SlideShare a Scribd company logo
vissuto professionale dei medici
medici “over” e medici “under”
assetto organizzativo ed emotivo
aspettative soluzioni proposte
trasformazioni organizzative
e generazionali
sommario
“Non c’è niente di più difficile, di più
pericoloso o di più incerto che
assumere la responsabilità di un
nuovo ordine di cose, perché
l’inventore ha per nemici tutti
coloro che si trovavano bene
nella situazione precedente e
blandi sostenitori in tutti coloro
che potrebbero fare bene nella
nuova.
Questa resistenza deriva … in parte
dalla paura degli uomini che non
credono prontamente nelle cose
nuove fino a quando non ne
divengono esperti”
(N. Macchiavelli)
• Evoluzione del SSN
• Lo sviluppo tecnologico
• L’associazionismo
• La generazione “over”
• Presa in carico e cure
• I servizi
• Il team multiprofessionale
• Responsabilità e
rendicontazione
• La generazione “under”
SSN –SISTEMI IN EVOLUZIONE PERMANENTE
 Speculazione internazionale sulla lira
 Difesa inutile della Banca d’Italia (minimo storico riserve finanziarie)
 Italia fuori dallo SME e svalutazione lira
 Manovra finanziaria da 90.000 miliardi
 Indebitamento internazionale per esigenze di cassa (pagare stipendi
dipendenti pubblici ed ordinaria amministrazione)
 Imposizione da parte dei creditori internazionali di azioni correttive
 Decreti delegati 501, 502, 503, 504
L’emergenza del 1991-1992
il cambiamento dal 1991
 Regionalizzazione
 Aziendalizzazione
 Cambiamento dei sistemi contabili per controllo di gestione
 Attenzione ai ricavi (es. DRGs)
 Attenzione al cliente
Il processo di revisione e aggiornamento degli AACCNN vigenti
deve avvenire
senza alcun onere a carico della finanza pubblica
TEDESCHI 2007
PC appears to have accepted a mostly administrative interpretation of its
otherwise critically important role of gate-keeper.
1. The abundant-redundant production of many “studies”, which describe,
evaluate, measure what happens and, what are its burden or costs, have been
predominant with respect to large-scale, clinically and epidemiologically important
research programs, looking for original answers to unmet needs.
2. capable of adopting outcome-oriented strategies for neglected areas …. (SSN?)
II Congresso CSeRMEG 26-27 novembre 1988
PROBLEMI E STRUMENTI INFORMATIVI in medicina generale
Monza (MI)
Tra gli obiettivi di questo congresso vi era quello di confrontare e valutare le diverse
strategie ed i differenti strumenti adottati dal medico nel trattamento
dell'informazione.
L'argomento è stato trattato secondo uno schema che partiva dal normale flusso
delle informazioni dal o al medico di base:
 comunicazioni con i pazienti
 comunicazioni con altri livelli del servizio sanitario
 gestione della cartella clinica
 uso dei registri di età/sesso, e per problemi
 monitoraggio di problemi cronici
 gestione della ricerca
compaq 1988 portatile
In salute = 0
Sviluppo dei sintomi = 1
Una singola patologia o condizione
non complessa = 2
Patologia singola complessa
Patologie multiple = 3
Multimorbidita’ e
complessita’ = 4
Terminalita’ = 5
OSPEDALE PER ACUTI
O DI COMUNITA’, ADI
RIABILITAZIONE, SPECIALISTICA
OSPEDALE PER ACUTI, DI
COMUNITA’, ADI
ASS. PRIMARIA
ASS. PRIMARIA
SPECIALISTICA
ASSISTENZA
PRIIMARIA
DOMICILIO
HOSPICE, OSPEDALE DI COMUNITA’
CURE PALLIATIVE, ADI,
PALLIAZIONE
COORDINAMENTO CURE
CASE MANAGEMENT
COORDINAMENTO CURE
DISEASE/CASE
MANAGEMENT
PDTA, DISEASE
MANAGEMENT
DIAGNOSTICA
DIFFERENZIALE
PROMOZIONE
SALUTE
SCREENING
LUOGO E TIPO DI CURA
La piramide del rischio: il case-mix della popolazione
STRUMENTI DI GESTIONE
INPUT
OUTPUT
ACG e’ un grouper di popolazione
Sistema
ACG
Diagnosi
Farmaci
Costi
Adjusted Clinical
Groups - ACG
Pharmacy Morbidity
Groups - RxMG
Resource Utilization
Bands- RUB
Expanded Diagnosis
Clusters - EDC
Aggregated Diagnosis
Groups - ADG
Indici predittività del
consumo di risorse
Popolazione
Trasformazioni organizzative e generazionali (Guido Danti)
Trasformazioni organizzative e generazionali (Guido Danti)
XIX Congresso - Garda (VR) 26-27 Novembre 2007
UNITA’ DI MEDICINA GENERALE
La professione organizzata – PAOLO TEDESCHI
LIMITI INTRINSECI DELLA SITUAZIONE
ITALIANA
• Il territorio
• Il campanilismo
• Gli investimenti
• Le competenze
• La complessità amministrativa
• La lentezza dell’esecutivo
• ….
Trasformazioni organizzative e generazionali (Guido Danti)
evoluzione normativa della AP
• ACN 29/07/2009
• DL 150/2009 BRUNETTA
• L 189/2012 BALDUZZI (AFT)
• PATTO SALUTE 2014-16 DEL
10/07/2014 (AFT & UCCP)
• ATTO INDIRIZZO STATO-REGIONI
12/02/2014
• ATTO INDIRIZZO INTEGRATO
14/04/2016
lavoro di squadra
• INFORMATICA
• ostacolo alla
relazione col
paziente
• ASSOCIAZIONE
• ostacolo al
rapporto
fiduciario
TRANSITO AD OSTACOLI per gli “OVER”
In MG…..le logiche “selettive” si confermano prevalenti su quelle “istruttive”: sono
la realtà e la complessità dei fatti con cui ci si confronta a determinare
l’organizzazione (o ostacolarne i cambiamenti) molto più di quanto non possano
essere l’organizzazione o qualunque tentativo di pianificazione a governare gli
eventi. (S24ore 2008)
Valori, metodi e contenuti della
MG sono esplicitati nella
Definizione europea della MG
data da Wonca Europa nel 2002
Senza farne una “bibbia”, si
possono per i nostri scopi
considerare validi e condivisi
Come saremo tra 10 anni?? O
come saranno i nostri pazienti?
(SP 2007)
“(l’accesso libero, senza appuntamenti) è la modalità che
emerge spontaneamente, in assenza di una diversa
organizzazione che sia stata predefinita e venga attivamente
sostenuta.
Dopo molti anni che lavori in questo modo, ogni variazione
richiede uno sforzo organizzativo e gestionale. In sostanza è
quasi la massima entropia: non richiede “energia” per
essere mantenuta.”
Il principio “entropico”
SOSTIENE MILILLO…
Uno dei motivi del mancato rinnovamento della MG è il sistema di compenso
che ha due gravi difetti,
 uno dove il medico è concorrente fortemente con gli altri medici per
l'acquisizione delle scelte il cui numero determina il successo economico
 e l'altro è che nel compenso sono compresi i costi dei fattori di
produzione del reddito (studio, segretaria, dotazioni di studio..) che nel
tempo sono fortemente incrementati fino a ridurre in maniera eccessiva il
guadagno per il medico. Questo ha indotto i medici a investire sempre di
meno per guadagnare di più.
LA GENERAZIONE DEGLI “OVER”
COM’E’ ORA
• Incapace di investimenti
• Responsabile di insuccessi
• Adatta a logiche “selettive”
• A tendenza “entropica”
• Senza legami generazionali
• Destinata a scomparire in rivoli
sconosciuti come nel passato?
(Beppe Montagna)
COM’ERA NEGLI ANNI ‘80
• Impreparata
• Sprovveduta
• Nella necessità di inventare una
professione inesistente
• Poca fatica a riempire un vuoto …
basta poco
L’ORGANIZZAZIONE DELLE CURE
• Ha un fondamento
scientifico?
• Quali sono stati i
riferimenti della
generazione degli
“over”?
Trasformazioni organizzative e generazionali (Guido Danti)
I riferimenti degli “over”
NUOVO PROGETTO EDITORIALE PROMOSSO DA
WONCA ITALIA
PROPONI LA TUA TESI DI MG PER LA PUBBLICAZIONE
i servizi da punti di vista divergenti
Delle amministrazioni
• Sanità, medico di base addio:
arriva l'ambulatorio multitasking
(Il Sole 24 Ore)
• Medici di famiglia disponibili 16
ore al giorno, cosa cambierà
davvero (askanews)
• Medici di famiglia 16 ore al giorno
per tutta la settimana. Più facile
pagare i ticket e accedere alle
cure. (Il Sole 24 Ore)
Dei pazienti
• Servizi sociali
• Servizi alla persona
personale di studio e office manager
sergio mariangela
Trasformazioni organizzative e generazionali (Guido Danti)
Trasformazioni organizzative e generazionali (Guido Danti)
gli altri sanitari
Download Your Doctor
Trasformazioni organizzative e generazionali (Guido Danti)
Continuità
Completezza
Accessibilità
Coordinazione
Le 4 direttrici
Delle dimensioni delle Cure Primarie appropriate
Starfield B. (1992) Primary Care: Concept, Evaluation, and Policy.
London, Oxford University Press
S. Bernabè F. Benincasa
IL BALZO
GENERAZIONALE
come saranno
negli anni ‘20?
come eravamo
negli anni ‘80?
Trasformazioni organizzative e generazionali (Guido Danti)
I NUMERI
Trasformazioni organizzative e generazionali (Guido Danti)
Trasformazioni organizzative e generazionali (Guido Danti)
perplessità sugli indirizzi
Formazione professionale
• sistematica programmazione e
pianificazione del fabbisogno
dei professionisti
• collo di bottiglia formativo e
lavorativo imposto dalla
sproporzione fra neolaureati e
disponibilità di posti nel corso
di formazione in medicina
generale
• proposta della laurea
abilitante
• dignità del percorso formativo
con una graduale assunzione
di responsabilità assistenziale
Ruolo e organizzazione
• verso un aumento della
subordinazione dei medici
• ruolo unico, ma senza tempo
pieno
• possibilità di organizzarsi
autonomamente
• modello di transizione
• territorio e riassetto sanitario
modulato
M. TOMBESI CSeRMEG - Seminario di Primavera 23/4/2013
prospettive per i giovani futuri MMG
1. I giovani sembrano immaginare una MG diversa
sotto diversi aspetti, in particolare molto più basata
sulla tecnologia (vedi Libera Professione, ndr)
2. Manca completamente una visione in grado di
includere giovani colleghi nei gruppi (comunque
intesi) e di pensare un futuro della MG di cui
facciano fin d’ora parte
3. E vedono praticare magari la MG in un modo diverso
da quello che gli viene raccontato/raccomandato
(quale qualità dei tutori e in generale della
formazione specifica???) …
Trasformazioni organizzative e generazionali (Guido Danti)
Trasformazioni organizzative e generazionali (Guido Danti)
CSeRMEGExchange
TUTORI CSeRMEG
• VISITING
Guido
Sergio
…
• SOSTITUZIONI
Guido
Sergio
…
ASSOCIAZIONI
• CSeRMEG
Sergio
Vittorio
Paolo
Lino
Fabrizio
• ALTRI
Mazzi VR
Marogna VR

More Related Content

What's hot

Scuola di ricerca in medicina generale - prima parte (Vittorio Caimi)
Scuola di ricerca in medicina generale - prima parte (Vittorio Caimi)Scuola di ricerca in medicina generale - prima parte (Vittorio Caimi)
Scuola di ricerca in medicina generale - prima parte (Vittorio Caimi)
csermeg
 
Presentazione Movimento Giotto 2016 (Simone Cernesi e Nicola Pecora)
Presentazione Movimento Giotto 2016  (Simone Cernesi e Nicola Pecora)Presentazione Movimento Giotto 2016  (Simone Cernesi e Nicola Pecora)
Presentazione Movimento Giotto 2016 (Simone Cernesi e Nicola Pecora)
csermeg
 
Quale futuro per la gestione della cronicita'? (Vincenzo Giordano)
Quale futuro per la gestione della cronicita'? (Vincenzo Giordano)Quale futuro per la gestione della cronicita'? (Vincenzo Giordano)
Quale futuro per la gestione della cronicita'? (Vincenzo Giordano)
csermeg
 
Strumenti di misura della complessita' (Stefano Ivis)
Strumenti di misura della complessita' (Stefano Ivis)Strumenti di misura della complessita' (Stefano Ivis)
Strumenti di misura della complessita' (Stefano Ivis)
csermeg
 
Cure primariefuori orario: storia ed evoluzione del servizio di Continuita' A...
Cure primariefuori orario: storia ed evoluzione del servizio di Continuita' A...Cure primariefuori orario: storia ed evoluzione del servizio di Continuita' A...
Cure primariefuori orario: storia ed evoluzione del servizio di Continuita' A...
csermeg
 
I CREG in Lombardia (Giuseppe Belleri)
I CREG in Lombardia (Giuseppe Belleri)I CREG in Lombardia (Giuseppe Belleri)
I CREG in Lombardia (Giuseppe Belleri)
csermeg
 
Expanded Chronic Care Model in Toscana (Luciano Valdambrini)
Expanded Chronic Care Model in Toscana (Luciano Valdambrini)Expanded Chronic Care Model in Toscana (Luciano Valdambrini)
Expanded Chronic Care Model in Toscana (Luciano Valdambrini)
csermeg
 
Relazione introduttiva al XXIII Congresso CSeRMEG (V. Caimi)
Relazione introduttiva al XXIII Congresso CSeRMEG (V. Caimi)Relazione introduttiva al XXIII Congresso CSeRMEG (V. Caimi)
Relazione introduttiva al XXIII Congresso CSeRMEG (V. Caimi)
csermeg
 
Presentazione patocca (Paolo Longoni)
Presentazione patocca (Paolo Longoni)Presentazione patocca (Paolo Longoni)
Presentazione patocca (Paolo Longoni)
csermeg
 
CREG? No grazie (Andrea Mangiagalli)
CREG? No grazie (Andrea Mangiagalli)CREG? No grazie (Andrea Mangiagalli)
CREG? No grazie (Andrea Mangiagalli)
csermeg
 
Il conflitto di interessi nella complessità delle cure primarie (Nicola Pecora)
Il conflitto di interessi nella complessità delle cure primarie (Nicola Pecora)Il conflitto di interessi nella complessità delle cure primarie (Nicola Pecora)
Il conflitto di interessi nella complessità delle cure primarie (Nicola Pecora)
csermeg
 
Scenari per lo sviluppo dei servizi territoriali (Stefano Tasselli)
Scenari per lo sviluppo dei servizi territoriali (Stefano Tasselli)Scenari per lo sviluppo dei servizi territoriali (Stefano Tasselli)
Scenari per lo sviluppo dei servizi territoriali (Stefano Tasselli)
csermeg
 
Progetto picasso aslal_premio_pa-sostenibile-2018
Progetto picasso aslal_premio_pa-sostenibile-2018Progetto picasso aslal_premio_pa-sostenibile-2018
Progetto picasso aslal_premio_pa-sostenibile-2018
Guglielmo Pacileo
 
Epidemiologia degli accessi in Continuità Assistenziale (D.Fasoletti. M. Toll...
Epidemiologia degli accessi in Continuità Assistenziale (D.Fasoletti. M. Toll...Epidemiologia degli accessi in Continuità Assistenziale (D.Fasoletti. M. Toll...
Epidemiologia degli accessi in Continuità Assistenziale (D.Fasoletti. M. Toll...
csermeg
 
Il punto di vista dei medici "under…" (Davide Luppi)
Il punto di vista dei medici "under…" (Davide Luppi)Il punto di vista dei medici "under…" (Davide Luppi)
Il punto di vista dei medici "under…" (Davide Luppi)
csermeg
 
La sanita' d’iniziativa vista dall’operatore infermieristico (Chiara Rossi)
La sanita' d’iniziativa vista dall’operatore infermieristico (Chiara Rossi)La sanita' d’iniziativa vista dall’operatore infermieristico (Chiara Rossi)
La sanita' d’iniziativa vista dall’operatore infermieristico (Chiara Rossi)
csermeg
 
Campagna di vaccinazione antimeningococcica sul territorio (Margherita Franci...
Campagna di vaccinazione antimeningococcica sul territorio (Margherita Franci...Campagna di vaccinazione antimeningococcica sul territorio (Margherita Franci...
Campagna di vaccinazione antimeningococcica sul territorio (Margherita Franci...
csermeg
 
La cornice istituzionale (Riccardo Peasso)
La cornice istituzionale (Riccardo Peasso)La cornice istituzionale (Riccardo Peasso)
La cornice istituzionale (Riccardo Peasso)
csermeg
 
Il focus group come metodo di indagine qualitativa nelle cure palliative (Lor...
Il focus group come metodo di indagine qualitativa nelle cure palliative (Lor...Il focus group come metodo di indagine qualitativa nelle cure palliative (Lor...
Il focus group come metodo di indagine qualitativa nelle cure palliative (Lor...
csermeg
 
Epidemiologia delle cure del fine vita (Guido Danti)
Epidemiologia delle cure del fine vita (Guido Danti)Epidemiologia delle cure del fine vita (Guido Danti)
Epidemiologia delle cure del fine vita (Guido Danti)
csermeg
 

What's hot (20)

Scuola di ricerca in medicina generale - prima parte (Vittorio Caimi)
Scuola di ricerca in medicina generale - prima parte (Vittorio Caimi)Scuola di ricerca in medicina generale - prima parte (Vittorio Caimi)
Scuola di ricerca in medicina generale - prima parte (Vittorio Caimi)
 
Presentazione Movimento Giotto 2016 (Simone Cernesi e Nicola Pecora)
Presentazione Movimento Giotto 2016  (Simone Cernesi e Nicola Pecora)Presentazione Movimento Giotto 2016  (Simone Cernesi e Nicola Pecora)
Presentazione Movimento Giotto 2016 (Simone Cernesi e Nicola Pecora)
 
Quale futuro per la gestione della cronicita'? (Vincenzo Giordano)
Quale futuro per la gestione della cronicita'? (Vincenzo Giordano)Quale futuro per la gestione della cronicita'? (Vincenzo Giordano)
Quale futuro per la gestione della cronicita'? (Vincenzo Giordano)
 
Strumenti di misura della complessita' (Stefano Ivis)
Strumenti di misura della complessita' (Stefano Ivis)Strumenti di misura della complessita' (Stefano Ivis)
Strumenti di misura della complessita' (Stefano Ivis)
 
Cure primariefuori orario: storia ed evoluzione del servizio di Continuita' A...
Cure primariefuori orario: storia ed evoluzione del servizio di Continuita' A...Cure primariefuori orario: storia ed evoluzione del servizio di Continuita' A...
Cure primariefuori orario: storia ed evoluzione del servizio di Continuita' A...
 
I CREG in Lombardia (Giuseppe Belleri)
I CREG in Lombardia (Giuseppe Belleri)I CREG in Lombardia (Giuseppe Belleri)
I CREG in Lombardia (Giuseppe Belleri)
 
Expanded Chronic Care Model in Toscana (Luciano Valdambrini)
Expanded Chronic Care Model in Toscana (Luciano Valdambrini)Expanded Chronic Care Model in Toscana (Luciano Valdambrini)
Expanded Chronic Care Model in Toscana (Luciano Valdambrini)
 
Relazione introduttiva al XXIII Congresso CSeRMEG (V. Caimi)
Relazione introduttiva al XXIII Congresso CSeRMEG (V. Caimi)Relazione introduttiva al XXIII Congresso CSeRMEG (V. Caimi)
Relazione introduttiva al XXIII Congresso CSeRMEG (V. Caimi)
 
Presentazione patocca (Paolo Longoni)
Presentazione patocca (Paolo Longoni)Presentazione patocca (Paolo Longoni)
Presentazione patocca (Paolo Longoni)
 
CREG? No grazie (Andrea Mangiagalli)
CREG? No grazie (Andrea Mangiagalli)CREG? No grazie (Andrea Mangiagalli)
CREG? No grazie (Andrea Mangiagalli)
 
Il conflitto di interessi nella complessità delle cure primarie (Nicola Pecora)
Il conflitto di interessi nella complessità delle cure primarie (Nicola Pecora)Il conflitto di interessi nella complessità delle cure primarie (Nicola Pecora)
Il conflitto di interessi nella complessità delle cure primarie (Nicola Pecora)
 
Scenari per lo sviluppo dei servizi territoriali (Stefano Tasselli)
Scenari per lo sviluppo dei servizi territoriali (Stefano Tasselli)Scenari per lo sviluppo dei servizi territoriali (Stefano Tasselli)
Scenari per lo sviluppo dei servizi territoriali (Stefano Tasselli)
 
Progetto picasso aslal_premio_pa-sostenibile-2018
Progetto picasso aslal_premio_pa-sostenibile-2018Progetto picasso aslal_premio_pa-sostenibile-2018
Progetto picasso aslal_premio_pa-sostenibile-2018
 
Epidemiologia degli accessi in Continuità Assistenziale (D.Fasoletti. M. Toll...
Epidemiologia degli accessi in Continuità Assistenziale (D.Fasoletti. M. Toll...Epidemiologia degli accessi in Continuità Assistenziale (D.Fasoletti. M. Toll...
Epidemiologia degli accessi in Continuità Assistenziale (D.Fasoletti. M. Toll...
 
Il punto di vista dei medici "under…" (Davide Luppi)
Il punto di vista dei medici "under…" (Davide Luppi)Il punto di vista dei medici "under…" (Davide Luppi)
Il punto di vista dei medici "under…" (Davide Luppi)
 
La sanita' d’iniziativa vista dall’operatore infermieristico (Chiara Rossi)
La sanita' d’iniziativa vista dall’operatore infermieristico (Chiara Rossi)La sanita' d’iniziativa vista dall’operatore infermieristico (Chiara Rossi)
La sanita' d’iniziativa vista dall’operatore infermieristico (Chiara Rossi)
 
Campagna di vaccinazione antimeningococcica sul territorio (Margherita Franci...
Campagna di vaccinazione antimeningococcica sul territorio (Margherita Franci...Campagna di vaccinazione antimeningococcica sul territorio (Margherita Franci...
Campagna di vaccinazione antimeningococcica sul territorio (Margherita Franci...
 
La cornice istituzionale (Riccardo Peasso)
La cornice istituzionale (Riccardo Peasso)La cornice istituzionale (Riccardo Peasso)
La cornice istituzionale (Riccardo Peasso)
 
Il focus group come metodo di indagine qualitativa nelle cure palliative (Lor...
Il focus group come metodo di indagine qualitativa nelle cure palliative (Lor...Il focus group come metodo di indagine qualitativa nelle cure palliative (Lor...
Il focus group come metodo di indagine qualitativa nelle cure palliative (Lor...
 
Epidemiologia delle cure del fine vita (Guido Danti)
Epidemiologia delle cure del fine vita (Guido Danti)Epidemiologia delle cure del fine vita (Guido Danti)
Epidemiologia delle cure del fine vita (Guido Danti)
 

Similar to Trasformazioni organizzative e generazionali (Guido Danti)

Esportabilità e applicabilità del progetto in contesti geografici e organizza...
Esportabilità e applicabilità del progetto in contesti geografici e organizza...Esportabilità e applicabilità del progetto in contesti geografici e organizza...
Esportabilità e applicabilità del progetto in contesti geografici e organizza...
csermeg
 
Health technology assessment e medicina generale
Health technology assessment e medicina generaleHealth technology assessment e medicina generale
Health technology assessment e medicina generale
Mario Baruchello
 
Gianfranco Domenighetti | Dinamiche e complessità dei sistemi sanitari | 2014
Gianfranco Domenighetti | Dinamiche e complessità dei sistemi sanitari | 2014Gianfranco Domenighetti | Dinamiche e complessità dei sistemi sanitari | 2014
Gianfranco Domenighetti | Dinamiche e complessità dei sistemi sanitari | 2014
Angela Greco
 
Etica e Sanità tra linee guida e scelte di cura
Etica e Sanità tra linee guida e scelte di cura Etica e Sanità tra linee guida e scelte di cura
Etica e Sanità tra linee guida e scelte di cura
ISTUD Business School
 
L'infermiere secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità
L'infermiere secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità L'infermiere secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità
L'infermiere secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità
Uneba
 
Partnership e Innovazione nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere
Partnership e Innovazione nelle Aziende Sanitarie e OspedalierePartnership e Innovazione nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere
Partnership e Innovazione nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere
Giuseppe Orzati
 
Sistema salute 2020-1-indice
Sistema salute 2020-1-indiceSistema salute 2020-1-indice
Sistema salute 2020-1-indice
FilippoBauleo
 
Absctracts Anemo Nurse 2015
Absctracts Anemo Nurse 2015Absctracts Anemo Nurse 2015
Absctracts Anemo Nurse 2015
anemo_site
 
Le posizioni scientifiche della medicina generale (Massimo Tombesi)
Le posizioni scientifiche della medicina generale (Massimo Tombesi) Le posizioni scientifiche della medicina generale (Massimo Tombesi)
Le posizioni scientifiche della medicina generale (Massimo Tombesi)
csermeg
 
La comuncazione in sanita'
La comuncazione in sanita'La comuncazione in sanita'
La comuncazione in sanita'
Giuseppe Quintaliani
 
2018 progetti per l'umanizzazione e il coinvolgimento dei pazienti presentati...
2018 progetti per l'umanizzazione e il coinvolgimento dei pazienti presentati...2018 progetti per l'umanizzazione e il coinvolgimento dei pazienti presentati...
2018 progetti per l'umanizzazione e il coinvolgimento dei pazienti presentati...
Ivana Truccolo
 
PMexpo 2021 | Giorgio Banchieri "Per una Sanità Pubblica in Italia… anche dop...
PMexpo 2021 | Giorgio Banchieri "Per una Sanità Pubblica in Italia… anche dop...PMexpo 2021 | Giorgio Banchieri "Per una Sanità Pubblica in Italia… anche dop...
PMexpo 2021 | Giorgio Banchieri "Per una Sanità Pubblica in Italia… anche dop...
PMexpo
 
Fare di più non significa fare meglio
Fare di più non significa fare meglioFare di più non significa fare meglio
Fare di più non significa fare meglio
Alberto Ferrando
 
Analisi critica di un articolo scientifico, 2ed
Analisi critica di un articolo scientifico, 2edAnalisi critica di un articolo scientifico, 2ed
Analisi critica di un articolo scientifico, 2ed
Cristiano Radice
 
Gianfranco Domenighetti | Informare ed interagire con la società salute bene ...
Gianfranco Domenighetti | Informare ed interagire con la società salute bene ...Gianfranco Domenighetti | Informare ed interagire con la società salute bene ...
Gianfranco Domenighetti | Informare ed interagire con la società salute bene ...
Angela Greco
 
Liste attesa possibili soluzioni
Liste attesa possibili soluzioniListe attesa possibili soluzioni
Liste attesa possibili soluzioni
Giuseppe Quintaliani
 
Imprenditorialità virtuosa e innovazione sociale. Le esperienze di low cost s...
Imprenditorialità virtuosa e innovazione sociale. Le esperienze di low cost s...Imprenditorialità virtuosa e innovazione sociale. Le esperienze di low cost s...
Imprenditorialità virtuosa e innovazione sociale. Le esperienze di low cost s...
Iris Network
 
Ostacoli allo sviluppo professionale (Guido Danti)
Ostacoli allo sviluppo professionale (Guido Danti)Ostacoli allo sviluppo professionale (Guido Danti)
Ostacoli allo sviluppo professionale (Guido Danti)
csermeg
 
QUALICOPC (Giorgio Visentin)
QUALICOPC (Giorgio Visentin)QUALICOPC (Giorgio Visentin)
QUALICOPC (Giorgio Visentin)
csermeg
 
Dome unibo giugno 2015 (1) sistemi sanitari pptx
Dome unibo giugno 2015 (1) sistemi sanitari pptxDome unibo giugno 2015 (1) sistemi sanitari pptx
Dome unibo giugno 2015 (1) sistemi sanitari pptx
Simone Galati
 

Similar to Trasformazioni organizzative e generazionali (Guido Danti) (20)

Esportabilità e applicabilità del progetto in contesti geografici e organizza...
Esportabilità e applicabilità del progetto in contesti geografici e organizza...Esportabilità e applicabilità del progetto in contesti geografici e organizza...
Esportabilità e applicabilità del progetto in contesti geografici e organizza...
 
Health technology assessment e medicina generale
Health technology assessment e medicina generaleHealth technology assessment e medicina generale
Health technology assessment e medicina generale
 
Gianfranco Domenighetti | Dinamiche e complessità dei sistemi sanitari | 2014
Gianfranco Domenighetti | Dinamiche e complessità dei sistemi sanitari | 2014Gianfranco Domenighetti | Dinamiche e complessità dei sistemi sanitari | 2014
Gianfranco Domenighetti | Dinamiche e complessità dei sistemi sanitari | 2014
 
Etica e Sanità tra linee guida e scelte di cura
Etica e Sanità tra linee guida e scelte di cura Etica e Sanità tra linee guida e scelte di cura
Etica e Sanità tra linee guida e scelte di cura
 
L'infermiere secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità
L'infermiere secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità L'infermiere secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità
L'infermiere secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità
 
Partnership e Innovazione nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere
Partnership e Innovazione nelle Aziende Sanitarie e OspedalierePartnership e Innovazione nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere
Partnership e Innovazione nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere
 
Sistema salute 2020-1-indice
Sistema salute 2020-1-indiceSistema salute 2020-1-indice
Sistema salute 2020-1-indice
 
Absctracts Anemo Nurse 2015
Absctracts Anemo Nurse 2015Absctracts Anemo Nurse 2015
Absctracts Anemo Nurse 2015
 
Le posizioni scientifiche della medicina generale (Massimo Tombesi)
Le posizioni scientifiche della medicina generale (Massimo Tombesi) Le posizioni scientifiche della medicina generale (Massimo Tombesi)
Le posizioni scientifiche della medicina generale (Massimo Tombesi)
 
La comuncazione in sanita'
La comuncazione in sanita'La comuncazione in sanita'
La comuncazione in sanita'
 
2018 progetti per l'umanizzazione e il coinvolgimento dei pazienti presentati...
2018 progetti per l'umanizzazione e il coinvolgimento dei pazienti presentati...2018 progetti per l'umanizzazione e il coinvolgimento dei pazienti presentati...
2018 progetti per l'umanizzazione e il coinvolgimento dei pazienti presentati...
 
PMexpo 2021 | Giorgio Banchieri "Per una Sanità Pubblica in Italia… anche dop...
PMexpo 2021 | Giorgio Banchieri "Per una Sanità Pubblica in Italia… anche dop...PMexpo 2021 | Giorgio Banchieri "Per una Sanità Pubblica in Italia… anche dop...
PMexpo 2021 | Giorgio Banchieri "Per una Sanità Pubblica in Italia… anche dop...
 
Fare di più non significa fare meglio
Fare di più non significa fare meglioFare di più non significa fare meglio
Fare di più non significa fare meglio
 
Analisi critica di un articolo scientifico, 2ed
Analisi critica di un articolo scientifico, 2edAnalisi critica di un articolo scientifico, 2ed
Analisi critica di un articolo scientifico, 2ed
 
Gianfranco Domenighetti | Informare ed interagire con la società salute bene ...
Gianfranco Domenighetti | Informare ed interagire con la società salute bene ...Gianfranco Domenighetti | Informare ed interagire con la società salute bene ...
Gianfranco Domenighetti | Informare ed interagire con la società salute bene ...
 
Liste attesa possibili soluzioni
Liste attesa possibili soluzioniListe attesa possibili soluzioni
Liste attesa possibili soluzioni
 
Imprenditorialità virtuosa e innovazione sociale. Le esperienze di low cost s...
Imprenditorialità virtuosa e innovazione sociale. Le esperienze di low cost s...Imprenditorialità virtuosa e innovazione sociale. Le esperienze di low cost s...
Imprenditorialità virtuosa e innovazione sociale. Le esperienze di low cost s...
 
Ostacoli allo sviluppo professionale (Guido Danti)
Ostacoli allo sviluppo professionale (Guido Danti)Ostacoli allo sviluppo professionale (Guido Danti)
Ostacoli allo sviluppo professionale (Guido Danti)
 
QUALICOPC (Giorgio Visentin)
QUALICOPC (Giorgio Visentin)QUALICOPC (Giorgio Visentin)
QUALICOPC (Giorgio Visentin)
 
Dome unibo giugno 2015 (1) sistemi sanitari pptx
Dome unibo giugno 2015 (1) sistemi sanitari pptxDome unibo giugno 2015 (1) sistemi sanitari pptx
Dome unibo giugno 2015 (1) sistemi sanitari pptx
 

More from csermeg

La Scuola di Ricerca CseRMEG – Bicocca (Marina Bosisio)
La Scuola di Ricerca CseRMEG – Bicocca (Marina Bosisio)La Scuola di Ricerca CseRMEG – Bicocca (Marina Bosisio)
La Scuola di Ricerca CseRMEG – Bicocca (Marina Bosisio)
csermeg
 
Il punto di vista dei medici "over…" (Paolo Longoni e Giuliana Bondielli)
Il punto di vista dei medici "over…" (Paolo Longoni e Giuliana Bondielli) Il punto di vista dei medici "over…" (Paolo Longoni e Giuliana Bondielli)
Il punto di vista dei medici "over…" (Paolo Longoni e Giuliana Bondielli)
csermeg
 
Scuola di ricerca in medicina generale - seconda parte (Paolo Longoni e Vitto...
Scuola di ricerca in medicina generale - seconda parte (Paolo Longoni e Vitto...Scuola di ricerca in medicina generale - seconda parte (Paolo Longoni e Vitto...
Scuola di ricerca in medicina generale - seconda parte (Paolo Longoni e Vitto...
csermeg
 
Studio Multimorbidità SRFSMG Verona (Giulia Colletta, Eva Lombardo, Fabio Lon...
Studio Multimorbidità SRFSMG Verona (Giulia Colletta, Eva Lombardo, Fabio Lon...Studio Multimorbidità SRFSMG Verona (Giulia Colletta, Eva Lombardo, Fabio Lon...
Studio Multimorbidità SRFSMG Verona (Giulia Colletta, Eva Lombardo, Fabio Lon...
csermeg
 
I bisogni non soddisfatti dei pazienti oncologici in trattamento (Diletta Con...
I bisogni non soddisfatti dei pazienti oncologici in trattamento (Diletta Con...I bisogni non soddisfatti dei pazienti oncologici in trattamento (Diletta Con...
I bisogni non soddisfatti dei pazienti oncologici in trattamento (Diletta Con...
csermeg
 
Rischio Radiologico (Ernesto Mola e Giorgio Visentin)
Rischio Radiologico (Ernesto Mola e Giorgio Visentin)Rischio Radiologico (Ernesto Mola e Giorgio Visentin)
Rischio Radiologico (Ernesto Mola e Giorgio Visentin)
csermeg
 
Wonca Italia storia di un progetto editoriale (Andrea Moser)
Wonca Italia storia di un progetto editoriale (Andrea Moser)Wonca Italia storia di un progetto editoriale (Andrea Moser)
Wonca Italia storia di un progetto editoriale (Andrea Moser)
csermeg
 
Come insegnamo a decidere con il paziente (Giuseppe Parisi e Luca Pasolli)
Come insegnamo a decidere con il paziente (Giuseppe Parisi e Luca Pasolli)Come insegnamo a decidere con il paziente (Giuseppe Parisi e Luca Pasolli)
Come insegnamo a decidere con il paziente (Giuseppe Parisi e Luca Pasolli)
csermeg
 
La mappatura dei bisogni - seconda parte (Giorgio Visentin)
La mappatura dei bisogni - seconda parte (Giorgio Visentin)La mappatura dei bisogni - seconda parte (Giorgio Visentin)
La mappatura dei bisogni - seconda parte (Giorgio Visentin)
csermeg
 
La mappatura dei bisogni - prima parte (Giorgio Visentin)
La mappatura dei bisogni - prima parte (Giorgio Visentin)La mappatura dei bisogni - prima parte (Giorgio Visentin)
La mappatura dei bisogni - prima parte (Giorgio Visentin)
csermeg
 
Campo d’azione e metodo clinico in MG: sintesi della giornata di sabato redat...
Campo d’azione e metodo clinico in MG: sintesi della giornata di sabato redat...Campo d’azione e metodo clinico in MG: sintesi della giornata di sabato redat...
Campo d’azione e metodo clinico in MG: sintesi della giornata di sabato redat...
csermeg
 
Specificità, metodo clinico e professione in medicina generale (Fabrizio Valc...
Specificità, metodo clinico e professione in medicina generale (Fabrizio Valc...Specificità, metodo clinico e professione in medicina generale (Fabrizio Valc...
Specificità, metodo clinico e professione in medicina generale (Fabrizio Valc...
csermeg
 
Lo screening della fibrillazione atriale in una popolazione anziana attravers...
Lo screening della fibrillazione atriale in una popolazione anziana attravers...Lo screening della fibrillazione atriale in una popolazione anziana attravers...
Lo screening della fibrillazione atriale in una popolazione anziana attravers...
csermeg
 
Conflitto e negoziazione (Giulia Casola)
Conflitto e negoziazione (Giulia Casola)Conflitto e negoziazione (Giulia Casola)
Conflitto e negoziazione (Giulia Casola)
csermeg
 
Progetto sugli Stili di vita (Roberto Della Vedova)
Progetto sugli Stili di vita (Roberto Della Vedova)Progetto sugli Stili di vita (Roberto Della Vedova)
Progetto sugli Stili di vita (Roberto Della Vedova)
csermeg
 

More from csermeg (15)

La Scuola di Ricerca CseRMEG – Bicocca (Marina Bosisio)
La Scuola di Ricerca CseRMEG – Bicocca (Marina Bosisio)La Scuola di Ricerca CseRMEG – Bicocca (Marina Bosisio)
La Scuola di Ricerca CseRMEG – Bicocca (Marina Bosisio)
 
Il punto di vista dei medici "over…" (Paolo Longoni e Giuliana Bondielli)
Il punto di vista dei medici "over…" (Paolo Longoni e Giuliana Bondielli) Il punto di vista dei medici "over…" (Paolo Longoni e Giuliana Bondielli)
Il punto di vista dei medici "over…" (Paolo Longoni e Giuliana Bondielli)
 
Scuola di ricerca in medicina generale - seconda parte (Paolo Longoni e Vitto...
Scuola di ricerca in medicina generale - seconda parte (Paolo Longoni e Vitto...Scuola di ricerca in medicina generale - seconda parte (Paolo Longoni e Vitto...
Scuola di ricerca in medicina generale - seconda parte (Paolo Longoni e Vitto...
 
Studio Multimorbidità SRFSMG Verona (Giulia Colletta, Eva Lombardo, Fabio Lon...
Studio Multimorbidità SRFSMG Verona (Giulia Colletta, Eva Lombardo, Fabio Lon...Studio Multimorbidità SRFSMG Verona (Giulia Colletta, Eva Lombardo, Fabio Lon...
Studio Multimorbidità SRFSMG Verona (Giulia Colletta, Eva Lombardo, Fabio Lon...
 
I bisogni non soddisfatti dei pazienti oncologici in trattamento (Diletta Con...
I bisogni non soddisfatti dei pazienti oncologici in trattamento (Diletta Con...I bisogni non soddisfatti dei pazienti oncologici in trattamento (Diletta Con...
I bisogni non soddisfatti dei pazienti oncologici in trattamento (Diletta Con...
 
Rischio Radiologico (Ernesto Mola e Giorgio Visentin)
Rischio Radiologico (Ernesto Mola e Giorgio Visentin)Rischio Radiologico (Ernesto Mola e Giorgio Visentin)
Rischio Radiologico (Ernesto Mola e Giorgio Visentin)
 
Wonca Italia storia di un progetto editoriale (Andrea Moser)
Wonca Italia storia di un progetto editoriale (Andrea Moser)Wonca Italia storia di un progetto editoriale (Andrea Moser)
Wonca Italia storia di un progetto editoriale (Andrea Moser)
 
Come insegnamo a decidere con il paziente (Giuseppe Parisi e Luca Pasolli)
Come insegnamo a decidere con il paziente (Giuseppe Parisi e Luca Pasolli)Come insegnamo a decidere con il paziente (Giuseppe Parisi e Luca Pasolli)
Come insegnamo a decidere con il paziente (Giuseppe Parisi e Luca Pasolli)
 
La mappatura dei bisogni - seconda parte (Giorgio Visentin)
La mappatura dei bisogni - seconda parte (Giorgio Visentin)La mappatura dei bisogni - seconda parte (Giorgio Visentin)
La mappatura dei bisogni - seconda parte (Giorgio Visentin)
 
La mappatura dei bisogni - prima parte (Giorgio Visentin)
La mappatura dei bisogni - prima parte (Giorgio Visentin)La mappatura dei bisogni - prima parte (Giorgio Visentin)
La mappatura dei bisogni - prima parte (Giorgio Visentin)
 
Campo d’azione e metodo clinico in MG: sintesi della giornata di sabato redat...
Campo d’azione e metodo clinico in MG: sintesi della giornata di sabato redat...Campo d’azione e metodo clinico in MG: sintesi della giornata di sabato redat...
Campo d’azione e metodo clinico in MG: sintesi della giornata di sabato redat...
 
Specificità, metodo clinico e professione in medicina generale (Fabrizio Valc...
Specificità, metodo clinico e professione in medicina generale (Fabrizio Valc...Specificità, metodo clinico e professione in medicina generale (Fabrizio Valc...
Specificità, metodo clinico e professione in medicina generale (Fabrizio Valc...
 
Lo screening della fibrillazione atriale in una popolazione anziana attravers...
Lo screening della fibrillazione atriale in una popolazione anziana attravers...Lo screening della fibrillazione atriale in una popolazione anziana attravers...
Lo screening della fibrillazione atriale in una popolazione anziana attravers...
 
Conflitto e negoziazione (Giulia Casola)
Conflitto e negoziazione (Giulia Casola)Conflitto e negoziazione (Giulia Casola)
Conflitto e negoziazione (Giulia Casola)
 
Progetto sugli Stili di vita (Roberto Della Vedova)
Progetto sugli Stili di vita (Roberto Della Vedova)Progetto sugli Stili di vita (Roberto Della Vedova)
Progetto sugli Stili di vita (Roberto Della Vedova)
 

Trasformazioni organizzative e generazionali (Guido Danti)

  • 1. vissuto professionale dei medici medici “over” e medici “under” assetto organizzativo ed emotivo aspettative soluzioni proposte trasformazioni organizzative e generazionali
  • 2. sommario “Non c’è niente di più difficile, di più pericoloso o di più incerto che assumere la responsabilità di un nuovo ordine di cose, perché l’inventore ha per nemici tutti coloro che si trovavano bene nella situazione precedente e blandi sostenitori in tutti coloro che potrebbero fare bene nella nuova. Questa resistenza deriva … in parte dalla paura degli uomini che non credono prontamente nelle cose nuove fino a quando non ne divengono esperti” (N. Macchiavelli) • Evoluzione del SSN • Lo sviluppo tecnologico • L’associazionismo • La generazione “over” • Presa in carico e cure • I servizi • Il team multiprofessionale • Responsabilità e rendicontazione • La generazione “under”
  • 3. SSN –SISTEMI IN EVOLUZIONE PERMANENTE
  • 4.  Speculazione internazionale sulla lira  Difesa inutile della Banca d’Italia (minimo storico riserve finanziarie)  Italia fuori dallo SME e svalutazione lira  Manovra finanziaria da 90.000 miliardi  Indebitamento internazionale per esigenze di cassa (pagare stipendi dipendenti pubblici ed ordinaria amministrazione)  Imposizione da parte dei creditori internazionali di azioni correttive  Decreti delegati 501, 502, 503, 504 L’emergenza del 1991-1992
  • 5. il cambiamento dal 1991  Regionalizzazione  Aziendalizzazione  Cambiamento dei sistemi contabili per controllo di gestione  Attenzione ai ricavi (es. DRGs)  Attenzione al cliente Il processo di revisione e aggiornamento degli AACCNN vigenti deve avvenire senza alcun onere a carico della finanza pubblica
  • 7. PC appears to have accepted a mostly administrative interpretation of its otherwise critically important role of gate-keeper. 1. The abundant-redundant production of many “studies”, which describe, evaluate, measure what happens and, what are its burden or costs, have been predominant with respect to large-scale, clinically and epidemiologically important research programs, looking for original answers to unmet needs. 2. capable of adopting outcome-oriented strategies for neglected areas …. (SSN?)
  • 8. II Congresso CSeRMEG 26-27 novembre 1988 PROBLEMI E STRUMENTI INFORMATIVI in medicina generale Monza (MI) Tra gli obiettivi di questo congresso vi era quello di confrontare e valutare le diverse strategie ed i differenti strumenti adottati dal medico nel trattamento dell'informazione. L'argomento è stato trattato secondo uno schema che partiva dal normale flusso delle informazioni dal o al medico di base:  comunicazioni con i pazienti  comunicazioni con altri livelli del servizio sanitario  gestione della cartella clinica  uso dei registri di età/sesso, e per problemi  monitoraggio di problemi cronici  gestione della ricerca compaq 1988 portatile
  • 9. In salute = 0 Sviluppo dei sintomi = 1 Una singola patologia o condizione non complessa = 2 Patologia singola complessa Patologie multiple = 3 Multimorbidita’ e complessita’ = 4 Terminalita’ = 5 OSPEDALE PER ACUTI O DI COMUNITA’, ADI RIABILITAZIONE, SPECIALISTICA OSPEDALE PER ACUTI, DI COMUNITA’, ADI ASS. PRIMARIA ASS. PRIMARIA SPECIALISTICA ASSISTENZA PRIIMARIA DOMICILIO HOSPICE, OSPEDALE DI COMUNITA’ CURE PALLIATIVE, ADI, PALLIAZIONE COORDINAMENTO CURE CASE MANAGEMENT COORDINAMENTO CURE DISEASE/CASE MANAGEMENT PDTA, DISEASE MANAGEMENT DIAGNOSTICA DIFFERENZIALE PROMOZIONE SALUTE SCREENING LUOGO E TIPO DI CURA La piramide del rischio: il case-mix della popolazione STRUMENTI DI GESTIONE
  • 10. INPUT OUTPUT ACG e’ un grouper di popolazione Sistema ACG Diagnosi Farmaci Costi Adjusted Clinical Groups - ACG Pharmacy Morbidity Groups - RxMG Resource Utilization Bands- RUB Expanded Diagnosis Clusters - EDC Aggregated Diagnosis Groups - ADG Indici predittività del consumo di risorse Popolazione
  • 13. XIX Congresso - Garda (VR) 26-27 Novembre 2007 UNITA’ DI MEDICINA GENERALE La professione organizzata – PAOLO TEDESCHI
  • 14. LIMITI INTRINSECI DELLA SITUAZIONE ITALIANA • Il territorio • Il campanilismo • Gli investimenti • Le competenze • La complessità amministrativa • La lentezza dell’esecutivo • ….
  • 16. evoluzione normativa della AP • ACN 29/07/2009 • DL 150/2009 BRUNETTA • L 189/2012 BALDUZZI (AFT) • PATTO SALUTE 2014-16 DEL 10/07/2014 (AFT & UCCP) • ATTO INDIRIZZO STATO-REGIONI 12/02/2014 • ATTO INDIRIZZO INTEGRATO 14/04/2016
  • 18. • INFORMATICA • ostacolo alla relazione col paziente • ASSOCIAZIONE • ostacolo al rapporto fiduciario
  • 19. TRANSITO AD OSTACOLI per gli “OVER”
  • 20. In MG…..le logiche “selettive” si confermano prevalenti su quelle “istruttive”: sono la realtà e la complessità dei fatti con cui ci si confronta a determinare l’organizzazione (o ostacolarne i cambiamenti) molto più di quanto non possano essere l’organizzazione o qualunque tentativo di pianificazione a governare gli eventi. (S24ore 2008) Valori, metodi e contenuti della MG sono esplicitati nella Definizione europea della MG data da Wonca Europa nel 2002 Senza farne una “bibbia”, si possono per i nostri scopi considerare validi e condivisi Come saremo tra 10 anni?? O come saranno i nostri pazienti? (SP 2007)
  • 21. “(l’accesso libero, senza appuntamenti) è la modalità che emerge spontaneamente, in assenza di una diversa organizzazione che sia stata predefinita e venga attivamente sostenuta. Dopo molti anni che lavori in questo modo, ogni variazione richiede uno sforzo organizzativo e gestionale. In sostanza è quasi la massima entropia: non richiede “energia” per essere mantenuta.” Il principio “entropico”
  • 22. SOSTIENE MILILLO… Uno dei motivi del mancato rinnovamento della MG è il sistema di compenso che ha due gravi difetti,  uno dove il medico è concorrente fortemente con gli altri medici per l'acquisizione delle scelte il cui numero determina il successo economico  e l'altro è che nel compenso sono compresi i costi dei fattori di produzione del reddito (studio, segretaria, dotazioni di studio..) che nel tempo sono fortemente incrementati fino a ridurre in maniera eccessiva il guadagno per il medico. Questo ha indotto i medici a investire sempre di meno per guadagnare di più.
  • 23. LA GENERAZIONE DEGLI “OVER” COM’E’ ORA • Incapace di investimenti • Responsabile di insuccessi • Adatta a logiche “selettive” • A tendenza “entropica” • Senza legami generazionali • Destinata a scomparire in rivoli sconosciuti come nel passato? (Beppe Montagna) COM’ERA NEGLI ANNI ‘80 • Impreparata • Sprovveduta • Nella necessità di inventare una professione inesistente • Poca fatica a riempire un vuoto … basta poco
  • 24. L’ORGANIZZAZIONE DELLE CURE • Ha un fondamento scientifico? • Quali sono stati i riferimenti della generazione degli “over”?
  • 26. I riferimenti degli “over”
  • 27. NUOVO PROGETTO EDITORIALE PROMOSSO DA WONCA ITALIA PROPONI LA TUA TESI DI MG PER LA PUBBLICAZIONE
  • 28. i servizi da punti di vista divergenti Delle amministrazioni • Sanità, medico di base addio: arriva l'ambulatorio multitasking (Il Sole 24 Ore) • Medici di famiglia disponibili 16 ore al giorno, cosa cambierà davvero (askanews) • Medici di famiglia 16 ore al giorno per tutta la settimana. Più facile pagare i ticket e accedere alle cure. (Il Sole 24 Ore) Dei pazienti • Servizi sociali • Servizi alla persona
  • 29. personale di studio e office manager sergio mariangela
  • 34. Continuità Completezza Accessibilità Coordinazione Le 4 direttrici Delle dimensioni delle Cure Primarie appropriate Starfield B. (1992) Primary Care: Concept, Evaluation, and Policy. London, Oxford University Press S. Bernabè F. Benincasa
  • 35. IL BALZO GENERAZIONALE come saranno negli anni ‘20? come eravamo negli anni ‘80?
  • 40. perplessità sugli indirizzi Formazione professionale • sistematica programmazione e pianificazione del fabbisogno dei professionisti • collo di bottiglia formativo e lavorativo imposto dalla sproporzione fra neolaureati e disponibilità di posti nel corso di formazione in medicina generale • proposta della laurea abilitante • dignità del percorso formativo con una graduale assunzione di responsabilità assistenziale Ruolo e organizzazione • verso un aumento della subordinazione dei medici • ruolo unico, ma senza tempo pieno • possibilità di organizzarsi autonomamente • modello di transizione • territorio e riassetto sanitario modulato
  • 41. M. TOMBESI CSeRMEG - Seminario di Primavera 23/4/2013 prospettive per i giovani futuri MMG 1. I giovani sembrano immaginare una MG diversa sotto diversi aspetti, in particolare molto più basata sulla tecnologia (vedi Libera Professione, ndr) 2. Manca completamente una visione in grado di includere giovani colleghi nei gruppi (comunque intesi) e di pensare un futuro della MG di cui facciano fin d’ora parte 3. E vedono praticare magari la MG in un modo diverso da quello che gli viene raccontato/raccomandato (quale qualità dei tutori e in generale della formazione specifica???) …
  • 44. CSeRMEGExchange TUTORI CSeRMEG • VISITING Guido Sergio … • SOSTITUZIONI Guido Sergio … ASSOCIAZIONI • CSeRMEG Sergio Vittorio Paolo Lino Fabrizio • ALTRI Mazzi VR Marogna VR