Alfacod - Automazione del magazzino in 3D

700 views

Published on

Soluzione evoluta di automazione del magazzino con controllo del posizionamento dei muletti in tempo reale e mappatura del magazzino in 3D. Visione 3D per il mulettista e per il Responsabile della Logistica (controllo percorsi, pallet da caricare/scaricare, posizionamento, ecc.

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
700
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
12
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Alfacod - Automazione del magazzino in 3D

  1. 1. UN MAGAZZINO INTELLIGENTE Controllo posizionale dei muletti e dei pallet mediante sistemi di guida assistita e visione in 3D del magazzino Simone Serni Marketing & Communication, Alfacod
  2. 2. Sul GOODS-IN (fine linea, ricevimento,..) Il pallet viene identificato la prima volta che viene sollevato Al rilascio la posizione fisica viene memorizzata dal WMS Viene creata una mappa 3D di tutti i colli in magazzino
  3. 3. La tecnologia “Carrelli Intelligenti” D-GPS Posizionamento in esterni Posizione in tempo reale attraverso GPS + Telecamera Modellizzazione dello stock Funzioni addizionali Telecamera posteriore Posizionamento in interni Posizione del veicolo in tempo reale tramite algoritmi di visione artificiale (triangolazione di markers, di tracce casuali, di strutture note, .. ) Modellizzazione dello stock Identificazione delle aree di stoccaggio Funzioni addizionali Avvisi di collisione, di comportamento pericoloso, controllo missioni ..
  4. 4. Componenti Telecamera frontale/posteriore D-GPS Posizionamento Identificazione Documentazione Analisi Telecamera Posizionamento Identificazione Analisi smart camera -Image Processing -Trasmissione Dati Terminale Intel I7, 4GB RAM, 8GB Flash Sensori (opzionali) Altezza forche Presenza colli Peso colli  Componentistica off-the-shelf ampiamente testata  Facilita’ di integrazione con sensoristica disponibile sul mercato
  5. 5. La Tecnologia Indoor Sistema di Localizzazione in Tempo Reale Basato su Visione Artificiale (Interni ed Esterni) Due approcci simultanei per il calcolo della posizione Identificazione dei marker Tracciamento di strutture di contrasto (orrizontali o verticali) (sporco, etc. – simile al “mouse ottico”) Terminale Smart camera Sistemi che lavorano in parallelo Algoritmi Brevettati Zeno Track-algorithms per la localizzazione
  6. 6. Marker a terra
  7. 7. Skylink, la tecnologia outdoor: i vantaggi Documentazione, Verifica ed Ottimizzazione tramite triangolazione GPS • Sensoristica off-the-shelf  standardizzata  in costante miglioramento  non soggetta a consumo  a bassissima manutenzione Differenza posizione Antenna Riferimento Calcola la differenza tra posizione stimata con il GPS e la posizione reale • Installazione su qualsiasi veicolo • Sfruttamento dell’organizzazione di stoccaggio pre-esistente • Ampia applicabilita’ ad ogni forma di magazzino e di movimentazione • Ambiti di applicabilita’ diversi (logistica di magazzino, di produzione, .. )
  8. 8. Opzioni di installazione Camera + GPS Camera DGPS Esterni Interni
  9. 9. Alfacod FGS (Forklift Guidance System) Funzionalità (FGS/WMS):  Tracciamento di tutte le operazioni di carrello  Missione al carrello libero più vicino FGS • Mappa digitale 3D • Correlazione posizioni fisiche/logiche • Identificazione posizionale pallet  Forte riduzione dei tempi di ricerca  Navigatore per ottimizzazione percorsi  Ottimizzazione e controllo grafico 3D del riempimento del magazzino  Calcolo KPI / tempi e modi •  Memorizzazione operazioni, corse a vuoto/cariche, .. • Posizione First Inventory Grafico Rappresentazione grafica 3D  Visualizzazione dei movimenti dei carrelli in magazzino • Navigatore per il mulettista  Anticollisione • Supervisore grafico per il responsabile Logistica Valore: • Simulatore Grafico per test • Interfaccia standard per WMS  Completa trasparenza sulle operazioni di carrello  Miglioramento stabilita’ di processo e sicurezza (identificazione situazioni a CLIENTE rischio e furti)  Aumento produttivita’ SOLUZIONE ALFACOD  Identificazione opportunita per ottimizzazioni
  10. 10. La soluzione ALFACOD Controllo e coordinamento missioni di carrello Benefici Cliente:  100% Tracciabilita’  Inventario permanente  Gestione, assegnazione ed esecuzione ottimizzata delle missioni  Eliminazione di spostamenti inutili Selezione del percorso migliore Sonstige SERVER  Comunicazione con altri sistemi  Scambio dati con carrelli ERP / WMS Sistema Logistico  Calcolo in tempo reale dei KPI  Aumento verifica dei comportamenti e della sicurezza di magazzino SOLUZIONE ALFACOD Amministrazione  Strumenti di servizio  Sistema di Guida Carrelli  Gestione dati Master  Eliminazione errori di consegna  Amministrazione Visualizzazione  Documentazione di processo   POSITIONING Pianta digitale  Eliminazione dei tempi di ricerca, delle prese e rilasci da/in posizione errate Rapportistica Data storage  Gestione Magazzino    ERP / WMS  Sfruttamento ottimale spazi disponibili CLIENTE
  11. 11. La soluzione ALFACOD: visione del mulettista
  12. 12. La soluzione ALFACOD: visione del mulettista
  13. 13. La soluzione ALFACOD: visione del Responsabile logistica
  14. 14. La soluzione ALFACOD: visione del Responsabile logistica
  15. 15. Alfacod FGS (Forklift Guidance System)  Tracciamento delle operazioni eseguite E’ possibile tracciare quale pallet e’ stato spostato in quale posizione (logica e fisica), quando e da chi  Inventario in tempo reale Elenco delle posizioni (fisiche e logiche) di tutti i pallets in magazzino  Misurazione tempi e modi (aggregati e singoli) Misurazione dei tempi di processo, pause, percorsi a vuoto, distanze medie percorse trasportando SKUs, tempi e percorsi di ricerca dei pallets, ..
  16. 16. Alfacod FGS (Forklift Guidance System)       Verifica delle operazioni eseguite Interfaccia grafica (carrellista e manager) Segnalazione in caso di errore Inventario 3D grafico in tempo reale del magazzino Reportistica sulla reale esecuzione dei processi Completa trasparenza (accesso web) Integrato con WMS, abilita:  Ottimizzazione dinamica delle missioni  Riduzione di corse a vuoto (70+%)  Aumento del missioni /ora (fino a 40+%)  Sfruttamento ottimale delle risorse  Collaborazioni di più carrelli  Riduzione consumi ed impatto CO2
  17. 17. Valore aggiunto dell’offerta ALFACOD Overview delle operazioni effettuate – carrello no. 11 Tempistiche Attivita Tempi Duration Inizio Attivita’ Quantita’ 6:04:27 Prese Termine 13:57:56 Rilasci Inattivita’ 2:52:29 Percorso 2.283 m Durata turno 5:00:49 h Durata turno 5:00:49 h 27 27 Area Overview Azioni Produzione 1 Area Picking Area B17 Area di Test Allocation Produzione 2 Area C33 Area C34 Ricezione Colli Area Carico 4 Prese 10 0 4 5 0 10 0 4 5 0 Rilasci 0 1 4 11 0 0 1 4 11 0 Classification of Operating Time of Forklift Unloaded ride 00:30:28 10% Loaded ride 00:11:27 4% Dwell time 04:18:54 86% Fahrt unbeladen Fahrt beladen Stehzeit Azioni Completate (per area)
  18. 18. Ottimizzazione degli spazi Articoli di dimensioni diverse Articoli di forme diverse
  19. 19. Installazione all’aperto
  20. 20. Caso Studio - Kronospan Kaindl / Kronospan Group Market leader nell’industria del legno (produzione di laminati) „Megastore“, Salzburg       Area di stoccaggio: Ricambio del magazzino Prodotti: Articoli: Carrelli: Guidatori: 43.000 m2 18x per anno Laminati, MDF, etc. 6.000+ 19 38 Progetto  Introduzione di un sistema di gestione della logistica integrato con SAP (Warehouse Management System, Forklift Guidance System, Real-time Locating System) Obiettivi      Inventario in Real-time Eliminazione dei costi di ricerca Missioni ottimizzate nel percorso e nel tempo Maggiore sfruttamento dell’area Gestione di colli di grandi dimensioni (gestione di locazioni dinamiche)  Compressione di lotti diversi nelle stesse aree        FIFO Inventario permanente Utilizzo ottimizzato delle aree di carico/scarico Tracciamento di tutte le movimentazioni Automazione & ottimizzazione della logistica di processo Aumento produttivita’ / Riduzione dei costi logitica Consegne on-time
  21. 21. Kaindl / Kronospan Group Obiettivi dipendenti dalla maturita’ del processo della logistica Sicurezza Sicurezza di processo ed operativa Ottimizzazione di processo Ottimizzazione di processo Ottimizzazione di Processo Trasparenza Relativamente all‘efficenza della flotta carrelli Utilizzo ottimale dei carrelli Identificazione automatica die colli Identificazione automatica delle locazioni Livello di maturita‘ Introduzione Graduale
  22. 22. Benefici per il cliente: Kaindl / Kronospan inventory, 5% Altro (Permanentcapacity) inventory truth, increasing storage 10% Riduzione numero carrelli 25% Riduzione dei costi di trasferimento colli/pallet 30% Risparmio di personale Ritorno < 1 anno Benefici qualitativi  Aderenza alle Normative  Aumentato affidabilita’ di consegna -> aumento della customer satisfaction  Gestione automatica del know-how aziendale 30%  Riduzione dei tempi di comunicazione Eliminazione spedizioni errate  Importanti risparmi tramite la riduzione dello staff e l’eliminazione di consegne errate  I risparmi sono stati ottenuti solo tramite l’introduzione di un sistema di gestione della logistica integrato con un sistema di tracciamento della posizione (RTLS).
  23. 23. Simone Serni Marketing & Communication s.serni@alfacod.it

×