Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Workshop Fattore K Liguria - Intervento di PaganiScenario statistico

7,570 views

Published on

Obiettivi, aspettative e azioni del progetto di ricerca Fattore K realizzato in Liguria illustrate da Michele Pagani, Dirigente Settore Politiche Turistiche della Regione Liguria nel workshop del 4 novembre 2009 a Genova.

Published in: Business, Technology
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Workshop Fattore K Liguria - Intervento di PaganiScenario statistico

  1. 1. Il progetto FATTORE K Obiettivi, aspettative e azioni Michele Pagani Dirigente Settore Politiche Turistiche Regione Liguria
  2. 2. Fattore K che cosa è <ul><li>È il primo progetto italiano che analizza le performance delle PMI del settore turismo con la lente dell’ economia della conoscenza * </li></ul><ul><li>E’ un progetto di ricerca internazionale finalizzato a individuare modelli e percorsi di lavoro capaci di sostenere la competitività e il successo internazionale delle PMI turistiche </li></ul><ul><li>E’ finanziato con i fondi interregionali della LN 135/2001, la Regione Liguria è partner del progetto </li></ul>*L’ECONOMIA DELLA CONOSCENZA è il contenuto delle ATTIVITA' IMMATERIALI di imprese e organizzazioni: Ricerca, Sviluppo e Innovazione; marchi, brevetti e licenze; sistemi informativi, informatica e web; modelli organizzativi; formazione; marketing e comunicazione; sviluppo relazioni; etc.
  3. 3. Promotori 4 Regioni italiane insieme <ul><li>Emilia-Romagna (Regione capofila del progetto) </li></ul><ul><li>Liguria </li></ul><ul><li>Sardegna </li></ul><ul><li>Toscana </li></ul>In totale 24 milioni di arrivi 98,2 milioni di presenze Circa il 30% del mercato turistico italiano
  4. 4. Confronto con 2 Regioni leader del Mediterraneo <ul><li>PACA (Provenza Alpi Costa Azzurra) per la Francia </li></ul><ul><li>Catalogna per la Spagna </li></ul>In totale 27 milioni di arrivi 88,2 milioni di presenze PACA circa il 10% del mercato turistico francese Catalogna circa il 17% del mercato turistico spagnolo
  5. 5. Insieme 6 Regioni dell’Europa mediterranea <ul><li>Linguaggi comuni e confrontabili </li></ul><ul><ul><li>Cultura mediterranea </li></ul></ul><ul><ul><li>Modelli istituzionali </li></ul></ul><ul><ul><li>Appartenenza all’Unione Europea </li></ul></ul><ul><ul><li>Forte rilevanza economica del business turistico e analogia di prodotto </li></ul></ul><ul><ul><li>Regioni competitor tra loro nell’offerta mediterranea </li></ul></ul><ul><ul><li>Presenza massiccia di PMI turistiche </li></ul></ul>Le PMI turistiche un fenomeno economico, sociale e culturale dell’Europa mediterranea
  6. 6. Fattore K modello e interlocutori <ul><li>Protagonisti </li></ul><ul><ul><li>PMI turistiche di </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Francia  Provenza – Alpi - Costa Azzurra (PACA) </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Spagna  Catalogna </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Italia  Emilia-Romagna, Liguria, Sardegna, Toscana </li></ul></ul></ul><ul><li>Utilizzatori </li></ul><ul><ul><li>Assessorati al Turismo delle Regioni italiane coinvolte </li></ul></ul><ul><li>Destinatari </li></ul><ul><ul><li>Attori dell’ offerta istituzionale e imprenditoriale </li></ul></ul><ul><ul><li>Partner europei che hanno condiviso e sostenuto il lavoro di benchmarking con aspettativa di collaborazione mediterranea e intraeuropea </li></ul></ul>“ IL MIGLIOR INVESTIMENTO POSSIBILE E’ QUELLO NELLA CONOSCENZA” Benjamin Franklin 1706-1790 Scrittore, scienziato e politico, firmatario della Dichiarazione d’Indipendenza americana
  7. 7. Fattore k due fasi-percorso di lavoro Progetto FATTORE K Fase comune di EsplorAzione Benchmark marzo – dicembre 2006 Progetto FATTORE K Fase personalizzata di ProgettAzione Emilia-Romagna maggio - settembre 2007 Liguria gennaio - luglio 2009 Presentazione Rapporto Roma 3 e 4 aprile 2007 Oggi esaminiamo la proposta/progetto per Regione Liguria Presentazione Rapporto Fattore K Emilia-Romagna Rimini ottobre 2007 WORKSHOP Risultati ricerche e proposte Genova 4-11-2009
  8. 8. Fattore K Fase di E splor A zione <ul><li>Nelle sei Regioni coinvolte abbiamo: </li></ul><ul><ul><li>analizzato e confrontato i trend del turismo (arrivi e presenze 2000-2007) </li></ul></ul><ul><ul><li>analizzato e confrontato l’offerta turistica (capacità ricettiva, tasso di occupazione e spesa media dei turisti) </li></ul></ul><ul><li>In PACA e Catalogna abbiamo: </li></ul><ul><ul><li>studiato le buone prassi e i risultati di business di 179 PMI turistiche attraverso: </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>analisi dei bilanci di quattro annualità (2001-2004) </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>analisi quantità e tipologia degli investimenti immateriali </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>interviste di approfondimento </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>coinvolto e ascoltato </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>9 partner istituzionali ed economici di PACA e Catalogna </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>4 società aeroportuali </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>scoperto le formidabili sinergie tra politiche turistiche, degli aeroporti e della formazione nelle due Regioni del Mediterraneo esaminate </li></ul></ul>
  9. 9. Fattore K lezione imparata in PACA, Catalogna, Emilia-Romagna <ul><li>Livello istituzionale e territoriale </li></ul><ul><ul><li>combinazione strategica tra istituzioni, enti del territorio e imprese, con effetto su </li></ul></ul><ul><ul><li> formazione  turismo  aeroporti </li></ul></ul><ul><li>Livello di PMI turistiche </li></ul><ul><ul><li>maggiori investimenti immateriali concorrono a </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Incremento fatturato </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Crescita valore aggiunto </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Più guadagno </li></ul></ul></ul><ul><li>Livello di sistema turistico </li></ul><ul><ul><li>effetti consistenti e anticongiunturali su </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Attraenza </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Competitività </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Arrivi e presenze </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Presenze internazionali  più ampie e consolidate </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Performance di sistema  più solide e lineari </li></ul></ul></ul>
  10. 10. Il Progetto Fattore K della Regione Liguria <ul><li>5 AZIONI </li></ul><ul><li>“ per conoscere” </li></ul><ul><li>Aggiornamento dati di scenario con audit dei partner interregionali </li></ul><ul><li>Analisi del sistema di offerta turistica della Liguria con audit degli Assessori provinciali </li></ul><ul><li>Analisi delle performance delle PMI turistiche della Liguria </li></ul><ul><li>Quattro focus group con gli stakeholder turistici della Liguria </li></ul><ul><li>Workshop/seminario Fattore K - Liguria </li></ul><ul><li>5 GOAL </li></ul><ul><li>“ per sapere come agire” </li></ul><ul><li>Benchmark internazionale e utilità modello Fattore K </li></ul><ul><li>“ Punto nave” su esigenze e percezioni del sistema </li></ul><ul><li>“ Punto nave” su esigenze e proposte delle PMI turistiche </li></ul><ul><li>“ Punto nave” su opinioni e proposte degli stakeholder </li></ul><ul><li>La leva Fattore K per la leadership </li></ul>
  11. 11. Output Fattore K Liguria FATTORE K Regione Liguria 5 output 3.A Rapporto Performace PMI turistiche Liguria Risultati dell’analisi dei bilanci 2002-2007 3.B Rapporto Performance PMI turistiche Liguria Risultati interviste di approfondimento sugli investimenti immateriali 1. Rapporto di scenario A. Parte statistica B. Parte relazionale PROPOSTE K PER LE PMI DELLA LIGURIA STESSO TARGET 4. Rapporto dai focus group: opinioni e proposte K degli stakeholder turistici della Liguria 2. Rapporto su Tipologia e Offerta Turistica del Sistema Liguria Restyling e aggiornamento sito www.fattorekappa.it in collaborazione con Regione Emilia-Romagna
  12. 12. Gruppo di lavoro Fattore K Liguria DIPARTIMENTO TURISMO Settore Politiche Turistiche in collaborazione con <ul><li>Responsabili del Progetto </li></ul><ul><ul><li>Michele Pagani, Dirigente Settore Politiche Turistiche della Regione Liguria </li></ul></ul><ul><ul><li>Valerio Vassallo, Coordinatore Osservatorio Turistico Regione Liguria </li></ul></ul><ul><ul><li>Mario Schenone, Responsabile Offerta Turistica della Strutture Ricettive della Regione Liguria </li></ul></ul><ul><ul><li>Riccardo Podestà, Direttore Liguria Ricerche Spa </li></ul></ul><ul><li>Capi-progetto tecnici </li></ul><ul><ul><li>Giuseppe Giaccardi, direzione e coordinamento, gestione dei rapporti </li></ul></ul><ul><ul><li>Lidia Marongiu, marketing turistico, comunicazione e testi, gestione dei rapporti </li></ul></ul><ul><ul><li>Andrea Zironi, ricerche ed elaborazioni, gestione dei rapporti </li></ul></ul><ul><li>Analisi di base, interviste, data entry </li></ul><ul><ul><li>Sara Delrio </li></ul></ul><ul><ul><li>Daniela Flore </li></ul></ul><ul><ul><li>Serena Peana </li></ul></ul>
  13. 13. L’incontro di oggi <ul><li>Relazioni tecniche </li></ul><ul><ul><li>Risultati delle ricerche Fattore K Liguria </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Andrea Zironi, Capo analista Studio Giaccardi & Associati </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Proposte di innovazione per le PMI </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Giuseppe Giaccardi, responsabile metodologia progetto interregionale FATTORE K </li></ul></ul></ul><ul><li>Testimonianze </li></ul><ul><ul><li>Marco Sarlo, Albergo Reale Spa Sanremo </li></ul></ul><ul><ul><li>Simone Carrodano, Cooperativa Via dell’Amore Riomaggiore (SP) </li></ul></ul><ul><ul><li>Sabrina Pesarini, Four Tourism Srl, Consulente portale turistico regionale </li></ul></ul><ul><ul><li>Gian Marco Ugolini, Università di Genova, Direttore CRIST </li></ul></ul><ul><ul><li>Luca Fontana, Direttore Generale Dipartimento Agricoltura Protezione Civile e Turismo Regione Liguria </li></ul></ul><ul><li>Dibattito </li></ul><ul><li>Conclusioni </li></ul><ul><ul><li>Margherita Bozzano, Assessore al Turismo Regione Liguria </li></ul></ul><ul><li>Moderatore </li></ul><ul><ul><li>Massimo Sola, Presidente Liguria Ricerche </li></ul></ul>GRAZIE DELLA PARTECIPAZIONE E BUON LAVORO

×