Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

La web collaboration a supporto dei progetti ICT

1,015 views

Published on

Novembre 2006 - Convegno sul Project management presso l'Universita' Luiss di Roma

Published in: Technology
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

La web collaboration a supporto dei progetti ICT

  1. 1. Gestione progetti APQ - Società dell’informazione “ La web-collaboration a supporto della gestione interna (back office) dei progetti APQ. L’esperienza di Regione Veneto” Relazione a cura di Gianluigi Cogo Direzione Sistema Informatico
  2. 2. Gestione progetti APQ - Società dell’informazione <ul><li>Contesto </li></ul><ul><li>Il back office dei progetti APQ in Regione Veneto: </li></ul><ul><li>analisi dei comportamenti </li></ul><ul><li>metodologia delle azioni amministrative, contabili, informatiche ecc. </li></ul><ul><li>convivenza con i processi ordinari </li></ul>
  3. 3. Gestione progetti APQ - Società dell’informazione Definizione relativa al contesto: Il back office è quella parte di un'azienda che si occupa di gestire le attività che permettono la conduzione dell'azienda stessa. Nell'ambito dell'informatica aziendale il termine identifica l'insieme degli elementi tecnologici per la consulenza e il supporto interno, che ruotano intorno e/o supportano le risorse dell'azienda di servizi, nell'attività di organizzazione, gestione, amministrazione e vendita/offerta efficiente al cliente, dei servizi primari da essa proposti sul mercato. Si contrappone al Front office, e può essere chiamato anche retrosportello, sistema di produzione.
  4. 4. Gestione progetti APQ - Società dell’informazione Problematiche: Rispetto dei tempi di progetto (fra le cause, le altissime priorità richieste, ANCORA , dai processi interni dell’amministrazione. Scarso senso di appartenenza dei collaboratori che sono SEMPRE fondamentali nella gestione del back office (redazione atti e documenti interni, contabilità interna, rendicontazione) Contrattualistica del rapporto di lavoro non adeguata (gestione trasferte, rapporto con il territorio, ecc.) Utilizzo di strumenti diversi (spesso informatici) Tempi per la predisposizione del “Project Office”
  5. 5. Gestione progetti APQ - Società dell’informazione Gestione del cambiamento : L’adesione all’APQ della Società dell’Informazione genera un problema di cambiamento all’interno di un amministrazione che, tradizionalmente, si rivolge ai propri clienti e fornitori in modalità tradizionale. Lavoro di gruppo con altri soggetti: MIT->CNIPA, MEF->CIPE, CISIS Più gli enti beneficiari dei progetti di eGov. E’ necessario assoggettarsi a nuove regole!
  6. 6. Gestione progetti APQ - Società dell’informazione Soluzioni proponibili : Il pm può/deve fare solo il pm! E’ difficile pensare allo sviluppo della Società dell’Informazione se l’organizzazione degli Enti Pubblici prevede funzioni e ruoli ancora determinati dalla contrattazione collettiva. Può risultare opportuno/auspicabile pensare allo spin-off! Si può pensare a un soggetto pubblico con mandato specifico e con budget assegnato. Svincolato dalla contrattazione decentrata. Libero di assumere le iniziative più opportune per raggiungere l’obiettivo.
  7. 7. Gestione progetti APQ - Società dell’informazione <ul><li>La situazione di partenza in Regione Veneto: </li></ul><ul><li>I dirigenti e i funzionari ingaggiati per la conduzione dei progetti APQ non avevano strumenti di supporto dedicati. Erano presenti solo gli applicativi tradizionali di supporto alle attività correnti (protocollo, contabilità, ecc.) </li></ul><ul><li>Assenza di un document management system Assenza di un project server </li></ul><ul><li>Tutta la conoscenza generale (utilissima ai progetti) era divisa in due grossi silos: </li></ul><ul><li>DATI AGGREGATI </li></ul><ul><li>DATI DISAGGREGATI </li></ul>
  8. 8. Gestione progetti APQ - Società dell’informazione <ul><li>Semantica e applicazione: </li></ul><ul><li>CONSENSO e APPARTENENZA sono criteri trasversali su cui si poggia ogni buona metodologia </li></ul><ul><li>La condivisione del “metodo” è fattore fondamentale per il successo di un progetto </li></ul><ul><li>PAROLE, CONCETTI, AZIONI: </li></ul><ul><li>Presentazione e/o partenza del progetto o Kick-off? </li></ul><ul><li>Pianificazione (delle attività, dei rischi, ecc.) </li></ul><ul><li>SAL o “verifiche”? </li></ul><ul><li>WBS o “Matrice delle responsabilità”? </li></ul><ul><li>ecc. </li></ul>
  9. 9. Gestione progetti APQ - Società dell’informazione <ul><li>Strumenti a disposizione: </li></ul><ul><li>A disposizione erano presenti prodotti pensati per il workgroup, come quelli di Office-automation che, lentamente, si sono adeguati alle dinamiche del web e hanno reso più facile la condivisione, la gestione e la pubblicazione delle informazioni. </li></ul><ul><li>Navigatore web </li></ul><ul><li>Email </li></ul><ul><li>Word </li></ul><ul><li>Sharepoint </li></ul>
  10. 10. Gestione progetti APQ - Società dell’informazione
  11. 11. Gestione progetti APQ - Società dell’informazione Grazie ! [email_address]

×