Europrogettare in team

254 views

Published on

Colle Val d'Elsa, 05/06/2013

1 Comment
2 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total views
254
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
1
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Europrogettare in team

  1. 1. Percorsi eTwinning e Comenius:europrogettare in teamLaura Maffei – Colle di Val d’Elsa, 5 Giugno 2013
  2. 2. Le opportunità LLP• Conoscere le indicazionieuropee in materia diistruzione• Collaborare con docenti ditutta Europa• Costruire per i propristudenti percorsi innovativi,con l’uso delle nuovetecnologie e dei partenariatiinternazionali• Partecipare a percorsi disviluppo professionale(PDW, LE, Teachers’Rooms)• Entrare a far parte di unaCOMUNITA’
  3. 3. Scuola Secondaria di Primo Grado“Arnolfo di Cambio”• Il piacere e il bisogno di fareinsieme• Abbattere le barriere tra lediscipline, per abituare gli alunnia instaurare collegamenti• Progettare insieme perrispondere ai bisogni della classeattraverso canali diversi(differenti stili di apprendimento)• Abituare gli alunni ad applicare leconoscenze apprese (sapere /saper fare)• Creare percorsi di qualità
  4. 4. troppo grandi … troppo piccoli• Gli alunni nella fascia di età 11-14attraversano una fase delicata delproprio sviluppo (a livello emotivo ecognitivo)• Si avvicinano agli strumenti del webcon una disinvoltura che può sfociare incomportamenti pericolosi o avventati• Devono maturare spirito critico• Devono essere resi sempre piùconsapevoli e responsabili del propriopercorso di apprendimento
  5. 5. con i progetti europei• gli alunni utilizzano leTIC in modo creativo maguidato• sono portati a rifletteresulla propria PersonalWeb Presence• imparano a lavorare ingruppo nel rispetto deiruoli• imparano un uso realedella lingua• se più insegnantipartecipano al progetto,affrontano una pluralitàdi stimoli coerenti
  6. 6. Progettare insieme• sempre, ma con LLP è meglio  perché c’è ladimensione europea reale• perché un insegnante da solo non può gestire unintero progetto se non con molta fatica• perché è più stimolante per tutti, docenti compresi• per confrontarsi in fase di valutazione
  7. 7. Bridges of WatereTwinning / Comenius ProjectAcquaScienze LettereEd. MusicaleLingueArteScienze Motorie
  8. 8. Come abbiamo fatto• Un coordinatore del progetto per gestire irapporti con i partner e la parte burocraticalegata a Comenius (iscritto al portale)• Un responsabile per ogni Dipartimentoche comunicasse con i partner durante imomenti di lavoro della disciplina e checoordinasse i colleghi (a scelta, iscritti o no)• Un’efficace rete di comunicazione mail(solo due incontri in presenza in due anni)
  9. 9. con LLP si può• imparare insieme (tutti)• divertirsi insieme (tutti)• dare soddisfazione aglialunni (tutti)• aggiungere un’altradimensione allavalutazione• dare una dimensioneeuropea reale allaprogettazione.
  10. 10. Scuola – Europa: si puòLaura Maffei – Colle di Val d’Elsa, 5 Giugno 2013

×