Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Dalla Intranet alla Internet

1,342 views

Published on

Slides di accompagnamento al seminario Siti web PA di Caltanissetta

Published in: Technology
  • Be the first to comment

Dalla Intranet alla Internet

  1. 1. La pubblicazione e la gestione dei contenuti con i CMS<br />Convegno/Seminario:<br />I SITI WEB DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI<br />Dopo le linee guida Brunetta<br />L’ integrazione internet/intranet <br />
  2. 2. Dalla pagina al framework<br />
  3. 3. Cosa ci serve?<br />CMS: <br />E’ un’applicazione pensata per l'organizzazione e la pubblicazione di contenuti.<br />Le sue caratteristiche di base sono un interfaccia semplice e intuitiva<br />che permette di gestire e organizzare i contenuti web (testi e immagini).<br />Favorisce la fruizione/navigazione del sito secondo criteri tassonomici e<br />stimola la corretta organizzazione del back-office (ruoli, stati di pubblicazione, ecc.).<br />Web framework:<br />E’ una raccolta di tools (strumenti di sviluppo e assemblamento) utili a<br />semplificare e velocizzare la realizzazione di qualsiasi tipo di applicazione web.<br />Un web frameworkè uno strumento "batteriesincluded" che automatizza<br />il processo di creazione di soluzioni web per organizzazioni e aziende.<br />
  4. 4. Ciclo di vita dell’informazione con il CMS<br />
  5. 5. L’organizzazione redazionale con il CMS<br />
  6. 6. Pro e contro di un CMS<br />
  7. 7. Dall’informazione alla condivisione della conoscenza<br />Come stanno cambiando le Intranet pubbliche?<br />
  8. 8. I contenuti minimi sono già nella Intranet<br />esempio di contenuti minimi, forse, già a disposizione<br />
  9. 9. Dalla Intranet verso il public web<br />Primo passo: Fissare regole per la produzione di contenuti documentali (Office web documents). <br />
  10. 10. Dalla Intranet verso il public web<br /><ul><li>calendari
  11. 11. sondaggi
  12. 12. compiti
  13. 13. discussioni
  14. 14. annunci
  15. 15. elenchi
  16. 16. forum
  17. 17. wiki
  18. 18. prenotazioni
  19. 19. self-service.</li></ul>Secondo passo: Mettere a disposizione strumenti web per gestire i dati non documentali.<br />Andare “oltre” il document web management e favorire la gestione di progetti e processi con strumenti web 2.0, ovvero CSN!<br />
  20. 20. Corporate social networking<br />Il social networking fornisce la piattaforma ideale per comunicare, condividere informazioni e discutere le questioni reali che interessano l’organizzazione<br />E’ necessario stimolare il senso di appartenenza, la creazione di comunità di pratiche e professionali, anche ludiche e/o con ex-dipendenti.<br />
  21. 21. Dalla Intranet verso il public web<br />Terzo passo: Enterprise 2.0<br />
  22. 22. Enterprise 2.0<br />Nuovi modelli organizzativi basati sul coinvolgimento diffuso, la collaborazione emergente, la condivisione della conoscenza e lo sviluppo e valorizzazione di reti sociali interne ed esterne all’organizzazione.<br />Dal punto di vista tecnologico l’Enterprise 2.0 comprende l’applicazione di strumenti di social computing riconducibili al cosiddetto Web 2.0 - ovvero blog, wiki, RSS e folksonomie – e, in un’accezione allargata, l’adozione di nuovi approcci tecnologici ed infrastrutturali come SOA, BPM, RIA e di nuovi modelli di offerta come il Software-as-a-Service.<br />
  23. 23. Grazie!<br />gigi.cogo@gmail.com<br />http://www.webeconoscenza.net<br />http://www.facebook.com/gigicogo<br />

×