Naturalezza & Conversevolezza

13,161 views

Published on

L'intervento di Luisa Carrada a C-Come 2015. Il tema è la naturalezza dei testi, che li rende fluidi, chiari e leggibili.

Published in: Education

Naturalezza & Conversevolezza

  1. 1. #ccome15 Luisa Carrada 31 gennaio 2015
  2. 2. “un testo finito è sempre un testo letto ad alta voce”
  3. 3. www.cluetrain.com
  4. 4. “Non siamo nati per leggere.”
  5. 5. Leggere non è naturale. Vedere e parlare sì.
  6. 6. “La buona scrittura rende l'azione innaturale di leggere molto simile alle due azioni più naturali che conosciamo: parlare e vedere.”
  7. 7. “Scrivere è combinare visione e conversazione. Scrivendo dobbiamo immaginare di vedere nel mondo qualcosa di interessante e portarvi l’attenzione del lettore attraverso le sole parole, cioè gli strumenti della conversazione.”
  8. 8. “La chiave è dare per scontato che i tuoi lettori sono intelligenti e raffinati come te. L'unica differenza è che tu sai qualcosa che loro non sanno.”
  9. 9. #ccome15
  10. 10. INCIPIT FORTE
  11. 11. SINTASSI GEOMETRICA
  12. 12. PAROLE PRECISE
  13. 13. IMMAGINI VIVIDE
  14. 14. MOMENTI POETICI
  15. 15. CONCLUSIONE FORTE
  16. 16. “Si impara individuando, assaporando e analizzando esempi di buoni testi.”
  17. 17. REVERSE ENGINEERING Smontare i testi per scoprirne il cuore.
  18. 18. Basta discutere. Forse nella tua vita non c’è posto per un’altra app. Forse di app ne hai ormai abbastanza. Ma se ce ne fosse una che ti scioglie i dubbi di linguaggio prima che l’ufficio si infiammi in accese discussioni? Una che ti dice (ma con garbo) dove mettere gli apostrofi, come usare le virgolette e cosa rispondere (ma con fermezza) a chi ti dice che non puoi cominciare una frase con la congiunzione “E”? Bene, quest’app esiste. Contiene la nostra guida di stile. E pure il nostro indice di leggibilità. Allora, corri negli store Apple o Android e scaricala. È gratis. Colazione con Pinker Ti abbiamo già detto che Steven Pinker è stato a colazione da noi? Il linguista, psicologo sperimentale e scienziato cognitivo ci ha raccontato cosa pensa e cosa ha scritto nel suo libro The Sense of Style. TIME magazine l’ha inserito tra le 100 persone più influenti del pianeta e noi pendevamo tutti dalle sue labbra. Perché il nostro cervello si stufa quando legge le frasi fatte? Perché buttiamo giù le prime bozze? Perché gli scrittori pedanti non ci piacciono? Ha risposto a queste domande e a molte altre. Guarda tu stesso.
  19. 19. www.gov.uk/warmthiswinter
  20. 20. Un inverno al caldo Quest’inverno, stai al caldo. Segui questi 4 semplici passi per essere sicuro che il tuo fornitore di energia ti tratti al meglio, senza farti pagare più del dovuto: 1. Vedi se puoi ottenere un aiuto per pagare la bolletta. Per chi ha bisogno ci sono sovvenzioni e contributi. 2. Controlla che la bolletta energetica sia corretta. Impara a leggere i contatori di gas e luce, e a capire cosa significano gli importi. 3. Vedi se puoi ottenere delle condizioni migliori. Potresti risparmiare sulla bolletta energetica cambiando tariffa o passando a un altro fornitore. 4. Scopri se puoi migliorare l’efficienza energetica della tua casa con il calcolatore di risparmio energetico.
  21. 21. La vita è sorprendente. Sono arrivata dalla Corea negli Stati Uniti con le mie due sorelle per studiare musica. Io il violino, loro pianoforte e violoncello. Abbiamo realizzato il nostro sogno nella scuola più severa e prestigiosa: la Julliard School di New York, dove abbiamo studiato e ci siamo diplomate. Ma quando ho incontrato Fabrizio ho riposto il violino per avventurarmi con lui in un mondo nuovo e sconosciuto. Ho ricominciato a imparare e a studiare, giorno per giorno, a partire dai compiti più semplici, io che non sapevo nemmeno usare il computer! L’attitudine allo studio e alla precisione fanno parte di me e le ho portate in FB International, che oggi gestisco insieme a Fabrizio. La coppia manageriale funziona altrettanto bene di quella che siamo nella vita: a lui l'idea creativa e l'intraprendenza commerciale, a me l'attenzione a ogni dettaglio in ogni fase di un progetto, fino alla realizzazione in fiera. È soprattutto questa attenzione a far sì che tutto funzioni perfettamente. Con tanto studio e applicazione, ma con un risultato che alla fine appare fluido e armonioso. Come nella musica. E con lo stesso appagamento che solo una performance riuscita può dare.
  22. 22. FASE 1 Documentarsi con accuratezza ossessiva, cercando, leggendo, annotando, ascoltando.
  23. 23. FASE 2 Scrivere correndo a perdifiato, affidandosi con fiducia allo scrittore interiore.
  24. 24. FASE 3 Riscrivere, rileggere e riascoltare con il vero vantaggio della scrittura rispetto al parlato: il tempo.
  25. 25. #ccome15
  26. 26. Sempre più video.
  27. 27. “Non vi è dubbio che il panorama della Search sta cambiando verso un linguaggio più naturale e spontaneo. Anche se rimangono importanti, le parole chiave non sono più quello che erano solo qualche anno fa. Oggi abbiamo bisogno di guardare oltre. Il linguaggio che utilizziamo tutti i giorni è cruciale per dare, ai motori di ricerca, le informazioni necessarie per trovare i contenuti che gli utenti cercano.” blog.tagliaerbe.com
  28. 28. Buone conversazioni scritte a tutti! Bye #ccome15

×