Eventi 2.0: generare contenuti in maniera partecipativa
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Eventi 2.0: generare contenuti in maniera partecipativa

on

  • 1,187 views

Partecipate agli eventi, nei limiti del possibile. Sceglieteli bene e molti contenuti verranno da sé. ...

Partecipate agli eventi, nei limiti del possibile. Sceglieteli bene e molti contenuti verranno da sé.

Sta all'organizzazione far sì che gli eventi diventino sempre più 2.0. Se fate parte di un'azienda, o di una organizzazione, ecco uno spunto sul quale lavorare. L'hashtag non è un vezzo, Twitter non è una moda. Entrambi servono a far sì che i commenti, gli umori e i volti di un evento possano essere raccolti e ricordati. Ma questo è solo il punto 1 di una strategia legata all'evento. La diffusione dei contenuti va stimolata e qui entrano in gioco applicazioni come Eventbrite, Bizzaboo e Storify (ma ce ne sono molte altre) che ci danno l'opportunità di sviluppare, in maniera differente, il pre e il post evento rendendolo memorabile.

Statistics

Views

Total Views
1,187
Views on SlideShare
645
Embed Views
542

Actions

Likes
2
Downloads
19
Comments
1

4 Embeds 542

http://cristianocarriero.me 507
http://www.questagenzianonhanome.it 27
https://twitter.com 7
http://www.linkedin.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Eventi 2.0: generare contenuti in maniera partecipativa Eventi 2.0: generare contenuti in maniera partecipativa Presentation Transcript

  • Generare contenuti in maniera partecipativa
  • Cristiano Carriero Social Media Manager
  • Di che parlo sui Social?
  • Quante volte ti sei posto questa domanda?
  • Se non hai nulla da scrivere, non scrivere.
  • Solo l’1% dei naviganti sono contributori attivi
  • Scrivere è uno sbattimento mica da poco...
  • Informarsi Leggere Seguire regole Seo
  • Oppure... Partecipare!
  • Gli incontri sono la migliore opportunità per generare contenuti...
  • ...Per gli altri
  • Una notizia sconvolgente:
  • Essere Social non vuol dire passare tutto il giorno dietro lo schermo di un computer
  • Partecipate agli eventi, sceglieteli bene. Molti contenuti verranno.
  • Compito dell’organizzazione è rendere gli eventi sempre più 2.0
  • • Favorire la connettività (wi-fi) • Creare un hashtag* memorabile • Mettere in relazione le persone con strumenti quali Bizzabo o Linkedin • Creare a posteriori un riassunto dell’evento con Storify e farlo girare in rete
  • Rendere l’aperitivo o il buffet un’importante opportunità di networking
  • Quanti biglietti da visita hai scambiato? Bene aggiungi queste persone su Linkedin
  • Ricordati di accompagnare la richiesta di contatto con una mail personale, nella quale precisi dove vi siete conosciuti
  • Pre-evento Un’applicazione come Eventbrite ti aiuta a creare biglietti personalizzati
  • Evento Twitter è il miglior modo per raccontare in diretta quello che succede
  • Qualche consiglio • Usa l’hashtag dell’evento: sarà più semplice trovare il tuo tweet • Twitta foto, slide interessanti, citazioni • Monitora l’hashtag per entrare in contatto con altri influencer • Non fare la twitcronaca: se volevo sapere tutto venivo all’evento!
  • Bizzabo è un ottimo strumento per mettere in relazione tutti i partecipanti ad un evento attraverso gli account di Linkedin
  • Hai già sistemato il tuo? Non farti trovare impreparato!
  • Ricordati che sta all’organizzazione promuovere l’utilizzo di tali strumenti
  • Un trucco per generare partecipazione è quello di mostrare il live tweet in diretta
  • Uno strumento gratuito come Visible Tweets mostra in diretta il flusso di contenuti generati!
  • Il live tweet oltre ad essere un indicatore di successo deve riuscire a intercettare nuovo pubblico all’esterno
  • Post-evento Ascolto Monitoraggio Networking
  • non dimenticare di dare un’occhiata alle statistiche e premiare i contributori più attivi!
  • Twitter permette un livello molto più alto di monitoraggio rispetto a Facebook
  • Siate reattivi a creare uno Storify con i tweet più significativi dell’evento!
  • Trasforma i singoli interventi in una storia, fa sentire tutti partecipi della giornata!
  • Inserisci la storia nel tuo blog in modalità presentazione!
  • Fatti ringraziare!
  • Il risultato è appagante sia per chi scrive che per chi viene menzionato!
  • Aziende e Persone ve ne saranno grati e voi avrete un ottimo contenuto per il vostro sito o blog
  • “Questa età dell’ansia, in gran parte, è figlia del cercare di fare oggi un lavoro con strumenti e concetti di ieri” Marshall McLuhan
  • Niente di Nuovo Cambiano solo gli strumenti.
  • Twittare è solo un nuovo modo di prendere appunti e condividerli con l’esterno
  • Creare uno Storify è “fare un riassunto”
  • Non prendevate appunti quando andavate a scuola?
  • Bene, è arrivato il momento di fare i secchioni
  • Raccogliete gli appunti più interessanti di tutta la classe e pubblicateli.
  • I primi della classe vanno ancora di moda
  • Domande?
  • Restiamo in contatto: c.carriero@apra.it twitter: @criboavida www.questagenzianonhanome.com