Social Media Paradox

6,222 views

Published on

Come si presenta il mondo digital 2.0 oggi? Più che individuare trend o formule magiche di successo, Duepuntozero ha individuato i paradossi che il web 2.0 ha nel tempo generato su se stesso. Dieci paradossi che hanno a che fare con la struttura stessa del mondo digitale e con la sua fruizione da parte degli utenti.

Social Media Paradox

  1. 1. Fruizione, comportamenti, attese verso i brand nei territori digitali Italiani Presentazione dei risultati 28 Novembre 2013 Strictly confidential - All rights reserved 1
  2. 2. “Social Media Paradox” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  3. 3. I paradossi dell’uomo di mktg 2.0 stiamo perdendo la capacità di ottenere informazioni rilevanti … si fa fatica a segmentare … Abbiamo sempre più dati … MA Le audience di internet aumentano … MA I comportamenti sono tracciabili … MA le motivazioni non emergono … Le possibilità di contatto proliferano … MA lavoriamo sempre per singolo canale … Il digitale è un modo di vedere le cose MA è trattato come canale specializzato Strictly confidential - All rights reserved 3
  4. 4. Benvenuti! Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  5. 5. La ricerca: metodologia  Italia2.0 è una ricerca condotta da Duepuntozero Research dal 2009 su un campione di 3.000 interviste annue su 2 wave semestrali.  Fornisce un enorme numero di stimoli e insight su comportamenti, atteggiamenti e desiderata degli utenti Internet in Italia, rispetto alla presenza e alle iniziative dei brand in ambito Social Media.  Nello specifico, approfondisce il rapporto tra utente-web-marche intervistando un campione di 1.500 casi a wave, rappresentativo degli utenti internet italiani, segmentabile per variabili socio-demografiche, di responsabilità negli acquisti e interesse per diverse categorie merceologiche  Le pagine che seguono riportano i risultati dell’edizione di settembre 2013  I risultati sono integrati anche con i dati emersi da una indagine qualitativa implementata da Duepuntozero nel mese di luglio 2013 Strictly confidential - All rights reserved 5
  6. 6. L’universo di riferimento: web users 18+ Gli utenti internet in Italia aumentano A settembre 2013 la popolazione internet di riferimento è di 31,3 mio Connessi a Internet Connessi a Internet 63 57 59 56 58 60 55 Il 27% si collega tutti i giorni Q1 2012 Q2 2012 Q3 2012 Q4 2012 Q1 2013 Users Internet 18+ (Doxabus CAPI –2012/2013) Dati % Strictly confidential - All rights reserved Q2 2013 Q3 2013 6
  7. 7. #1 “nulla cambia, tutto cambia” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  8. 8. #1 “nulla cambia, tutto cambia” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  9. 9. I social network protagonisti indiscussi Uso settimanale dei diversi canali web 72 Social Network 68 Portali e Siti di news 63 Siti condivisione video/foto (Youtube,Instagram,..) 56 Wiki (Wikipedia...) 55 Siti di e-commerce (Ebay, Amazon...) 47 Gruppi di acquisto online (Groupon, Groupalia...) 37 Forum 36 Comparatori di prezzi (Ciao, Kelkoo...) 33 Blog 26 Siti di streaming (Film-stream.tv) 20 Community aziendali o di prodotto Con che frequenza ti capita di visitare ... Italia 2.0. Settembre 2013 – 1.500 casi – Valori % (visito almeno 1 volta a settimana) Users Internet 18+ Strictly confidential - All rights reserved 9
  10. 10. La navigazione è oramai (anche) mobile % uso del device per navigare 96 53 22 Quali dei seguenti dispositivi possiedi ed utilizzi per navigare? Italia 2.0. Settembre 2013. 1.500 casi – Dati in % Users Internet 18+ Strictly confidential - All rights reserved 10
  11. 11. Nessuna novità sotto al sole dei SM 65 % di “uso spesso” 48 33 24 23 18 15 12 12 10 9 6 5 5 4 4 3 3 3 2 2 2 2 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Ora leggerai una lista di siti/social network che potresti conoscere. Indica per ciascuno di essi se: lo visiti spesso, lo visiti ogni tanto, lo conosci ma non lo visiti mai o quasi mai, non lo conosci. Base: Totale campione – 1.500, Dati in % - Risposte «lo visito spesso» Strictly confidential - All rights reserved 11
  12. 12. #1 “nulla cambia, tutto cambia” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  13. 13. Le dinamiche «dietro le quinte»: l’8% esce da Facebook, il 10% vi entra Sei iscritto a Facebook? No, mai iscritto 18% ++ 25-34enni (11%) Sono stato iscritto ma poi mi sono cancellato 8% Da quanti anni sei iscritto? Da più di 3 anni 48 Da 2-3 anni Si, sono tutt'ora iscritto 66% Si, sono iscritto ma non lo uso mai o quasi mai 8% A quale dei seguenti social network sei iscritto o sei stato iscritto in passato, per tuo uso privato (non per lavoro), con tua ID e password? Italia2.0: Settembre 2013.1500 casi - Dati in % Users Internet 18+ 24 Da 1-2 anni 18 Da 6-12 mesi Da meno di 6 mesi 8 2 ++ 45-54enni (14%) Hai detto di essere iscritto o essere stato iscritto a Facebook. Quando ti sei (o ti eri) iscritto a Facebook? Italia 2.0. Settembre 2013 – 1.099 casi – Valori % Strictly confidential - All rights reserved 13
  14. 14. Instagram avanza tra i giovani 83 % di “uso spesso” 74 65 48 38 33 Totale 27 24 22 23 18-24 anni 18 15 14 15 11 12 11 12 10 6 9 14 11 9 66 5 5 3 44 4 34 34 33 2 4 23 5 2 2 3 2 4 5 1 12 12 1 3 12 1 3 12 Ora leggerai una lista di siti/social network che potresti conoscere. Indica per ciascuno di essi se: lo visiti spesso, lo visiti ogni tanto, lo conosci ma non lo visiti mai o quasi mai, non lo conosci. Base: Totale campione – 1.500, Dati in % - Risposte «lo visito spesso» Strictly confidential - All rights reserved 11 12 11 11 11 14
  15. 15. Google + “stacca” Twitter Gli active users - Iscritti e utilizzatori - 66 23 Facebook Google+ 15 15 12 9 7 6 5 Twitter Linkedin Instangram Badoo Pinterest Flickr Myspace A quale dei seguenti social network sei iscritto o sei stato iscritto in passato, per tuo uso privato (non per lavoro), con tua ID e password? Italia 2.0. Settembre 2013 – 1.500 casi – Valori % Users Internet 18+ Strictly confidential - All rights reserved 15
  16. 16. #2 “il target si omogeneizza, i need si frammentano” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  17. 17. #2 “il target si omogeneizza, i need si frammentano” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  18. 18. Profilo dell’utenza converge con quello della popolazione 31,3 milioni di soggetti italiani maggiorenni connessi a Internet (63%) Meno di 25 anni 52 48 52 48 14 25-34 anni 9 16 23 35-44 anni 28 20 44 45-54 anni 69 12 44 17 Laurea Più di 54 anni 17 22 12 39 15 Diploma Superiore Diploma Inferiore/nessun titolo 34 27 19 29 20 19 21 Nord est Centro Pop. Italiana 18+ (Doxabus CAPI – Settembre 2013) Nord ovest 32 Base: Totale campione – 1.500 (Wave Settembre 2013), Dati in % Users Internet 18+ Strictly confidential - All rights reserved Sud e Isole 18
  19. 19. I giovani non crescono, gli anziani «rinascono» 8.000 Fruizione internet dei 55+ 7.000 6.000 5.000 4.000 3.000 gen-09 gen-10 gen-11 gen-12 Base: Totale campione – 1.500 (Wave Settembre 2013), Dati in % Users Internet 18+ Strictly confidential - All rights reserved 19
  20. 20. Il digital divide è nei piccoli centri, ma i piccoli centri sono più «social» I centri abitati di piccole dimensioni hanno una penetrazione di Internet inferiore (60% rispetto al 71% delle città) MA Una volta connessi, gli utenti dei piccoli centri fanno un uso più intenso dei social media Il 70% è active user di Facebook L’84% usa siti di condivisione video (Youtube…) Il 72% siti di ecommerce Il 64% visita settimanalmente comparatori di prezzi Base: Totale campione – 1.500 (Wave Settembre 2013), Dati in % Users Internet 18+ Strictly confidential - All rights reserved 20
  21. 21. #2 “il target si omogeneizza, i need si frammentano” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  22. 22. I Social Consumers non sono tutti uguali “Ciò che mi muove sono le emozioni, le aziende dovrebbero parlare dei loro valori, delle cose in cui credono, coinvolgendoci e sorprendendoci” Uomini e Donne, over 45 anni “Posso cambiare l’azienda, posso dare il mio contributo affinché i prodotti e le iniziative del brand siano più in linea i miei bisogni” Emotional 7 Social Fun 38 Egomaniac 19 Donne, 35-44 anni, Nord Ovest “Mi piace passare del tempo “insieme” ad altri, divertendomi, giocando in modo coinvolgente, creando cose insieme alla community” Under 34 anni, Sud e Isole “Mi aspetto comportamenti e Practical iniziative concrete, coerenti, 14 senza fronzoli, che mi diano informazioni e che siano autentiche” “Vorrei parlare con l’azienda, in modo paritetico, Brand Peer dialogando con essa, anche 22 in modo leggero, sentendomi gratificato per la relazione” Uomini, over 54 anni, Nord Ovest, Laurea 45-54 anni, istruzione media, Sud e Isole Base: Totale campione – 1.500, Dati in % Users Internet 18+ Strictly confidential - All rights reserved
  23. 23. #3 “i brand su FB: adesione emotiva, ma richieste razionali” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  24. 24. #3 “i brand su FB: adesione emotiva, ma richieste razionali” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  25. 25. L’adesione è idealistica AFFILIAZIONE Adesione al brand Come canale di comunicazione CONTATTO CON L’AZIENDA Aggiornamenti su novità prodotto Aggiornamenti su eventi Strictly confidential - All rights reserved Sono fan di questa pagina perchè è un marchio che ha tanti prodotti che mi piacciono molto…un buon rapporto qualità-prezzo…sono affezionata Semplicemente perchè la ritengo valida Per rimanere in contattato con le aziende e contattarli se vi sono problemi, Ci ho cliccato per avere sempre gli ultimi aggiornamenti sui nuovi prodotti. Ho messo il “mi piace” in pagine di marchi famosi che effettuano anche eventi (per esempio Aperol Spritz con l’aperitour) 25
  26. 26. E socialmente rilevante INTEGRAZIONE DESIDERABILITA’ SOCIALE Far parte di una community Le persone secondo me diventano fan di una marca o un prodotto perché si sentono parte di una grande famiglia, appartenenti ad una classe Completa il proprio «profilo» Immagino che le persone diventano fan di certi prodotti o marche per mostrare agli amici i propri gusti, con prodotti o marche che li rappresentano Adesione conformista SVAGO Quando una pagina inizia a esser popolare molti cliccano su il “mi piace” solo per conformarsi agli altri (una di queste era la pagina della PSDM …non esplicito i termini). Seguire le pagine divertenti Io personalmente metto il “Mi piace” in pagine che sì, lo ammetto, pubblicano cose divertenti, così da staccare magari per 5 minuti dalla laboriosità quotidiana ATTENZIONE: Una fruizione dai connotati più «reattivi» che «pro-attivi» Strictly confidential - All rights reserved 26
  27. 27. #3 “i brand su FB: adesione emotiva, ma richieste razionali” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  28. 28. Il prodotto però è il principale driver I contenuti/post più interessanti per l’utente 57 Quelli di promozione sui prodotti 55 Quelli sulle uscite di nuovi prodotti 35 Quelli ironici 33 Quelli in cui si parla di eventi Quelli che mi chiedono opinioni 22 Quelli di semplice attualità (ove non si parla del prodotto) Lo scorso anno diventai fan di una linea d’abbigliamento e in cambio mi mandarono una shoppingbag, Kiko regalava uno smalto gratis. Nostromo, Scottex, Philadelphia offrivano buoni sconto scaricabili 22 Quelli che parlano "del più e del meno" 12 A quali post di marche/aziende presti più attenzione? Italia 2.0. Settembre 2013 – 721 casi, chi è fan di almeno una pagina Valori % Users Internet 18+ Strictly confidential - All rights reserved 28
  29. 29. Le best practice Le fan page di Facebook preferite, le più «belle» per gli intervistati Quali sono le fan page Facebook di marche/aziende/prodotti più belle tra quelle che conosci o che segui? Scrivi il nome della marca/azienda/prodotto di cui ti piace la sua pagina Facebook Italia 2.0. Settembre 2013 – 720 casi, chi è fan di almeno una pagina Strictly confidential - All rights reserved 29
  30. 30. #4 “tutti conoscono Twitter, ma nessuno lo comprende” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  31. 31. #4 “tutti conoscono Twitter, ma nessuno lo comprende” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  32. 32. I numeri sono in crescita 15% Iscritti «attivi» 32% di iscritti 95% lo conoscono A quale dei seguenti social network sei iscritto o sei stato iscritto in passato, per tuo uso privato (non per lavoro), con tua ID e password? Italia2.0: Settembre 2013.1500 casi - Dati in % Users Internet 18+ Strictly confidential - All rights reserved 32
  33. 33. #4 “tutti conoscono Twitter, ma nessuno lo comprende” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  34. 34. Ciononostante, permangono resistenze Le motivazioni di mancata iscrizione a Twitter Mancanza interesse 32 Mancanza tempo Non ho amici su twitter 31 Preferenza altri social network/canali di messaggistica 20 18 Voglia di rapporti personali Mancato gradimento per ciò che twittano gli altri 17 Questioni privacy 17 10 Noia 7 Complessità uso 6 Mondo chiuso 3 Troppa pubblicità Invadenza parenti Già mi basta Facebook! Non voglio diventare dipendente da un altro social network. Penso di non avere cose così interessanti da pubblicarle su twitter 0 Hai indicato di non esserti mai iscritto a Twitter. Per quali ragioni non ti sei mai iscritto? Italia2.0: Settembre 2013, 909 casi - Dati in % Users Internet 18+ Strictly confidential - All rights reserved 34
  35. 35. #5 “Facebook ma anche Fakebook” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  36. 36. I social network dalla «doppia faccia» I vantaggi nella fruizione dei social network Mi fanno sentire libero di esprimere Gli svantaggi 12 Fanno parte della mia vita reale 8 Ti fanno apparire meglio di come sei realmente 8 Mi fanno sentire moderno e tecnologico Sono rischiosi perché c'è tanta informazione falsa 22 Sono rischiosi perchè non sai con chi vieni in contatto 17 Sono più che altro strumenti di pubblicità delle aziende 11 7 Hanno peggiorato la mia vita sociale Sono per me un supporto affettivo 4 Sono utili per trovare lavoro 5 4 Ora ti proponiamo alcune affermazioni/riflessioni che altri partecipanti hanno fatto sui social network. Esprimi il tuo grado di accordo con ciascuna di esse. Italia 2.0. Settembre 2013 – 1.129 casi – Escluso chi ha indicato di non essere iscritto ad alcun social network - Valori % MOLTO D’ACCORDO Users Internet 18+ Strictly confidential - All rights reserved
  37. 37. #6 “nei forum monadi, nei comparatori compatti” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  38. 38. Forum e comparatori si alternano nella ricerca di informazioni sui prodotti Ogni fonte è associata a una determinata funzione Forum Comparatori  Credibili perché spontanei  Raccontano esperienze  MA: impegnativi nella lettura Le tipologie di siti che mi hanno più aiutato nelle ricerche sono quelli che espongono le opinioni di altri, li trovo molto interessante ed utile basarmi sull’ esperienza diretta degli altri….anche se soggettiva ….. SCAMBIO OPINIONI SINGOLE E SOGGETTIVE  Credibili perché imparziali  Orientano  Facili e immediati nella consultazione I sono i piu’ credibili perchè mettono a confronto molti siti che trattano lo stesso argomento, ti danno anche da subito una descrizione di diversi servizi e contenuti e ti servono per indirizzare nel modo giusto la tua ricerca che approfondirai in un secondo momento CONFRONTI SOCIALIZZATI E OGGETTIVI Strictly confidential - All rights reserved 38
  39. 39. L’impatto nel processo decisionale d’acquisto è alto L’impatto sul CDJ Do sempre un'occhiata alle discussioni sui forum prima di fare un acquisto importante 31 Leggere messaggi negativi sui forum su un prodotto mi può far cambiare idea sul suo acquisto 19 Sui forum tendo a credere di più ad un giudizio positivo che a uno negativo su prodotti e servizi Le esperienze dei soggetti che scrivono sui forum sono poco credibili 7 5 Italia2.0: Settembre 2013 Leggi ora queste affermazioni che altri intervistati hanno fatto sui forum e indica il tuo grado di accordo. 657 casi - Dati in % MOLTO D’ACCORDO Users Internet 18+ Strictly confidential - All rights reserved 39
  40. 40. #7 “Tutto parte da Google, tutto torna da Google” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  41. 41. Google orienta e poi orienta di nuovo Il ruolo dei motori di ricerca è cruciale Da motori di ricerca (Google, Yahoo, ...) 77 Direttamente, vado lì perché li conosco 51 45 Vado sui siti aziendali 51 Da una newsletter a cui sono iscritto Cerco altre informazioni da Google Vado su altri siti di comparazione 24 41 Mi confronto con persone che conosco Da forum Da blog 17 31 Vado sui forum di discussione per avere un riscontro 13 Non faccio nulla, perché l'informazione che ho da questi siti… E come arrivi solitamente a visitare questi siti? E dopo aver consultato siti di comparazione di prodotti e prezzi, cosa fai di solito? Italia 2.0. Settembre 2013 – 967 casi – Valori % Users Internet 18+ Strictly confidential - All rights reserved 29 10 41
  42. 42. #8 “in Internet la pubblicità non paga, ma gli utenti cercano la pubblicità su Youtube” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  43. 43. #8 “in Internet la pubblicità non paga, ma gli utenti cercano la pubblicità su Youtube” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  44. 44. Il brand 2.0 non deve usare termini commerciali Accordo sulle seguenti affermazioni Che non chieda troppe info per registrazione Facile da fruire, accessibile Che mi permetta di porre lamentele se qualcosa… Che tratti temi che mi interessano Che dia benefici/vantaggi per i partecipanti Che parli delle offerte dell'azienda Che parli del prodotto Non nata solo per fare pubblicità Capace di coinvolgere gli utenti Che permetta di partecipare a concorsi a premi Innovativa Che consenta "dialogare" con l'azienda Adatta a persone come me Che metta l'utente al centro di tutto Che mi faccia divertire Che parli delle iniziative dell'azienda/marca Diversa dalle altre iniziative di aziende in Internet Che dia emozioni, che non è "fredda" Che consenta di creare insieme (nuovi prodotti..) Che consenta di cambiare un qualcosa… Che parli del mondo di valori dell'azienda Che preveda attività anche fuori dal web Che mi intrattenga nel tempo libero Con una risonanza/visibilità sul web Che mi permetta di conoscere persone 42 41 41 38 35 33 33 31 31 30 29 27 26 23 23 22 21 20 19 19 18 17 14 14 Le aziende online devono assumere uno stile non marcatamente commerciale. Devono trattare anzitutto temi interessanti per l’utente; Devono prevedere concorsi piuttosto che farsi pubblicità Devono cioè mostrarsi innovative anche nello stile comunicativo 9 Italia 2.0. Settembre 2013. Base: 1.500, Dati in MOLTO D’ACCORDO Users Internet 18+ Strictly confidential - All rights reserved 44
  45. 45. #8 “in Internet la pubblicità non paga, ma gli utenti cercano la pubblicità su Youtube” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  46. 46. La fruizione di Youtube è elevata Il 47% dichiara di essersi iscritto 48% usa spesso youtube 80% ha visitato negli ultimi 6 mesi siti di condivisione video Italia2.0: Settembre 2013.1.500 casi - Dati in % Users Internet 18+ Strictly confidential - All rights reserved 46
  47. 47. Su youtube si cerca tutto del prodotto, anche la sua pubblicità Cercato Video di utenti che parlano del prodotto 35 Pubblicità del passato Visto per caso 34 24 22 Parodie delle pubblicità 26 29 Pubblicità attuali 25 29 Servizi/news relative alla marca/azienda 26 25 Pubblicità internazionali 20 Reportage di eventi di una marca Interviste ai manager/ai dipendenti 26 22 15 23 16 Italia2.0: Marzo 2013 (utenti che visitano anche saltuariamente YT, 1.431 casi) - Dati in % Users Internet 18+ Strictly confidential - All rights reserved 47
  48. 48. #9 “la lettura cala, ma si legge di più” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  49. 49. Le news sono più «digeribili» se online Uso settimanale dei diversi canali web Social Network 72 Portali e Siti di news 68 Fruizione quotidiani versione cartacea Siti condivisione video/foto (Youtube,Instagram,..) 63 13 27 Si, abitualmente Si, occasionalmente 60 No, non leggo mai quotidiani cartacei Con che frequenza ti capita di visitare ... Italia 2.0. Settembre 2013 – 1.500 casi – Valori % (visito almeno 1 volta a settimana) Strictly confidential - All rights reserved 49
  50. 50. #10 “le aziende dialogano, il consumatore chiede” Italia2.0, edizione Settembre 2013 Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  51. 51. L’adesione degli utenti è solo a certe condizioni “A un’iniziativa online di un’azienda chiedo” (accordo sulle seguenti affermazioni): Che non chieda troppe info per registrazione Facile da fruire, accessibile Che mi permetta di porre lamentele se qualcosa… Che tratti temi che mi interessano Che dia benefici/vantaggi per i partecipanti Che parli delle offerte dell'azienda Che parli del prodotto Non nata solo per fare pubblicità Capace di coinvolgere gli utenti Che permetta di partecipare a concorsi a premi Innovativa Che consenta "dialogare" con l'azienda Adatta a persone come me Che metta l'utente al centro di tutto Che mi faccia divertire Che parli delle iniziative dell'azienda/marca Diversa dalle altre iniziative di aziende in Internet Che dia emozioni, che non è "fredda" Che consenta di creare insieme (nuovi prodotti..) Che consenta di cambiare un qualcosa… Che parli del mondo di valori dell'azienda Che preveda attività anche fuori dal web Che mi intrattenga nel tempo libero Con una risonanza/visibilità sul web Che mi permetta di conoscere persone 42 41 41 38 35 33 33 31 31 30 29 27 26 23 23 22 21 20 19 19 18 17 14 14 Dai brand 2.0 ci si attende: 1. Semplificazione 2. Rispetto privacy 3. Costumer care online 4. Benefici diretti per i sostenitori 5. Informazioni chiare e pratiche sui prodotti Il dialogo viene dopo per gli utenti! 9 Italia 2.0. Settembre 2013. Base: 1.500, Parliamo ora di come le aziende usano i social network e delle iniziative che fanno online. Cosa dovrebbero fare per attirare la tua attenzione? Dati in MOLTO D’ACCORDO Users Internet 18+ Strictly confidential - All rights reserved 51
  52. 52. “Social Media Paradox” Conclusioni e stimoli Duepuntozero Research AllAll rights reserved Strictly confidential - - rights reserved
  53. 53. Abbiamo stereotipi sul web2.0? Ieri: Multimedia Oggi: Crossmedia Domani(mattina): Omnimedia Strictly confidential - All rights reserved 53
  54. 54. Abbiamo stereotipi sul web2.0? Ieri: Physical Oggi: Digital Domani(mattina): Phygital Strictly confidential - All rights reserved 54
  55. 55. Abbiamo stereotipi sul web2.0? Ieri: target = offline - off Oggi: target online Domani(mattina): consumers, audience, influencers, ambassadors Strictly confidential - All rights reserved 55
  56. 56. Abbiamo stereotipi sul web2.0? Ieri: media&marketing Oggi: social media marketing Domani (mattina): content marketing Strictly confidential - All rights reserved 56
  57. 57. La soluzione? Per le aziende occorre un TAG: Tell about the product and yourself Ask about needs and improvements Give value and contents Strictly confidential - All rights reserved 57
  58. 58. E soprattutto… “Un buon ascoltatore è un esploratore di mondi possibili. I segnali più importanti per lui sono quelli che si presentano alla coscienza come al tempo stesso trascurabili e fastidiosi, marginali e irritanti, perché incongruenti con le proprie certezze. Un buon ascoltatore accoglie volentieri i paradossi del proprio pensiero.” (Marianella Sclavi) Ascoltare il consumatore applicando la tecnica del paradosso per uscire dagli stereotipi (ovvero, Ascolto Attivo) Strictly confidential - All rights reserved 58
  59. 59. Grazie per l’attenzione…. Per chi fosse interessato, è ancora possibile sottoscrivere l’intero report di ricerca! Strictly confidential - All rights reserved 59
  60. 60. Tavola Rotonda Italia2.0 Strictly confidential - All rights reserved 60
  61. 61. Vuoi sottoscrivere la wave di settembre 2013? Dati, trend, approfondimenti sul tuo target, workshop in azienda and more… Se sottoscrivi la wave di settembre potrai scaricare il report base di Marzo 2013 Report ad hoc con analisi dei target Sulla base delle informazioni già presenti nel questionario (ad es: responsabile degli acquisti delle varie categorie) 1.000€+IVA (add on) Report base di scenario 4.000€+IVA 2.500€+IVA Costi? Workshop interattivo e best cases 2.0 Per ulteriori informazioni: info@duepuntozeroresearch.it - tel. +39.02.4678.710 Strictly confidential - All rights reserved 61
  62. 62. Il flusso del questionario: domande “core” Strictly confidential - All rights reserved 62
  63. 63. Il flusso del questionario: domande “focus della wave”        Il ruolo dei comparatori prezzi nel consumer decision journey Il fenomeno «fuga dai social network» Il ruolo dei diversi SN e mappatura dei drivers di fruizione Silver digital vs Generazione 2.0 Quotidiani online nel mezzo del social media landscape La sharing economy Il social CRM Strictly confidential - All rights reserved 63

×