Alla scoperta di e twinning

469 views

Published on

Presentazione programma eTwinning di Vincenzo Marturano

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Alla scoperta di e twinning

  1. 1. ALLA SCOPERTA DIeTWINNINGProf. Vincenzo Marturano
  2. 2. Gli alunni degli anni 2000
  3. 3. I genitori degli anni 2000
  4. 4. L’insegnante degli anni 2000
  5. 5. Cosa possiamo fare?
  6. 6. RIMINI novembre 2012
  7. 7. (dall’ingl. “gemellaggio elettronico”)è il portale web della comunità dellescuole europee.
  8. 8. eTwinning nasce nel 2005 come linead’azione del Programma pluriennaleeuropeo eLearning (2004-2006) e,dal 2007, è parte del Programma perlapprendimento permanente (Lifelong Learning Programme 2007-2013)
  9. 9. Perché nasce?eTwinning intende offrire a tutte le scuolela possibilità di effettuare un’esperienzaeuropea, attraverso una didattica chemetta al centro gli studenti grazie ancheall’ausilio delle Tecnologiedell’Informazione e della Comunicazione(TIC).
  10. 10. Gli insegnantiattivano progetti online con partnersstranieri,scambiano idee,lavorano insquadra,coinvolgono alunnidi diversi istituti edi diverse culture.
  11. 11. I gemellaggi possono riguardaresemplici scambi di informazioni o didocumentazione, la realizzazione diprogetti di scoperta o di ricerca o, in unaforma più elaborata, divenire parteintegrante del sistema pedagogico.
  12. 12. A chi si rivolge?Per quanto riguarda il contesto italiano,eTwinning si rivolge agli insegnanti diqualsiasi materia, dirigenti scolastici,bibliotecari e altro personale docente,dall’infanzia alla secondaria di II° grado.
  13. 13. Costruiamo il Sapere
  14. 14. Anche faticando…
  15. 15. …ma con il sorrisoa scuola e a casa
  16. 16. Tematiche diverse
  17. 17. • Affari e politica europei• Arti• Bisogni speciali• Cultura• Economia e imprenditorialità• Educazione primaria• Lingue• Matematica e scienze• Scienze sociali• Sport• Storia e geografia• Tecnologia
  18. 18. Quando si può attivare unprogetto eTwinning?Non ci sono scadenze per lattivazione,che può essere eseguita in ogni momentoda quando i partners concordano gliobiettivi comuni del progetto.Analogamente anche la registrazione neldatabase eTwinning è sempre aperta.
  19. 19. Quali Paesi vi partecipano?eTwinning si rivolge tutti gli StatiMembri dell’Unione Europea e Paesiconfinanti.
  20. 20. Che durata ha un progetto?Due scuole partner possono decidere diavviare progetti brevi, dedicati a temispecifici di anno in anno, mantenendoinalterato il loro partenariato; oppurepossono coinvolgere altre scuole,invitandole in un progetto attivo comemembri paritario dello scambio, ampliandocosì il partenariato iniziale.
  21. 21. La partecipazione a eTwinning vieneofferta solo agli studenti e agliinsegnanti coinvolti?Non necessariamente, in quanto ilgemellaggio elettronico dovrebbecoinvolgere l’istituto nel suocomplesso, a partire dal dirigentescolastico, gli altri docenti e gli alunnidi classi diverse da quella coinvolta.
  22. 22. Si richiedono competenze tecnichespecifiche per partecipare adeTwinning?No, non è necessario essere esperti nelleTIC per ideare e attivare un progettoeTwinning; basta disporre di normaliconoscenze di base che verrannoincrementate durante l’attività e con l’aiutodei ragazzi, spesso più aggiornati deglistessi docenti per ciò che riguarda ilmondo della tecnologia.
  23. 23. Alunni che diventano prof.Disperazione
  24. 24. Le TIC si riveleranno utilissime nel portareavanti il progetto di gemellaggio, dalmomento che costituiscono il modo piùsemplice, economico e veloce percomunicare e collaborare con gli amicieuropei, oltre a rappresentare un mezzomolto efficace per motivare e coinvolgeregli studenti ma non solo…
  25. 25. Perché un progetto eTwinningIl gemellaggio elettronico garantiscealle scuole partecipanti innumerevolibenefici: lo scambio di conoscenze edesperienze, il confronto fra i metodi diinsegnamento, larricchimentoculturale, linguistico e umano deipartecipanti, ma soprattutto laconsapevolezza che viviamo inunEuropa unita, multilinguistica emulticulturale.
  26. 26. eTWINNING E’ UN MODO DI:usare le tecnologie dellinformazionee della comunicazione per accorciarele distanze;motivare gli studenti con attivitàinnovative, nuove ed interessanti;imparare cose nuove sui diversisistemi scolastici nelle altre nazionieuropee;
  27. 27. eTWINNING E’ UN MODO DI:condividere e scambiare opinioni inambito pedagogico con altriinsegnanti europei;mostrare la pratica educativa dellascuola ai genitori e al contesto locale;approfondire la conoscenza dellelingue straniere;rafforzare la dimensione europeadella cittadinanza.
  28. 28. Mostriamo il nostro lavoro allacittadinanza
  29. 29. Coinvolgiamo l’Ente Locale
  30. 30. Diventiamo protagonisti
  31. 31. Noi attori principali
  32. 32. We are eTwinning
  33. 33. Diventa anche tu…
  34. 34. un eTwinninger
  35. 35. SITOGRAFIADi seguito alcuni link che ti potranno essere utili.• http://etwinning.indire.it/home.php?id_cnt=2205 (Che cos’èeTwinning)• http://etwinninger.ning.com/ (Piattaforma Regionale)• http://www.etwinning.net/it/pub/index.htm (Piattaforma Europea)• http://www.bdp.it/lucabas/lookmyweb_2_file/etwinning/eTwinning-pubblicazioni/manualetwinning2.pdf (Manuale eTwinning)• http://etwinning.indire.it/articolo.php?id_cnt=3077 (Mio seminario aGrasse)• http://www.icamandola.it/il_progetto-1.html (PROGETTO di unaSCUOLA PRIMARIA)• http://ec.europa.eu/dgs/education_culture/documents/publications/broch_twinning_it.pdf• (Imparare con eTwinning)• http://www.indire.it/eventi/?p=1199• (Apprendere e insegnare le lingue nella scuola primaria)

×