Presentazione della ricercaAZIENDE ITALIANE E SOCIAL MEDIA                EDIZIONE 2013      Spazio Eventi Mondadori Multi...
INDAGINE <<QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?>> Introduzione: obiettivi e metodologia Profilo delle Aziende Le Aziende It...
INDAGINE <<QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?>>          Introduzione: obiettivi e metodologia
BACKGROUND E OBIETTIVI DELL’INDAGINE:QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?COSA ANVED e AIDiM, in collaborazione con eCircle e ...
INDAGINE <<QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?>>                    Profilo delle Aziende
PROFILO AZIENDALE PER FATTURATO                        Quali sono le aziende che hanno partecipato all’indagine?  DISTRIBU...
PROFILO AZIENDALE PER CANALE DI VENDITA                  Quali sono le aziende che hanno partecipato all’indagine?        ...
PROFILO AZIENDALE PER SETTORE MERCEOLOGICO                Quali sono le aziende che hanno partecipato all’indagine?  Tra i...
<<INDAGINE: QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?>>           Le Aziende Italiane e i Social Media                    Perchè li...
LE AZIENDE CHE OPERANO NELL’E-COMMERCE SI CONFERMANO LE PIU’ ”SOCIAL”                                 Utilizzo dei social ...
LA TRASMISSIONE DEL VALORE DEL BRAND E IL COINVOLGIMENTORESTANO LE LEVE PREFERITE DI UTILIZZO DEI SOCIAL MEDIA            ...
QUANTO SONO IMPORTANTI I SOCIAL MEDIA NEL MARKETING MIX DELLATUA AZIENDA?                                                 ...
I SOCIAL MEDIA NON SONO SOLO IMPORTANTI MA ANCHEEFFICACI PER IL RAGGIUNGIMENTO DI OBIETTIVI AZIENDALI.                    ...
QUALI SONO I SOCIAL MEDIA PIU’ UTILIZZATI DALLE AZIENDE ITALIANE?                                                         ...
I SOCIAL MEDIA PIU’ USATI PER CATEGORIA                      Quali social media si utilizzano                0%        10%...
<<INDAGINE: QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?>>           Le Aziende Italiane e i Social Media                    Come li u...
LE AZIENDE SCELGONO ANCORA FAN PAGE E PROFILI COME CANALIPREFERITI PER LA PROPRIA PRESENZA SUI SOCIAL MEDIA. CRESCE PERO’L...
ONLUS, AZIENDE RETAIL, E-COMMERCE E VENDITA A DISTANZA SONOPIU’ «ATTIVI» E AGGIORNANO REGOLARMENTE I PROPRI PROFILI SOCIAL...
LE DECISIONI IN AMBITO SOCIAL MEDIA MARKETING STANNO IN CAPO ALMARKETING E/O ALLA COMUNICAZIONE                           ...
ANCORA MODESTE, ANCHE SE IN CRESCITA, LE RISORSE DEDICATE ALLAGESTIONE DELLA PRESENZA SOCIAL DELLE AZIENDE                ...
UTILIZZO DI RISORSE ESTERNE: MEGLIO QUELLE SPECIALIZZATE                       Risorse esterne per social media           ...
LA RICHIESTA DI DIALOGO SOCIAL ALLE AZIENDE DA PARTE DEI CLIENTI                                                        Ri...
<<INDAGINE: QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?>>           Le Aziende Italiane e i Social Media                 Come misuran...
INTEGRAZIONE TRA SOCIAL MEDIA E GLI ALTRI CANALI DICOMUNICAZIONE                                                       Le...
LA TUA AZIENDA MISURA IL ROI DEI SOCIAL MEDIA?                     Misurazione del ROI nei social media                   ...
CRITERI DI MISURAZIONE DELLE ATTIVITÀ SOCIAL                                                Coerentemente con            ...
I SOCIAL MEDIA FUNZIONANO? SI, IN PARTICOLARE PER LE AZIENDE DEL RETAIL E PER LE ONLUS             Indice di soddisfazione...
TREND DI SVILUPPO POSITIVO PER I SOCIAL MEDIA NEL CORSO DELPROSSIMO ANNOPrevisioni di utilizzo futuro                     ...
QUALI CATEGORIE DI AZIENDE PUNTERANNO MAGGIORMENTEALLO SVILUPPO DEI SOCIAL MEDIA?             Saldo aumento-diminuzione   ...
<<INDAGINE: QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?>>           Le Aziende Italiane e i Social Media                  Perché non ...
E LE AZIENDE CHE NON UTILIZZANO I SOCIAL MEDIA?                                                  La mancanza di una       ...
MA IL SOCIAL ATTRAE GIÀ NEL BREVE PERIODO        Utilizzo dei social media in futuro                     Sì, tra 12 e 24  ...
<<INDAGINE: QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?>>          Conclusioni & Highlight dell’Indagine
HIGHLIGHTS: INDAGINE SULL’UTILIZZO DEI SOCIAL MEDIA DA PARTE DELLEAZIENDE ITALIANE1. PERCHE’ SI USANO I SOCIAL MEDIA? I s...
HIGHLIGHTS: INDAGINE SULL’UTILIZZO DEI SOCIAL MEDIA DA PARTEDELLE AZIENDE ITALIANE3. COME VENGONO USATI I SOCIAL MEDIA? L...
GRAZIE PER LA VOSTRA ATTENZIONE!                         Per maggiori informazioni sull’indagine contattare:              ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Indagine quanto-è-social-la-tua-azienda-presentazione-integrale febbraio 2013

1,328 views

Published on

Indagine realizzata da AIDiM, Anved ed eCircle su oltre 300 manager italiani

Published in: Business
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,328
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
236
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Indagine quanto-è-social-la-tua-azienda-presentazione-integrale febbraio 2013

  1. 1. Presentazione della ricercaAZIENDE ITALIANE E SOCIAL MEDIA EDIZIONE 2013 Spazio Eventi Mondadori Multicenter Milano, 20 Febbraio 2013
  2. 2. INDAGINE <<QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?>> Introduzione: obiettivi e metodologia Profilo delle Aziende Le Aziende Italiane & i Social Media:  Perché li usano?  Come li usano?  Come misurano il ROI?  Perché non li usano? Highlights dell’indagine
  3. 3. INDAGINE <<QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?>> Introduzione: obiettivi e metodologia
  4. 4. BACKGROUND E OBIETTIVI DELL’INDAGINE:QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?COSA ANVED e AIDiM, in collaborazione con eCircle e CRIBIS D&B, hanno condotto l’indagine ”Quanto è social la tua azienda?” per investigare l’esperienza delle aziende italiane in ambito Social Media Marketing. L’indagine si propone di verificare le potenzialità dei Social Media per il raggiungimento degli obiettivi di marketing/vendite e di identificare sia le prospettive d’integrazione con gli altri mezzi di comunicazione, che il loro reale utilizzo nella gestione del dialogo con prospect e clienti.COME Sono stati invitati alla compilazione di un questionario online una selezione di contatti dei database B2B di AIDiM, ANVED, eCircle e CRIBIS D&B e sono state raccolte 338 interviste complete valide.QUANDO Il questionario è rimasto online dal 10 al 27 Gennaio 2013.
  5. 5. INDAGINE <<QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?>> Profilo delle Aziende
  6. 6. PROFILO AZIENDALE PER FATTURATO Quali sono le aziende che hanno partecipato all’indagine? DISTRIBUZIONE PER FATTURATO 1 20% 8% 13% 10% 48% Il 30% delle Aziende coinvolte nell’indagine ha un fatturato di almeno 50 milioni di Euro 0% 20% 40% 60% 80% 100% Oltre 100 Mln Da 50 a 100 Mln Da 10 a 50 Mln Da 5 a 10 Mln Fino a 5 Mln
  7. 7. PROFILO AZIENDALE PER CANALE DI VENDITA Quali sono le aziende che hanno partecipato all’indagine? DISTRIBUZIONE PER CANALE DI VENDITA Il campione dei rispondenti rappresenta1 28% 11% 7% 18% 29% 7% piuttosto bene tutti i principali canali di vendite. 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Altro E-commerce Nessuno, ente non profit Retail (punti vendita) Rete di vendita diretta Vendita a distanza
  8. 8. PROFILO AZIENDALE PER SETTORE MERCEOLOGICO Quali sono le aziende che hanno partecipato all’indagine? Tra i settori merceologici più rilevanti: Internet, e-commerce Servizi Informatica - IT  Pubblicità, comunicazione e PR Abbigliamento, tessile, moda Turismo, Alberghiero, Ristorazione Bancario, finanziario, assicurativo New entry :  studi professionali  settore food
  9. 9. <<INDAGINE: QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?>> Le Aziende Italiane e i Social Media Perchè li usano?
  10. 10. LE AZIENDE CHE OPERANO NELL’E-COMMERCE SI CONFERMANO LE PIU’ ”SOCIAL” Utilizzo dei social media Totale campione SI 77% NO 23%  Rispetto all’indagine di un anno fa, la E-commerce SI 94% NO 6% percentuale di aziende che utilizzano i social Retail (punti vendita) SI 91% NO 9% media sale di due punti (da 75 a 77%).Nessuno, ente non profit SI 81% NO 19%  Diventano più social i Altro SI 71% NO 29% settori retail e non profit. Rete di vendita diretta SI 70% NO 30%  Minore utilizzo da chi fa Vendita a distanza SI 70% NO 30% Vendita a Distanza 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100%
  11. 11. LA TRASMISSIONE DEL VALORE DEL BRAND E IL COINVOLGIMENTORESTANO LE LEVE PREFERITE DI UTILIZZO DEI SOCIAL MEDIA  Prevalgono ancora obiettivi d’utilizzo “generici”  Rispetto alla prima edizione dell’indagine aumentano significativamente quelli più strettamente legati al business e ai valori economici.
  12. 12. QUANTO SONO IMPORTANTI I SOCIAL MEDIA NEL MARKETING MIX DELLATUA AZIENDA?  I social media sono considerati molto importanti nelle strategie di marketing per tutte le aziende del campione.  Sopra la media e-commerce e non profit (*) Indice con valore da 0 e 4
  13. 13. I SOCIAL MEDIA NON SONO SOLO IMPORTANTI MA ANCHEEFFICACI PER IL RAGGIUNGIMENTO DI OBIETTIVI AZIENDALI.  Anche dal punto di vista dell’efficacia, iniziano a farsi strada obiettivi di business specifici e non soltanto legati all’interazione diretta con i clienti.  Decisamente verso il fondo, però, l’incremento delle vendite: per le aziende italiane i social media non fanno ancora sviluppo del mercato.(*) Indice con valore da 0 e 4
  14. 14. QUALI SONO I SOCIAL MEDIA PIU’ UTILIZZATI DALLE AZIENDE ITALIANE?  Ampio utilizzo dei Social Network – storicamente tra i primi canali social utilizzati dalle aziende  Si confermano importanti anche i canali video/foto e i network professionali.
  15. 15. I SOCIAL MEDIA PIU’ USATI PER CATEGORIA Quali social media si utilizzano 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Facebook 89% SOCIAL NETWORK  Crescono ancora Google + 34% Facebook e Twitter 65%Friendfeed 2% Twitter LinkedIn 76% NETWORK Viadeo 5% PROFESSIONALI  Google+ ha una Xing 3% crescita di 10 You Tube 74% punti in un anno CANALI VIDEO FOTO Vimeo 11% DOCUMENTI Flickr 15%Slideshare 20% Pinterest 23%  Aumenta l’utilizzo Instagram 9% di Linkedin e Storify 4% Youtube Ping 2% COMMUNITY Ning 2%  Buone MySpace 5% prospettive Blog 40% CONDIVISIONE anche per i blog Forum 15% Wiki 11% CONTENUTI
  16. 16. <<INDAGINE: QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?>> Le Aziende Italiane e i Social Media Come li usano?
  17. 17. LE AZIENDE SCELGONO ANCORA FAN PAGE E PROFILI COME CANALIPREFERITI PER LA PROPRIA PRESENZA SUI SOCIAL MEDIA. CRESCE PERO’L’USO DELLE APP, DEI CANALI E DELL’ADVERTISING A conferma di una certa maturazione delle strategie sul canale, si fanno strada gli strumenti a maggiore tasso di complessità e valenza di business: APPLICAZIONI e ADVERTISING
  18. 18. ONLUS, AZIENDE RETAIL, E-COMMERCE E VENDITA A DISTANZA SONOPIU’ «ATTIVI» E AGGIORNANO REGOLARMENTE I PROPRI PROFILI SOCIAL Frequenza di aggiornamento  Migliora anche la frequenza di aggiornamento: due terzi Totale campione 66% 14% 7% 13% delle aziende sostiene aggiornare Vendita a distanza 75% 6% 19% 0% “REGOLARMENTE” il proprio spazio social. Rete di vendita diretta 50% 22% 13% 16%  e-Commerce e VAD sono Retail (punti vendita) 75% 10% 6% 10% ancora i più «attivi» e attenti.Nessuno, ente non profit 82% 6% 6% 6%  Il concetto di regolare è E-commerce 76% 18% 3% 3% naturalmente soggettivo e 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% dipende dal contesto e dal Regolarmente Una volta a settimana Una volta al mese Saltuariamente Mai mercato di riferimento
  19. 19. LE DECISIONI IN AMBITO SOCIAL MEDIA MARKETING STANNO IN CAPO ALMARKETING E/O ALLA COMUNICAZIONE  Marketing e comunicazione si confermano storicamente i reparti più attivi in ambito social.  Ancora residuale l’attivazione di iniziative social nei dipartimenti di R&D.  Cresce il coinvolgimento di commerciale e customer care.
  20. 20. ANCORA MODESTE, ANCHE SE IN CRESCITA, LE RISORSE DEDICATE ALLAGESTIONE DELLA PRESENZA SOCIAL DELLE AZIENDE Cè un team dedicato ai social media? Totale campione SI 59% NO 41% Vendita a distanza SI 75% NO 25% Solo 6 aziende su 10 hanno un team dedicato. Retail (punti vendita) SI 61% NO 39% E-commerce SI 61% NO 39% Solo le aziende di Vendita a Altro SI 59% NO 41% Distanza sono significativamente sopra la media. Rete di vendita diretta SI 56% NO 44%Nessuno, ente non profit SI 53% NO 47% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100%
  21. 21. UTILIZZO DI RISORSE ESTERNE: MEGLIO QUELLE SPECIALIZZATE Risorse esterne per social media  Poco frequente il ricorso a 31% risorse esterne per gestire Vendita a distanza 6% 63% gli spazi social. 13% Rete di vendita diretta 3% 84%  Si preferisce il supporto delle agenzie specializzate Retail (punti vendita) 22% 24% piuttosto che l’intervento 55% delle agenzie di 6% comunicazione generica.Nessuno, ente non profit 12% 82%  Fa eccezione il retail che, 3% E-commerce 3% non a caso, è di dimensioni 94% medie maggiori. 10% Altro 16% 75%  La VaD investe di più in 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% risorse esterne qualificate. Sì (agenzia specializzata in social media marketing) Sì (agenzia di comunicazione e/o PR) No
  22. 22. LA RICHIESTA DI DIALOGO SOCIAL ALLE AZIENDE DA PARTE DEI CLIENTI Rispetto alle strategie sul canale e gli obiettivi delle aziende - non del tutto focalizzati - i clienti sono molto più propensi ad un dialogo diretto, attivo e pertinente (nel merito dei prodotti o per customer service) e meno alla semplice attività di follower.
  23. 23. <<INDAGINE: QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?>> Le Aziende Italiane e i Social Media Come misurano il ROI?
  24. 24. INTEGRAZIONE TRA SOCIAL MEDIA E GLI ALTRI CANALI DICOMUNICAZIONE  Le aziende italiane sono ancora lontane da una strategia integrata di Social Commerce.  Al momento i Social Media sono utilizzati in prevalenza come strumento per generare traffico sul sito e per raccogliere iscritti per le newsletter..  Da sottolineare, però, che quasi un quarto delle aziende già integra i social media con il CRM.
  25. 25. LA TUA AZIENDA MISURA IL ROI DEI SOCIAL MEDIA? Misurazione del ROI nei social media 26%  Solo un quarto delle Totale campione 58% 16% aziende misura il ROI degli investimenti fatti sui 44% Vendita a distanza 44% social media. 13% 17%  I settori che prestano Rete di vendita diretta 66% 17% maggiore attenzione nel misurare gli effetti della 27% Retail (punti vendita) 53% propria comunicazione 20% diretta [VaD e e- 29% commerce] sono quelliNessuno, ente non profit 53% 18% più interessati agli aspetti di business e ai risultati 30% E-commerce 61% economici dei Social 9% Media. 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% Sì No Non Saprei
  26. 26. CRITERI DI MISURAZIONE DELLE ATTIVITÀ SOCIAL  Coerentemente con l’attuale strategia, le visite al sito sono il criterio più utilizzato per misurare le performance dell’attività sui social media.  Sono meno considerati gli indici di misurazione legati ai risultati economici diretti (lead raccolti e aumento delle vendite).
  27. 27. I SOCIAL MEDIA FUNZIONANO? SI, IN PARTICOLARE PER LE AZIENDE DEL RETAIL E PER LE ONLUS Indice di soddisfazione - raggiungimento obiettivi (*)  La soddisfazione media rimane abbastanza Totale campione 1,65 moderata. Solo 12% delle aziende è pienamente Retail (punti vendita) 1,95 soddisfatto e 50% solo parzialmente.Nessuno, ente non profit 1,80  Le aziende che operano nella Vendita a Distanza E-commerce 1,68 sono particolarmente critiche verso i risultati Rete di vendita diretta 1,47 ottenuti, probabilmente in relazione ad attese che - abbiamo visto - sono più Vendita a distanza 1,33 specificamente di business. - 0,50 1,00 1,50 2,00 2,50 (*) Indice con valore minimo 0 a massimo 3
  28. 28. TREND DI SVILUPPO POSITIVO PER I SOCIAL MEDIA NEL CORSO DELPROSSIMO ANNOPrevisioni di utilizzo futuro Quanto aumenterà  Quasi la metà delle linvestimento aziende aumenterà l’investimento nel canale Oltre 50% in social nel breve periodo. piu - 6%  Chi aumenta lo farà Resterà Fino a 5% in anche, in alcuni casi, in Piu 26-50% piu costante 52% Aumenterà 15% 21% percentuale molto 43% significativa. Piu 11-25%  Ne risulta un mercato in 23% Piu 6-10% - 35% espansione (8,5% medio), in un contesto economico difficile anche per la Diminuirà 5% pubblicità e la comunicazione.
  29. 29. QUALI CATEGORIE DI AZIENDE PUNTERANNO MAGGIORMENTEALLO SVILUPPO DEI SOCIAL MEDIA? Saldo aumento-diminuzione Totale campione 38%  Non Profit e Retail sono i Vendita a distanza 31% settori che puntano di più allo sviluppo del canale Rete di vendita diretta 36% social. Retail (punti vendita) 43%  La prospettiva di crescita sembra però abbastanza benNessuno, ente non profit 53% distribuita in tutti i canali di vendita. E-commerce 42% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60%
  30. 30. <<INDAGINE: QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?>> Le Aziende Italiane e i Social Media Perché non li usano?
  31. 31. E LE AZIENDE CHE NON UTILIZZANO I SOCIAL MEDIA? La mancanza di una strategia specifica sul canale è la motivazione principale per l’assenza dei Social Media nel marketing mix.
  32. 32. MA IL SOCIAL ATTRAE GIÀ NEL BREVE PERIODO Utilizzo dei social media in futuro Sì, tra 12 e 24 No 19% mesi 13%  Il 40% delle Aziende “non social” pensano di diventarlo entro 12 mesi. Sì, tra 6 e 12 mesi  Il ritmo di coinvolgimento è 24% ancora altissimo e Non saprei 29% contribuirà ulteriormente allo sviluppo del canale. Sì, entro 6 mesi 16%
  33. 33. <<INDAGINE: QUANTO E’ SOCIAL LA TUA AZIENDA?>> Conclusioni & Highlight dell’Indagine
  34. 34. HIGHLIGHTS: INDAGINE SULL’UTILIZZO DEI SOCIAL MEDIA DA PARTE DELLEAZIENDE ITALIANE1. PERCHE’ SI USANO I SOCIAL MEDIA? I social media sono principalmente utilizzati per trasmettere il valore del brand/azienda e per creare engagement. Cresce però l’impiego per attività di CRM, Customer Care e Help Desk. Si registra un incremento fino al 77% nell’uso dei social media (quasi 100% per le aziende che fanno e-commerce). Emerge anche una maggiore consapevolezza degli obiettivi e una visione strategica più integrata, ma in gran parte i social media non sono ancora considerati uno strumento di business.2. PERCHE’ NON SI USANO I SOCIAL MEDIA? Il motivo prevalente rimane la mancanza di una strategia chiara sul mezzo. Solo l’11% dei rispondenti non li ritiene un mezzo idoneo per le proprie politiche di marketing. In ogni caso, le previsioni future d’utilizzo sono positive per i rispondenti: il 43% aumenterà l’impiego dei social media. Per quanto riguarda la sperimentazione del mezzo, tre su cinque pensano di sperimentarlo entro 6 mesi (16%), tra 6 e 12 mesi (24%) o tra 12 e 24 mesi (13%).
  35. 35. HIGHLIGHTS: INDAGINE SULL’UTILIZZO DEI SOCIAL MEDIA DA PARTEDELLE AZIENDE ITALIANE3. COME VENGONO USATI I SOCIAL MEDIA? Le decisioni sull’utilizzo del mezzo sono in capo a marketing (80%) e/o comunicazione (62%). Il commitment aziendale è ancora piuttosto contenuto: solo le aziende di Vendita a Distanza hanno più risorse interne specifiche e dedicate alle attività social (75%). Il 30% del campione si avvale del supporto di risorse esterne, preferibilmente specializzate in Social Media Marketing, più che di agenzie di comunicazione. Lo spazio social viene aggiornato con una certa regolarità in particolare dalle Onlus (82%), dalle aziende che operano nell’e-commerce (76%), dal retail e dalle aziende di Vendita a Distanza (75%).4. LA SODDISFAZIONE PER IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI. Il livello medio di soddisfazione cresce rispetto allo scorso anno, ma non è ancora da considerarsi buono. Solo il 12% delle aziende si ritiene pienamente soddisfatto e il 50% solo parzialmente. Più critiche della media, le aziende di Vendita a Distanza e Vendita Diretta.
  36. 36. GRAZIE PER LA VOSTRA ATTENZIONE! Per maggiori informazioni sull’indagine contattare: Via Pietro Orseolo 12 - 20144 Milano T. +39 02/3087620 – info-it@ecircle.com www.ecircle.com/it Via Melchiorre Gioia, 70- 20125 MILANO Via dei Valtorta, 48 - 20127 Milano T:02/67100567 - segreteria.anved@gmail.com T. 02/284551 – marketing@cribisdnb.com www.cribis.com www.anved.it eCircle 36

×