VinixLabAcademy_Torino

520 views

Published on

Vinix Lab Academy, Torino 12.01.2011

Published in: Technology, Business
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

VinixLabAcademy_Torino

  1. 1. VinixLabAcademy | 12.01.2011
  2. 2. VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra Web Marketing SEO+SEA+SEM=Web Mktg SEO:[search engine optimization] SEA: [Search engine advertising] SEM: [Search engine marketing] (*) direct mktg, SMM, email, etc Strategia>tattica>implementazione Elaborazione piano: chi/cosa/come/quando/perché Creazione contenuti Pubblicazione contenuti Promozione contenuti Gestione Monitoraggio (*)Attività di gestione di campagne di link a pagamento su siti e portali che maggiormente consentono di raggiungere il target d'impresa (detta anche Keyword advertising)
  3. 3. VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra Ogni comunicazione procede su due livelli, il piano del contenuto ed il piano della relazione, ed è quest’ultimo a definire il primo. I segnali non verbali danno significato alle parole e sempre le accompagnano: essi forniscono informazioni supplementari relativamente a quello che l’emittente vuole veramente dire con quello che ha detto. Questo piano viene chiamato piano della relazione e definisce la relazione che vogliamo avere con chi ci ascolta. I segnali sul piano del contenuto danno informazioni, mentre i segnali sul piano della relazione danno informazioni sulle informazioni.
  4. 4. VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra “ Le parole non bastano” Le parole portano solo il 7% del significato dei messaggi con i quali comunichiamo con il mondo esterno. Il 93% del restante è affidato al linguaggio non verbale. Ogni comportamento ha una componente di contenuto e una di relazione e la seconda definisce la prima. Messaggio formato: Contenuto Relazione Contesto Interferenze (Linguaggio e/o codice)
  5. 5. Costruire una rete sociale <ul><li>Perché siamo animali sociali (appartenenza). </li></ul><ul><li>Ascoltare, rispondere, aiutare </li></ul><ul><li>Informare, educare, evangelizzare. </li></ul><ul><li>La nostra rete è costituita da: </li></ul><ul><ul><li>Consumer&Prospect </li></ul></ul><ul><ul><li>Opinion leader, Influencers, Advocates </li></ul></ul><ul><ul><li>Fornitori/Altro </li></ul></ul><ul><ul><li>>>Ognuno di noi è un Hub </li></ul></ul>VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra
  6. 6. CommunityFirst VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra [Credits: Marco Massarotto] Non chiederti cosa la community può fare per te ma chiediti cosa tu puoi fare per la community.
  7. 7. La cassetta degli attrezzi: panoramica sugli strumenti social VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra
  8. 8. WebSite, la nostra casa nel web <ul><li>Funzionalità; </li></ul><ul><li>Caratteristiche principali; </li></ul><ul><li>Contenuti: utilità, specificità, layout, attrazione </li></ul><ul><li>“ Flash, 99% is bad”; </li></ul><ul><li>WebSite Mobile; </li></ul><ul><li>Social tools; </li></ul>VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra
  9. 9. Blog, il nostro salotto nel web <ul><li>Funzionalità </li></ul><ul><li>Caratteristiche principali </li></ul><ul><li>Tecnologia </li></ul><ul><li>Content managing </li></ul><ul><li>Blog managing </li></ul>VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra
  10. 10. Social Network <ul><li>Relazione sociale </li></ul><ul><li>Socializzazione </li></ul><ul><li>Social Media Persuasion </li></ul><ul><li>Le tribù della rete </li></ul><ul><li>World Wide we[b] </li></ul>VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra
  11. 11. VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra
  12. 12. Social Network VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra Principali SN di nicchia (generalisti): Delicious Slideshare Friendfeed Social Mention Principali SN verticali (wine): Snooth.com Winetarget, Cork’d (forse il più importante), Cellartracker.com, OpenBottles, Vinorati, Winelog, Bottlenotes Adegga. Haidu.net Vinix <ul><li>Principali SN verticali (W&F) in Italia: </li></ul><ul><li>Vinix </li></ul><ul><li>?Italian Wine List </li></ul><ul><li>Terroir Amarone </li></ul><ul><li>Vinooo.it </li></ul><ul><li>2Spaghi </li></ul><ul><li>Altri </li></ul><ul><li>! Dissapore-Intravino-Spigoloso </li></ul><ul><li>!Anobii </li></ul>Principali Social Network in Italia Facebook Twitter MySpace Linkedin Friendfeed
  13. 13. Creare la digital reputation VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra 5 steps Monitoring: elaborare web monitoring strategy (real time alerts, tools, human intelligence) Response: Share more Partecipate Don't be 'promotional', be helpful Presence: Organizza/crea identity online crea open presence Engagement: Sviluppa una content strategy Usa le tecniche di conversazione Connessione con consumers and influencers Network Crea/Organizza Branded community Elabora plan for brand advocates Coinvolgi nel processo decisionale
  14. 14. Twitter <ul><li>lancio di notizie, </li></ul><ul><li>Segnalazioni, </li></ul><ul><li>creazione network </li></ul><ul><li>giornalismo partecipativo </li></ul>VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra Tweet, RT, @, DM, # , liste, search, client, mobile; digital reputation; Utility; Monitoring;
  15. 15. FaceBook, lo spazio divertente dove coinvolgere <ul><li>Engagement e feeling attraverso: </li></ul><ul><li>Annunci di nuovi prodotti. </li></ul><ul><li>Promozioni e sconti. </li></ul><ul><li>Iniziative eco-friendly. </li></ul><ul><li>Argomenti speciali o sorprendenti. </li></ul><ul><li>Video </li></ul><ul><li>“ Qual è il metodo migliore per far conoscere la pagina ai fan che sono stati, sono o possono essere interessati ai tuoi prodotti?” >> Content strategy </li></ul><ul><li>Event, Aggiornamenti, Inserzioni, Insight, </li></ul>VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra
  16. 16. Feed, aggiornamenti in tempo reale VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra Feed per: Risparmio tempo Monitoring brand repation Aggregazione consumers reviews>>consumers reccomendation Creazione contenuti mirati Creazione podcast/Vodcast
  17. 17. Mailing e Newletter VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra Mailing Oggetto Firma Mittente Contenuto: allegati, link, Forma: fonts, html, db (aggiornamenti,utilizzi) Servizi a pagamento >>>>! No-Spam NewsLetter Contenuto, forma, ?è ancora utile? DEM
  18. 18. Monitoring Conversazioni: su altri, su di noi; Brand reputation per: Conoscere meglio il mercato Aiuta a prevenire situazioni di crisi Identificare influencer Comprendere trend !! la profondità di analisi offerta da strumenti come Radian6 e Cymfony non è raggiungibile utilizzando strumenti gratuiti. VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra Free Tools Google Alerts Technorati Social Mention Bloglines Icerocket, search engine BlogPulse, conversation (keywords) FriendFeed, internal serach engine Twitter, internal serach engine UberVU, monitoring social media (permette di seguire una stessa conversazione sparsa su siti web, commenti dei blog o tweet) Commentful, search engine for comments and follow-up. Trackur, social media monitoring EgoSurf, tracking conversation (keywords, tags)
  19. 19. Geolocalizzazione <ul><li>4sq </li></ul><ul><li>GoWalla </li></ul><ul><li>Facebook Places </li></ul><ul><li>Google Latitude </li></ul><ul><li>Coin&4sq </li></ul>VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra
  20. 20. Comunicare con gli eventi: Evento per veicolare una comunicazione. Event>>Social event>>Social experience Evento come esperienza diretta con brand: brand experience. Con gli eventi ho in mano il prodotto. Lo vivo. Lo esperimento, Sul web lo navigo , lo correlo, ne parlo con altri, lo virtualizzo. Sono due aspetti della vita di oggi. Esperienza fisica e quella virtuale . VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra
  21. 21. Da event a Social Experience Gli strumenti indispendabili: CS, Ufficio stampa, inviti, mailing, Web Site/blog, Twitter, Facebook, Linkedin, SN, YouTube, Flickr, Facebook Event, #, Livestreaming, Eventfull, Eventbrite, 4sq, gowalla, Gadget: un pezzetto tangibile dell'esperienza. VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra
  22. 22. Produrre contenuti per il web 2.0: Produrre contenuti mirati, interessanti e rilevanti per attirare a voi e indurre a seguirvi Le aziende sfruttano poco i loro contenuti. Il valore del customer engagement. Il 'target' si autoprofila Sfrutto tutti i contenuti aziendali creo pubblico fidelizzato. Parole, immagini, suoni, emozioni; Vino, cibo, sono emozioni; Le schede prodotto: mille modi per scriverle, uno solo per far parlare di sé. VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra
  23. 23. Cases VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra
  24. 24. I Tasting panel, per l'engagement VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra
  25. 25. Contest VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra
  26. 26. Grazie dell'attenzione! VinixLabAcademy | Torino, 12.01.2011 Pamela Guerra

×