Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Genitori nativi digitali

Intervento di Luca Mazzucchelli alla presentazione del saggio "il Metodolo Anti-Cyberbullismo"

  • Login to see the comments

Genitori nativi digitali

  1. 1. + Nativi digitali e Genitorialità 2.0 Luca Mazzucchelli (con l’aiuto di Giacomo e Mattia) Lucamazzucchelli.com
  2. 2. + Cosa rinunceresti? Olfatto Connessione online
  3. 3. + Cosa dicono i nativi digitali? Il 58% degli appartenenti alla generazione Y rinuncerebbe al proprio olfatto piuttosto che al cellulare* n  Alla generazione Y appartengono i nati tra gli anni 80 e i primi anni 2000 *L’età ibrida – Khanna Edizione codice, pag 5
  4. 4. + Che ci piaccia o no…
  5. 5. +Il nostro presente
  6. 6. + Come sarà il futuro? Si può fermare tutto questo?
  7. 7. Ci fidiamo degli sconosciuti!!! Chi si fida più del marketing tradizionale? • Fidarsi di uno sconosciuto disinteressato è meglio che fidarsi del marchio • Nel web ci orientiamo grazie alla fiducia nella reputazione, che va costruita e alimentata
  8. 8. La diffusione delle tecnologie http://www.(lickr.com/photos/adam_thierer/2199183611/  
  9. 9. + Ci andresti in macchina con lui?
  10. 10. + Dove finisce il momento riflessivo? •  Tempi di maturazione individuali vengono rispettati? •  La dimensione del desiderio dove finisce?
  11. 11. + Il problema Il problema è la tecnologia che avanza, oppure i genitori restano indietro? n  Due specie antropologicamente differenti nello stesso ecosistema; n  Il GAP tra “educatori” e bambini aumenterà?
  12. 12. + …Dipende da te! Non è lo strumento a fare la differenza ma ciò che te ne fai
  13. 13. + Le tecnologie come pretesto conversazionale Se le tecnologie dividono adulti e genitori, è perché tu permetti che questo avvenga; 3 passaggi da non dimenticare n  Fatti RACCONTARE a cosa servono; n  Fatti INSEGNARE come funzionano; n  Dopo avere imparato e ascoltato, arriverà il tuo turno;
  14. 14. + Grazie Luca Mazzucchelli l.mazzucchelli@gmail.com

×