10 Cronaca                                                                                                                ...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Bresciaoggi - «Sostenitori e privacy: serve un uso consapevole»

554

Published on

Ariticolo/Intervista su Bresciaoggi 21 Agosto 2010

I CONSIGLI DEGLI WEB STRATEGIST. I messaggi ai politici locali
«Sostenitori e privacy:
serve un uso consapevole»

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
554
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Bresciaoggi - «Sostenitori e privacy: serve un uso consapevole»

  1. 1. 10 Cronaca BRESCIAOGGI Sabato 21 Agosto 2010 Politicaesocialnetwork 47.302 1.688 IlministrodellaPubblica ABresciaipoliticihannopiù istruzioneèstatotraiprimi «amici»suiprofilipersonaliche sostenitoriitalianidella sostenitorisullepaginepubbliche: ISOSTENITORISUFACEBOOK comunicazionedirettasulweb,ma IFANDIMONICARIZZI unutilizzodistortodelle DaRoma a Brescia eccoquanto sonousati glistrumenti DIMARIASTELLAGELMINI haanchepersoalcuneposizioni NELLASUAPAGINAPUBBLICA potenzialitàdelsocialnetwork LACLASSIFICA NAZIONALE. Graduatoriain movimentodopoilsorpasso invetta diNichi VendolasuSilvio Berlusconi Politica e Facebook PoliticiitalianisuFacebook anchelaGelmini nellatopten Èdecimamain discesanell’ultimoanno, amaggio2009era terza manca chi si iscrive anche e so- prattutto per avere la possibili- Dopole idee innovative comeilcanale Youtubeservenuovoslancio tà di criticare facendo capire di non essere allineato con il politico in questione. Un dato C’è anche Maria Stella Gelmi- riore a molti altri. Del resto, co- si lanciato nei mesi precedenti rie della maturità attraverso che prende valore quando la ni nella top ten dei politici me spiegano gli esperti su In- in iniziative concentrate su Se- un video. Il canale - questa è pagina è aggiornata dal politi- «più amati dagli italiani». La ternet, un anno di tempo vale cond Life, la piattaforma in 3d l’altra faccia dell’utilizzo dei co stesso o dal suo staff. Molte graduatoria pubblicata da ba- quanto un secolo e la comuni- che ebbe il proprio boom in social network - è stato tutta- in realtà non generano dibatti- roncelli.eu, che monitora pas- cazione on line va sempre ali- Italia tra il 2006 e il 2007 (an- via anche oggetto di critiche to (ma Facebook ovviamente è so per passo il numero di fan mentata. Da allora le escala- te-Facebook) ma che presto da parte degli utenti a causa, a solo lo strumento più cono- iscritti alle pagine pubbliche, tion maggiori sono state quel- venne abbandonata dalla mag- loro dire, di un eccesso di mo- sciuto del web, non l’unico). ha recentemente registrato le di Nichi Vendola con +211 gior parte dei suoi abitanti. derazione. Per completezza va Tra questi Gianfranco Fini, pu- l’escalation del presidente del- mila fan (80 mila negli ultimi anche ricordato che la Gelmi- re in crescita negli ultimi mesi la Puglia, Nichi Vendola che 45 giorni), praticamente tutti MARIASTELLAGELMINIda otto- ni è stata - sempre su Face- con 16 mila sostenitori in più ha scalzato dal primo posto il raccolti da quando in ottobre bre ha registrato il tredicesi- book - oggetto di diverse cam- contro il calo di popolarità di premier Silvio Berlusconi. il presidente della Puglia ha af- mo incremento più significati- pagne di opposizione. In parti- Silvio Berlusconi che ne ha fidato la comunicazione a un vo tra i politici ed è decima nel- colare quelle goliardiche del ti- persi 1.771. Tra gli effetti «di- PER LA MINISTRA dell’istruzio- gruppo di under 30 per utiliz- l’ultima settimana con un po «questa cicoria avrà più storcenti» - che tuttavia fanno ne decima posizione con zare Facebook come canale uf- +458. Sempre secondo le stati- fan della Gelmini» note agli da termometro della visibilità 47.302 sostenitori che la posi- ficiale della sua candidatura. stiche di baroncelli.eu si tratta utenti del social network (se temporanea di un politico - va zionano davanti alla parla- Alle sue spalle Antonio Di Pie- di un sostenitore conquistato ne contano ben 5 con cetriolo, considerata l’emotività. Un mentare europea del Pd, Debo- tro con 106 mila sostenitori in in più ogni 22 minuti. Il mini- felce, banana, zucchina e, ap- esempio su tutti: Francesco ra Serracchiani, che alla Rete più. Il leader dell’Italia dei va- stro della Pubblica istruzione punto, la cicoria): non hanno Cossiga che attualmente ha deve il suo successo politico lori sembra aver trovato dei co- è stato tra i primissimi a sfrut- mai toccato più di 1.700 click. 4.749 fan, nell’ultima settima- grazie al boom di un suo di- municatori efficaci dopo esser- tare le tecnologie per comuni- na ha visto un incremento del scorso pubblicato su Youtube, care con gli elettori, ma nel MACOSASIGNIFICAavere un al- 33% circa dei suoi sostenitor e alle spalle di Vittorio Sgarbi. frattempo ha perso sette posi- to seguito su Facebook? Innan- esclusivamente a causa della La classifica ha fatto il suo L’estate zioni in graduatoria. Tra le zitutto si tratta di un buon in- reazione emozionale alla sua esordio nel maggio 2009: in quel momento la Gelmini era haportatomale idee che le diedero più visibili- tà ci fu sicuramente quella del dice di visibilità reale che va al di là dei dati dell’audience tele- morte. Determinante, comun- que, è il sostegno al politico di addirittura sul podio, alle spal- alPremier canale Youtube, inaugurato il visiva. Un dato che può essere collaboratori che conoscano a le del premier Silvio Berlusco- ni e di Renato Brunetta. Da al- chedagiugno 3 dicembre del 2008 e pensato per sfruttare un network assai avvicinato ad un indice di gra- dimento, ma non in assoluto, fondo lo strumento, come nel caso dell’altro esponente di lora ha mantenuto un incre- mento costante (intorno al de- hapersointutto conosciuto dagli studenti ai quali il ministro ha comunica- perchè sulle bacheche di Face- book gli utenti possono inter- spicco dell’IdV, Luigi de Magi- stris, quarto in classifica con cimo posto) ma sempre infe- 1.771fan to anche quest’anno le mate- venire e commentare, e non oltre 94 mila contatti. f G.ARMA ICONSIGLI DEGLIWEB STRATEGIST. Imessaggi aipoliticilocali «Sostenitorie privacy: serve unusoconsapevole» Gafforini: troppo utilizzo personale non controllato Martire: gli obiettivi sono ascoltare e coinvolgere Al primo posto l’interazione. Su un punto gli esperti di web marketing e strategie di comu- nicazione basate sulla rete concordano: Facebook (ma in generale tutto il web e gli altri social network) non è solo un megafono per raggiungere tante persone, ma uno stru- mento che permette interazio- ni. Per questo il primo suggeri- mento di Marco Gafforini FabrizioMartire MarcoGafforini (web strategist di Officina stra- tegia) è «stimolate le discus- a tre». Infine un consiglio me- maggiormente personali, sioni e dimostrate di tenere todologico ed un esempio: schierati, decisi e l'azione di- conto dei commenti ricevuti». «Siate umani ma professiona- retta». Martire - che è stato Gli fa eco Fabrizio Martire li, ricordando sempre che non consulente di uno dei candida- (Uncle Pear) con tre priorità: è l’uomo che deve comunica- ti sindaco al comune di Vene- «ascoltare, comunicare, coin- re, ma il personaggio politico. zia - considera la presenza or- volgere» in cui non a caso il Imparate da Jonathan Goo- mai imprescindibile per un po- primo verbo usato riguarda il dluck, presidente della Nige- litico e aggiunge una serie di ricevere più che il dare. ria». Il leader africano, per chi passaggi per arrivare all’obiet- non lo sapesse, da giugno dia- tivo: «Innanzitutto consiglio GAFFORINI ha le idee chiarissi- loga con i suoi concittadini di- di avvalersi di consulenti gio- me e corregge subito il tiro ai rettamente, senza negare di vani, under 30, che avvertono politici bresciani: «Innanzi- aver cambiato opinione dopo prima le tendenza della rete. tutto i personaggi pubblici de- aver ricevuto numerosi feed- Quindi a seconda del target po- vono capire che lo strumento back negativi dai suoi attuali litico, scegliere accuratamen- professionale per loro sono le 160 mila fan. te i social network sui quali in- pagine, non i profili personali: tervenire, c’è ad esempio chi quelli servono per gli amici ve- MARTIRE parte da una strate- parla a microgruppi su Skype. ri». La privacy, del resto, sem- gia che a prima vista può sem- Vale la pena di spingere sulle bra rappresentare un valore brare più aggressiva: «Il politi- esperienze online, consapevo- solo quando viene violata: «Ri- co deve sapere attirare l'atten- li del fatto che si costruisce cordatevi che le cose scritte pe- zione verso i contenuti rilevan- una fan base solida, che rima- sano più di quelle urlate nei co- ti e farsi portabandiara online ne nel tempo e che è possibile mizi. Usate lo strumento con delle causa a cui tiene cercan- coinvolgere, attivare e valoriz- cautela, e prima di scrivere do di coinvolgere l'elettorato zare in molti modi». f qualcosa contate sempre fino fan: vince insomma l'essere © RIPRODUZIONERISERVATA

×