Teamwork: Il metodo

1,267 views
1,099 views

Published on

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,267
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
18
Actions
Shares
0
Downloads
60
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Teamwork: Il metodo

  1. 1. IL METODO Gruppo 9Agostinelli LucaBrianza AlbertoGhio AndreaLocatelli MarcoMagri Marco 02–05-2012Ottini Alberto
  2. 2. “Elaborare una relazione ed una presentazione aventi per oggetto uno dei vertici del campo di gioco: IL METODO” L’oggetto del lavoro: metodologia di lavoro Non di facile comprensione, “filosofico” Non concreto, se non nella forma
  3. 3. STRATEGIA COORDINAMENTO Tempi Condivisione delle esperienze di gruppo Esperienze personali passate Libro: “Gioco di Condivisione del squadra” materiale prodotto nei diversi incontri Analisi eRisoluzione In modo collegialedelle criticità
  4. 4. Suddivisione in attività Frequenti riunioni per modellare il metodo sulle esigenze tramite gli strumenti Elaborazione di StrutturazioneComprensione una struttura di del lavoro in dell’obiettivo progetto Punti nodali CONDIVISA Valutazione riflessiva degli strumenti alle luce delle nostre esperienze
  5. 5. Definire il “Come” Sconfiggere il Pianificare caos METODO Indirizzare lo Adeguare ilsvolgimento del ritmo alle lavoro scadenze Creare un Ottimizzare le ambiente risorse collaborativo disponibili
  6. 6. Ansia di unMancanza risultatodi volontà tangibile DEGENERAZIONI Abitudine Imposizione Improvvisazione Trasformazione e ridimensionamento dei compiti e degli obiettivi
  7. 7. • Utilizzare gli strumenti per rendere ilCreare un Metodo gruppo efficiente ed efficace • Struttura metodoGli strumenti sono • Materiali da costruzione + Tecniche per le risorse costruirlo Esperienza • Surplus per le conoscenze
  8. 8. StrumentiCollaborativi ComunicativiAccessibilità Dialogo del alle gruppoinformazioni
  9. 9.  Giro di tavolo  Sintesi  Vantaggi  Vantaggi • Diritto e dovere di parola • Creazione linea guida condivisa • Libertà di espressione • Formalizzazione idee • Creazione di affiatamento • Recupero tempo speso nel brainstorming Svantaggi Svantaggi  Tempo adeguato  Selettività  Numerosità del gruppo (Es: Uomo sulla Luna)
  10. 10.  Interruzione  Scrittura  Vantaggi  Vantaggi • Per chi parla e per chi • Visualizza le idee in modo interrompe chiaro e conciso • “Interruzione ad Arte” Svantaggi Svantaggi  Rallenta lo svolgimento  Risorsa dedicata (Es: del lavoro scrittore oggettivo)  Crea tensioni
  11. 11.  Libera associazione  Scambio informazioni  Vantaggi  Vantaggi • Ottenere idee comuni in • Condivisione informazioni breve tempo comuni (Es: Dropbox) • Minore rigidità del giro di • Informazioni sempre tavolo accessibili • Più snella: no regole Svantaggi Svantaggi  Conoscenza pregressa dei  Nessuna membri all’interno del gruppo
  12. 12.  Punto della situazione  Scelta delle alternative  Vantaggi  Vantaggi • Comprensione informazioni • Processo continuo di • Punto di vista interno selezione tra più soluzioni (relazioni nel gruppo) • Punto di vista esterno (raggiungimento obiettivi) • Affinare le informazioni Svantaggi Svantaggi  Punto di vista interno  Nessuna difficilmente valutabile
  13. 13. METODOè caratterizzato … … si adattano e formano STRUMENTI
  14. 14. SQUADRADallo schema… Al “Mix”presentato COORDINAMENTOrielaborato danel METODOnoiLibro … RISORSE OBIETTIVO GRUPPO
  15. 15. METODOSQUADRA OBIETTIVO GRUPPO COORDINAMENTO RISORSE
  16. 16.  Decisione di un approccio metodico al lavoro di gruppo Alla luce delle attività svolte la necessità di condividere un metodo Importanza dei tempi da dedicare alle varie fasi del lavoro

×