SlideShare a Scribd company logo
Il Rating della PMI
Giuseppe Fenzi
Per
Indicatori chiave
per la valutazione
del Rating
aziendale – 1/4
Nell’articolo precedente (vedi link in ultima di copertina)
abbiamo parlato di 4 indicatori chiave per la
valutazione del rating:
_ il rapporto di indebitamento
_ il flusso di cassa operativo
_ la redditività
_ l’indice di copertura degli interessi passivi
Oggi analizziamo nel dettaglio il primo indicatore.
Rapporto di indebitamento: Posizione Finanziaria Netta
(PFN)/ Patrimonio netto (PN)
Per capire questo indicatore dobbiamo prima definire il Capitale Netto
Investito.
Ogni azienda per sviluppare la sua attività ha bisogno di investire
(impiegare) capitale.
I più frequenti impieghi di capitale sono le immobilizzazioni per quanto
riguarda l’Attivo non Corrente (impianti, macchinari, licenze software,
computer, mezzi di trasporto per citarne alcune), i crediti e il magazzino
per quanto riguarda l’Attivo Corrente, cioè che si tramuta in liquidità
entro 12 mesi.
Il Totale Attivo rappresenta il Capitale Investito (supposto che non ci
siano investimenti finanziari che non riguardano l’attività operativa).
Nel passivo troviamo le fonti di finanziamento, cioè come
l’azienda si procura i soldi necessari per finanziare l’Attivo.
Ci sono essenzialmente tre tipi di fonti di finanziamento:
1_ le passività non onerose, cioè fonti di finanziamento che non
richiedono il pagamento di un interesse (ad es. i Debiti
Commerciali o Debiti Tributari)
2_ le banche
3_ gli azionisti, che vengono remunerati con i dividendi e
l’incremento eventuale del valore dell’azienda
Il Capitale Netto Investito si calcola sottraendo al
Totale Attivo la Cassa (disponibilità liquide che
vanno a diminuire i Debiti Finanziari) e le passività
non onerose, proprio per il fatto che sono una fonte
di finanziamento gratuita.
Questo ammontare è l’importo che l’azienda deve
finanziare, con le banche e con gli azionisti
(Patrimonio Netto)
Attivo Passivo
Macchinari 2000 Fornitori 280
Magazzino 300 Fondo TFR 400
Crediti 600 Altri Debiti 320
Altri crediti 150 Debiti verso banche 1500
Cassa 250 Patrimonio Netto 800
Totale Attivo 3300 Totale Passivo & PN 3300
Cassa in diminuzione dei Debiti Finanziari -250
deduco le Passività non onerose
Fornitori -280
Fondo TFR -400 Debiti verso banche 1500
Altri Debiti -320 Cassa -250
Passività Non Onerose -1000 Posizione Finanziaria Netta 1250
Patrimonio Netto 800
Capitale Netto Investito 2050 Fonti Finanziamento Onerose 2050
Nell’esempio l’azienda ha un Capitale Netto Investito da
finanziare pari a 2050 €, che rappresenta il suo
fabbisogno finanziario da soddisfare.
Come?
Attraverso le banche o tramite il Patrimonio Netto degli
azionisti.
La Posizione Finanziaria Netta corrisponde ai debiti
finanziari (a breve e a lungo termine) meno le
disponibilità liquide.
In questo caso il Rapporto di Indebitamento
è pari a 1,6 (1250/800).
E’ chiaro che da un punto di vista di solidità
finanziaria, maggiore è la quota di finanziamento
ottenuta dalle banche maggiore è il rischio di
insolvenza che il sistema bancario corre.
Un rapporto di indebitamento pari ad 1, significa
che l’azienda è finanziata al 50% dalle banche e al
50% dagli azionisti, un indice superiore a 3
significa che la quota di PN è inferiore al 25% e
quindi una situazione più rischiosa.
Indici inferiori a 1 indicano una situazione
molto positiva.
Il Rapporto di Indebitamento rappresenta la
situazione attuale finanziaria dell’azienda;
per migliorare questo indice l’azienda ha tre strade:
1_ generare cassa con la gestione operativa,
migliorando l’EBITA (Margine Operativo Lordo) e
riducendo il Capitale Circolante Netto (incassando
prima i crediti, riducendo il magazzino o allungando i
termini di pagamento dei fornitori)
2 _ ridurre l’attivo tramite la monetizzazione di
cespiti
3 _immettere nuovo capitale in
azienda tramite i soci.
E’opportuno ricordare che comunque il sistema
degli indici va valutato nel suo insieme ed è
anche molto importante analizzare il trend e le
cause economico finanziarie dell’andamento
degli indici e la loro correlazione.
Giuseppe Fenzi
Giuseppe Fenzi
www.prismasoftware.it/cms/
linkedin.giuseppe-fenzi
Leggi qui la prima parte

More Related Content

What's hot

AD Studio_ L'analisi di bilancio. Criteri introduttivi
AD Studio_ L'analisi di bilancio. Criteri introduttiviAD Studio_ L'analisi di bilancio. Criteri introduttivi
AD Studio_ L'analisi di bilancio. Criteri introduttivi
Andrea Castagnotti
 
Fabbisogno finanziario e fonti di finanziamento
Fabbisogno finanziario e fonti di finanziamentoFabbisogno finanziario e fonti di finanziamento
Fabbisogno finanziario e fonti di finanziamento
Antonio Nieddu
 
Analisi del bilancio per indici
Analisi del bilancio per indiciAnalisi del bilancio per indici
Analisi del bilancio per indici
Edi Dal Farra
 
Prospetto autovalutazione aziendale by Sostegno Impresa - Bancadvice.it
Prospetto autovalutazione aziendale by Sostegno Impresa - Bancadvice.it Prospetto autovalutazione aziendale by Sostegno Impresa - Bancadvice.it
Prospetto autovalutazione aziendale by Sostegno Impresa - Bancadvice.it
Antonio Mazzone
 
ANALISI DI BILANCIO
ANALISI DI BILANCIOANALISI DI BILANCIO
ANALISI DI BILANCIO
mindlabhotel
 
Analisi per flussi
Analisi per flussiAnalisi per flussi
Analisi per flussi
Annina Sanna
 

What's hot (6)

AD Studio_ L'analisi di bilancio. Criteri introduttivi
AD Studio_ L'analisi di bilancio. Criteri introduttiviAD Studio_ L'analisi di bilancio. Criteri introduttivi
AD Studio_ L'analisi di bilancio. Criteri introduttivi
 
Fabbisogno finanziario e fonti di finanziamento
Fabbisogno finanziario e fonti di finanziamentoFabbisogno finanziario e fonti di finanziamento
Fabbisogno finanziario e fonti di finanziamento
 
Analisi del bilancio per indici
Analisi del bilancio per indiciAnalisi del bilancio per indici
Analisi del bilancio per indici
 
Prospetto autovalutazione aziendale by Sostegno Impresa - Bancadvice.it
Prospetto autovalutazione aziendale by Sostegno Impresa - Bancadvice.it Prospetto autovalutazione aziendale by Sostegno Impresa - Bancadvice.it
Prospetto autovalutazione aziendale by Sostegno Impresa - Bancadvice.it
 
ANALISI DI BILANCIO
ANALISI DI BILANCIOANALISI DI BILANCIO
ANALISI DI BILANCIO
 
Analisi per flussi
Analisi per flussiAnalisi per flussi
Analisi per flussi
 

Viewers also liked

Subliminal images in watchtower art part 2 (imágenes subliminales en las publ...
Subliminal images in watchtower art part 2 (imágenes subliminales en las publ...Subliminal images in watchtower art part 2 (imágenes subliminales en las publ...
Subliminal images in watchtower art part 2 (imágenes subliminales en las publ...
mikesulivan34
 
Luvs diaper feasibility to enter in Pakistan
Luvs diaper feasibility to enter in PakistanLuvs diaper feasibility to enter in Pakistan
Luvs diaper feasibility to enter in Pakistan
shabanmirza85
 
Social Media en Español
Social Media en EspañolSocial Media en Español
Social Media en Español
Dario Diament
 
0309
03090309
Presentación jessica
Presentación jessicaPresentación jessica
Presentación jessica
Jessica Yanza
 
Dimensionamento fossas sépticas
Dimensionamento fossas sépticasDimensionamento fossas sépticas
Dimensionamento fossas sépticas
Ana Silva
 
jonespresentation
jonespresentationjonespresentation
Rice
RiceRice

Viewers also liked (10)

ADCO-Safe Driving
ADCO-Safe DrivingADCO-Safe Driving
ADCO-Safe Driving
 
Subliminal images in watchtower art part 2 (imágenes subliminales en las publ...
Subliminal images in watchtower art part 2 (imágenes subliminales en las publ...Subliminal images in watchtower art part 2 (imágenes subliminales en las publ...
Subliminal images in watchtower art part 2 (imágenes subliminales en las publ...
 
Luvs diaper feasibility to enter in Pakistan
Luvs diaper feasibility to enter in PakistanLuvs diaper feasibility to enter in Pakistan
Luvs diaper feasibility to enter in Pakistan
 
Social Media en Español
Social Media en EspañolSocial Media en Español
Social Media en Español
 
0309
03090309
0309
 
IMS-AST
IMS-ASTIMS-AST
IMS-AST
 
Presentación jessica
Presentación jessicaPresentación jessica
Presentación jessica
 
Dimensionamento fossas sépticas
Dimensionamento fossas sépticasDimensionamento fossas sépticas
Dimensionamento fossas sépticas
 
jonespresentation
jonespresentationjonespresentation
jonespresentation
 
Rice
RiceRice
Rice
 

Similar to Indicatori per la valutazione del rating

La rielaborazione del bilancio
La rielaborazione del bilancioLa rielaborazione del bilancio
La rielaborazione del bilancio
Edi Dal Farra
 
Focus economico finanziario (1)
Focus economico finanziario (1)Focus economico finanziario (1)
Focus economico finanziario (1)
Enrico Viceconte
 
Bilancio d'esercizio e la sua analisi
Bilancio d'esercizio e la sua analisiBilancio d'esercizio e la sua analisi
Bilancio d'esercizio e la sua analisi
Lorena Boccuto
 
La gestione finanziaria: la composizione
La gestione finanziaria: la composizioneLa gestione finanziaria: la composizione
La gestione finanziaria: la composizione
carmeladanaro
 
Giulia's hub giuseppe cioce - la gestione finanziaria nelle pmi
Giulia's hub   giuseppe cioce - la gestione finanziaria nelle pmiGiulia's hub   giuseppe cioce - la gestione finanziaria nelle pmi
Giulia's hub giuseppe cioce - la gestione finanziaria nelle pmi
Giuseppe Cioce
 
Dispensacontabilit aaziendaledarete
Dispensacontabilit aaziendaledareteDispensacontabilit aaziendaledarete
Dispensacontabilit aaziendaledarete
Paolo De Cesare
 
Il bilancio aziendale
Il bilancio aziendaleIl bilancio aziendale
Il bilancio aziendale
roberto cossu
 
L'analisi di bilancio per indici e flussi
L'analisi di bilancio per indici e flussiL'analisi di bilancio per indici e flussi
L'analisi di bilancio per indici e flussi
Pasquale Boccagna
 
Il controllo della liquidità
Il controllo della liquiditàIl controllo della liquidità
Il controllo della liquidità
New Trend Consulting Srl
 
Analisi Tecnica vs Analisi Fondamentale: il valore predittivo della nuova bu...
Analisi Tecnica vs Analisi Fondamentale:  il valore predittivo della nuova bu...Analisi Tecnica vs Analisi Fondamentale:  il valore predittivo della nuova bu...
Analisi Tecnica vs Analisi Fondamentale: il valore predittivo della nuova bu...
Stefano Carrara
 
Migliorare il cash flow della propria azienda e dei propri clienti: i benefic...
Migliorare il cash flow della propria azienda e dei propri clienti: i benefic...Migliorare il cash flow della propria azienda e dei propri clienti: i benefic...
Migliorare il cash flow della propria azienda e dei propri clienti: i benefic...
festival ICT 2016
 
Patrimonio aziendale
Patrimonio aziendalePatrimonio aziendale
Patrimonio aziendale
marioterilli
 
Il piano economico-finanziario: numeri e metriche
Il piano economico-finanziario: numeri e metricheIl piano economico-finanziario: numeri e metriche
Il piano economico-finanziario: numeri e metriche
Kilowatt
 
Analisidelbilancioperindici 110116134704-phpapp02
Analisidelbilancioperindici 110116134704-phpapp02Analisidelbilancioperindici 110116134704-phpapp02
Analisidelbilancioperindici 110116134704-phpapp02
Davide Chessa
 
L'analisi di bilancio per indici e flussi
L'analisi di bilancio per indici e flussiL'analisi di bilancio per indici e flussi
L'analisi di bilancio per indici e flussi
Pasquale Boccagna
 
Business valuation
Business valuationBusiness valuation
AD Studio: L'analisi di bilancio. Utili e Perdite
AD Studio: L'analisi di bilancio. Utili e PerditeAD Studio: L'analisi di bilancio. Utili e Perdite
AD Studio: L'analisi di bilancio. Utili e Perdite
Andrea Castagnotti
 
Come un maggior credito bancario può favorire la ripresa
Come un maggior credito bancario può favorire la ripresaCome un maggior credito bancario può favorire la ripresa
Come un maggior credito bancario può favorire la ripresa
Lino Lunardi, LL.M, CPA, Tax advisor, Auditor
 
4 gestire le finanze personali con l’applicativo a sorgente aperta gnu cash
4 gestire le finanze personali con l’applicativo a sorgente aperta gnu cash4 gestire le finanze personali con l’applicativo a sorgente aperta gnu cash
4 gestire le finanze personali con l’applicativo a sorgente aperta gnu cash
supportovip
 

Similar to Indicatori per la valutazione del rating (20)

La rielaborazione del bilancio
La rielaborazione del bilancioLa rielaborazione del bilancio
La rielaborazione del bilancio
 
Focus economico finanziario (1)
Focus economico finanziario (1)Focus economico finanziario (1)
Focus economico finanziario (1)
 
Bilancio d'esercizio e la sua analisi
Bilancio d'esercizio e la sua analisiBilancio d'esercizio e la sua analisi
Bilancio d'esercizio e la sua analisi
 
La gestione finanziaria: la composizione
La gestione finanziaria: la composizioneLa gestione finanziaria: la composizione
La gestione finanziaria: la composizione
 
Giulia's hub giuseppe cioce - la gestione finanziaria nelle pmi
Giulia's hub   giuseppe cioce - la gestione finanziaria nelle pmiGiulia's hub   giuseppe cioce - la gestione finanziaria nelle pmi
Giulia's hub giuseppe cioce - la gestione finanziaria nelle pmi
 
Dispensacontabilit aaziendaledarete
Dispensacontabilit aaziendaledareteDispensacontabilit aaziendaledarete
Dispensacontabilit aaziendaledarete
 
Il bilancio aziendale
Il bilancio aziendaleIl bilancio aziendale
Il bilancio aziendale
 
L'analisi di bilancio per indici e flussi
L'analisi di bilancio per indici e flussiL'analisi di bilancio per indici e flussi
L'analisi di bilancio per indici e flussi
 
Il controllo della liquidità
Il controllo della liquiditàIl controllo della liquidità
Il controllo della liquidità
 
Analisi Tecnica vs Analisi Fondamentale: il valore predittivo della nuova bu...
Analisi Tecnica vs Analisi Fondamentale:  il valore predittivo della nuova bu...Analisi Tecnica vs Analisi Fondamentale:  il valore predittivo della nuova bu...
Analisi Tecnica vs Analisi Fondamentale: il valore predittivo della nuova bu...
 
Migliorare il cash flow della propria azienda e dei propri clienti: i benefic...
Migliorare il cash flow della propria azienda e dei propri clienti: i benefic...Migliorare il cash flow della propria azienda e dei propri clienti: i benefic...
Migliorare il cash flow della propria azienda e dei propri clienti: i benefic...
 
Il Patrimonio
Il PatrimonioIl Patrimonio
Il Patrimonio
 
Patrimonio aziendale
Patrimonio aziendalePatrimonio aziendale
Patrimonio aziendale
 
Il piano economico-finanziario: numeri e metriche
Il piano economico-finanziario: numeri e metricheIl piano economico-finanziario: numeri e metriche
Il piano economico-finanziario: numeri e metriche
 
Analisidelbilancioperindici 110116134704-phpapp02
Analisidelbilancioperindici 110116134704-phpapp02Analisidelbilancioperindici 110116134704-phpapp02
Analisidelbilancioperindici 110116134704-phpapp02
 
L'analisi di bilancio per indici e flussi
L'analisi di bilancio per indici e flussiL'analisi di bilancio per indici e flussi
L'analisi di bilancio per indici e flussi
 
Business valuation
Business valuationBusiness valuation
Business valuation
 
AD Studio: L'analisi di bilancio. Utili e Perdite
AD Studio: L'analisi di bilancio. Utili e PerditeAD Studio: L'analisi di bilancio. Utili e Perdite
AD Studio: L'analisi di bilancio. Utili e Perdite
 
Come un maggior credito bancario può favorire la ripresa
Come un maggior credito bancario può favorire la ripresaCome un maggior credito bancario può favorire la ripresa
Come un maggior credito bancario può favorire la ripresa
 
4 gestire le finanze personali con l’applicativo a sorgente aperta gnu cash
4 gestire le finanze personali con l’applicativo a sorgente aperta gnu cash4 gestire le finanze personali con l’applicativo a sorgente aperta gnu cash
4 gestire le finanze personali con l’applicativo a sorgente aperta gnu cash
 

More from Susy Favarato

Come fare meglio magazine n.1 - giugno2016 -
Come fare meglio magazine   n.1 - giugno2016 -Come fare meglio magazine   n.1 - giugno2016 -
Come fare meglio magazine n.1 - giugno2016 -
Susy Favarato
 
Struca el boton
Struca el botonStruca el boton
Struca el boton
Susy Favarato
 
Caccia al tesoro parte seconda
Caccia al tesoro   parte secondaCaccia al tesoro   parte seconda
Caccia al tesoro parte seconda
Susy Favarato
 
Il marketing e la cultura. Esiste la strategia senza pensiero.
Il marketing e la cultura. Esiste la strategia senza pensiero.Il marketing e la cultura. Esiste la strategia senza pensiero.
Il marketing e la cultura. Esiste la strategia senza pensiero.
Susy Favarato
 
Il rating della PMI: leggende e realtà - Parte prima
Il rating della PMI: leggende e realtà - Parte primaIl rating della PMI: leggende e realtà - Parte prima
Il rating della PMI: leggende e realtà - Parte prima
Susy Favarato
 
Caccia al tesoro - Parte prima
Caccia al tesoro - Parte primaCaccia al tesoro - Parte prima
Caccia al tesoro - Parte prima
Susy Favarato
 
Reti d'imprese
Reti d'impreseReti d'imprese
Reti d'imprese
Susy Favarato
 
Reti d'imprese
Reti d'impreseReti d'imprese
Reti d'imprese
Susy Favarato
 

More from Susy Favarato (8)

Come fare meglio magazine n.1 - giugno2016 -
Come fare meglio magazine   n.1 - giugno2016 -Come fare meglio magazine   n.1 - giugno2016 -
Come fare meglio magazine n.1 - giugno2016 -
 
Struca el boton
Struca el botonStruca el boton
Struca el boton
 
Caccia al tesoro parte seconda
Caccia al tesoro   parte secondaCaccia al tesoro   parte seconda
Caccia al tesoro parte seconda
 
Il marketing e la cultura. Esiste la strategia senza pensiero.
Il marketing e la cultura. Esiste la strategia senza pensiero.Il marketing e la cultura. Esiste la strategia senza pensiero.
Il marketing e la cultura. Esiste la strategia senza pensiero.
 
Il rating della PMI: leggende e realtà - Parte prima
Il rating della PMI: leggende e realtà - Parte primaIl rating della PMI: leggende e realtà - Parte prima
Il rating della PMI: leggende e realtà - Parte prima
 
Caccia al tesoro - Parte prima
Caccia al tesoro - Parte primaCaccia al tesoro - Parte prima
Caccia al tesoro - Parte prima
 
Reti d'imprese
Reti d'impreseReti d'imprese
Reti d'imprese
 
Reti d'imprese
Reti d'impreseReti d'imprese
Reti d'imprese
 

Indicatori per la valutazione del rating

  • 1. Il Rating della PMI Giuseppe Fenzi Per Indicatori chiave per la valutazione del Rating aziendale – 1/4
  • 2. Nell’articolo precedente (vedi link in ultima di copertina) abbiamo parlato di 4 indicatori chiave per la valutazione del rating: _ il rapporto di indebitamento _ il flusso di cassa operativo _ la redditività _ l’indice di copertura degli interessi passivi Oggi analizziamo nel dettaglio il primo indicatore.
  • 3. Rapporto di indebitamento: Posizione Finanziaria Netta (PFN)/ Patrimonio netto (PN) Per capire questo indicatore dobbiamo prima definire il Capitale Netto Investito. Ogni azienda per sviluppare la sua attività ha bisogno di investire (impiegare) capitale. I più frequenti impieghi di capitale sono le immobilizzazioni per quanto riguarda l’Attivo non Corrente (impianti, macchinari, licenze software, computer, mezzi di trasporto per citarne alcune), i crediti e il magazzino per quanto riguarda l’Attivo Corrente, cioè che si tramuta in liquidità entro 12 mesi. Il Totale Attivo rappresenta il Capitale Investito (supposto che non ci siano investimenti finanziari che non riguardano l’attività operativa).
  • 4. Nel passivo troviamo le fonti di finanziamento, cioè come l’azienda si procura i soldi necessari per finanziare l’Attivo. Ci sono essenzialmente tre tipi di fonti di finanziamento: 1_ le passività non onerose, cioè fonti di finanziamento che non richiedono il pagamento di un interesse (ad es. i Debiti Commerciali o Debiti Tributari) 2_ le banche 3_ gli azionisti, che vengono remunerati con i dividendi e l’incremento eventuale del valore dell’azienda
  • 5. Il Capitale Netto Investito si calcola sottraendo al Totale Attivo la Cassa (disponibilità liquide che vanno a diminuire i Debiti Finanziari) e le passività non onerose, proprio per il fatto che sono una fonte di finanziamento gratuita. Questo ammontare è l’importo che l’azienda deve finanziare, con le banche e con gli azionisti (Patrimonio Netto)
  • 6. Attivo Passivo Macchinari 2000 Fornitori 280 Magazzino 300 Fondo TFR 400 Crediti 600 Altri Debiti 320 Altri crediti 150 Debiti verso banche 1500 Cassa 250 Patrimonio Netto 800 Totale Attivo 3300 Totale Passivo & PN 3300 Cassa in diminuzione dei Debiti Finanziari -250 deduco le Passività non onerose Fornitori -280 Fondo TFR -400 Debiti verso banche 1500 Altri Debiti -320 Cassa -250 Passività Non Onerose -1000 Posizione Finanziaria Netta 1250 Patrimonio Netto 800 Capitale Netto Investito 2050 Fonti Finanziamento Onerose 2050
  • 7. Nell’esempio l’azienda ha un Capitale Netto Investito da finanziare pari a 2050 €, che rappresenta il suo fabbisogno finanziario da soddisfare. Come? Attraverso le banche o tramite il Patrimonio Netto degli azionisti. La Posizione Finanziaria Netta corrisponde ai debiti finanziari (a breve e a lungo termine) meno le disponibilità liquide. In questo caso il Rapporto di Indebitamento è pari a 1,6 (1250/800).
  • 8. E’ chiaro che da un punto di vista di solidità finanziaria, maggiore è la quota di finanziamento ottenuta dalle banche maggiore è il rischio di insolvenza che il sistema bancario corre. Un rapporto di indebitamento pari ad 1, significa che l’azienda è finanziata al 50% dalle banche e al 50% dagli azionisti, un indice superiore a 3 significa che la quota di PN è inferiore al 25% e quindi una situazione più rischiosa. Indici inferiori a 1 indicano una situazione molto positiva.
  • 9. Il Rapporto di Indebitamento rappresenta la situazione attuale finanziaria dell’azienda; per migliorare questo indice l’azienda ha tre strade: 1_ generare cassa con la gestione operativa, migliorando l’EBITA (Margine Operativo Lordo) e riducendo il Capitale Circolante Netto (incassando prima i crediti, riducendo il magazzino o allungando i termini di pagamento dei fornitori) 2 _ ridurre l’attivo tramite la monetizzazione di cespiti 3 _immettere nuovo capitale in azienda tramite i soci.
  • 10. E’opportuno ricordare che comunque il sistema degli indici va valutato nel suo insieme ed è anche molto importante analizzare il trend e le cause economico finanziarie dell’andamento degli indici e la loro correlazione. Giuseppe Fenzi