Moodle nona parte: gestire le attività - compiti, quiz, scelta e scorm

14,548 views

Published on

Moodle nona parte: gestire le attività - compiti, quiz, scelta e scorm

Published in: Education, Technology

Moodle nona parte: gestire le attività - compiti, quiz, scelta e scorm

  1. 1. Autore: Angelo Panini 9 a PARTE GESTIRE LE ATTIVITÀ: COMPITI, QUIZ, SCELTA E SCORM MOODLE
  2. 2. LE ATTIVITÀ le attività sono il cuore di un sistema di gestione di corsi perché consentono: <ul><li>l’interazione tra i partecipanti al corso </li></ul><ul><li>Lo svolgimento di compiti che valorizzano il lavoro dell’allievo </li></ul><ul><li>Il feedback tra docente e studenti </li></ul>Insieme alle risorse Moodle fornisce alla didattica il supporto di una serie di strumenti ampia e articolata, detti attività:
  3. 3. Si rendono così operativi le opzioni e i menù a tendina che permettono di lavorare in Moodle Per creare e modificare le attività bisogna selezionare il pulsante “ Attiva modifica ”
  4. 4. Appare quindi una pagina per effettuare le scelte relative alla risorsa che differisce a seconda di quella scelta. Una volta conclusa l’impostazione della risorsa si ritorna alla situazione normale con il tasto in basso, comune a tutte. Per modificare una attività già esistente si deve rientrare nella pagina di impostazione con il simbolo “aggiorna” È possibile operare sugli elementi spostandoli con le frecce nascondendoli schiacciando l’occhio modificandoli riaprendo le pagine di impostazione eliminandoli Nel menu a tendina si seleziona l‘attività che si vuole creare.
  5. 5. I Compiti permettono all'insegnante di assegnare agli studenti un'attività che richiede che gli stessi lo svolgano in formato digitale per sottoporglielo caricandolo sul server del corso. COMPITI Tipici Compiti sono componimenti, saggi, progetti, rapporti. C'è un numero crescente di tipi di compiti disponibili.
  6. 6. Il docente corregge il compito e rimanda una valutazione e un commento, se necessario allegando il compito corretto. I compiti che può dover svolgere uno studente sono di quattro tipi: <ul><li>Trasferimento file: prevede uno spazio in cui i corsisti allegheranno un file che conterrà l’esercizio (word, excel, ect...) </li></ul><ul><li>Trasferimento file avanzato: simile al Testo on line, permette una maggiore interazione docente/alunno </li></ul><ul><li>Testo on line: richiede di scrivere l’esercitazione direttamente su una pagina modificabile che viene visualizzata dall’allievo quando clicca sul compito, l’allievo la riempie e poi la invia. </li></ul><ul><li>Attività in aula: non richiede l’invio di un file ma si basa su qualsiasi altre attività, in aula, a casa o sul web </li></ul>
  7. 7. Questo tipo di compito permette a tutti gli studenti di caricare solo un singolo file. TRASFERIMENTO FILE Il file può essere un documento Word, o un'immagine, o un sito web zippato, o qualunque cosa il docente chiede di produrre e poi caricare.
  8. 8. Il compito apparirà in modo semplice allo studente (potrà comprendere anche immagini al proprio interno). l’insegnante ne avrà una visione più completa che potrà aggiornare (modificare) a piacere Scegliendo l’opzione “Vedi i compiti consegnati” in alto a destra al docente apparirà l’elenco degli alunni con i compiti già inviati che potranno essere corretti.
  9. 10. Questo tipo di compito permette a ogni partecipante di caricare fino a venti file di qualunque formato. Anche in questo caso i file possono essere documenti Word, immagini, siti web zippati, o qualunque cosa il docente chieda di produrre e poi caricare. TRASFERIMENTO FILES AVANZATO
  10. 11. Il trasferimento di files avanzato si presta a diventare un archivio dei lavori svolti che possono essere caricati. Nel rivedere i compiti allo studente apparirà l’elenco dei file caricati che, se il docente lo permette, potranno essere cancellati, modificati o sostituiti entro la scadenza prevista inizialmente per questa attività. Gli studenti possono anche fornire delle informazioni nelle note descrittive per i file, come ad esempio lo stato di progresso dell’attività.
  11. 12. Anche in questo caso il docente scegliendo l’opzione “Vedi i compiti consegnati” in alto a destra potrà vedere l’elenco degli alunni con i compiti già inviati che potrà a sua volta scaricare per la correzione.
  12. 13. Il Trasferimento file avanzato permette al docente di rispondere con file multipli. I file di risposta possono essere inviati anche prima della conclusione del compito o della sua scadenza per fornire a ogni partecipante stimoli per migliorare. La conclusione di questo tipo di compito deve essere effettuata dallo studente. Alla scadenza prevista non è più possibile per lo studente inviare files, cancellarli, o scaricarli per apportare modificare. Prima della scadenza il docente può vedere lo stato dell’attività in qualunque momento. I compiti non terminati sono segnati come Bozza. Il docente può riportare allo stato di Bozza qualunque compito non valutato.
  13. 14. Questo tipo di compito chiede agli studenti di svolgere un lavoro direttamente in linea utilizzando i normali strumenti di scrittura di un testo. TESTO ONLINE I docenti possono valutarli online, e anche aggiungere commenti in linea e modifiche.
  14. 15. Il testo del compito apparirà in modo semplice allo studente e potrà comprendere anche immagini o filmati al proprio interno. Il pulsante “Modifica il mio compito” in basso permette di svolgerlo in un’apposita pagina.
  15. 16. In questa pagina è possibile soddisfare la richiesta all’interno di uno spazio che utilizza i normali strumenti dell’html editor.
  16. 17. Se l’insegnante lo consente sarà possibile effettuare modifiche al compito sino alla sua scadenza di consegna.
  17. 18. Questo tipo di attività richiede di svolgere il compito fuori da Moodle, sul web o svolto in presenza. Gli studenti vedono la descrizione del compito, ma non possono caricare files o altro. Il docente può attribuire un voto agli studenti che viene visto dagli stessi. ATTIVITÀ IN AULA
  18. 19. In questo tipo di attività Moodle serve solo a fornire i materiali e attribuire valutazioni perché il lavoro degli studenti avviene prevalentemente in presenza.
  19. 20. Se è abilitata la valutazione rapida possono essere rapidamente valutati più compiti su un'unica pagina. Basta cambiare i voti e i commenti e usare il pulsante Salva in fondo alla pagina per salvare tutte insieme le modifiche effettuate sulla pagina. VALUTAZIONE RAPIDA Per valutare un compito in genere si usano i pulsanti di valutazione nella colonna status sulla destra dell’elenco dei compiti per alunno.
  20. 21. Il quiz offre all'insegnante la possibilità di progettare e realizzare dei test che possono consistere in domande a scelta multipla, domande con risposta vero-falso, domande con brevi risposte e di altro tipo. QUIZ Domanda Risposte fra cui scegliere Queste domande sono conservate in una banca dati organizzata per categorie di domande, e possono essere riutilizzate all'interno dello stesso corso o di corsi differenti.
  21. 22. La scelta è un tipo di attività molto semplice. l'insegnante pone una una domanda e propone una scelta fra varie risposte. Può essere utile come un veloce sondaggio per stimolare la discussione su un argomento, per permettere alla classe di scegliere una direzione in cui far proseguire il corso, per raccogliere consensi su una decisione; ecc. SCELTA
  22. 23. Uno SCORM (Shareable Content Object Reference Model - Modello di Riferimento per gli Oggetti di Contenuto Condivisibili) è una lezioni, quiz o altra risorsa/attività preparato altrove in base a precisi standard . SCORM / AICC Editor di lezioni e quiz, permette il salvataggio sia come HTML che come pacchetto SCORM Editor di quiz, permette il salvataggio come HTML, integrato con Moodle Nel sito del progetto SLOOP si possono convertire file PPT e pagine HTML in SCORM

×