By National DNA DayEvolutive user experience designLuca Mascaro @ BetterSoftware 2011
Progettare esperienzenon vuol dire solo crearedelle storie per gli utentima anche le storie deiprodotti e dei servizi
Negli ultimi anni...
I progetti falliscono
Flessibilizzazione dei processi
Focus sulla realizzazione
Dal processo al metodo
Oggi
Nei prodotti e serviziTramite le differenti tecniche riusciamo aconcretizzare progetti in prodotti eservizi che vanno sul ...
Ma come consideriamo ilsuccesso di un progetto?
Per la tecnicaRealizzare il prodotto con costi e tempi “certi”
Per la tecnicaRealizzare il prodotto con costi e tempi “certi”Per il designOttenere l’adozione da parte degli utenti
Per la tecnicaRealizzare il prodotto con costi e tempi “certi”Per il designOttenere l’adozione da parte degli utentiPer il...
Per la tecnicaRealizzare il prodotto con costi e tempi “certi”Per il designOttenere l’adozione da parte degli utentiPer il...
Gestire questi tre punti di vista richiedepurtroppo o per fortuna processi diproduct management & design
ProcessoLinsieme delle attività attraverso cuideterminati input, provenienti da areediverse, vengono trasformati in output...
ProcessoLinsieme delle attività attraverso cuideterminati input, provenienti da areediverse, vengono trasformati in output...
Processo (informatica)Nellingegneria del software il processosoftware è il procedimento che permettedi scrivere un softwar...
Processo (informatica)Nellingegneria del software il processosoftware è il procedimento che permettedi scrivere un softwar...
delivery = valore?
valore = successo
delivery = valore valore = successodelivery = successo?
delivery = successo     IMHO No.
AttualmenteI processi utilizzati puntano al risultatodel progetto in se ma non a generaredirettamente valore e successi pe...
Torniamo alle basi
Un progettista non ha mai certezze suciò che fa, dunque è un continuoprocesso di ipotesi e valutazione.
Il successo di un prodotto o serviziodigitale si può unicamente definire neltempo
Il design che genera valore si determina neltempo durante l’uso reale del prodotto odel servizio
Il vero design si dovrebbe fare dopo il rilascio
Manutenzione Evolutiva
???Manutenzione Evolutiva
Manutenzione Evolutiva
È nella fase di evoluzione che si genera il valore
Experience Design Evolutivo
Un differente concetto di processo diprogettazione dell’esperienza d’uso cheparte dal condividere gli obiettivi e porta ac...
DefinireFissare gli obiettivi di business e correlarli a metricheoggettive.ComprendereCapire gli utenti e la loro realtà pe...
Monitorare ed evolvereMonitorare la qualità dellesperienza offerta e migliorarlacostantementeL’ingrediente segreto è tutto...
Applicarlo secondo alcuni principi- flusso: creare conoscenza, condividerla, produrre unaprima versione e concentrarsi nell...
Cosa accade nella pratica- il discorso con il cliente è su un piano più business  dunque meno legato al costo ma più al ri...
Il mio è un invitoCambiamo il modo con cui concepiamol’esecuzione dei progetti comunicandoal cliente un approccio differen...
“Quelli che sinnamorano di pratica senzascienza son come il nocchiere, che entra innaviglio senza timone o bussola, che ma...
Evolutive experience design
Evolutive experience design
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Evolutive experience design

3,845 views

Published on

Le attuali metodologie di User centered design e Agile design permettono la progettazione e la realizzazione di prodotti e servizi digitali di ottima qualità garantendo un controllo sul processo di sviluppo, contemporaneamente però risultano troppo lente o troppo poco focalizzate per realizzare esperienze digitali che si adattino alle trasformazioni del mercato e dei bisogni degli utenti nel tempo.

Questi approcci si concentrano sul rilascio di una prima versione del prodotto o del servizio, trascurando le potenzialità che quello stesso prodotto potrebbe avere se valorizzato nel tempo.

Oggi i prodotti e i servizi digitali di successo sono quelli che riescono ad evolvere costantemente l'esperienza offerta nei confronti dell'utilizzatore finale. Si rende dunque necessario riadattare le metodologie tradizionali di progettazione sviluppate nel mondo del design industriale verso nuove forme di processo più costanti ed efficaci.

La User experience evolutiva è un nuovo processo di progettazione per sviluppare prodotti e servizi digitali che reinterpreta le attuali metodologie e si focalizza maggiormente sull'evoluzione dell'esperienza d'uso che punta a migliorare nel tempo il prodotto a cui si applica.

La proposta di questo processo consiste nel trovare un equilibrio virtuoso tra successo ed efficacia e si concentra sulla possibilità di migliorare quest'ultimo in base alle esigenze degli utenti, sull'attenta verifica dell'efficacia del prodotto o del servizio dopo il suo primo rilascio e sulla sua evoluzione nel tempo al fine di valorizzarne al massimo grado le potenzialità.

Published in: Design, Technology, Business
1 Comment
7 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total views
3,845
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1,335
Actions
Shares
0
Downloads
52
Comments
1
Likes
7
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Evolutive experience design

  1. 1. By National DNA DayEvolutive user experience designLuca Mascaro @ BetterSoftware 2011
  2. 2. Progettare esperienzenon vuol dire solo crearedelle storie per gli utentima anche le storie deiprodotti e dei servizi
  3. 3. Negli ultimi anni...
  4. 4. I progetti falliscono
  5. 5. Flessibilizzazione dei processi
  6. 6. Focus sulla realizzazione
  7. 7. Dal processo al metodo
  8. 8. Oggi
  9. 9. Nei prodotti e serviziTramite le differenti tecniche riusciamo aconcretizzare progetti in prodotti eservizi che vanno sul mercato con untasso di fallimento inferiore.I fallimenti si sono ridotti!
  10. 10. Ma come consideriamo ilsuccesso di un progetto?
  11. 11. Per la tecnicaRealizzare il prodotto con costi e tempi “certi”
  12. 12. Per la tecnicaRealizzare il prodotto con costi e tempi “certi”Per il designOttenere l’adozione da parte degli utenti
  13. 13. Per la tecnicaRealizzare il prodotto con costi e tempi “certi”Per il designOttenere l’adozione da parte degli utentiPer il businessAvere sostenibilità economica e successo
  14. 14. Per la tecnicaRealizzare il prodotto con costi e tempi “certi”Per il designOttenere l’adozione da parte degli utentiPer il businessAvere sostenibilità economica e successo
  15. 15. Gestire questi tre punti di vista richiedepurtroppo o per fortuna processi diproduct management & design
  16. 16. ProcessoLinsieme delle attività attraverso cuideterminati input, provenienti da areediverse, vengono trasformati in outputcon creazione di valore aggiunto.
  17. 17. ProcessoLinsieme delle attività attraverso cuideterminati input, provenienti da areediverse, vengono trasformati in outputcon creazione di valore aggiunto.
  18. 18. Processo (informatica)Nellingegneria del software il processosoftware è il procedimento che permettedi scrivere un software di qualità in untempo prefissato.
  19. 19. Processo (informatica)Nellingegneria del software il processosoftware è il procedimento che permettedi scrivere un software di qualità in untempo prefissato.
  20. 20. delivery = valore?
  21. 21. valore = successo
  22. 22. delivery = valore valore = successodelivery = successo?
  23. 23. delivery = successo IMHO No.
  24. 24. AttualmenteI processi utilizzati puntano al risultatodel progetto in se ma non a generaredirettamente valore e successi per ilbusiness o con gli utenti.
  25. 25. Torniamo alle basi
  26. 26. Un progettista non ha mai certezze suciò che fa, dunque è un continuoprocesso di ipotesi e valutazione.
  27. 27. Il successo di un prodotto o serviziodigitale si può unicamente definire neltempo
  28. 28. Il design che genera valore si determina neltempo durante l’uso reale del prodotto odel servizio
  29. 29. Il vero design si dovrebbe fare dopo il rilascio
  30. 30. Manutenzione Evolutiva
  31. 31. ???Manutenzione Evolutiva
  32. 32. Manutenzione Evolutiva
  33. 33. È nella fase di evoluzione che si genera il valore
  34. 34. Experience Design Evolutivo
  35. 35. Un differente concetto di processo diprogettazione dell’esperienza d’uso cheparte dal condividere gli obiettivi e porta acostruire nel tempo il prodotto.
  36. 36. DefinireFissare gli obiettivi di business e correlarli a metricheoggettive.ComprendereCapire gli utenti e la loro realtà per supportare ladefinizione di una strategia.ScoprireEsplorare soluzioni concettuali per identificare lesperienzadi maggior successo.ProgettareProgettare con gli utenti forma e funzione del prodotto oservizio digitale.
  37. 37. Monitorare ed evolvereMonitorare la qualità dellesperienza offerta e migliorarlacostantementeL’ingrediente segreto è tutto qui.
  38. 38. Applicarlo secondo alcuni principi- flusso: creare conoscenza, condividerla, produrre unaprima versione e concentrarsi nell’evolvere nel tempo- compatibile con processi e metodi di produzione- fasi con obiettivi chiari ma con attività e task flessibili- allocare le professionalità del team in forma liquida- misurare costantemente il risultato ottenuto
  39. 39. Cosa accade nella pratica- il discorso con il cliente è su un piano più business dunque meno legato al costo ma più al risultato- la qualità del risultato migliora nel tempo ed è legata ad una serie di obiettivi “fluidi”- si intravvede il fatto che se vince il cliente vinciamo noi :)
  40. 40. Il mio è un invitoCambiamo il modo con cui concepiamol’esecuzione dei progetti comunicandoal cliente un approccio differente alprogetto.
  41. 41. “Quelli che sinnamorano di pratica senzascienza son come il nocchiere, che entra innaviglio senza timone o bussola, che mai hacertezza dove si vada.”Leonardo Da VinciLuca Mascaroluca@sketchin.ch www.lucamascaro.info/blogwww.sketchin.ch www.uxmagazine.it

×