SlideShare a Scribd company logo
LA
 PSICOLOGIA
 POSITIVA,
 ovvero
 la «scienza» della
 felicità

Dr. Giuliana Proietti
   psicoterapeuta
                        1
2
La
psicologia
 positiva
             3
Prof. MARTIN SELIGMAN




                    4
1991



MARTIN
SELIGMAN

    Nel 1996 venne eletto Presidente
    della American Psychological
    Association, con un altissimo
    numero di consensi.
                                   5
 2005 Time pubblica un
  numero speciale, con 40
  pagine dedicate al lavoro di
  Seligman e colleghi.

 2006 nasce il Journal of
  Positive Psychology, cui
  seguono molti altri.




                                 6
- 2006 venne istituito
  il Corso di
  psicologia positiva
  presso la
  Harvard University.

- Fu il corso più                Prof. Tal Ben-Shahar
  frequentato, con
                         PUBBLICITA’ DEL CORSO:
  855 studenti
  (nessun altro corso    “Il corso riguarda gli aspetti psicologici
                         di una vita sana e appagante.
  riscosse un pari
                         Gli argomenti sono:
  interesse).            felicità, autostima, empatia, amicizia,
                         amore, auto-realizzazione, creatività,
                         musica, spiritualità e senso
                         dell'umorismo "
                                                                7
Le origini

             8
Definizione di «salute»
       dell’OMS




                          9
La psicologia umanistica
                         (anni ’60 del ‘900)



                                               TERAPIA CENTRATA
AUTOREALIZZAZIONE                                      SUL CLIENTE.
Sviluppo delle qualità                               Si può migliorare
umane molto simile ai                                    la propria vita
punti di forza della                                       esprimendo
psicologia positiva                            il proprio autentico Sé.



Abraham Maslow                        Carl Rogers

        La psicologia positiva si basa sui principi
             della psicologia umanistica:


                                                                           .
                                                                               10
11
12
Psicologia umanistica e
                 Psicologia positiva:
              Differenza fondamentale

         Gli psicologi umanisti erano soprattutto dei
         clinici;

         Gli psicologi positivi sono dei ricercatori e
         lavorano in ambito accademico.



Ciò che distingue la psicologia positiva dalla psicologia
     umanistica è l’utilizzo del metodo scientifico.

                                                            13
Oggetto
  della
ricerca
          14
Vita
                         familiare
                                     Partecipazione
                Casa                     sociale




 Sicurezza
                                                 Piacere
economica


                        Benessere


  Istruzione                                  Salute

                                     Sicurezza
               Lavoro                 sociale
                        Ambiente



                                                           15
L’oggetto della
psicologia positiva
  Studiare:
   Ciò che rende felici le
   persone,
   Le caratteristiche che
    costruiscono una
    personalità positiva,
   Ciò che rende la vita
    degna di essere vissuta.
  (Seligman & Csikszentmihalyi, 2000)

                                        16
I tre pilastri della psicologia positiva         Seligman, 2002



Studio delle sensazioni di                                    Studio
                                Studio dei                     delle
soddisfazione, benessere,
                              punti di forza                istituzioni
   felicità, speranza e
                                  e delle                     e delle
         ottimismo
                             virtù individuali              comunità
Passato, Presente e Futuro
                                                             positive.




                                                                          17
La costruzione della felicità
Seligman, M. (2003) Authentic Happiness

                                          secondo Seligman

                                                       Piacere: Fare una vita il più
                                                       possibile piacevole.

                                                       Significato: Cercare i significati
                                                       della propria vita, dare senso a
                                                       ciò che si fa;

                                                       Impegno: Mantenersi sempre
                                                       impegnati (darsi obiettivi,
New York




                                                       sviluppare i punti di forza, ecc.)
Propositi della psicologia positiva
Basare le proprie teorie su evidenze
 empiriche, ma anche:
 riuscire ad essere compresa anche
 fuori dell’ambito accademico;

        Evidenziare
                   che favoriscano:
        - il benessere,
        - lo sviluppo dell’individuo,
        - la prosperità sociale.        19
Libri e
Ricerche
           20
Come migliorare il proprio livello
di felicità

                            Sotto il
                           proprio         Aspetti
                           controllo       genetici
                           40%             50%

                                 Aspetti
                                 esterni
                                 10%


Lyubomirsky, S. (2008) The How of Happiness. New York: Penguin.
Fonte: Giltay, E.J., Geleijnse, J.M., Aitman, F.G., Hoekstra, T., &
Schouten, E.,G. (2004). Dispositional optimism and all-cause and
cardiovascular mortality in an elderly cohort of Dutch men and
women. Archives of General Psychiatry, 61, 1126-1135.




              Risultato:




             dei pessimisti.
             Le persone più
                                            ha seguito 999 donne e




             infarto molto meno
                                            uomini anziani per 10 anni.
                                            Erik Giltay (2004) in Olanda




             ottimiste soffrivano di
                                                                           Infarto e Ottimismo
Cancro e Ottimismo
Fonte: Peled, R. (2008) Breast Cancer, Psychological Distress and Life


                                                                                                                        L’ottimismo nelle donne
                                                                                                                        riduce il rischio di cancro al
                                                                                                                        seno del 25%. (2008)
                                                                         Events among Young Women. BMC Cancer (8:245)




                                                                                                                           • Studio condotto su 622 donne, di
                                                                                                                             età compresa fra 25 e 45 anni.
                                                                                                                           • Le ottimiste hanno avuto il
                                                                                                                             25% di probabilità in meno di
                                                                                                                             ammalarsi di cancro al seno.
                                                                                                                           • 2 o più eventi traumatici hanno
                                                                                                                             aumentato il rischio di contrarre il
                                                                                                                             cancro al seno del 62%.
Tassi di felicità e PIL anni 1975-97
              su soggetti americani




                                                                       2.6
24000




                                                                       2.4
                                               Mean Happiness
21000




                                                                       2.2
18000




                                                                       2
15000




                                                                       1.8
        1975     1980         1985      1990                    1995
                                 Year
                 Real GDP per Capita      Mean Happiness
PRINCIPIO GENERALE
della PSICOLOGIA POSITIVA
                Per raggiungere il
                benessere,
                occorre
                promuovere
                e sviluppare
                le risorse che si
                possiedono
                (punti di forza).
Paesi in cui i cittadini si sentono
         più felici




Fonte: Organization for Economic Cooperation and Development (OECD) Ott. 2011

                                                                          26
Soddisfazione per
la vita nel
complesso 2011




                    27
Critiche

           28
L’ottimismo: sempre positivo?
                              Gibson e Sanbonmatsu (2004),
                              per esempio, in tre studi hanno
     L'ottimismo e le         dimostrato che gli ottimisti
     aspettative per i        hanno minori probabilità di
     risultati desiderabili   liberarsi dalla dipendenza
                              del gioco d'azzardo, anche dopo
     sono stati associati     aver subito delle perdite.
     positivamente con il
     benessere individuale
     in numerosi studi, ma
     vi sono studi che
     indicano il contrario.


                                                            29
.
Non si tiene conto del contesto              Nel rapporto di coppia:

                                   attribuire i comportamenti negativi
                                    del partner a cause esterne
                                    piuttosto che a cause interne;
                                      (Bradbury & Fincham, 1990),


                                   essere ottimisti circa le future
                                    interazioni con il proprio partner;
                                    (McNulty e Karney, 2002),
                                   perdonare il partner
                                    (Fincham, Hall, & Beach, 2006),
                                   ricordare le esperienze positive
                                    vissute nella relazione e
                                    dimenticare quelle più negative
                                      (Karney & Coombs, 2000


                                   rimanere fedeli al partner
                                      (Rusbult, 1980).



                                                                          30
La psicologia positiva
guarda alla vita con
ingenuità, come potrebbe        Se la felicità dipende solo
fare Pollyanna.                 da una condizione
                                individuale, il welfare, la
Le interpretazioni              giustizia sociale, la lotta alla
ottimistiche circa il proprio   povertà non sono
comportamento negativo          importanti?
possono compromettere la
spinta ad auto-migliorarsi.

                                 Se questa è la psicologia
                                 positiva, il resto cosa è,
                                 psicologia «negativa»?



                                                               31
Psicologia
 positiva e
psicoterapia
           32
Il cervello va allenato come
se fosse un muscolo
   • Meditazione
   • Training Autogeno
   • Empatia
   • Esposizione a
     spazi verdi
   • Scrittura del diario
Esercizi di psicologia positiva
Usare i punti di           3 cose buone al
forza. Identificare i      giorno.
propri 5 principali
punti di forza e           Ogni sera pensare a 3
cercare di usarli in       cose buone che sono
modi nuovi ogni            successe nella giornata.
giorno.



  Gratitudine
  Scrivere una lettera a qualcuno spiegando perché gli
  siete riconoscenti (e poi leggergliela)           34
• Frammentare i       • Alimentare la
  problemi in           speranza,
  piccoli pezzi e       sempre e
  cercare una           comunque.
  soluzione per
  ciascuno di essi.




                                        35
Il potere
delle tre P
  1. Photos,
  2. Plants,
  3. Pets




               36
Imparare a godere
E’ importante sviluppare il godimento per le
cose comuni della vita, come gustare una
prima colazione o guardare un tramonto.



  Imparare a scegliere
 La felicità dipende anche dalle scelte che si
 fanno nella vita: occorre valutare bene le
 varie opzioni. Ciò richiede conoscenza di sé
 ed autocomprensione.
Tutto quello che
                serve…
Viviamo una vita felice quando otteniamo piacere e
significato, quando passiamo del tempo con le persone
che amiamo, impariamo qualcosa di nuovo, o ancora, ci
impegniamo in un progetto sul lavoro.

Più i nostri giorni sono pieni di queste
esperienze, più felici diventeremo. Questo è
tutto quello che serve.

                    Tal Ben-Shahar




                                                38
Felicità non è avere
ciò che desideri, ma
desiderare ciò che hai.
                     39

More Related Content

What's hot

INTELLIGENZA EMOTIVA
INTELLIGENZA EMOTIVAINTELLIGENZA EMOTIVA
INTELLIGENZA EMOTIVA
Progetto Innesto
 
Le emozioni-power-point
Le emozioni-power-pointLe emozioni-power-point
Le emozioni-power-pointimartini
 
Come gestire le emozioni
Come gestire le emozioniCome gestire le emozioni
Come gestire le emozioni
PLS Coaching
 
Modelli contestualisti dello sviluppo
Modelli contestualisti dello sviluppoModelli contestualisti dello sviluppo
Modelli contestualisti dello sviluppo
Giorgio Marras
 
Stress in emergenza
Stress in emergenzaStress in emergenza
Stress in emergenza
Anna Carderi
 
Le emozioni
Le emozioniLe emozioni
Le emozioni
Gianni Ferrarese
 
La gestione dei conflitti
La gestione dei conflittiLa gestione dei conflitti
La gestione dei conflitti
Antonetta Cimmarrusti
 
Litigare bene tra colleghi - Paolo Ragusa
Litigare bene tra colleghi -  Paolo RagusaLitigare bene tra colleghi -  Paolo Ragusa
Litigare bene tra colleghi - Paolo Ragusa
Vulcanica Mente
 
Emozioni attaccamento
Emozioni attaccamentoEmozioni attaccamento
Emozioni attaccamentoimartini
 
Intelligenza emotiva slideshare
Intelligenza emotiva   slideshareIntelligenza emotiva   slideshare
Intelligenza emotiva slideshare
Giorgia Pizzuti
 
Il coping lezione
Il coping lezioneIl coping lezione
Il coping lezione
Paola Serio
 
Strategie di gestione delle dinamiche relazioni. Come affrontare i conflitit
Strategie di gestione delle dinamiche relazioni. Come affrontare i conflititStrategie di gestione delle dinamiche relazioni. Come affrontare i conflitit
Strategie di gestione delle dinamiche relazioni. Come affrontare i conflitit
Claudia Matini
 
Mindfulness Interpersonale
Mindfulness InterpersonaleMindfulness Interpersonale
Mindfulness Interpersonale
Nicoletta Cinotti
 
Goleman intelligenza emotiva
Goleman intelligenza emotivaGoleman intelligenza emotiva
Goleman intelligenza emotiva
imartini
 
Psicopatologia evolutiva
Psicopatologia evolutivaPsicopatologia evolutiva
Psicopatologia evolutivaimartini
 
Erik Erikson: sviluppo psicosociale
Erik Erikson: sviluppo psicosocialeErik Erikson: sviluppo psicosociale
Erik Erikson: sviluppo psicosocialeSaraCasula96
 

What's hot (20)

Lo sviluppo emotivo
Lo sviluppo emotivoLo sviluppo emotivo
Lo sviluppo emotivo
 
INTELLIGENZA EMOTIVA
INTELLIGENZA EMOTIVAINTELLIGENZA EMOTIVA
INTELLIGENZA EMOTIVA
 
Le emozioni-power-point
Le emozioni-power-pointLe emozioni-power-point
Le emozioni-power-point
 
Come gestire le emozioni
Come gestire le emozioniCome gestire le emozioni
Come gestire le emozioni
 
Modelli contestualisti dello sviluppo
Modelli contestualisti dello sviluppoModelli contestualisti dello sviluppo
Modelli contestualisti dello sviluppo
 
Stress in emergenza
Stress in emergenzaStress in emergenza
Stress in emergenza
 
Le emozioni
Le emozioniLe emozioni
Le emozioni
 
La gestione dei conflitti
La gestione dei conflittiLa gestione dei conflitti
La gestione dei conflitti
 
Gestione stress
Gestione stressGestione stress
Gestione stress
 
Leadership
LeadershipLeadership
Leadership
 
Intelligenza emotiva
Intelligenza emotivaIntelligenza emotiva
Intelligenza emotiva
 
Litigare bene tra colleghi - Paolo Ragusa
Litigare bene tra colleghi -  Paolo RagusaLitigare bene tra colleghi -  Paolo Ragusa
Litigare bene tra colleghi - Paolo Ragusa
 
Emozioni attaccamento
Emozioni attaccamentoEmozioni attaccamento
Emozioni attaccamento
 
Intelligenza emotiva slideshare
Intelligenza emotiva   slideshareIntelligenza emotiva   slideshare
Intelligenza emotiva slideshare
 
Il coping lezione
Il coping lezioneIl coping lezione
Il coping lezione
 
Strategie di gestione delle dinamiche relazioni. Come affrontare i conflitit
Strategie di gestione delle dinamiche relazioni. Come affrontare i conflititStrategie di gestione delle dinamiche relazioni. Come affrontare i conflitit
Strategie di gestione delle dinamiche relazioni. Come affrontare i conflitit
 
Mindfulness Interpersonale
Mindfulness InterpersonaleMindfulness Interpersonale
Mindfulness Interpersonale
 
Goleman intelligenza emotiva
Goleman intelligenza emotivaGoleman intelligenza emotiva
Goleman intelligenza emotiva
 
Psicopatologia evolutiva
Psicopatologia evolutivaPsicopatologia evolutiva
Psicopatologia evolutiva
 
Erik Erikson: sviluppo psicosociale
Erik Erikson: sviluppo psicosocialeErik Erikson: sviluppo psicosociale
Erik Erikson: sviluppo psicosociale
 

Similar to Psicologia positiva e scienza felicita’

Positive presentation ukraine
Positive presentation ukrainePositive presentation ukraine
Positive presentation ukraineOleg Afanasyev
 
La psicosomatica, la psiconcologia e lecure palliative: il prendersi cura nel...
La psicosomatica, la psiconcologia e lecure palliative: il prendersi cura nel...La psicosomatica, la psiconcologia e lecure palliative: il prendersi cura nel...
La psicosomatica, la psiconcologia e lecure palliative: il prendersi cura nel...
Marian de Souza
 
l modello cognitivo causale e la psicologia del benessere
l modello cognitivo causale e la psicologia del benesserel modello cognitivo causale e la psicologia del benessere
l modello cognitivo causale e la psicologia del benessere
universitaeuropeadiroma
 
La Tecnologia Positiva
La Tecnologia PositivaLa Tecnologia Positiva
Pedagogia e Salute
Pedagogia e SalutePedagogia e Salute
Pedagogia e Saluteamandadrafe
 
Cos'è la psicoterapia?
Cos'è la psicoterapia?Cos'è la psicoterapia?
Cos'è la psicoterapia?
Fabio Calvo
 
Lezione emozioni
Lezione  emozioni Lezione  emozioni
Lezione emozioni
Catina Feresin
 
0-Guida libri sul lavoro pratico (osho brizzi tolle stutz michels millman mel...
0-Guida libri sul lavoro pratico (osho brizzi tolle stutz michels millman mel...0-Guida libri sul lavoro pratico (osho brizzi tolle stutz michels millman mel...
0-Guida libri sul lavoro pratico (osho brizzi tolle stutz michels millman mel...
Alessandro Di Nicola
 
Stili Emozionali e Leadership: Il contributo delle Neuroscienze per l'Empower...
Stili Emozionali e Leadership: Il contributo delle Neuroscienze per l'Empower...Stili Emozionali e Leadership: Il contributo delle Neuroscienze per l'Empower...
Stili Emozionali e Leadership: Il contributo delle Neuroscienze per l'Empower...
Fabiana Parisi
 
La promozione della salute: un\'esperienza del life skills model
La promozione della salute: un\'esperienza del life skills modelLa promozione della salute: un\'esperienza del life skills model
La promozione della salute: un\'esperienza del life skills modelsimonadarc
 
Lezioni met
Lezioni metLezioni met
Lezioni metimartini
 
Cos’e’ la meditazione (Mindfulness)?
Cos’e’ la meditazione (Mindfulness)?Cos’e’ la meditazione (Mindfulness)?
Cos’e’ la meditazione (Mindfulness)?
simone bassoli
 
Cos’e’ la meditazione
Cos’e’ la meditazioneCos’e’ la meditazione
Cos’e’ la meditazione
simone bassoli
 
Parlare in pubblico senza stress
Parlare in pubblico senza stressParlare in pubblico senza stress
Parlare in pubblico senza stress
Anna Maria Carbone
 
Freud presentazione scuole superiori.ppt
Freud presentazione scuole superiori.pptFreud presentazione scuole superiori.ppt
Freud presentazione scuole superiori.ppt
Alessio
 
3 freud
3 freud3 freud
SIGMUND FREUD
SIGMUND FREUD SIGMUND FREUD
SIGMUND FREUD
DANIELE NAPPO
 

Similar to Psicologia positiva e scienza felicita’ (20)

Positive presentation ukraine
Positive presentation ukrainePositive presentation ukraine
Positive presentation ukraine
 
La psicosomatica, la psiconcologia e lecure palliative: il prendersi cura nel...
La psicosomatica, la psiconcologia e lecure palliative: il prendersi cura nel...La psicosomatica, la psiconcologia e lecure palliative: il prendersi cura nel...
La psicosomatica, la psiconcologia e lecure palliative: il prendersi cura nel...
 
l modello cognitivo causale e la psicologia del benessere
l modello cognitivo causale e la psicologia del benesserel modello cognitivo causale e la psicologia del benessere
l modello cognitivo causale e la psicologia del benessere
 
La Tecnologia Positiva
La Tecnologia PositivaLa Tecnologia Positiva
La Tecnologia Positiva
 
Pedagogia e Salute
Pedagogia e SalutePedagogia e Salute
Pedagogia e Salute
 
Cos'è la psicoterapia?
Cos'è la psicoterapia?Cos'è la psicoterapia?
Cos'è la psicoterapia?
 
Lezione emozioni
Lezione  emozioni Lezione  emozioni
Lezione emozioni
 
Casa Tua - Benessere
Casa Tua - BenessereCasa Tua - Benessere
Casa Tua - Benessere
 
0-Guida libri sul lavoro pratico (osho brizzi tolle stutz michels millman mel...
0-Guida libri sul lavoro pratico (osho brizzi tolle stutz michels millman mel...0-Guida libri sul lavoro pratico (osho brizzi tolle stutz michels millman mel...
0-Guida libri sul lavoro pratico (osho brizzi tolle stutz michels millman mel...
 
Stili Emozionali e Leadership: Il contributo delle Neuroscienze per l'Empower...
Stili Emozionali e Leadership: Il contributo delle Neuroscienze per l'Empower...Stili Emozionali e Leadership: Il contributo delle Neuroscienze per l'Empower...
Stili Emozionali e Leadership: Il contributo delle Neuroscienze per l'Empower...
 
La promozione della salute: un\'esperienza del life skills model
La promozione della salute: un\'esperienza del life skills modelLa promozione della salute: un\'esperienza del life skills model
La promozione della salute: un\'esperienza del life skills model
 
Approccio Bio-Psico-Sociale
Approccio Bio-Psico-SocialeApproccio Bio-Psico-Sociale
Approccio Bio-Psico-Sociale
 
Dentrobenessere2
Dentrobenessere2Dentrobenessere2
Dentrobenessere2
 
Lezioni met
Lezioni metLezioni met
Lezioni met
 
Cos’e’ la meditazione (Mindfulness)?
Cos’e’ la meditazione (Mindfulness)?Cos’e’ la meditazione (Mindfulness)?
Cos’e’ la meditazione (Mindfulness)?
 
Cos’e’ la meditazione
Cos’e’ la meditazioneCos’e’ la meditazione
Cos’e’ la meditazione
 
Parlare in pubblico senza stress
Parlare in pubblico senza stressParlare in pubblico senza stress
Parlare in pubblico senza stress
 
Freud presentazione scuole superiori.ppt
Freud presentazione scuole superiori.pptFreud presentazione scuole superiori.ppt
Freud presentazione scuole superiori.ppt
 
3 freud
3 freud3 freud
3 freud
 
SIGMUND FREUD
SIGMUND FREUD SIGMUND FREUD
SIGMUND FREUD
 

More from Psicolinea

Conflitti familiari - Convegno La Relazione Familiare difficile
Conflitti familiari - Convegno La Relazione Familiare difficileConflitti familiari - Convegno La Relazione Familiare difficile
Conflitti familiari - Convegno La Relazione Familiare difficile
Psicolinea
 
Locandina convegno 2012 La ricerca della Felicità
Locandina convegno 2012 La ricerca della FelicitàLocandina convegno 2012 La ricerca della Felicità
Locandina convegno 2012 La ricerca della Felicità
Psicolinea
 
Airt 2010 volantino Convegno Timidezza d'amore e ansia sessuale
Airt 2010 volantino Convegno Timidezza d'amore e ansia sessualeAirt 2010 volantino Convegno Timidezza d'amore e ansia sessuale
Airt 2010 volantino Convegno Timidezza d'amore e ansia sessuale
Psicolinea
 
Airt 2010 manifesto Timidezza d'amore e ansia sessuale
Airt 2010 manifesto Timidezza d'amore e ansia sessualeAirt 2010 manifesto Timidezza d'amore e ansia sessuale
Airt 2010 manifesto Timidezza d'amore e ansia sessuale
Psicolinea
 
Convegno 21 Novembre 2009 L'Adolescenza volantino
Convegno 21 Novembre 2009 L'Adolescenza volantinoConvegno 21 Novembre 2009 L'Adolescenza volantino
Convegno 21 Novembre 2009 L'Adolescenza volantino
Psicolinea
 
2009 manifesto Convegno L'Adolescenza
2009 manifesto Convegno L'Adolescenza2009 manifesto Convegno L'Adolescenza
2009 manifesto Convegno L'Adolescenza
Psicolinea
 
La Relazione Familiare difficile, Ancona 22 Novembre 2008 Volantino parte 1
La Relazione Familiare difficile, Ancona 22 Novembre 2008 Volantino parte 1La Relazione Familiare difficile, Ancona 22 Novembre 2008 Volantino parte 1
La Relazione Familiare difficile, Ancona 22 Novembre 2008 Volantino parte 1
Psicolinea
 
La Relazione Familiare difficile, Ancona 22 Novembre 2008 Volantino parte 2
La Relazione Familiare difficile, Ancona 22 Novembre 2008 Volantino parte 2La Relazione Familiare difficile, Ancona 22 Novembre 2008 Volantino parte 2
La Relazione Familiare difficile, Ancona 22 Novembre 2008 Volantino parte 2
Psicolinea
 
Convegno La Relazione Familiare difficile Ancona 22 Novembre 2008 Manifesto
Convegno La Relazione Familiare difficile Ancona 22 Novembre 2008 ManifestoConvegno La Relazione Familiare difficile Ancona 22 Novembre 2008 Manifesto
Convegno La Relazione Familiare difficile Ancona 22 Novembre 2008 Manifesto
Psicolinea
 
Dall'ansia sociale alla dipendenza da internet
Dall'ansia sociale alla dipendenza da internetDall'ansia sociale alla dipendenza da internet
Dall'ansia sociale alla dipendenza da internet
Psicolinea
 
Disagio relazionale e sessualità virtuale
Disagio relazionale e sessualità virtualeDisagio relazionale e sessualità virtuale
Disagio relazionale e sessualità virtuale
Psicolinea
 
Dal disagio alle dipendenze Convegno 2007 volantino
Dal disagio alle dipendenze Convegno 2007 volantinoDal disagio alle dipendenze Convegno 2007 volantino
Dal disagio alle dipendenze Convegno 2007 volantino
Psicolinea
 
Convegno Dal disagio alle dipendenze 2007 manifesto
Convegno Dal disagio alle dipendenze 2007 manifestoConvegno Dal disagio alle dipendenze 2007 manifesto
Convegno Dal disagio alle dipendenze 2007 manifesto
Psicolinea
 
Convegno Timidezza e Sessualità, 17-18 Ottobre 2006 Ancona - volantino
Convegno Timidezza e Sessualità, 17-18 Ottobre 2006 Ancona - volantinoConvegno Timidezza e Sessualità, 17-18 Ottobre 2006 Ancona - volantino
Convegno Timidezza e Sessualità, 17-18 Ottobre 2006 Ancona - volantino
Psicolinea
 
Convegno Timidezza e Sessualità 17-18 Ottobre 2006 - Manifesto
Convegno Timidezza e Sessualità 17-18 Ottobre 2006 - ManifestoConvegno Timidezza e Sessualità 17-18 Ottobre 2006 - Manifesto
Convegno Timidezza e Sessualità 17-18 Ottobre 2006 - Manifesto
Psicolinea
 
La consulenza on line Convegno Timidezza e Sessualità 17-18 Novembre 2006
La consulenza on line Convegno Timidezza e Sessualità 17-18 Novembre 2006La consulenza on line Convegno Timidezza e Sessualità 17-18 Novembre 2006
La consulenza on line Convegno Timidezza e Sessualità 17-18 Novembre 2006
Psicolinea
 
Il timido nella rete - Convegno Timidezza e Sessualità Ancona, 17-18 Novembre...
Il timido nella rete - Convegno Timidezza e Sessualità Ancona, 17-18 Novembre...Il timido nella rete - Convegno Timidezza e Sessualità Ancona, 17-18 Novembre...
Il timido nella rete - Convegno Timidezza e Sessualità Ancona, 17-18 Novembre...
Psicolinea
 
Felicità di coppia e intimità
Felicità di coppia e intimitàFelicità di coppia e intimità
Felicità di coppia e intimità
Psicolinea
 
Relazione disfunzionale e ansia sessuale
Relazione disfunzionale e ansia sessualeRelazione disfunzionale e ansia sessuale
Relazione disfunzionale e ansia sessuale
Psicolinea
 
Timidezza d'amore e social networking
Timidezza d'amore e social networkingTimidezza d'amore e social networking
Timidezza d'amore e social networking
Psicolinea
 

More from Psicolinea (20)

Conflitti familiari - Convegno La Relazione Familiare difficile
Conflitti familiari - Convegno La Relazione Familiare difficileConflitti familiari - Convegno La Relazione Familiare difficile
Conflitti familiari - Convegno La Relazione Familiare difficile
 
Locandina convegno 2012 La ricerca della Felicità
Locandina convegno 2012 La ricerca della FelicitàLocandina convegno 2012 La ricerca della Felicità
Locandina convegno 2012 La ricerca della Felicità
 
Airt 2010 volantino Convegno Timidezza d'amore e ansia sessuale
Airt 2010 volantino Convegno Timidezza d'amore e ansia sessualeAirt 2010 volantino Convegno Timidezza d'amore e ansia sessuale
Airt 2010 volantino Convegno Timidezza d'amore e ansia sessuale
 
Airt 2010 manifesto Timidezza d'amore e ansia sessuale
Airt 2010 manifesto Timidezza d'amore e ansia sessualeAirt 2010 manifesto Timidezza d'amore e ansia sessuale
Airt 2010 manifesto Timidezza d'amore e ansia sessuale
 
Convegno 21 Novembre 2009 L'Adolescenza volantino
Convegno 21 Novembre 2009 L'Adolescenza volantinoConvegno 21 Novembre 2009 L'Adolescenza volantino
Convegno 21 Novembre 2009 L'Adolescenza volantino
 
2009 manifesto Convegno L'Adolescenza
2009 manifesto Convegno L'Adolescenza2009 manifesto Convegno L'Adolescenza
2009 manifesto Convegno L'Adolescenza
 
La Relazione Familiare difficile, Ancona 22 Novembre 2008 Volantino parte 1
La Relazione Familiare difficile, Ancona 22 Novembre 2008 Volantino parte 1La Relazione Familiare difficile, Ancona 22 Novembre 2008 Volantino parte 1
La Relazione Familiare difficile, Ancona 22 Novembre 2008 Volantino parte 1
 
La Relazione Familiare difficile, Ancona 22 Novembre 2008 Volantino parte 2
La Relazione Familiare difficile, Ancona 22 Novembre 2008 Volantino parte 2La Relazione Familiare difficile, Ancona 22 Novembre 2008 Volantino parte 2
La Relazione Familiare difficile, Ancona 22 Novembre 2008 Volantino parte 2
 
Convegno La Relazione Familiare difficile Ancona 22 Novembre 2008 Manifesto
Convegno La Relazione Familiare difficile Ancona 22 Novembre 2008 ManifestoConvegno La Relazione Familiare difficile Ancona 22 Novembre 2008 Manifesto
Convegno La Relazione Familiare difficile Ancona 22 Novembre 2008 Manifesto
 
Dall'ansia sociale alla dipendenza da internet
Dall'ansia sociale alla dipendenza da internetDall'ansia sociale alla dipendenza da internet
Dall'ansia sociale alla dipendenza da internet
 
Disagio relazionale e sessualità virtuale
Disagio relazionale e sessualità virtualeDisagio relazionale e sessualità virtuale
Disagio relazionale e sessualità virtuale
 
Dal disagio alle dipendenze Convegno 2007 volantino
Dal disagio alle dipendenze Convegno 2007 volantinoDal disagio alle dipendenze Convegno 2007 volantino
Dal disagio alle dipendenze Convegno 2007 volantino
 
Convegno Dal disagio alle dipendenze 2007 manifesto
Convegno Dal disagio alle dipendenze 2007 manifestoConvegno Dal disagio alle dipendenze 2007 manifesto
Convegno Dal disagio alle dipendenze 2007 manifesto
 
Convegno Timidezza e Sessualità, 17-18 Ottobre 2006 Ancona - volantino
Convegno Timidezza e Sessualità, 17-18 Ottobre 2006 Ancona - volantinoConvegno Timidezza e Sessualità, 17-18 Ottobre 2006 Ancona - volantino
Convegno Timidezza e Sessualità, 17-18 Ottobre 2006 Ancona - volantino
 
Convegno Timidezza e Sessualità 17-18 Ottobre 2006 - Manifesto
Convegno Timidezza e Sessualità 17-18 Ottobre 2006 - ManifestoConvegno Timidezza e Sessualità 17-18 Ottobre 2006 - Manifesto
Convegno Timidezza e Sessualità 17-18 Ottobre 2006 - Manifesto
 
La consulenza on line Convegno Timidezza e Sessualità 17-18 Novembre 2006
La consulenza on line Convegno Timidezza e Sessualità 17-18 Novembre 2006La consulenza on line Convegno Timidezza e Sessualità 17-18 Novembre 2006
La consulenza on line Convegno Timidezza e Sessualità 17-18 Novembre 2006
 
Il timido nella rete - Convegno Timidezza e Sessualità Ancona, 17-18 Novembre...
Il timido nella rete - Convegno Timidezza e Sessualità Ancona, 17-18 Novembre...Il timido nella rete - Convegno Timidezza e Sessualità Ancona, 17-18 Novembre...
Il timido nella rete - Convegno Timidezza e Sessualità Ancona, 17-18 Novembre...
 
Felicità di coppia e intimità
Felicità di coppia e intimitàFelicità di coppia e intimità
Felicità di coppia e intimità
 
Relazione disfunzionale e ansia sessuale
Relazione disfunzionale e ansia sessualeRelazione disfunzionale e ansia sessuale
Relazione disfunzionale e ansia sessuale
 
Timidezza d'amore e social networking
Timidezza d'amore e social networkingTimidezza d'amore e social networking
Timidezza d'amore e social networking
 

Psicologia positiva e scienza felicita’

  • 1. LA PSICOLOGIA POSITIVA, ovvero la «scienza» della felicità Dr. Giuliana Proietti psicoterapeuta 1
  • 2. 2
  • 5. 1991 MARTIN SELIGMAN Nel 1996 venne eletto Presidente della American Psychological Association, con un altissimo numero di consensi. 5
  • 6.  2005 Time pubblica un numero speciale, con 40 pagine dedicate al lavoro di Seligman e colleghi.  2006 nasce il Journal of Positive Psychology, cui seguono molti altri. 6
  • 7. - 2006 venne istituito il Corso di psicologia positiva presso la Harvard University. - Fu il corso più Prof. Tal Ben-Shahar frequentato, con PUBBLICITA’ DEL CORSO: 855 studenti (nessun altro corso “Il corso riguarda gli aspetti psicologici di una vita sana e appagante. riscosse un pari Gli argomenti sono: interesse). felicità, autostima, empatia, amicizia, amore, auto-realizzazione, creatività, musica, spiritualità e senso dell'umorismo " 7
  • 10. La psicologia umanistica (anni ’60 del ‘900) TERAPIA CENTRATA AUTOREALIZZAZIONE SUL CLIENTE. Sviluppo delle qualità Si può migliorare umane molto simile ai la propria vita punti di forza della esprimendo psicologia positiva il proprio autentico Sé. Abraham Maslow Carl Rogers La psicologia positiva si basa sui principi della psicologia umanistica: . 10
  • 11. 11
  • 12. 12
  • 13. Psicologia umanistica e Psicologia positiva: Differenza fondamentale Gli psicologi umanisti erano soprattutto dei clinici; Gli psicologi positivi sono dei ricercatori e lavorano in ambito accademico. Ciò che distingue la psicologia positiva dalla psicologia umanistica è l’utilizzo del metodo scientifico. 13
  • 15. Vita familiare Partecipazione Casa sociale Sicurezza Piacere economica Benessere Istruzione Salute Sicurezza Lavoro sociale Ambiente 15
  • 16. L’oggetto della psicologia positiva Studiare:  Ciò che rende felici le persone,  Le caratteristiche che costruiscono una personalità positiva,  Ciò che rende la vita degna di essere vissuta. (Seligman & Csikszentmihalyi, 2000) 16
  • 17. I tre pilastri della psicologia positiva Seligman, 2002 Studio delle sensazioni di Studio Studio dei delle soddisfazione, benessere, punti di forza istituzioni felicità, speranza e e delle e delle ottimismo virtù individuali comunità Passato, Presente e Futuro positive. 17
  • 18. La costruzione della felicità Seligman, M. (2003) Authentic Happiness secondo Seligman Piacere: Fare una vita il più possibile piacevole. Significato: Cercare i significati della propria vita, dare senso a ciò che si fa; Impegno: Mantenersi sempre impegnati (darsi obiettivi, New York sviluppare i punti di forza, ecc.)
  • 19. Propositi della psicologia positiva Basare le proprie teorie su evidenze empiriche, ma anche: riuscire ad essere compresa anche fuori dell’ambito accademico; Evidenziare che favoriscano: - il benessere, - lo sviluppo dell’individuo, - la prosperità sociale. 19
  • 21. Come migliorare il proprio livello di felicità Sotto il proprio Aspetti controllo genetici 40% 50% Aspetti esterni 10% Lyubomirsky, S. (2008) The How of Happiness. New York: Penguin.
  • 22. Fonte: Giltay, E.J., Geleijnse, J.M., Aitman, F.G., Hoekstra, T., & Schouten, E.,G. (2004). Dispositional optimism and all-cause and cardiovascular mortality in an elderly cohort of Dutch men and women. Archives of General Psychiatry, 61, 1126-1135.  Risultato: dei pessimisti. Le persone più ha seguito 999 donne e infarto molto meno uomini anziani per 10 anni. Erik Giltay (2004) in Olanda ottimiste soffrivano di Infarto e Ottimismo
  • 23. Cancro e Ottimismo Fonte: Peled, R. (2008) Breast Cancer, Psychological Distress and Life L’ottimismo nelle donne riduce il rischio di cancro al seno del 25%. (2008) Events among Young Women. BMC Cancer (8:245) • Studio condotto su 622 donne, di età compresa fra 25 e 45 anni. • Le ottimiste hanno avuto il 25% di probabilità in meno di ammalarsi di cancro al seno. • 2 o più eventi traumatici hanno aumentato il rischio di contrarre il cancro al seno del 62%.
  • 24. Tassi di felicità e PIL anni 1975-97 su soggetti americani 2.6 24000 2.4 Mean Happiness 21000 2.2 18000 2 15000 1.8 1975 1980 1985 1990 1995 Year Real GDP per Capita Mean Happiness
  • 25. PRINCIPIO GENERALE della PSICOLOGIA POSITIVA Per raggiungere il benessere, occorre promuovere e sviluppare le risorse che si possiedono (punti di forza).
  • 26. Paesi in cui i cittadini si sentono più felici Fonte: Organization for Economic Cooperation and Development (OECD) Ott. 2011 26
  • 27. Soddisfazione per la vita nel complesso 2011 27
  • 28. Critiche 28
  • 29. L’ottimismo: sempre positivo? Gibson e Sanbonmatsu (2004), per esempio, in tre studi hanno L'ottimismo e le dimostrato che gli ottimisti aspettative per i hanno minori probabilità di risultati desiderabili liberarsi dalla dipendenza del gioco d'azzardo, anche dopo sono stati associati aver subito delle perdite. positivamente con il benessere individuale in numerosi studi, ma vi sono studi che indicano il contrario. 29
  • 30. . Non si tiene conto del contesto Nel rapporto di coppia:  attribuire i comportamenti negativi del partner a cause esterne piuttosto che a cause interne; (Bradbury & Fincham, 1990),  essere ottimisti circa le future interazioni con il proprio partner; (McNulty e Karney, 2002),  perdonare il partner (Fincham, Hall, & Beach, 2006),  ricordare le esperienze positive vissute nella relazione e dimenticare quelle più negative (Karney & Coombs, 2000  rimanere fedeli al partner (Rusbult, 1980). 30
  • 31. La psicologia positiva guarda alla vita con ingenuità, come potrebbe Se la felicità dipende solo fare Pollyanna. da una condizione individuale, il welfare, la Le interpretazioni giustizia sociale, la lotta alla ottimistiche circa il proprio povertà non sono comportamento negativo importanti? possono compromettere la spinta ad auto-migliorarsi. Se questa è la psicologia positiva, il resto cosa è, psicologia «negativa»? 31
  • 33. Il cervello va allenato come se fosse un muscolo • Meditazione • Training Autogeno • Empatia • Esposizione a spazi verdi • Scrittura del diario
  • 34. Esercizi di psicologia positiva Usare i punti di 3 cose buone al forza. Identificare i giorno. propri 5 principali punti di forza e Ogni sera pensare a 3 cercare di usarli in cose buone che sono modi nuovi ogni successe nella giornata. giorno. Gratitudine Scrivere una lettera a qualcuno spiegando perché gli siete riconoscenti (e poi leggergliela) 34
  • 35. • Frammentare i • Alimentare la problemi in speranza, piccoli pezzi e sempre e cercare una comunque. soluzione per ciascuno di essi. 35
  • 36. Il potere delle tre P 1. Photos, 2. Plants, 3. Pets 36
  • 37. Imparare a godere E’ importante sviluppare il godimento per le cose comuni della vita, come gustare una prima colazione o guardare un tramonto. Imparare a scegliere La felicità dipende anche dalle scelte che si fanno nella vita: occorre valutare bene le varie opzioni. Ciò richiede conoscenza di sé ed autocomprensione.
  • 38. Tutto quello che serve… Viviamo una vita felice quando otteniamo piacere e significato, quando passiamo del tempo con le persone che amiamo, impariamo qualcosa di nuovo, o ancora, ci impegniamo in un progetto sul lavoro. Più i nostri giorni sono pieni di queste esperienze, più felici diventeremo. Questo è tutto quello che serve. Tal Ben-Shahar 38
  • 39. Felicità non è avere ciò che desideri, ma desiderare ciò che hai. 39