Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

La savana

1,719 views

Published on

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

La savana

  1. 1. LA SAVANA
  2. 2. Dove si trova la savana? La savana si trova nella zona intertropicale più lontanodallequatore. E una vasta prateriadove le alte erbe crescono rigogliose interrotte ogni tanto da alti alberi.
  3. 3. • I climi della savana! La savana è segnata da lunghi periodi di siccità e da una sola stagione umida, anche se relativamente povera di precipitazioni. Le loro temperature sono costantemente alte. Esse occupano le zone intermedie fra le grandi foreste tropicali e le zone aride delle steppe e dei deserti. A seconda delle ,precipitazioni ci sono due tipi di savana: dove si presenta come una boscaglia rada e luminosa vicino alle grandi foreste è chiamata savana boscosa o umida; dove invece ci sono arbusti spinosi e ciuffi derba distanti fra loro si chiama savana spinosa e si trova vicino ai deserti.
  4. 4. Un mare derba e pochi alberiisolatiIl paesaggio è dominato daenormi distese di erba dove si La flora!innalzano soltanto cespugli ealberi isolati a causa del climasecco. Le piante erbaceehanno un ciclo di vitaannuale perciò ingiallisconoquando la stagione dellepiogge è finita e muoiono perpoi rinascere in seguito. Leerbe sono anche favoritedalla forma delle radici sottilie ramificate che intercettanoogni traccia di umidità. Glialberi invece sorgono isolatidove solo affiora o ristagnalacqua sotterranea e le radiciriescono a trovare umidità.Alcune delle specie piùdiffuse sono le acacie e ibaobab che, insieme alla altrepiante, hanno dellecaratteristiche che glipermettono di sopravvivereanche in queste condizioni.
  5. 5. La fauna• Lerba della savana è fonte inesauribile di cibo per una numerosa fauna erbivora, che riunita in branco, si sposta a seconda delle stagioni per cercare zone in cui il cibo e lacqua sono abbondanti. Gli erbivori rappresentano il primo anello di una catena alimentare che termina con i carnivori: leoni, leopardi, ghepardi, sciacalli, licaoni e iene. La loro funzione è molto importante perché cacciano gli esemplari deboli favorendo la selezione naturale. Fra gli erbivori più importanti ricordiamo le giraffe, gli elefanti, le zebre, gli gnu, le gazzelle e le antilopi.
  6. 6. La salvaguardia!• Nella savana si coltivano in prevalenza cereali (come avena e mais) datteri, olive e ortaggi. L’allevamento comprende animali come capre, pecore, cavalli e differenti specie di bovini. L’economia trae profitto dalla savana non solo attraverso le attività agricole e di allevamento, ma anche a causa delle risorse naturali che si trovano in questo ambiente. Il baobab, per esempio, è un albero che viene utilizzato per scopi differenti: come medicinale per diverse malattie, e per il suo legno leggero, utilizzato per la costruzione di strumenti musicali e piroghe. Il frutto può essere mangiato crudo, oppure usato per confezionare bevande; anche le radici vengono degustate come se fossero asparagi. A livello faunistico, la savana costituisce un luogo di estrema importanza per molte specie di uccelli, che devono migrare per sfuggire ai rigidi inverni delle zone temperate. I Parchi naturali della savana sono un bacino indispensabile per la salvaguardia delle specie in via di estinzione e per ricerche scientifiche ed etologiche in habitat selvatico.

×