SlideShare a Scribd company logo
POEMA EPICO cos’è? come veniva tramandato a cosa serviva linguaggio oggi i poemi temi
EPOS significa  “ poesia, parola  accompagnata da musica ” Un poema epico era un  racconto in versi  di storie straordinarie compiute da  eroi , che si distinguevano per le loro qualità, aiutati o ostacolati dalle  divinità I poemi raccontano il  passato di un popolo le origini eroiche, le imprese grandiose, i valori morali e le credenze religiose
Protagonista è un  eroe  che rappresenta i valori dell’intera comunità e li difende fino alla morte. L’azione narrativa si incentra sullo  scontro tra due popoli contrapposti , portatori di diversi valori e modi di vita. Spesso si tratta di “semidei”: figli di Dei e di umani. Talvolta le azioni degli eroi sono legate  all’intervento degli Dei , che dirigono la loro vita. E’ un modo per conoscere l’antica religione. La vicenda narrata viene presentata come realmente accaduta : spesso esiste un nucleo di verità storica, ma viene abbellita e alterata nel racconto poetico.
I poemi erano tramandati di generazione in generazione oralmente, cioè non erano scritti ma semplicemente  venivano raccontati o meglio cantati  da poeti detti  AEDI o RAPSODI solo dopo vennero trascritti Cosa significa per un testo essere solo raccontato e non scritto?
Erano i  rapsodi  a recitare i versi composti da poeti, facendoli conoscere di corte in corte. Erano invece gli  aedi , i poeti che componevano i versi e li recitavano, accompagnandoli con la musica. L’epica nasce come forma orale, ed il cantore recitava  improvvisando  per il pubblico degli ascoltatori. Ciò che il pubblico ascoltava faceva parte di una tradizione di memorie collettive nella quale si riconoscevano. L’improvvisazione era relativa:  il cantore attingeva a narrazioni preesistenti, combinando insieme formule  (spezzoni narrativi ed espressioni stereotipate).
Divertire Far conoscere e riflettere su usi e costumi di un popolo Stabilire e mostrare modelli di comportamento da imitare
Perché la TV e le serie televisive potrebbero essere i “poemi epici” di oggi?
EROE:  lotta per affermare valori positivi; è forte, coraggioso, feroce, leale nell’amicizia, tenero  egli affetti, desideroso di conoscere, dedito alla missione assegnatagli, consapevole  del rispetto dovuto agli dèi, agli antenati, ai genitori GUERRA:  sciagura imposta dagli dalla volontà misteriosa del Fato a cui uomini e dèi non possono sottrarsi; gli eroi mostrano disprezzo per la viltà, affermando il valore della patria, il dovere di vendicare i compagni; a questo tema aggiungiamo: il dolore della schiavitù (i prigionieri) e il rispetto per i defunti, ma anche la sottomissione al volere degli dèi VIAGGIO: Significa avventura, voglia di conoscere, ignoto, ma anche ritorno in patria, volontà di compiere una missione; al tema del viaggio è connesso quello dell’ospitalità, sacra ai greci
Epiteti Aggettivi ed espressioni riferiti ai vari personaggi in modo ripetitivo (Achille  divino,  Andromaca  dalle braccia candide,  l’i ngegnoso  Ulisse, il  pio  Enea, Atena  dagli occhi azzurri ) Patronimici Appellativi derivanti dal nome del padre di un personaggio: suffisso –ide aggiunto al nome del padre ( Pelide  figlio di Peleo, cioè Achille) Paragoni Facili e immediati fanno immaginare meglio ciò che viene descritto Similitudini Paragoni ampliati: stabiliscono un confronto tra immagini o situazioni che hanno caratteristiche simili, collegate con un come o con un altro avverbio di paragone (Achille inseguiva sempre Ettore,  come un cane segue un cervo per valli e per gole )
Metafore Più immediato del paragone: la parola come è eliminata, la persona o la cosa diventano l’altra persona o l’altra cosa (parole  di miele , capelli  d’oro , cuore  di cervo ) Personificazioni Si hanno quando si attribuisce a una cosa inanimata o astratta un’azione o una qualità che sono proprie di un essere vivente (il sole  si sveglia ,  tace  la luna) Descrizioni particolareggiate I paesaggi, le scene, i personaggi vengono descritti in modo particolareggiato di modo che chi ascolta possa immaginarseli più facilmente Formule ripetitive Le formule come gli epiteti sono caratteristiche di un testo orale, spesso infatti si ripetevano le stesse parole per descrivere eventi simili così da aiutare la memoria (esempio: morte di un eroe:  la vita volò via dalle membra e scese nell’Ade )
ILIADE di Omero ODISSEA di Omero
ENEIDE di Virgilio
Ciclo Carolingio Chanson de Roland Ciclo bretone I cavalieri della tavola rotonda
ORLANDO FURIOSO di Ludovico Ariosto GERUSALEMME LIBERATA di Torquato Tasso

More Related Content

What's hot

Riassunto iliade
Riassunto iliadeRiassunto iliade
Riassunto iliade
Scuola S.B. Capitanio
 
Testo Narrativo Mondadori - SCUOLA TECNICA FREUD
Testo Narrativo Mondadori - SCUOLA TECNICA FREUDTesto Narrativo Mondadori - SCUOLA TECNICA FREUD
Testo Narrativo Mondadori - SCUOLA TECNICA FREUD
Scuola Paritaria S. Freud
 
L'analisi logica
L'analisi logicaL'analisi logica
L'analisi logica
enzagrasso
 
Il mito
Il mitoIl mito
Power point sull'iliade
Power point sull'iliadePower point sull'iliade
Power point sull'iliade
1GL14_15
 
Odissea
OdisseaOdissea
Geostoria dall impero romano a federico ii
Geostoria dall impero romano a federico iiGeostoria dall impero romano a federico ii
Geostoria dall impero romano a federico ii
Maria pia Dell'Erba
 
Carlo magno, il feudalesimo, la curtis e il castello
Carlo magno, il feudalesimo, la curtis e il castelloCarlo magno, il feudalesimo, la curtis e il castello
Carlo magno, il feudalesimo, la curtis e il castello
Mara Beber
 
Il mito
Il mitoIl mito
Il mito
C. B.
 
Iliade - La trama
Iliade - La tramaIliade - La trama
Iliade - La trama
scrivarolo13
 
Alessandro Manzoni
Alessandro ManzoniAlessandro Manzoni
Alessandro Manzoni
miglius
 
Proemio iliade
Proemio iliadeProemio iliade
Proemio iliade
Laura55
 
Omero, l'iliade e l'odissea
Omero, l'iliade e l'odisseaOmero, l'iliade e l'odissea
Omero, l'iliade e l'odissea
Francesco Damato
 
Analisi del testo narrativo x
Analisi del testo narrativo xAnalisi del testo narrativo x
Analisi del testo narrativo x
imartini
 
Iliade a fumetti
Iliade a fumettiIliade a fumetti
Iliade a fumetti
aiutodislessia
 
Personaggi iliade
Personaggi iliadePersonaggi iliade
Personaggi iliade
Anna Bandini
 

What's hot (20)

Il poema epico
Il poema epicoIl poema epico
Il poema epico
 
Riassunto iliade
Riassunto iliadeRiassunto iliade
Riassunto iliade
 
Testo Narrativo Mondadori - SCUOLA TECNICA FREUD
Testo Narrativo Mondadori - SCUOLA TECNICA FREUDTesto Narrativo Mondadori - SCUOLA TECNICA FREUD
Testo Narrativo Mondadori - SCUOLA TECNICA FREUD
 
L'analisi logica
L'analisi logicaL'analisi logica
L'analisi logica
 
Il mito
Il mitoIl mito
Il mito
 
Virgilio e l'eneide
Virgilio e l'eneideVirgilio e l'eneide
Virgilio e l'eneide
 
Power point sull'iliade
Power point sull'iliadePower point sull'iliade
Power point sull'iliade
 
Odissea
OdisseaOdissea
Odissea
 
Geostoria dall impero romano a federico ii
Geostoria dall impero romano a federico iiGeostoria dall impero romano a federico ii
Geostoria dall impero romano a federico ii
 
Carlo magno, il feudalesimo, la curtis e il castello
Carlo magno, il feudalesimo, la curtis e il castelloCarlo magno, il feudalesimo, la curtis e il castello
Carlo magno, il feudalesimo, la curtis e il castello
 
Il mito
Il mitoIl mito
Il mito
 
Iliade - La trama
Iliade - La tramaIliade - La trama
Iliade - La trama
 
Alessandro Manzoni
Alessandro ManzoniAlessandro Manzoni
Alessandro Manzoni
 
Proemio iliade
Proemio iliadeProemio iliade
Proemio iliade
 
Omero, l'iliade e l'odissea
Omero, l'iliade e l'odisseaOmero, l'iliade e l'odissea
Omero, l'iliade e l'odissea
 
Analisi del testo narrativo x
Analisi del testo narrativo xAnalisi del testo narrativo x
Analisi del testo narrativo x
 
Il decameron
Il decameronIl decameron
Il decameron
 
Dante Divina Commedia
Dante Divina CommediaDante Divina Commedia
Dante Divina Commedia
 
Iliade a fumetti
Iliade a fumettiIliade a fumetti
Iliade a fumetti
 
Personaggi iliade
Personaggi iliadePersonaggi iliade
Personaggi iliade
 

Similar to Poema epico

Il Mito E Il Poema. Il Proemio Dell Iliade
Il Mito E Il Poema. Il Proemio Dell IliadeIl Mito E Il Poema. Il Proemio Dell Iliade
Il Mito E Il Poema. Il Proemio Dell Iliade
napolinelquore
 
Il mito dal mito d’europa all’unità europea
Il mito dal mito d’europa all’unità europeaIl mito dal mito d’europa all’unità europea
Il mito dal mito d’europa all’unità europea
SuperWolf1955
 
ILIADE.docx
ILIADE.docxILIADE.docx
ILIADE.docx
Letizia38
 
Epic anuovo
Epic anuovoEpic anuovo
Epic anuovo
Anna Bandini
 
Spiriti e angeli tra paura e conforto
Spiriti e angeli tra paura e confortoSpiriti e angeli tra paura e conforto
Spiriti e angeli tra paura e conforto
Paola Barigelli-Calcari
 
Nascita tragedia
Nascita tragediaNascita tragedia
Nascita tragedia
Francesco Baldassarre
 
Il Mito e la narrazione antica
Il Mito e la narrazione anticaIl Mito e la narrazione antica
Il Mito e la narrazione antica
Marco Chizzali
 
Poeta inomero
Poeta inomeroPoeta inomero
Poeta inomero
campustralenuvole
 
Metamorfosi
MetamorfosiMetamorfosi
Metamorfosi
campustralenuvole
 
Mito-Lezione per una quinta elementare
Mito-Lezione per una quinta elementareMito-Lezione per una quinta elementare
Mito-Lezione per una quinta elementare
Federica Mondin
 
Il mito
Il mitoIl mito
Leggere la poesia - Eugenio Montale
Leggere la poesia - Eugenio MontaleLeggere la poesia - Eugenio Montale
Leggere la poesia - Eugenio Montale
Primo Levi
 
Apollonio versione stampabile
Apollonio versione stampabileApollonio versione stampabile
Apollonio versione stampabile
Luigi Armetta
 
Gli dei dell'olimpo
Gli dei dell'olimpoGli dei dell'olimpo
Gli dei dell'olimpo
Giusy78
 
Borgarello
BorgarelloBorgarello
Borgarello
pavia3
 

Similar to Poema epico (20)

Il Mito E Il Poema. Il Proemio Dell Iliade
Il Mito E Il Poema. Il Proemio Dell IliadeIl Mito E Il Poema. Il Proemio Dell Iliade
Il Mito E Il Poema. Il Proemio Dell Iliade
 
Il mito dal mito d’europa all’unità europea
Il mito dal mito d’europa all’unità europeaIl mito dal mito d’europa all’unità europea
Il mito dal mito d’europa all’unità europea
 
ILIADE.docx
ILIADE.docxILIADE.docx
ILIADE.docx
 
Epic anuovo
Epic anuovoEpic anuovo
Epic anuovo
 
Spiriti e angeli tra paura e conforto
Spiriti e angeli tra paura e confortoSpiriti e angeli tra paura e conforto
Spiriti e angeli tra paura e conforto
 
Nascita tragedia
Nascita tragediaNascita tragedia
Nascita tragedia
 
Poesie
PoesiePoesie
Poesie
 
Poesie
PoesiePoesie
Poesie
 
Il Mito e la narrazione antica
Il Mito e la narrazione anticaIl Mito e la narrazione antica
Il Mito e la narrazione antica
 
Poeta inomero
Poeta inomeroPoeta inomero
Poeta inomero
 
Metamorfosi
MetamorfosiMetamorfosi
Metamorfosi
 
Mito-Lezione per una quinta elementare
Mito-Lezione per una quinta elementareMito-Lezione per una quinta elementare
Mito-Lezione per una quinta elementare
 
Il mito
Il mitoIl mito
Il mito
 
Lessico la persona
Lessico  la  personaLessico  la  persona
Lessico la persona
 
Leggere la poesia - Eugenio Montale
Leggere la poesia - Eugenio MontaleLeggere la poesia - Eugenio Montale
Leggere la poesia - Eugenio Montale
 
Apollonio versione stampabile
Apollonio versione stampabileApollonio versione stampabile
Apollonio versione stampabile
 
Gli dei dell'olimpo
Gli dei dell'olimpoGli dei dell'olimpo
Gli dei dell'olimpo
 
Apollonio
ApollonioApollonio
Apollonio
 
Eneide Def.
Eneide Def.Eneide Def.
Eneide Def.
 
Borgarello
BorgarelloBorgarello
Borgarello
 

More from Simona Martini

Scheda progetto
Scheda progettoScheda progetto
Scheda progetto
Simona Martini
 
La letteratura tra fine ottocento e inizio novecento
La letteratura tra fine ottocento e inizio novecentoLa letteratura tra fine ottocento e inizio novecento
La letteratura tra fine ottocento e inizio novecento
Simona Martini
 
Regole per scrivere bene un articolo
Regole per scrivere bene un articoloRegole per scrivere bene un articolo
Regole per scrivere bene un articolo
Simona Martini
 
I pronomi relativi
I pronomi relativiI pronomi relativi
I pronomi relativi
Simona Martini
 
Benvenuta redazione!
Benvenuta redazione!Benvenuta redazione!
Benvenuta redazione!
Simona Martini
 
La giornata del ricordo
La giornata del ricordoLa giornata del ricordo
La giornata del ricordo
Simona Martini
 
Oltre il filo spinato
Oltre il filo spinatoOltre il filo spinato
Oltre il filo spinato
Simona Martini
 
L’età giolittiana
L’età giolittianaL’età giolittiana
L’età giolittiana
Simona Martini
 
Il soggetto
Il soggettoIl soggetto
Il soggetto
Simona Martini
 
Giochin'Arte
Giochin'ArteGiochin'Arte
Giochin'Arte
Simona Martini
 
Florian nel cassonetto
Florian nel cassonettoFlorian nel cassonetto
Florian nel cassonetto
Simona Martini
 
Sotto il burqua
Sotto il burqua   Sotto il burqua
Sotto il burqua
Simona Martini
 
Banana football club
Banana football clubBanana football club
Banana football club
Simona Martini
 
Non avrò più paura
Non avrò più pauraNon avrò più paura
Non avrò più paura
Simona Martini
 
Vacanze al cimitero
Vacanze al cimiteroVacanze al cimitero
Vacanze al cimitero
Simona Martini
 
Zanna bianca
Zanna biancaZanna bianca
Zanna bianca
Simona Martini
 
L' amico ritrovato
L' amico  ritrovatoL' amico  ritrovato
L' amico ritrovato
Simona Martini
 
Tour in Umbria
Tour in UmbriaTour in Umbria
Tour in Umbria
Simona Martini
 
Laghi d'Europa
Laghi d'EuropaLaghi d'Europa
Laghi d'Europa
Simona Martini
 
Le montagne d’europa
Le montagne d’europaLe montagne d’europa
Le montagne d’europa
Simona Martini
 

More from Simona Martini (20)

Scheda progetto
Scheda progettoScheda progetto
Scheda progetto
 
La letteratura tra fine ottocento e inizio novecento
La letteratura tra fine ottocento e inizio novecentoLa letteratura tra fine ottocento e inizio novecento
La letteratura tra fine ottocento e inizio novecento
 
Regole per scrivere bene un articolo
Regole per scrivere bene un articoloRegole per scrivere bene un articolo
Regole per scrivere bene un articolo
 
I pronomi relativi
I pronomi relativiI pronomi relativi
I pronomi relativi
 
Benvenuta redazione!
Benvenuta redazione!Benvenuta redazione!
Benvenuta redazione!
 
La giornata del ricordo
La giornata del ricordoLa giornata del ricordo
La giornata del ricordo
 
Oltre il filo spinato
Oltre il filo spinatoOltre il filo spinato
Oltre il filo spinato
 
L’età giolittiana
L’età giolittianaL’età giolittiana
L’età giolittiana
 
Il soggetto
Il soggettoIl soggetto
Il soggetto
 
Giochin'Arte
Giochin'ArteGiochin'Arte
Giochin'Arte
 
Florian nel cassonetto
Florian nel cassonettoFlorian nel cassonetto
Florian nel cassonetto
 
Sotto il burqua
Sotto il burqua   Sotto il burqua
Sotto il burqua
 
Banana football club
Banana football clubBanana football club
Banana football club
 
Non avrò più paura
Non avrò più pauraNon avrò più paura
Non avrò più paura
 
Vacanze al cimitero
Vacanze al cimiteroVacanze al cimitero
Vacanze al cimitero
 
Zanna bianca
Zanna biancaZanna bianca
Zanna bianca
 
L' amico ritrovato
L' amico  ritrovatoL' amico  ritrovato
L' amico ritrovato
 
Tour in Umbria
Tour in UmbriaTour in Umbria
Tour in Umbria
 
Laghi d'Europa
Laghi d'EuropaLaghi d'Europa
Laghi d'Europa
 
Le montagne d’europa
Le montagne d’europaLe montagne d’europa
Le montagne d’europa
 

Poema epico

  • 1. POEMA EPICO cos’è? come veniva tramandato a cosa serviva linguaggio oggi i poemi temi
  • 2. EPOS significa “ poesia, parola accompagnata da musica ” Un poema epico era un racconto in versi di storie straordinarie compiute da eroi , che si distinguevano per le loro qualità, aiutati o ostacolati dalle divinità I poemi raccontano il passato di un popolo le origini eroiche, le imprese grandiose, i valori morali e le credenze religiose
  • 3. Protagonista è un eroe che rappresenta i valori dell’intera comunità e li difende fino alla morte. L’azione narrativa si incentra sullo scontro tra due popoli contrapposti , portatori di diversi valori e modi di vita. Spesso si tratta di “semidei”: figli di Dei e di umani. Talvolta le azioni degli eroi sono legate all’intervento degli Dei , che dirigono la loro vita. E’ un modo per conoscere l’antica religione. La vicenda narrata viene presentata come realmente accaduta : spesso esiste un nucleo di verità storica, ma viene abbellita e alterata nel racconto poetico.
  • 4. I poemi erano tramandati di generazione in generazione oralmente, cioè non erano scritti ma semplicemente venivano raccontati o meglio cantati da poeti detti AEDI o RAPSODI solo dopo vennero trascritti Cosa significa per un testo essere solo raccontato e non scritto?
  • 5. Erano i rapsodi a recitare i versi composti da poeti, facendoli conoscere di corte in corte. Erano invece gli aedi , i poeti che componevano i versi e li recitavano, accompagnandoli con la musica. L’epica nasce come forma orale, ed il cantore recitava improvvisando per il pubblico degli ascoltatori. Ciò che il pubblico ascoltava faceva parte di una tradizione di memorie collettive nella quale si riconoscevano. L’improvvisazione era relativa: il cantore attingeva a narrazioni preesistenti, combinando insieme formule (spezzoni narrativi ed espressioni stereotipate).
  • 6. Divertire Far conoscere e riflettere su usi e costumi di un popolo Stabilire e mostrare modelli di comportamento da imitare
  • 7. Perché la TV e le serie televisive potrebbero essere i “poemi epici” di oggi?
  • 8. EROE: lotta per affermare valori positivi; è forte, coraggioso, feroce, leale nell’amicizia, tenero egli affetti, desideroso di conoscere, dedito alla missione assegnatagli, consapevole del rispetto dovuto agli dèi, agli antenati, ai genitori GUERRA: sciagura imposta dagli dalla volontà misteriosa del Fato a cui uomini e dèi non possono sottrarsi; gli eroi mostrano disprezzo per la viltà, affermando il valore della patria, il dovere di vendicare i compagni; a questo tema aggiungiamo: il dolore della schiavitù (i prigionieri) e il rispetto per i defunti, ma anche la sottomissione al volere degli dèi VIAGGIO: Significa avventura, voglia di conoscere, ignoto, ma anche ritorno in patria, volontà di compiere una missione; al tema del viaggio è connesso quello dell’ospitalità, sacra ai greci
  • 9. Epiteti Aggettivi ed espressioni riferiti ai vari personaggi in modo ripetitivo (Achille divino, Andromaca dalle braccia candide, l’i ngegnoso Ulisse, il pio Enea, Atena dagli occhi azzurri ) Patronimici Appellativi derivanti dal nome del padre di un personaggio: suffisso –ide aggiunto al nome del padre ( Pelide figlio di Peleo, cioè Achille) Paragoni Facili e immediati fanno immaginare meglio ciò che viene descritto Similitudini Paragoni ampliati: stabiliscono un confronto tra immagini o situazioni che hanno caratteristiche simili, collegate con un come o con un altro avverbio di paragone (Achille inseguiva sempre Ettore, come un cane segue un cervo per valli e per gole )
  • 10. Metafore Più immediato del paragone: la parola come è eliminata, la persona o la cosa diventano l’altra persona o l’altra cosa (parole di miele , capelli d’oro , cuore di cervo ) Personificazioni Si hanno quando si attribuisce a una cosa inanimata o astratta un’azione o una qualità che sono proprie di un essere vivente (il sole si sveglia , tace la luna) Descrizioni particolareggiate I paesaggi, le scene, i personaggi vengono descritti in modo particolareggiato di modo che chi ascolta possa immaginarseli più facilmente Formule ripetitive Le formule come gli epiteti sono caratteristiche di un testo orale, spesso infatti si ripetevano le stesse parole per descrivere eventi simili così da aiutare la memoria (esempio: morte di un eroe: la vita volò via dalle membra e scese nell’Ade )
  • 11. ILIADE di Omero ODISSEA di Omero
  • 13. Ciclo Carolingio Chanson de Roland Ciclo bretone I cavalieri della tavola rotonda
  • 14. ORLANDO FURIOSO di Ludovico Ariosto GERUSALEMME LIBERATA di Torquato Tasso