risorse di salute mentale del mondo.
4. I migliori strumenti per il benessere digitale
Headspace
post
pandemic
empowerment
programme
ActionDash - monitora il tempo trascorso davanti allo schermo e
prendi il controllo del tuo benessere digitale
L'obiettivo principale dell'app di ActionDash è mostrare il tempo trascorso davanti allo schermo in varie app,
spingerti a ridurre il tempo dello schermo e mostrarti altre statistiche di utilizzo. Aiuta in questo bloccandoti
fuori dalle tue app se glielo dici. Identifica anche le app che lasciano molte notifiche, quindi puoi considerare di
disattivarle.
Mostrandoti le statistiche, l'app vuole che tu lo renda un po 'come un gioco per abbassarle. Abbassare le
statistiche significa meno tempo sul telefono e più tempo a fare cose più importanti. È una buona premessa
e un bel modo per ridurre il tempo davanti allo schermo.
ActionDash ha un'interfaccia piuttosto intuitiva, quindi puoi facilmente vedere su quali app trascorri più tempo
con un semplice sguardo. In effetti, la schermata principale ha un grafico a torta diviso e codificato a colori in
base al tempo che trascorri facendo cose diverse.
ActionDash tiene traccia anche di quante volte sblocchi il tuo smartphone nel corso della giornata e quante
volte apri ogni app. Puoi anche utilizzare gli avvisi per avvisarti ogni volta che hai superato il tempo assegnato.
4. I migliori strumenti per il benessere digitale
post
pandemic
empowerment
programme
Meditopia - Meditazione, Sonno, Mindfulness
Meditopia è il modo più accessibile e completo per ottenere una trasformazione a lungo termine. L'obiettivo di
Meditopia è facilitare la trasformazione, sia nel modo in cui pensi che nel modo in cui agisci. Si prefigge di
aiutare le persone a imparare come guardare i loro pensieri da una prospettiva più obiettiva per superare
schemi di pensiero oppressivi e distruttivi.
L'intenzione alla base di ogni meditazione che ha creato è quella di guidare le persone nell'esplorazione dei loro
pensieri, delle loro emozioni e di come entrambi influenzano i loro corpi. Con ogni pratica, desidera unirsi ai
suoi membri nell'avere il coraggio di affrontare noi stessi, onestamente e con compassione.
“La nostra intenzione non è solo quella di rendere le persone felici o rilassate, è quella di aiutare le persone a
godere di esperienze di auto-osservazione e auto-indagine. Agire nella vita per insegnare alle loro menti come
essere più resilienti, calmi e come abbracciare la vita con tutto il loro essere----piuttosto che combattere con la
vita o se stessi.”
E’ anche disponibile una versione per i team.
4. I migliori strumenti per il benessere digitale
post
pandemic
empowerment
programme
BreakTimer - personalizza le tue pause
Break Timer permette di impostare pause personalizzabili e ti ricorda e ti incoraggia a prenderle!
Con BreakTimer si può:
• configurare la pianificazione in base alle tue esigenze;
personalizzare l'interfaccia dell'app in base alle tue preferenze;
impostare il tuo orario di lavoro;
abilitare le notifiche che funzionano per te
4. I migliori strumenti per il benessere digitale
post
pandemic
empowerment
programme
Quando si tratta di collaborazione interna per team ibridi, l'app Microsoft Teams è un modo eccellente per
semplificare il flusso di lavoro da casa o in ufficio.
Con la piattaforma di comunicazioni unificate e completa di Microsoft Teams, i colleghi possono chattare
online, pianificare riunioni, chiamare o videochattare e condividere file e calendari dal proprio telefono o
computer con i colleghi, il tutto in collaborazione con le applicazioni Microsoft Office 365.
Microsoft Teams ben si adatta ai team ibridi; una valida alternativa soprattutto per incontri virtuali con
stakeholders esterni e clienti è Zoom.
4. I migliori strumenti per il lavoro ibrido
Microsoft Teams. Lavora in remoto ma rimani connesso
post
pandemic
empowerment
programme
Noisli - Migliora la concentrazione con un mix di suoni
Noisli è progettato per bloccare le distrazioni esterne e aumentare la concentrazione. Funziona consentendo agli
utenti di mixare i suoni nel proprio paesaggio sonoro personale che possono quindi ascoltare utilizzando le cuffie.
Noisli offre 28 suoni di sottofondo di alta qualità che possono essere mixati in qualsiasi modo si adatti meglio
all'ascoltatore. Il volume del suono può essere regolato individualmente per produrre note di testa e rumori di
fondo più bassi.
Ci sono playlist predefinite per la produttività, il relax e altro ancora. L'app è inoltre dotata di un timer per aiutare
a prevenire il burnout - una funzione molto utile dal punto di vista del benessere sul posto di lavoro!
Quindi, perché un'app con audio di sottofondo è in un elenco di stress-busters sul posto di lavoro? Il tipico
ambiente d'ufficio è pieno di improvvisi rumori (risate, porte che sbattono, telefoni che suonano, ecc.). Quando
questi si verificano, perdiamo la calma e ci deconcentriamo.
Ad alcune persone piace il rumore ambientale di un ambiente d'ufficio. Ma per coloro che lo trovano stressante,
Noisli è un'ottima opzione.
4. I migliori strumenti per il lavoro ibrido
post
pandemic
empowerment
programme
Loom è uno strumento dinamico che consente ai dipendenti di registrare e condividere messaggi video dai
loro computer con i loro colleghi e dirigenti.
Questo è particolarmente interessante perché, se, ad esempio, hai bisogno di formazione o di un
tutorial passo-passo su come utilizzare il software, completare un'attività o completare un progetto,
Loom ti consente di condividere queste sessioni con i colleghi.
In altre parole, i lavoratori remoti non hanno bisogno di essere in ufficio per apprendere nuove
competenze e viceversa: tutto ciò che devono fare è premere play.
4. I migliori strumenti per il lavoro collaborativo
Loom
post
pandemic
empowerment
programme
All'interno di questa unità abbiamo toccato il
benessere digitale e la sua importanza, speriamo che
tu ti sia preso un momento per considerare il tuo e
quanto ti preoccupi di disintossicarti per evitare il
burn out o di dover affrontare lo stress legato al
lavoro.
Salva gli strumenti che abbiamo suggerito e provali
nelle prossime settimane e scopri come il tuo lavoro
collaborativo, insieme a un approccio più sano alla
tecnologia digitale, migliora il tuo stile di vita e la
salute generale.
RIASSUNTO
post
pandemic
empowerment
programme
All'interno di questo modulo, diventerai consapevole
dell'importanza di effettuare valutazioni regolari del rischio di
stress legato al lavoro che aiutano a valutare se i dipendenti
stanno vivendo stress e problemi mentali e in che misura.
L'unità ha anche lo scopo di guidare su come creare ed
eseguire valutazioni dei rischi e monitorare i risultati.
Conoscere e comprendere lo status quo sarà la base per
l'attuazione delle misure di prevenzione e correttive descritte
nell’unità.
PASSAGGIO ALL’UNITA’ 2
post
pandemic
empowerment
programme
QUESTIONARIO
AUTOVALUTATIVO
Ti offriamo un breve questionario per
l'autovalutazione della misura in cui hai
compreso il contenuto.
L'obiettivo è controllare e rafforzare ciò
che hai imparato.
Puoi fare il quiz tutte le volte che vuoi.
Ricorda, il quiz è solo una parte del
processo di apprendimento!
post
pandemic
empowerment
programme
• How To Enhance Your Well-Being When Working Remotely
(forbes.com)
https://www.forbes.com/sites/andrealoubier/2021/04/05/how-to-
enhance-your-well-being-when-working-remotely/?sh=63dbf6786588
• Digital wellness for a remote workforce: Why new tech adoption is vital
– Citrix https://www.citrix.com/blogs/category/thought-leadership/
• Remote: Office Not Required di Jason Fried, David Heinemeier
Hansson (Ed. Vermilion London)
• The Long-Distance Leader: Rules for Remarkable Remote
Leadership Paperback di Kevin Eikenberry, Wayne Turmel (Berrett-
Koehler Publishers)
Letture aggiuntive
post
pandemic
empowerment
programme
• The Modern Manager https://themodernmanager.com
• Podcast - Eat Sleep Work Repeat
https://eatsleepworkrepeat.com/category/podcast/
• 21st Century Work Life and leading remote teams“ sull’Apple Podcasts
https://www.google.com/url?q=https://podcasts.apple.com/at/podcast
/21st-century-work-life-and-leading-remote-
teams/id936499129&sa=D&source=editors&ust=1686302036901782&u
sg=AOvVaw0dnrPoGu1tv40-Cf68tcuD
• What is digital wellness and why is it important?
https://www.youtube.com/watch?v=JVbo_rzu8k0
• Mindfully - Free Digital Wellbeing App
https://www.youtube.com/watch?v=45dhSGdE4Ks
• Digital Wellness for a remote workforce and the role of IT
https://www.youtube.com/watch?v=Hb6A5jshMj4
• How To Lead A Remote Team Successfully In 4 Ways | Forbes
https://www.youtube.com/watch?v=IinGfnBKTjo
Guarda – Ascolta - Impara
post
pandemic
empowerment
programme
• https://digitalcapability.jisc.ac.uk/what-is-digital-capability/digital-wellbeing/
• https://learndigital.withgoogle.com/digitalgarage/course/digital-
wellbeing/module/220/lesson/221
• https://population-
europe.eu/files/documents/pb19_mental_toll_of_being_connected_web.pdf
• https://ec.europa.eu/health/sites/default/files/state/docs/2018_healthatglance_r
ep_en.pdf 37
• Eurofound and EU-OSHA (2014), Psychosocial risks in Europe: Prevalence and
strategies for prevention, Publications Office of the European Union, Luxembourg.
• What executives are saying about the future of hybrid work | McKinsey
https://www.mckinsey.com/capabilities/people-and-organizational-
performance/our-insights/what-executives-are-saying-about-the-future-of-hybrid-
work
Fonti
post
pandemic
empowerment
programme
• Working anytime, anywhere: The effects on the world of work | (europa.eu)
• https://osha.europa.eu/en/tools-and-resources/e-guides/e-guide-
managing-stress-and-psychosocial-risks
• https://osha.europa.eu/en/themes/psychosocial-risks-and-stress
• https://www.youtube.com/watch?v=C3priAc1o5g
• https://www.perkbox.com/uk/resources/blog/support-wellbeing-of-
remote-employees
• https://www.techtarget.com/whatis/feature/10-tips-to-promote-digital-
wellness-in-the-workplace
• https://www.bgateway.com/resources/managing-a-team-remotely-
through-coronavirus
• https://www.mckinsey.com/featured-insights/mckinsey-live/webinars/how-
to-lead-and-manage-remotely-adjusting-to-the-covid-19-pandemic
• https://hbr.org/2020/03/a-guide-to-managing-your-newly-remote-workers
Fonti
post
pandemic
empowerment
programme
Puoi trovarci su:
● https://prosper-project.eu/
● https://www.facebook.com/Workplace.SMEs.EU
● https://www.linkedin.com/company/workplace-smes/
Grazie per aver imparato con noi!
www.prosper-project.eu

More Related Content

Similar to PROSPER - Module 2 - Unit 1_IT.pptx

PROSPER - Module 3 - Unit 3 - Sviluppare senso di appartenenza nel mondo ibri...
PROSPER - Module 3 - Unit 3 - Sviluppare senso di appartenenza nel mondo ibri...PROSPER - Module 3 - Unit 3 - Sviluppare senso di appartenenza nel mondo ibri...
PROSPER - Module 3 - Unit 3 - Sviluppare senso di appartenenza nel mondo ibri...
caniceconsulting
 
Promozione della salute con le nuove tecnologie 2010-10-15
Promozione della salute con le nuove tecnologie   2010-10-15Promozione della salute con le nuove tecnologie   2010-10-15
Promozione della salute con le nuove tecnologie 2010-10-15
Ionela
 
Workshop Stress Audit Bo Giu2010
Workshop Stress Audit Bo Giu2010Workshop Stress Audit Bo Giu2010
Workshop Stress Audit Bo Giu2010
andreasimcic
 
Sostenere la recovery attraverso il cambiamento organizzativo - Professor Ge...
 Sostenere la recovery attraverso il cambiamento organizzativo - Professor Ge... Sostenere la recovery attraverso il cambiamento organizzativo - Professor Ge...
Sostenere la recovery attraverso il cambiamento organizzativo - Professor Ge...
Raffaele Barone
 
131014 professione welfare brochure-v5_de_fhyperlink_def
131014 professione welfare brochure-v5_de_fhyperlink_def131014 professione welfare brochure-v5_de_fhyperlink_def
131014 professione welfare brochure-v5_de_fhyperlink_def
Alessia Coeli
 

Similar to PROSPER - Module 2 - Unit 1_IT.pptx (20)

Burnout non bruciarti la salute
Burnout   non bruciarti la saluteBurnout   non bruciarti la salute
Burnout non bruciarti la salute
 
PROSPER - Module 3 - Unit 3 - Sviluppare senso di appartenenza nel mondo ibri...
PROSPER - Module 3 - Unit 3 - Sviluppare senso di appartenenza nel mondo ibri...PROSPER - Module 3 - Unit 3 - Sviluppare senso di appartenenza nel mondo ibri...
PROSPER - Module 3 - Unit 3 - Sviluppare senso di appartenenza nel mondo ibri...
 
PROSPER - Module 3 - Unit 1_IT.pptx
PROSPER - Module 3 - Unit 1_IT.pptxPROSPER - Module 3 - Unit 1_IT.pptx
PROSPER - Module 3 - Unit 1_IT.pptx
 
Comunicare e coinvolgere il personale sulla Sicurezza 2008
Comunicare e coinvolgere il personale sulla Sicurezza 2008Comunicare e coinvolgere il personale sulla Sicurezza 2008
Comunicare e coinvolgere il personale sulla Sicurezza 2008
 
135 2017 stress-uil (2) (1)
135   2017   stress-uil (2) (1)135   2017   stress-uil (2) (1)
135 2017 stress-uil (2) (1)
 
Lezione 1
Lezione 1Lezione 1
Lezione 1
 
PROSPER - Modulo 1 - Unità 1_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unità 1_IT.pptxPROSPER - Modulo 1 - Unità 1_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unità 1_IT.pptx
 
150428 multitracks forum pa call4ideas
150428 multitracks   forum pa call4ideas150428 multitracks   forum pa call4ideas
150428 multitracks forum pa call4ideas
 
Promozione della salute con le nuove tecnologie 2010-10-15
Promozione della salute con le nuove tecnologie   2010-10-15Promozione della salute con le nuove tecnologie   2010-10-15
Promozione della salute con le nuove tecnologie 2010-10-15
 
Workshop Stress Audit Bo Giu2010
Workshop Stress Audit Bo Giu2010Workshop Stress Audit Bo Giu2010
Workshop Stress Audit Bo Giu2010
 
81 2015 manuale-attività fisiche luoghi di lavoro
81   2015   manuale-attività fisiche luoghi di lavoro81   2015   manuale-attività fisiche luoghi di lavoro
81 2015 manuale-attività fisiche luoghi di lavoro
 
Il mobbing sul posto di lavoro (FACTS – Agenzia europea per la sicurezza e la...
Il mobbing sul posto di lavoro (FACTS – Agenzia europea per la sicurezza e la...Il mobbing sul posto di lavoro (FACTS – Agenzia europea per la sicurezza e la...
Il mobbing sul posto di lavoro (FACTS – Agenzia europea per la sicurezza e la...
 
Sostenere la recovery attraverso il cambiamento organizzativo - Professor Ge...
 Sostenere la recovery attraverso il cambiamento organizzativo - Professor Ge... Sostenere la recovery attraverso il cambiamento organizzativo - Professor Ge...
Sostenere la recovery attraverso il cambiamento organizzativo - Professor Ge...
 
Social marketing guide for public health programme managers and practitioners
Social marketing guide for public health programme managers and practitionersSocial marketing guide for public health programme managers and practitioners
Social marketing guide for public health programme managers and practitioners
 
Workshop Stress Audit
Workshop Stress AuditWorkshop Stress Audit
Workshop Stress Audit
 
La importanza di un codice etico per i professionisti ict giugno 2019
La importanza di un codice etico per i professionisti ict giugno 2019La importanza di un codice etico per i professionisti ict giugno 2019
La importanza di un codice etico per i professionisti ict giugno 2019
 
410 microimpresa
410   microimpresa410   microimpresa
410 microimpresa
 
239 formazione elearning inail eni
239   formazione elearning inail eni239   formazione elearning inail eni
239 formazione elearning inail eni
 
131014 professione welfare brochure-v5_de_fhyperlink_def
131014 professione welfare brochure-v5_de_fhyperlink_def131014 professione welfare brochure-v5_de_fhyperlink_def
131014 professione welfare brochure-v5_de_fhyperlink_def
 
PROSPER - Modulo 1 - Unità 5_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unità 5_IT.pptxPROSPER - Modulo 1 - Unità 5_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unità 5_IT.pptx
 

More from caniceconsulting

PROSPER - Module 3 - Unit 4 - Approcci creativi per una migliore inclusività ...
PROSPER - Module 3 - Unit 4 - Approcci creativi per una migliore inclusività ...PROSPER - Module 3 - Unit 4 - Approcci creativi per una migliore inclusività ...
PROSPER - Module 3 - Unit 4 - Approcci creativi per una migliore inclusività ...
caniceconsulting
 

More from caniceconsulting (20)

Module 1 - Identifying Common Stereotypes.pptx
Module 1 - Identifying Common Stereotypes.pptxModule 1 - Identifying Common Stereotypes.pptx
Module 1 - Identifying Common Stereotypes.pptx
 
PROSPER - Module 4 Unit 3 (v2).pptx
PROSPER - Module 4 Unit 3 (v2).pptxPROSPER - Module 4 Unit 3 (v2).pptx
PROSPER - Module 4 Unit 3 (v2).pptx
 
PROSPER - Module 4 Unit 2(v2).pptx
PROSPER - Module 4 Unit 2(v2).pptxPROSPER - Module 4 Unit 2(v2).pptx
PROSPER - Module 4 Unit 2(v2).pptx
 
PROSPER - Module 4 Unit 1(v2).pptx
PROSPER - Module 4 Unit 1(v2).pptxPROSPER - Module 4 Unit 1(v2).pptx
PROSPER - Module 4 Unit 1(v2).pptx
 
PROSPER - Module 3 - Unit 4 - Approcci creativi per una migliore inclusività ...
PROSPER - Module 3 - Unit 4 - Approcci creativi per una migliore inclusività ...PROSPER - Module 3 - Unit 4 - Approcci creativi per una migliore inclusività ...
PROSPER - Module 3 - Unit 4 - Approcci creativi per una migliore inclusività ...
 
PROSPER - Modulo 1 - Unità 4_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unità 4_IT.pptxPROSPER - Modulo 1 - Unità 4_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unità 4_IT.pptx
 
PROSPER - Modulo 1 - Unità 3_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unità 3_IT.pptxPROSPER - Modulo 1 - Unità 3_IT.pptx
PROSPER - Modulo 1 - Unità 3_IT.pptx
 
BG PROSPER - Module 4 - Unit 3.pptx
BG PROSPER - Module 4 - Unit 3.pptxBG PROSPER - Module 4 - Unit 3.pptx
BG PROSPER - Module 4 - Unit 3.pptx
 
BG PROSPER - Module 4 - Unit 2.pptx
BG PROSPER - Module 4 - Unit 2.pptxBG PROSPER - Module 4 - Unit 2.pptx
BG PROSPER - Module 4 - Unit 2.pptx
 
BG PROSPER - Module 4 - Unit 1.pptx
BG PROSPER - Module 4 - Unit 1.pptxBG PROSPER - Module 4 - Unit 1.pptx
BG PROSPER - Module 4 - Unit 1.pptx
 
BG PROSPER - Module 3 - Unit 4 bg.pptx
BG PROSPER - Module 3 - Unit 4 bg.pptxBG PROSPER - Module 3 - Unit 4 bg.pptx
BG PROSPER - Module 3 - Unit 4 bg.pptx
 
BG PROSPER - Module 3 - Unit 3.pptx
BG PROSPER - Module 3 - Unit 3.pptxBG PROSPER - Module 3 - Unit 3.pptx
BG PROSPER - Module 3 - Unit 3.pptx
 
BG PROSPER - Module 3 - Unit 2 bg.pptx
BG PROSPER - Module 3 - Unit 2 bg.pptxBG PROSPER - Module 3 - Unit 2 bg.pptx
BG PROSPER - Module 3 - Unit 2 bg.pptx
 
BG PROSPER - Module 3 - Unit 1 bg.pptx
BG PROSPER - Module 3 - Unit 1 bg.pptxBG PROSPER - Module 3 - Unit 1 bg.pptx
BG PROSPER - Module 3 - Unit 1 bg.pptx
 
BG PROSPER - Module 2 - Unit 4.pptx
BG PROSPER - Module 2 - Unit 4.pptxBG PROSPER - Module 2 - Unit 4.pptx
BG PROSPER - Module 2 - Unit 4.pptx
 
BG PROSPER - Module 2 - Unit 3.pptx
BG PROSPER - Module 2 - Unit 3.pptxBG PROSPER - Module 2 - Unit 3.pptx
BG PROSPER - Module 2 - Unit 3.pptx
 
BG PROSPER - Module 2 - Unit 2.pptx
BG PROSPER - Module 2 - Unit 2.pptxBG PROSPER - Module 2 - Unit 2.pptx
BG PROSPER - Module 2 - Unit 2.pptx
 
BG PROSPER - Module 2 - Unit 1 (1).pptx
BG PROSPER - Module 2 - Unit 1  (1).pptxBG PROSPER - Module 2 - Unit 1  (1).pptx
BG PROSPER - Module 2 - Unit 1 (1).pptx
 
PROSPER - Module 4 Unit 3 de.pptx
PROSPER - Module 4 Unit 3 de.pptxPROSPER - Module 4 Unit 3 de.pptx
PROSPER - Module 4 Unit 3 de.pptx
 
PROSPER - Module 4 Unit 2 de.pptx
PROSPER - Module 4 Unit 2 de.pptxPROSPER - Module 4 Unit 2 de.pptx
PROSPER - Module 4 Unit 2 de.pptx
 

Recently uploaded

Recently uploaded (7)

Lo Schema Diapositiva con LibreOffice Impress
Lo Schema Diapositiva con LibreOffice ImpressLo Schema Diapositiva con LibreOffice Impress
Lo Schema Diapositiva con LibreOffice Impress
 
Asou.Mbaye_La relazione sulle macchine termiche.pptx
Asou.Mbaye_La relazione sulle macchine termiche.pptxAsou.Mbaye_La relazione sulle macchine termiche.pptx
Asou.Mbaye_La relazione sulle macchine termiche.pptx
 
Nuovo Progetto Italiano - 1. Livello elementare. Libro dello studente (A1-A2)...
Nuovo Progetto Italiano - 1. Livello elementare. Libro dello studente (A1-A2)...Nuovo Progetto Italiano - 1. Livello elementare. Libro dello studente (A1-A2)...
Nuovo Progetto Italiano - 1. Livello elementare. Libro dello studente (A1-A2)...
 
Accessibilità, tra miti e realtà: gli errori da non compiere e le azioni da i...
Accessibilità, tra miti e realtà: gli errori da non compiere e le azioni da i...Accessibilità, tra miti e realtà: gli errori da non compiere e le azioni da i...
Accessibilità, tra miti e realtà: gli errori da non compiere e le azioni da i...
 
Transizione Energetica e Cooperazione: non solo CER
Transizione Energetica e Cooperazione: non solo CERTransizione Energetica e Cooperazione: non solo CER
Transizione Energetica e Cooperazione: non solo CER
 
Ostia antica da porta di Roma a porta d'Europa
Ostia antica da porta di Roma a porta d'EuropaOstia antica da porta di Roma a porta d'Europa
Ostia antica da porta di Roma a porta d'Europa
 
AccessibleEU: oggi per l’accessibilità di domani
AccessibleEU: oggi per l’accessibilità di domaniAccessibleEU: oggi per l’accessibilità di domani
AccessibleEU: oggi per l’accessibilità di domani
 

PROSPER - Module 2 - Unit 1_IT.pptx

  • 2. post pandemic empowerment programme Partners Finanziato dall'Unione europea. Le opinioni espresse appartengono, tuttavia, al solo o ai soli autori e non riflettono necessariamente le opinioni dell'Unione europea o dell’Agenzia esecutiva europea per l’istruzione e la cultura (EACEA). Né l'Unione europea né l'EACEA possono esserne ritenute responsabili. Post Pandemic Empowerment Programme © 2023 di Die Berater/ European E-Learning Institute/ BUPNET/ CATRO/ Momentum/ Smart Revolution/ Eurotraining è concesso con la seguente licenza CC BY-NC-SA 4.0
  • 3. post pandemic empowerment programme Introduzione al Modulo 2 "Lo stress legato al lavoro e come affrontarlo" Le persone spesso si sentono "sotto pressione" al lavoro. Questa sensazione può essere esacerbata in ambienti ibridi quando i dipendenti potrebbero non avere un quadro completo e oggettivo di ciò che sta accadendo e di come si stanno comportando poiché ci sono "filtri digitali" tra l'ufficio e la casa. La produttività digitale di cui al precedente modulo 1 può essere influenzata dallo stress legato al lavoro. Ecco perché questo argomento è trattato in un modulo separato, vale a dire il numero 2. Il manager della PMI otterrà una comprensione più profonda del benessere e dello stress digitali, delle loro cause e di come valutare lo "stato di salute" dei dipendenti e implementare tutte le misure possibili in modo che le persone siano felici, soddisfatte, produttive e non inclini al burnout. Il modulo 2 è composto dalle seguenti unità: 1) benessere digitale e stress lavoro-correlato: di cosa stiamo parlando; valutazione e monitoraggio del benessere in contesti ibridi; prevenzione e azioni di stress legati al lavoro; interventi sul posto.
  • 4. post pandemic empowerment programme Introduzione All'interno di questo modulo, toccheremo una serie di argomenti relativi al lavoro ibrido, allo stress legato al lavoro e a come è possibile supportare un team di lavoro ibrido! All'interno del nostro frenetico mondo del lavoro, guidato prevalentemente dalla tecnologia, è facile farsi travolgere dall'onda digitale e lasciare che la nostra salute mentale e persino la nostra salute fisica subiscano un colpo. Tuttavia, ci sono molti modi in cui possiamo diventare più consapevoli dei nostri bisogni, riconoscendo come possiamo lavorare nel modo più produttivo e attento alla salute psico-fisica per evitare il "burnout". L'aumento della dipendenza dal "digitale" comporta delle insidie, ma ci offre anche un'opportunità unica per il lavoro collaborativo. Alla fine di questo modulo, avrai familiarizzato con una serie di strumenti che miglioreranno la tua comprensione e applicazione del lavoro collaborativo.
  • 5. post pandemic empowerment programme Indice 01 Cos'è il benessere digitale e perché è così importante? 02 Lavoro ibrido e benessere digitale: 6 passi per promuovere un buon benessere digitale all'interno del tuo team di lavoro ibrido 03 I migliori strumenti per supportare il tuo team remoto e incoraggiare il lavoro collaborativo
  • 6. post pandemic empowerment programme CONOSCENZE: Obiettivi formativi Comprendere il benessere digitale, come può influire sulla tua vita e come puoi adottare misure per migliorare il tuo benessere digitale COMPETENZE: Approcci per un equilibrio digitale più sano all'interno della tua vita per migliorare il benessere COMPORTAMENTI: Valutare regolarmente il benessere digitale, usare le tecniche imparate per tenersi in forma ATTITUDINI: Riconoscere che la gestione del tuo benessere digitale è un processo continuo lo aiuterà a sentirsi molto più gestibile
  • 9. post pandemic empowerment programme Esistono molte definizioni diverse di benessere digitale in quanto ci sono tanti aspetti che sono parte integrante del concetto. "La valorizzazione e il miglioramento del benessere umano, nel medio e lungo periodo, attraverso l'uso dei media digitali” è per esempio come descrive il benessere digitale l’UNESCO. E’ un termine usato per descrivere l'impatto delle tecnologie e dei servizi digitali sulla salute mentale, fisica, sociale ed emotiva delle persone. È un concetto complesso che può essere visto da diversi punti di vista: • Prospettiva individuale: contesti personali, di apprendimento e di lavoro. Ciò implica identificare e comprendere i benefici positivi e gli eventuali aspetti negativi delle attività digitali ed essere consapevoli dei modi per gestirle e controllarle per migliorare il benessere. Prospettiva sociale o organizzativa: i fornitori di sistemi, servizi e contenuti digitali hanno la responsabilità di garantire che siano ben gestiti, accessibili ed equi. Devono inoltre potenziare e sviluppare capacità negli utenti in modo che tutti coloro che interagiscono con loro siano attrezzati per farlo in modo da mantenere costante e/o migliorare il loro benessere.1 1 https://digitalcapability.jisc.ac.uk/what-is-digital-capability/digital-wellbeing/ 1. Cos'è il benessere digitale?
  • 10. post pandemic empowerment programme Secondo Gui & Carradore 2017, il benessere digitale è uno stato in cui una persona o un dipendente ha la capacità di mantenere il benessere soggettivo negli ambienti digitali. La persona o il dipendente può gestire gli effetti negativi della digitalizzazione (sovraccarico di informazioni, ecc.), ma allo stesso tempo può utilizzare gli ambienti digitali per raggiungere, ad esempio, obiettivi professionali . Le varie definizioni, di solito, tengono conto degli aspetti mentali, fisici, emotivi e sociali. In questa unità noi utilizzeremo la seguente definizione: “Il benessere digitale riguarda la creazione e il mantenimento di un rapporto sano con la tecnologia. Riguarda il modo in cui la tecnologia ci serve e ci spinge verso i nostri obiettivi, piuttosto che distrarci, interromperci o intralciarci. Avere il controllo della tecnologia ci consente di sfruttarne appieno il potenziale e di trarne tutti i vantaggi”.2 2 https://learndigital.withgoogle.com/digitalgarage/course/digital-wellbeing/module/220/lesson/221 1. Cos'è il benessere digitale?
  • 11. post pandemic empowerment programme Nel mondo odierno guidato dalla tecnologia, in cui siamo costantemente connessi ai nostri dispositivi e piattaforme online, il benessere digitale è diventato un aspetto importante del nostro benessere generale. L'uso eccessivo della tecnologia può avere impatti negativi sulla nostra salute mentale, sulla salute fisica e sulle interazioni sociali. Ad esempio, passare troppo tempo a scorrere i social media può portare a sentimenti di ansia, stress e isolamento, mentre il tempo prolungato sullo schermo può avere effetti fisici come affaticamento degli occhi, mal di testa e disturbi del sonno. In un rapporto della Royal Society for Public Health (RSPH) del Regno Unito, si afferma che i tassi di ansia e depressione tra i giovani sono aumentati del 70% negli ultimi 25 anni. 3 Dal Covid, il passaggio al lavoro ibrido ha creato una generazione di dipendenti, che erano abituati a lavorare all'interno dell'ufficio e ad interagire con i colleghi tutto il giorno, tutti i giorni, che ora si trovano di fronte alla realtà di vedere i loro colleghi solo attraverso lo schermo del laptop con strumenti digitali. Esploreremo come il lavoro ibrido può influire sul nostro benessere digitale e come possiamo combattere gli impatti negative. 3 https://population-europe.eu/files/documents/pb19_mental_toll_of_being_connected_web.pdf 1. Cos'è il benessere digitale?
  • 12. post pandemic empowerment programme Prima della pandemia, i problemi di salute mentale colpivano circa 84 milioni di persone nell'UE. La metà dei lavoratori dell'UE considera lo stress comune sul posto di lavoro e lo stress contribuisce a circa la metà di tutte le giornate lavorative perse. Quasi l'80% dei manager è preoccupato per lo stress legato al lavoro. A causa della pandemia, quasi il 40% dei lavoratori ha iniziato a lavorare a tempo pieno in modo ibrido. Ciò ha offuscato i confini tradizionali tra lavoro e vita privata e, insieme ad altre tendenze del lavoro ibrido, come la connettività permanente, la mancanza di interazione sociale e un maggiore uso delle TIC, ha dato un ulteriore impulso ai rischi psicosociali ed ergonomici. L'evidenza suggerisce che affrontare i rischi per il benessere psicosociale richiede un processo con diverse fasi che implicano cambiamenti nell'ambiente di lavoro. Anche l’Unione europea si sta adoperando e ha messo a punto un'iniziativa non legislativa relativa alla salute mentale sul lavoro che valuti le questioni emergenti relative alla salute mentale dei lavoratori e presenti orientamenti per l'azione (Il quadro strategico per la salute e la sicurezza sul lavoro 2021-2027). https://ec.europa.eu/health/sites/default/files/state/docs/2018_healthatglance_rep_en.pdf 37 Eurofound and EU-OSHA (2014), Psychosocial risks in Europe: Prevalence and strategies for prevention, Publications Office of the European Union, Luxembourg. 1. Perché dovremmo preoccuparci dei rischi psicosociali
  • 13. post pandemic empowerment programme Attualmente non esiste un quadro giuridico europeo che definisca e disciplini direttamente il diritto alla disconnessione. La direttiva sull'orario di lavoro (direttiva 2003/88/CE), tuttavia, fa riferimento a diversi diritti che riguardano indirettamente questioni simili, in particolare i periodi minimi di riposo giornaliero e settimanale necessari per salvaguardare la salute e la sicurezza dei lavoratori. Richiesta di una direttiva UE Il 21 gennaio 2021 il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione a favore del diritto alla disconnessione, invitando la Commissione a preparare una direttiva "che consenta a coloro che lavorano digitalmente di disconnettersi al di fuori del loro orario di lavoro". La presente direttiva "dovrebbe inoltre stabilire requisiti minimi per il lavoro a distanza e chiarire le condizioni di lavoro, gli orari e i periodi di riposo". Legge innovativa in Francia A livello nazionale, la Francia è considerata un pioniere nel riconoscimento legale di questo nuovo diritto. Già nel 2013, un accordo intersettoriale nazionale sulla qualità della vita sul lavoro incoraggiava le imprese a evitare qualsiasi intrusione nella vita privata dei dipendenti, specificando i periodi in cui i dispositivi dovevano essere spenti. Iniziative a livello aziendale Oltre al riconoscimento formale e legale del diritto alla disconnessione, molte iniziative a livello aziendale mirano a regolamentare i possibili impatti negativi delle tecnologie di comunicazione sulla vita dei lavoratori.4 4 https://www.eurofound.europa.eu/observatories/eurwork/industrial-relations-dictionary/right-to-disconnect 1. Diritto di disconnessione
  • 14. post pandemic empowerment programme Uno studio di Eurofund ha rilevato che il 41% dei lavoratori remoti si sentiva stressato rispetto a solo il 25% di coloro che hanno continuato a lavorare in ufficio. Dello stesso gruppo, il 42% ha avuto problemi a dormire, mentre solo il 29% degli impiegati ha riferito lo stesso. 1. Diritto di disconnettersi Il 58% dei dipendenti intervistati da McKinsey ha riferito che il lavoro ibrido ha migliorato la propria produttività. TUTTAVIA >> What executives are saying about the future of hybrid work | McKinsey Working anytime, anywhere: The effects on the world of work | (europa.eu)
  • 15. post pandemic empowerment programme Il benessere digitale è importante perché aiuta le persone a raggiungere un sano equilibrio tra le loro attività offline e online e ad utilizzare la tecnologia in un modo che migliori le loro vite, piuttosto che sminuirle. Adottando sane abitudini digitali, gli individui possono ridurre il rischio di sviluppare dipendenza digitale, ansia, depressione e altri esiti negativi associati all'uso eccessivo della tecnologia. Alcuni esempi di sane abitudini digitali includono la definizione di limiti sull'uso della tecnologia, le pause regolari dagli schermi, la pratica della mindfulness e l'impegno in attività offline che promuovono la salute fisica e mentale, come l'esercizio fisico, la socializzazione con gli amici e il trascorrere del tempo nella natura. 1. Importanza di un buon benessere digitale
  • 18. post pandemic empowerment programme Lo stress legato al lavoro può essere definito come le risposte fisiche ed emotive dannose che si verificano quando i requisiti del lavoro non corrispondono alle capacità, alle risorse o alle esigenze del lavoratore. Lo stress da lavoro può portare a brutte condizioni di salute e persino a lesioni. Il concetto di stress legato al lavoro è spesso confuso con la sfida, ma questi concetti non sono gli stessi. La sfida ci stimola psicologicamente e fisicamente e ci motiva ad apprendere nuove abilità e padroneggiare il nostro lavoro. Quando una sfida viene vinta, ci sentiamo rilassati e soddisfatti. Pertanto, la sfida è un ingrediente importante per un lavoro sano e produttivo. L'importanza della sfida nella nostra vita lavorativa è probabilmente ciò a cui le persone si riferiscono quando dicono "Un po 'di stress fa bene". 2. Stress legato al lavoro
  • 19. post pandemic empowerment programme Rischi psicosociali e stress sul lavoro I rischi psicosociali derivano da una cattiva progettazione, organizzazione e gestione del lavoro, nonché da un contesto sociale di lavoro inadeguato, e possono comportare esiti psicologici, fisici e sociali negativi come stress legato al lavoro, burnout o depressione. Alcuni esempi di condizioni di lavoro che comportano rischi psicosociali sono: ● richieste contrastanti e mancanza di chiarezza dei ruoli; mancanza di coinvolgimento nel prendere decisioni che riguardano il lavoratore e mancanza di influenza sul modo in cui viene svolto il lavoro; ● carichi di lavoro eccessivi; cambiamento organizzativo mal gestito, precarietà del lavoro; comunicazione inefficace, mancanza di supporto da parte della direzione o dei colleghi; molestie psicologiche e sessuali, violenza di terzi. https://osha.europa.eu/en/tools-and-resources/e-guides/e-guide- managing-stress-and-psychosocial-risks https://osha.europa.eu/en/themes/psychosocial-risks-and-stress 2. Stress legato al lavoro IL BENESSERE DIGITALE CONTA VA BENE STACCARE LA SPINA!
  • 20. post pandemic empowerment programme 2. Stress legato al lavoro Il benessere digitale può avere un impatto significativo sulla nostra vita lavorativa, poiché la tecnologia è diventata parte integrante e gli strumenti digitali possono migliorare significativamente la nostra vita lavorativa, è anche importante riconoscere i rischi e gli stress che possono prevalere sul posto di lavoro e come possiamo gestirli meglio. Programmi come Zoom, Slack e Microsoft Teams aiutano a mantenere connessa una forza lavoro digitale Ma possono anche portare a richiamare l'attenzione di un dipendente in molte direzioni contemporaneamente. Elevato carico di lavoro Mancanza di staccare la spina Affaticamento degli occhi Mancanza di collaborazione Conflitti sul luogo di lavoro Mancanza di supporto Orario lungo Stress legato al lavoro digitale
  • 21. post pandemic empowerment programme Evita la dipendenza digitale, la depressione o l'ansia: Metti dei limiti Fai pause regolari Disconnettiti e interagisci con "mondo reale"” Gestisci le notifiche • Disconnettiti e partecipa ad attività offline o del "mondo reale": dedica del tempo per disconnetterti completamente e spegnere i dispositivi, magari nei fine settimana o dopo le 18:00. Sii consapevole mentre lo fai e riconosci l'impatto che ha sul tuo umore. • Fai pause regolari: allontanati dallo schermo ogni ora, fai una breve passeggiata, prendi un po’ d'aria fresca o prova un po’ di meditazione, questo può aiutare a ridurre dolori e affaticamento degli occhi! • Gestisci le notifiche: disattiva le notifiche per le app non essenziali e imposta orari specifici per sospendere le notifiche da tutte le app per migliorare la concentrazione e aiutarti a goderti di più i tempi di inattività. • Stabilisci dei limiti: si è tentati di essere sempre disponibili, tuttavia, questo è il comportamento che porta al drenaggio digitale e al burnout. Stabilisci limiti al tempo trascorso davanti allo schermo e dai priorità alla tua salute.
  • 22. post pandemic empowerment programme “Il drenaggio digitale è uno stato di esaurimento mentale, emotivo e fisico che può derivare da un uso eccessivo della tecnologia digitale, come smartphone, laptop e social media...” I dipendenti a volte possono anche avere difficoltà a disimpegnarsi dal lavoro dopo che la loro giornata lavorativa è finita. La linea tra lavoro e vita a casa e fuori continua a sfumare mentre le e-mail di lavoro e le app di comunicazione possono essere caricate su smartphone e tablet. Ciò rende facile per i lavoratori rispondere ad e-mail e messaggi fino a tarda notte. Alcuni dipendenti ibridi hanno persino postazioni di lavoro installate sul tavolo della sala da pranzo o su una scrivania nel soggiorno. 2. Stress lavoro-correlato Drenaggio digitale PRENDI NOTA DELLE TUE ABITUDINI CON IL DIGITALE E SBLOCCA IL SEGRETO DI UN GIUSTO BILANCIAMENTO
  • 24. post pandemic empowerment programme Lavoro ibrido e benessere digitale 6 passi per promuovere il benessere digitale all'interno del tuo team di lavoro ibrido 03
  • 25. post pandemic empowerment programme Per esempio : • Definisci le ore di lavoro: delinea chiaramente le ore contrattuali per il tuo team e gli eventuali straordinari necessary: è essenziale per incoraggiare un buon morale all'interno del team. Attraverso una chiara comunicazione dell'orario di lavoro, puoi supportare il tuo personale nella disconnessione digitale la sera, incoraggiandoli a "finire" all'orario contrattuale e a non rimanere online fino a tardi. Canali di comunicazione chiaramente definiti: siccome un team di lavoro ibrido può utilizzare una serie di strumenti di comunicazione come Slack, Microsoft Teams, Whatsapp ed e-mail può diventare travolgente per il personale interagire con tutte queste piattaforme. Cerca di mantenere le discussioni e le decisioni professionali fuori da Whatsapp e limitate alle e-mail. Ciò aiuta il personale a stabilire limiti sui propri strumenti di comunicazione. Tempi di risposta: ci saranno momenti in cui è necessario che il personale sia altamente reattivo, ma ancora una volta è necessario delineare chiaramente questi tempi. Alcuni team trovano che bloccare il tempo in un calendario condiviso per mostrare "orari di lavoro intensi" in cui probabilmente saranno meno reattivi aiuta a garantire che le esigenze di tutti vengano soddisfatte all'interno del team. 3. Lavoro ibrido e benessere digitale I. Stabilisci linee guida chiare per la comunicazione
  • 26. post pandemic empowerment programme Incoraggia i membri del team a fare pause regolari dagli schermi, come fare brevi passeggiate, praticare la mindfulness o impegnarsi in attività offline. Lavorare per un tempo più lungo senza pause si traduce in livelli di stress più elevati e un'efficacia ridotta. Questo può inevitabilmente avere un impatto significativo sulla salute fisica. Incoraggia il tuo personale ad alzarsi e muoversi regolarmente. I dipendenti possono impostare promemoria per esercitarsi. Quando qualcuno fa una pausa, può segnarlo sul proprio programma, aggiornare il proprio stato sulle app o inviare un'e-mail ai propri colleghi per informarli che si prenderà una pausa. Una pausa di quindici minuti non richiederà molto perché saranno molto più motivati a svolgere il lavoro con risultati maggiori quando il dipendente ritorna. 3. Lavoro ibrido e benessere digitale II. Incoraggia pause regolari
  • 27. post pandemic empowerment programme Dai supporto e risorse ai membri del team che potrebbero essere alle prese con la dipendenza digitale o il burnout, come l'accesso a consulenza sulla salute mentale, gruppi di supporto online o spazi privi di tecnologia. Incoraggia i membri del team a cercare aiuto quando ne hanno bisogno e a dare priorità al loro benessere. Un modo in cui i datori di lavoro possono farlo è attraverso un programma di assistenza ai dipendenti. Un programma di assistenza ai dipendenti (EAP – Employee Assistance Programme) è un servizio riservato che consente di aiutare lo staff con problemi personali o sul posto di lavoro che potrebbero influire sulle prestazioni, sul benessere e sulla salute mentale o fisica. I programmi di assistenza sono gratuiti per i dipendenti e possono essere erogati tramite telefono, video o interazioni online. Possono anche includere sessioni in presenza. 3. Lavoro ibrido e benessere digitale III. Fornisci supporto e risorse
  • 29. post pandemic empowerment programme Incoraggia le connessioni sociali tra i membri del team promuovendo attività di team building virtuali, come giochi online, pause caffè virtuali o esercizi di team building. Questo può aiutare i membri del team a rimanere in contatto e a ridurre i sentimenti di isolamento o solitudine. Le aziende che hanno ancora uno spazio ufficio fisico potrebbero prendere in considerazione la possibilità di far frequentare l'ufficio ai dipendenti 2 giorni alla settimana. Potrebbero quindi creare aree di breakout in cui i dipendenti possono decomprimere. Per le aziende che lavorano esclusivamente in modo ibrido, incoraggiare le sessioni di co-working può essere davvero utile per il personale, stimolare la concentrazione e la produttività e aprire le linee di comunicazione e consentire discussioni collaborative! 3. Lavoro ibrido e benessere digitale IV. Promuovi le connessioni sociali
  • 30. post pandemic empowerment programme Fornisci formazione e istruzione ai membri del team sull'importanza del benessere digitale e su come adottare abitudini digitali sane. Incoraggia i membri del team a condividere le migliori pratiche e a sostenersi a vicenda nell'adozione di abitudini sane. Come manager di dipendenti ibridi, è importante dare il buon esempio e fare del benessere la propria priorità, in modo che i tuoi team ti seguano. Dai l'esempio! Non inviare e-mail o contattare il personale al di fuori degli orari concordati, rispetta i confini e incoraggia pause regolari, promuovi un ambiente in cui è incoraggiato prendere una tazza di caffè insieme per fare una chiacchierata informale! 3. Lavoro ibrido e benessere digitale V. Offri formazione e istruzione
  • 31. post pandemic empowerment programme Molte persone stanno vivendo le medesime ansie e frustrazioni, che aumentano, mentre navighiamo attraverso il mondo del lavoro post-pandemia, e va bene parlare dei problemi che stiamo affrontando, sia come manager che come dipendenti. Trovare un terreno comune e condividere le esperienze individuali può effettivamente abbattere le barriere e creare un rinnovato senso di speranza e vitalità all'interno del nostro posto di lavoro. Discutere le difficoltà con colleghi e mentori può anche portare a nuovi approcci innovativi per risolvere i problemi e creare una rete di comunicazione e condivisione peer-to-peer che può essere di natura catartica. Quando coinvolgi i tuoi dipendenti, chiedendo come stanno, permettendo loro di condividere e anche fidandoti di loro per farti sapere quando hanno bisogno di una giornata per loro o di un po 'di tempo per disconnettersi spesso il risultato è vantaggioso per tutti, si sentiranno anche degni di ficucia e apprezzati dalla loro azienda cosa che può portare a tassi di fidelizzazione più elevati e ad aumentare il coinvolgimento dei dipendenti. 3. Lavoro ibrido e benessere digitale VI. Sii aperto e onesto
  • 33. post pandemic empowerment programme I migliori strumenti per supportare i team ibridi, il benessere digitale e incoraggiare il lavoro collaborativo 04
  • 34. post pandemic empowerment programme Che ruolo gioca la tecnologia nella tua vita? Clicca qui sotto e scoprilo: CHE RUOLO HA LA TECNOLOGIUA NELLA TUA VITA?
  • 36. post pandemic empowerment programme Headspace è un’app molto conosciuta, un’app di mindulness progettata per migliorare il benessere mentale. Offre una serie di meditazioni guidate e allenamento di mindfulness per una varietà di scopi, tra cui riduzione dell'ansia, perdita di peso, miglioramento della concentrazione e altro ancora. Recentemente Headspace ha rilasciato una versione di lavoro che si descrive come "una soluzione di meditazione e consapevolezza supportata dalla scienza per il posto di lavoro". Offre accesso a Headspace per tutti i dipendenti, un portale per amministratori, risorse di coinvolgimento e un "success manager" dedicato per ogni azienda. In definitiva, Headspace for Work è un modo per le aziende di dare al personale libero accesso a una delle principali risorse di salute mentale del mondo. 4. I migliori strumenti per il benessere digitale Headspace
  • 37. post pandemic empowerment programme ActionDash - monitora il tempo trascorso davanti allo schermo e prendi il controllo del tuo benessere digitale L'obiettivo principale dell'app di ActionDash è mostrare il tempo trascorso davanti allo schermo in varie app, spingerti a ridurre il tempo dello schermo e mostrarti altre statistiche di utilizzo. Aiuta in questo bloccandoti fuori dalle tue app se glielo dici. Identifica anche le app che lasciano molte notifiche, quindi puoi considerare di disattivarle. Mostrandoti le statistiche, l'app vuole che tu lo renda un po 'come un gioco per abbassarle. Abbassare le statistiche significa meno tempo sul telefono e più tempo a fare cose più importanti. È una buona premessa e un bel modo per ridurre il tempo davanti allo schermo. ActionDash ha un'interfaccia piuttosto intuitiva, quindi puoi facilmente vedere su quali app trascorri più tempo con un semplice sguardo. In effetti, la schermata principale ha un grafico a torta diviso e codificato a colori in base al tempo che trascorri facendo cose diverse. ActionDash tiene traccia anche di quante volte sblocchi il tuo smartphone nel corso della giornata e quante volte apri ogni app. Puoi anche utilizzare gli avvisi per avvisarti ogni volta che hai superato il tempo assegnato. 4. I migliori strumenti per il benessere digitale
  • 38. post pandemic empowerment programme Meditopia - Meditazione, Sonno, Mindfulness Meditopia è il modo più accessibile e completo per ottenere una trasformazione a lungo termine. L'obiettivo di Meditopia è facilitare la trasformazione, sia nel modo in cui pensi che nel modo in cui agisci. Si prefigge di aiutare le persone a imparare come guardare i loro pensieri da una prospettiva più obiettiva per superare schemi di pensiero oppressivi e distruttivi. L'intenzione alla base di ogni meditazione che ha creato è quella di guidare le persone nell'esplorazione dei loro pensieri, delle loro emozioni e di come entrambi influenzano i loro corpi. Con ogni pratica, desidera unirsi ai suoi membri nell'avere il coraggio di affrontare noi stessi, onestamente e con compassione. “La nostra intenzione non è solo quella di rendere le persone felici o rilassate, è quella di aiutare le persone a godere di esperienze di auto-osservazione e auto-indagine. Agire nella vita per insegnare alle loro menti come essere più resilienti, calmi e come abbracciare la vita con tutto il loro essere----piuttosto che combattere con la vita o se stessi.” E’ anche disponibile una versione per i team. 4. I migliori strumenti per il benessere digitale
  • 39. post pandemic empowerment programme BreakTimer - personalizza le tue pause Break Timer permette di impostare pause personalizzabili e ti ricorda e ti incoraggia a prenderle! Con BreakTimer si può: • configurare la pianificazione in base alle tue esigenze; personalizzare l'interfaccia dell'app in base alle tue preferenze; impostare il tuo orario di lavoro; abilitare le notifiche che funzionano per te 4. I migliori strumenti per il benessere digitale
  • 40. post pandemic empowerment programme Quando si tratta di collaborazione interna per team ibridi, l'app Microsoft Teams è un modo eccellente per semplificare il flusso di lavoro da casa o in ufficio. Con la piattaforma di comunicazioni unificate e completa di Microsoft Teams, i colleghi possono chattare online, pianificare riunioni, chiamare o videochattare e condividere file e calendari dal proprio telefono o computer con i colleghi, il tutto in collaborazione con le applicazioni Microsoft Office 365. Microsoft Teams ben si adatta ai team ibridi; una valida alternativa soprattutto per incontri virtuali con stakeholders esterni e clienti è Zoom. 4. I migliori strumenti per il lavoro ibrido Microsoft Teams. Lavora in remoto ma rimani connesso
  • 41. post pandemic empowerment programme Noisli - Migliora la concentrazione con un mix di suoni Noisli è progettato per bloccare le distrazioni esterne e aumentare la concentrazione. Funziona consentendo agli utenti di mixare i suoni nel proprio paesaggio sonoro personale che possono quindi ascoltare utilizzando le cuffie. Noisli offre 28 suoni di sottofondo di alta qualità che possono essere mixati in qualsiasi modo si adatti meglio all'ascoltatore. Il volume del suono può essere regolato individualmente per produrre note di testa e rumori di fondo più bassi. Ci sono playlist predefinite per la produttività, il relax e altro ancora. L'app è inoltre dotata di un timer per aiutare a prevenire il burnout - una funzione molto utile dal punto di vista del benessere sul posto di lavoro! Quindi, perché un'app con audio di sottofondo è in un elenco di stress-busters sul posto di lavoro? Il tipico ambiente d'ufficio è pieno di improvvisi rumori (risate, porte che sbattono, telefoni che suonano, ecc.). Quando questi si verificano, perdiamo la calma e ci deconcentriamo. Ad alcune persone piace il rumore ambientale di un ambiente d'ufficio. Ma per coloro che lo trovano stressante, Noisli è un'ottima opzione. 4. I migliori strumenti per il lavoro ibrido
  • 42. post pandemic empowerment programme Loom è uno strumento dinamico che consente ai dipendenti di registrare e condividere messaggi video dai loro computer con i loro colleghi e dirigenti. Questo è particolarmente interessante perché, se, ad esempio, hai bisogno di formazione o di un tutorial passo-passo su come utilizzare il software, completare un'attività o completare un progetto, Loom ti consente di condividere queste sessioni con i colleghi. In altre parole, i lavoratori remoti non hanno bisogno di essere in ufficio per apprendere nuove competenze e viceversa: tutto ciò che devono fare è premere play. 4. I migliori strumenti per il lavoro collaborativo Loom
  • 43. post pandemic empowerment programme All'interno di questa unità abbiamo toccato il benessere digitale e la sua importanza, speriamo che tu ti sia preso un momento per considerare il tuo e quanto ti preoccupi di disintossicarti per evitare il burn out o di dover affrontare lo stress legato al lavoro. Salva gli strumenti che abbiamo suggerito e provali nelle prossime settimane e scopri come il tuo lavoro collaborativo, insieme a un approccio più sano alla tecnologia digitale, migliora il tuo stile di vita e la salute generale. RIASSUNTO
  • 44. post pandemic empowerment programme All'interno di questo modulo, diventerai consapevole dell'importanza di effettuare valutazioni regolari del rischio di stress legato al lavoro che aiutano a valutare se i dipendenti stanno vivendo stress e problemi mentali e in che misura. L'unità ha anche lo scopo di guidare su come creare ed eseguire valutazioni dei rischi e monitorare i risultati. Conoscere e comprendere lo status quo sarà la base per l'attuazione delle misure di prevenzione e correttive descritte nell’unità. PASSAGGIO ALL’UNITA’ 2
  • 45. post pandemic empowerment programme QUESTIONARIO AUTOVALUTATIVO Ti offriamo un breve questionario per l'autovalutazione della misura in cui hai compreso il contenuto. L'obiettivo è controllare e rafforzare ciò che hai imparato. Puoi fare il quiz tutte le volte che vuoi. Ricorda, il quiz è solo una parte del processo di apprendimento!
  • 46. post pandemic empowerment programme • How To Enhance Your Well-Being When Working Remotely (forbes.com) https://www.forbes.com/sites/andrealoubier/2021/04/05/how-to- enhance-your-well-being-when-working-remotely/?sh=63dbf6786588 • Digital wellness for a remote workforce: Why new tech adoption is vital – Citrix https://www.citrix.com/blogs/category/thought-leadership/ • Remote: Office Not Required di Jason Fried, David Heinemeier Hansson (Ed. Vermilion London) • The Long-Distance Leader: Rules for Remarkable Remote Leadership Paperback di Kevin Eikenberry, Wayne Turmel (Berrett- Koehler Publishers) Letture aggiuntive
  • 47. post pandemic empowerment programme • The Modern Manager https://themodernmanager.com • Podcast - Eat Sleep Work Repeat https://eatsleepworkrepeat.com/category/podcast/ • 21st Century Work Life and leading remote teams“ sull’Apple Podcasts https://www.google.com/url?q=https://podcasts.apple.com/at/podcast /21st-century-work-life-and-leading-remote- teams/id936499129&sa=D&source=editors&ust=1686302036901782&u sg=AOvVaw0dnrPoGu1tv40-Cf68tcuD • What is digital wellness and why is it important? https://www.youtube.com/watch?v=JVbo_rzu8k0 • Mindfully - Free Digital Wellbeing App https://www.youtube.com/watch?v=45dhSGdE4Ks • Digital Wellness for a remote workforce and the role of IT https://www.youtube.com/watch?v=Hb6A5jshMj4 • How To Lead A Remote Team Successfully In 4 Ways | Forbes https://www.youtube.com/watch?v=IinGfnBKTjo Guarda – Ascolta - Impara
  • 48. post pandemic empowerment programme • https://digitalcapability.jisc.ac.uk/what-is-digital-capability/digital-wellbeing/ • https://learndigital.withgoogle.com/digitalgarage/course/digital- wellbeing/module/220/lesson/221 • https://population- europe.eu/files/documents/pb19_mental_toll_of_being_connected_web.pdf • https://ec.europa.eu/health/sites/default/files/state/docs/2018_healthatglance_r ep_en.pdf 37 • Eurofound and EU-OSHA (2014), Psychosocial risks in Europe: Prevalence and strategies for prevention, Publications Office of the European Union, Luxembourg. • What executives are saying about the future of hybrid work | McKinsey https://www.mckinsey.com/capabilities/people-and-organizational- performance/our-insights/what-executives-are-saying-about-the-future-of-hybrid- work Fonti
  • 49. post pandemic empowerment programme • Working anytime, anywhere: The effects on the world of work | (europa.eu) • https://osha.europa.eu/en/tools-and-resources/e-guides/e-guide- managing-stress-and-psychosocial-risks • https://osha.europa.eu/en/themes/psychosocial-risks-and-stress • https://www.youtube.com/watch?v=C3priAc1o5g • https://www.perkbox.com/uk/resources/blog/support-wellbeing-of- remote-employees • https://www.techtarget.com/whatis/feature/10-tips-to-promote-digital- wellness-in-the-workplace • https://www.bgateway.com/resources/managing-a-team-remotely- through-coronavirus • https://www.mckinsey.com/featured-insights/mckinsey-live/webinars/how- to-lead-and-manage-remotely-adjusting-to-the-covid-19-pandemic • https://hbr.org/2020/03/a-guide-to-managing-your-newly-remote-workers Fonti
  • 50. post pandemic empowerment programme Puoi trovarci su: ● https://prosper-project.eu/ ● https://www.facebook.com/Workplace.SMEs.EU ● https://www.linkedin.com/company/workplace-smes/ Grazie per aver imparato con noi! www.prosper-project.eu