I social network sono una buona fonte di informazioni?

  • 2,932 views
Uploaded on

Le slide e i video di una lezione al liceo Roiti di Ferrara (manifestazione "Un pozzo di scienza): un'ora insieme per ripercorrere le tappe della storia dell'informazione e capire come e perché usare …

Le slide e i video di una lezione al liceo Roiti di Ferrara (manifestazione "Un pozzo di scienza): un'ora insieme per ripercorrere le tappe della storia dell'informazione e capire come e perché usare Internet può permetterci di sviluppare il senso critico e aumentare le nostre possibilità di fare quello che vogliamo.

More in: Career
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
2,932
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4

Actions

Shares
Downloads
13
Comments
0
Likes
9

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. I social network sono una buona fonte diinformazioni?Conoscerne pregi e difetti per costruire una comunicazione efficaceMafe de Baggis
  • 2. 1. Anything that is in the world whenyou’re born is normal and ordinary and isjust a natural part of the way the world works. Douglas Adams, Il salmone del dubbio 2
  • 3. 2. Anything thats invented bet ween when you’re fifteen and thirty-five isnew and exciting and revolutionary and you can probably get a career in it. Douglas Adams, Il salmone del dubbio 3
  • 4. 3. Anything invented afteryoure thirty-five is against the natural order of things. Douglas Adams, Il salmone del dubbio 4
  • 5. Cultura orale Cultura riproducibile Cultura digitale 1969: Internet 1455: la stampa 1984: il personal computer 1793: il telegrafo 1990: il web
  • 6. 6
  • 7. Uno a molti Uno a molti Molti a moltiinsieme nello stesso tempo in luoghi e in tempi diversi in luoghi e in tempi diversi senza rinunciare ai mass media
  • 8. Cultura orale Cultura riproducibile Cultura digitale 1900 1980
  • 9. 9
  • 10. 10
  • 11. http://www.dailymail.co.uk/news/article-2228609/Artist-Tomas-Saraceno-creates-living-adult-playground-Milans-HangarBicocca.html 11
  • 12. 12
  • 13. “La conoscenza messa in rete è meno certa ma più umana. Meno definita ma più trasparente.Meno affidabile ma più inclusiva.Meno logica ma molto più ricca.” David Weinberger, La stanza intelligente 13
  • 14. 14
  • 15. “La conoscenza è consistita nel ridurre ciò che dovevamo sapere.Anziché conoscere riducendo (...) oggi stiamo imparando a conoscere includendo.” David Weinberger, La stanza intelligente 15
  • 16. 16
  • 17. Filtrare il rumore sta a te 17
  • 18. Vedere il mondo in orizzontale invece che in verticale ci permette dimettere a frutto un mondo che filtra la cultura per inclusione invece che per esclusione I contenuti sono tutti pubblici, i filtri lavorano per te e puoi modificarli quando vuoi 18
  • 19. Creare il mondo che vuoi sta a te
  • 20. 20
  • 21. 21
  • 22. 22
  • 23. Informarsi oggi significa prima di tuttotrovare e scegliere le proprie fonti,mettendole in discussione continuamente esenza sacrificarne nessuna.Per comunicare con efficacia dobbiamo primadi tutto capire come noi per primi filtriamo lecomunicazione altrui (a partire da quello che vi ho detto io :-) 23
  • 24. non esiste assolutamente nessunainevitabilità fin tanto che esiste la volontà di contemplare quello che sta accadendo Marshall McLuhan, Il medium è il massaggio 24
  • 25. 25