La consumerizzazione della Salute

622 views
554 views

Published on

citazione

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
622
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

La consumerizzazione della Salute

  1. 1. www.formazione.ilsole24ore.com DIGITAL MARKETING LAB Master modulare con laboratori sull’utilizzo di social network, google, mobile e video motto perpetuo Master di Specializzazione - 8 weekend non consecutivi Ridete tutte le volte Milano, dal 25 maggio 2012 - 1a edizione che potete. È la medicina Innovazione & Tecnologia Il Mit sperimenta la stampante per robot I primi nati sono un ragno robotico e una pinza più economica che ci sia. Brochure e scheda d’iscrizione WWW.FORMAZIONE.ILSOLE24ORE.COM Seguici su: utilizzabile a distanza. Ma, in futuro, promettono Lord Byron Servizio Clienti Il Sole 24 ORE Formazione ed Eventi Tel. 02 5660.1887 Milano - via Monte Rosa, 91 al Mit, la stampante allo studio permetterà di Poeta Fax 02 7004.8601 Roma - piazza dell’Indipendenza, 23 b/c info@formazione.ilsole24ore.com Organizzazione con sistema di qualità certificato ISO 9001:2008 creare robot sempre più complessi. (1788-1824) Domenica 15 Aprile 2012 nova.ilsole24ore.com La cura Progetto francese. Prima sperimentazione tra un anno TIPS Idee Coppa America: digitale al timone col software da regata della sanità Il passaggio dai monoscafi ai catamarani ha amplificato l’esigenza di tecnologia a bardo. E oggi l’equipaggio può contare su oltre 500 sensori che servono per la costruzione e la conduzione delle barche. Antonio Vettese, pag. 45 È il settore pubblico fetta, a una singularity tecnologica che ve- de l’healthcare da un lato e digitale e inter- su cui internet net delle cose dall’altro convergere e ali- mentarsi a vicenda», spiega Leandro Agrò, avrà il maggior impatto global director user experience di Publicis Healthware International, azienda che of- Solo l’assistenza a casa fre servizi di consulenza strategica e comu- può garantire risparmi nicazione digitale in ambito healthcare. Pa- radossalmente la sanità che ha conosciuto di oltre 3 miliardi l’anno per ultima il web lo cavalcherà meglio di editori, banche e telco. Negli Stati Uniti ot- to medici su dieci posseggono un tablet e di Luca Tremolada lo usano per il loro lavoro. Esistono tra i sei e sette braccialetti che monitorano pressio- Imprese ne, battito cardiaco, temperatura, di poche decine di dollari. Diverse centinaia di appli- Non profit, L a spesa complessiva in informa- cazioni per smartphone che ci monitorano tica e tecnologie (Ict) per la sani- ogni singolo istante della nostra vita. Il pro- tà è di 1,3 miliardi di euro, pari a circa l1,1% del costo totale. Fan- no 22 euro per abitante. Poco, cesso a cui stiamo assistendo parte dall’ac- cesso all’informazione medica, oggi demo- cratizzato dalla vastità di opportunità di- la tecnologia sostiene lOsservatorio Ict in Sanità nel 2012 della School of Management del Poli- tecnico di Milano in un rapporto che verrà sponibili in rete. Ma prosegue cavalcando devices di monitoraggio nati per il well- ness che si stanno sempre più integrando moltiplica diffuso martedì. Poco, se si considerano al- tri paesi con sistemi sanitari confrontabi- con profili medici, e da lì risale verso un futuro di autodiagnosi e autocura. Lean- l’efficienza li. Molto se si considera che dal 2005 al dro Agrò sintetizza questo fenomeno con 2011 quella sanitaria è l’unica voce di spe- "consumerizzazione dell’healthcare". E si Social newtwork, software open source e sa in Ict che cresce rispetto a tutta la Pa. spinge oltre. I prossimi tre step sono infor- cloud computing: il digitale moltiplica Eppure, anche questi investimenti potreb- mazione (epatients), monitoraggio (self l’efficienza e l’efficacia nel non profit, bero essere a rischio. «Effettuare tagli al tracking), autodiagnosi (Ai), autocura. Og- dalla raccolta fondi alla gestione della sistema sanitario italiano non è facile», si gi, si legge in un Whitepaper di prossima logistica. legge nel rapporto. «Esiste una sola leva pubblicazione,saremmo solo alla prima fa- che potrà consentire di conciliare in futu- se, quella degli epatients. Alessia Maccaferri, pag. 46 ro la qualità del servizio e il controllo della In Italia sull’onda del britannico Patien- spesa: l’innovazione, che nelle nuove tec- ce Opinion e dello statunitense Patient- nologie, e in particolare nel virtual health, slikeme già da qualche anno è attivo Pa- trova un suo driver fondamentale». Dentro virtual health o e-health ci sono tienti.it, fondato da una giovane medico, Linnea Passaler. «I pazienti che mi arriva- Prodotti tecnologie e servizi, soluzioni per la medi- vano – ricorda - spesso erano all’oscuro di cina sul territorio, monitoraggio, preven- informazioni fondamentali per la loro sa- zione e cura a distanza per ridurre i costi della gestione dell’ospedalizzazione, in lute. Se avessero scelto con più cura dove affidarsi avrebbero avuto esiti diversi. Da Tutti particolare della popolazione anziana e dei cronici. L’esigenza è spostare l’assi- stenza dall’ospedale verso il territorio, di- qui è nata la voglia di dare un servizio che permettesse a chiunque, anche a chi non avesse conoscenze di medici, di informar- fotografi minuendo in modo rilevante la degenza e i costi di assistenza. L’area del Long Term si e di scegliere consapevolmente». Pa- zienti.it oggi raccoglie migliaia di informa- con gli Care è infatti tra quelle che maggiormente zioni, recensioni, dati su tutte le strutture preoccupa chi deve far quadrare i conti del- la sanità. «L’opportunità di introduzione sanitarie italiane. Informazioni che conti- nuano ad aumentare, eppure, il dialogo smartphone di innovazione in queste aree è oggi enor- tra tecnologi, medici e istituzioni è tutt’al- me - commenta Mario Salerno di Fonda- tro che sereno, almeno in Italia. I pazienti, Icedream. Così si chiama il progetto dello scienziato Georges Mougin. Utilizzerà tecnologie messe a disposizione da Dassault Systèmes Per gli italiani quella di scattare foto e zione Filarete -. Senza dimenticare le pos- spiega la Passaler, diventano sempre più girare video con lo smartphone è sibilità fornite dalla disponibilità di enor- consumatori di salute, «pretendono più l’attività più diffusa. La fotocamera è mi quantità di dati il cui utilizzo può avere impatti significativi su analisi epidemiolo- giche e sulla gestione della salute pubbli- ca»,. Il solo effetto della deospedalizzazio- ne, ad esempio, può valere oltre tre miliar- servizi, più qualità a costi più bassi. La me- dicina è invece ancora arroccata su posi- zioni molto paternalistiche, si mette poco in discussione; il sistema sanitario è basa- to su diritti acquisiti che riteniamo sacro- Più acqua? Basta trasportare T rasportare gli iceberg verso le coste dei Paesi più secchi per utilizzarne l’acqua dolce. Lo scienziato francese Georges Mougin da 40 anni lavora al progetto Icedream e sta raccogliendo i correnti, un iceberg da 10 milioni di tonnellate verrebbe "accompagnato" da Terranova alle Isole Canarie. Con una serie di accorgimenti tecnici che ne limitano lo scioglimento, al suo arrivo - dopo 141 giorni quindi fondamentale nella scelta del cellulare. A confronto 4 modelli hi-tech. Luca Figini, pag. 48 di di euro lanno. Confindustria l’anno scorso ha calcolato che la telemedicina, da santi ma che diventano sempre più diffici- li da garantire con il prolungarsi dell’età». gli iceberg fondi (7 milioni) per realizzare la prima sperimentazione concreta nella primavera di "navigazione" - l’iceberg rappresenterebbe ancora un serbatoio di sola, farebbe risparmiare 7,3 miliardi, ri- cetta digitale e fascicolo sanitario congele- Queste due istanze apparentemente oppo- ste producono attriti fortissimi. nel Mediterraneo 2013 grazie al lavoro degli ingegneri di Dassault Systèmes, esperti in acqua dolce di circa 7 milioni di tonnellate. Quanto basta per soddisfare le esigenze di rebbero a loro volta altri quattro miliardi. © RIPRODUZIONE RISERVATA modellizzazione e simulazione in 3D. 35mila persone per un anno. «Potremmo assistere alla tempesta per- Continua a pag.46 di Marco Moussanet Guidato da un rimorchiatore che sfrutta le © RIPRODUZIONE RISERVATA crossroads www.formazione.ilsole24ore.comSupplemento al numero odierno del Sole 24 Ore - Poste Italiane sped. in A.p. - D.l. 353/ 2003 conv. L. 46/2004, art. 1, c.1, Dcb Milano Innovazione sul territorio, Trento insegna ENERGY SPECIALIST Riduzione dei consumi, ottimizzazione dei costi di acquisto e fonti rinnovabili: tutti gli strumenti per l’efficienza e la sostenibilità d’azienda TIPS Master di Specializzazione - 5 weekend non consecutivi toraggio costante delle variabili che riguar- ta di un progetto che, spiega appunto Sarac- Milano, dall’11 maggio 2012 - 4a edizione di Luca De Biase dano i trasporti, il clima, la geologia, la salu- co, è orientato a valorizzare e alimentare te, la produzione di energia, sono argomen- l’ecosistema delle pmi. Il Master è strutturato in 5 Moduli acquistabili separatamente: ti generativi per applicazioni che possono Le applicazioni territoriali e il ruolo delle 1° MODULO - L’ottimizzazione del consumo energetico: fare efficienza consumando meno trovare un vasto mercato. E l’Eit ha questo piccole imprese costituiscono una specializ- I 2° MODULO - L’acquisto di energia elettrica e gas: fare efficienza spendendo meno l sesto nodo dello European Institute of scopo: accelerare la capacità di portare al zazione strategica per l’Italia. «Il tema della 3° MODULO - Energy Trading e Risk Management Innovation and Technology per quanto mercato l’innovazione europea. salute, per esempio, presenta bisogni enor- riguarda l’informatica è Trento. La com- «Il nostro compito è lavorare per realizza- mi non soddisfatti: solo il problema dell’au- 4° MODULO - Le energie rinnovabili: fare efficienza auto-producendo l’energia petenza nelle tecnologie dell’informazione re soluzioni orientate al territorio e valutare tismo riguarda direttamente l’1% della popo- 5° MODULO - Energia e ambiente: sostenibilità e responsabilità sociale sviluppata a Trento è riuscita a vincere la quanto fanno la differenza in termini di qua- lazione e considerando i genitori e le struttu- Media Partner: concorrenza di Londra e Budapest. Anche lità della vita» spiega Roberto Saracco, diret- re coinvolte interessa il 4% degli italiani. Per- grazie a una missione ben chiara: il sesto tore del nodo italiano di Eit, al quale collabo- sone che attendono soluzioni che verranno nodo si concentrerà sulle tecnologie per il rano partner come Trento Rise e Fondazio- da un insieme di grandi innovazioni e di pic- Brochure e Scheda d’iscrizione WWW.FORMAZIONE.ILSOLE24ORE.COM Seguici su: territorio. ne Bruno Kessler, Engineering e Telecom Battute Londra e Budapest. cole imprese che le sviluppino sulla scorta Servizio Clienti Il Sole 24 ORE Formazione ed Eventi I temi territoriali dell’Ict sono alla frontie- Italia, Stm e Centro Ricerche Fiat, oltre a un Trento è stata scelta per il sesto di infrastrutture moderne. Il trentino in que- Tel. 02 5660.1887 Milano - via Monte Rosa, 91 ra dell’innovazione: la gestione di grandi vo- insieme di aziende di dimensioni più ridot- nodo dell’European Institute of sto ha fatto passi avanti enormi». Fax 02 7004.8601 Roma - Piazza dell’Indipendenza, 23 b/c info@formazione.ilsole24ore.com Organizzazione con sistema di qualità certificato ISO 9001:2008 lumi di dati, l’utilizzo di sensori per il moni- te ma di importanza strategica per la riusci- Innovation and Technology © RIPRODUZIONE RISERVATA

×