Presentazione corso Informatica Giuridica Avanzata

1,822 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,822
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
355
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Presentazione corso Informatica Giuridica Avanzata

  1. 1. Informatica Giuridica Avanzatapresentazione del corso<br />Avv. Prof. Pierluigi Perri<br />
  2. 2. Che cos’è l’Informatica Giuridica Avanzata?<br />Molti di voi hanno già sostenuto l’esame di Informatica Giuridica.<br />L’Informatica Giuridica Avanzata si focalizza su alcuni specifici argomenti del rapporto tra il diritto e l’informatica.<br />In particolare, gli approfondimenti riguardano l’aspetto della privacy, della sicurezza dei dati e dei sistemi e della computer forensics.<br />
  3. 3. Il docente<br />
  4. 4. Contatti<br />E-mail: pierluigi.perri@unimi.it<br />Fisico: c/o dipartimento “Cesare Beccaria” – sezione di Filosofia e Sociologia del Diritto – II piano.<br />Skype: pierluigi_perri<br />Blog: http://cyberspacelaw.wordpress.com<br />Sito istituzionale: http://bit.ly/g7ws1c<br />
  5. 5. Ricevimento<br />Il ricevimento si terrà presso la sezione di Filosofia e Sociologia del Diritto ogni giovedì dalle 10:30 alle 12:00.<br />Negli stessi orari, il docente sarà connesso via Skype per chi non possa presentarsi fisicamente a ricevimento.<br />
  6. 6. Programma (suscettibile di modifiche)<br />(1) Giovedì 3 marzo 2011: Telematica, comportamenti e netiquette<br />(2) Venerdì 4 marzo 2011: Policy e provvedimenti del Garante sul controllo dei lavoratori<br />(3) Giovedì 24 marzo 2011: La condivisione dei contenuti in rete e il peer to peer(avv. Matteo Jori)<br />(4) Venerdì 25 marzo 2011: La riservatezza dei dati, il segreto professionale e la deontologia (avv. Marcello Bergonzi Perrone)<br />(5) Giovedì 31 marzo 2011: I DRM e il caso del deCSS<br />(6) Venerdì 1 aprile 2011: Sicurezza informatica e sicurezza giuridica <br />(7) Giovedì 7 aprile 2011: Crittografia e diritto<br />(8) Venerdì 8 aprile 2011: I computer crimes<br />(9) Giovedì 14 aprile 2011: La normativa sul trattamento dei dati personali (dott. Simone Bonavita)<br />(10) Venerdì 15 aprile 2011: Privacy e sicurezza (dott. Simone Bonavita)<br />(11) Giovedì 28 aprile 2011: L’allegato B al Codice Privacy<br />(12) Venerdì 29 aprile 2011: Gli standard di sicurezza e il Documento Programmatico sulla Sicurezza<br />(13) Giovedì 5 maggio 2011: Nuove tecnologie e terrorismo (dott.ssa SilvyProdanova)<br />(14) Venerdì 6 maggio 2011: I provvedimenti del Garante per la protezione dei dati personali<br />(15) Giovedì 12 maggio 2011: L'information warfare(dott. Valentin Vitkov)<br />(16) Venerdì 13 maggio 2011: L’anonimato<br />(17) Giovedì 19 maggio 2011: La digitalforensics e le fonti di prova digitali <br />(18) Venerdì 20 maggio 2011: La digitalforensics: le best practice(dott. Alessandro Rodolfi)<br />(19) Giovedì 26 maggio 2011: La digitalforensics: esempi concreti di acquisizioni di dati<br />(20) Venerdì 27 maggio 2011: Prova finale<br />
  7. 7. Raccolta firme di frequenza<br />Le firme verranno raccolte durante l’orario di lezione.<br />Nell’attesa dell’elenco consolidato, bisognerà indicare il proprio numero di matricola, cognome e nome, oltre alla firma autografa.<br />Le firme verranno raccolte fino al 31 marzo, dopodiché non sarà più possibile iscriversi ed essere considerati frequentanti.<br />Si è considerati frequentanti solo con un numero di firme pari o superiore ai 2/3 (approssimativamente 14 presenze a lezione).<br />
  8. 8. Test finale<br />SOLO per i frequentanti, l’ultimo giorno di lezione (27 maggio 2011) si svolgerà un test finale con domande multiple choice e domande aperte.<br />Il numero delle domande è ancora in via di definizione.<br />I risultati del test verranno pubblicati sul blog.<br />Chi avrà passato il test e sarà soddisfatto del voto, potrà registrarlo in sede d’esame previa iscrizione allo stesso entro il corrente anno accademico. In caso contrario, senza alcuna penalità, ci si potrà iscrivere all’appello e sostenere il tradizionale esame orale.<br />
  9. 9. IMPORTANTE<br />Sia il test finale sia l’esame orale si baseranno su domande tratte ESCLUSIVAMENTE dai libri di testo.<br />

×