• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
30 anni cr
 

30 anni cr

on

  • 208 views

 

Statistics

Views

Total Views
208
Views on SlideShare
204
Embed Views
4

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 4

http://www.linkedin.com 4

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Apple Keynote

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n

30 anni cr 30 anni cr Presentation Transcript

  • Il mondo grafico-editoriale e le prospettive future Luca Chiavegato © delpax - camara crashed
  • “Amo i media tradizionali, ciò che non mi piace è il loro prezzo!” Gary Vaynerchuk - garyvaynerchuk.com
  • Quattro storie per capire il futuro
  • Quattro storie per capire il futuroGutenberg e il remix Ebook reader Augmented Reality $ Alcuni dati
  • Partiamo da Gutenberg
  • Partiamo da GutenbergGutenberg e il remix Ebook reader Augmented Reality $ Alcuni dati
  • Gutenberg e il remix 14 • Genialità 54 • Intuizione • Voglia di risolvere un problema • Mettere a frutto il proprio know how • Sfruttare ciò che si conosce per innovare • Sfruttare la tecnologia
  • Parliamo di tecnologia
  • Parliamo di tecnologiaGutenberg e il remix Ebook reader Augmented Reality $ Alcuni dati
  • Ebook reader e i loro formati VS Amazon Kindle DX Apple iPad
  • Una storia recente
  • Una storia recente• La storia degli ebook e degli ebook reader è ormai lunga...  1971 nasce progetto Gutenberg e si digitalizza il primo libro, la dichiarazione d’indipendenza degli Stati Uniti d’America diventa il primo libro elettronico al mondo  Oggi progetto Gutenberg vanta circa 33.000 titoli digitalizzati che possono essere scaricati dal loro sito  Nel 1998 Rocket Ebook e SoftBook lanciano il primo reader dedicato per poter fruire dei libri elettronici ovunque ci si trovi, nel medesimo anno Google viene fondata  Nel 2002 la HarperCollins inizia a vendere alcune versioni digitali dei loro titoli  In USA la vendita degli ebook nel 2002 produceva un giro d’affari di 2.1 milioni di dollari, nel 2010 411.3 milioni  Nel 2007 Amazon lancia Kindle  Nel 2010 Apple Lancia iPad e il suo store di vendita per i libri iBookstore
  • Epub, mobi, pdf, ...
  • Epub, mobi, pdf, ...• Il mondo degli ebook è pieno di formati, ognuno di questi può essere dedicato ad un particolare Ebook reader e può essere o meno protetto da DRM• Preparare un ebook richiede un uso attento degli strumenti e la conoscenza della tecnologia• Però un ebook non è solo un libro di testo tradotto in formato digitale e fruibile su un dispositivo elettronico, deve contenere un indice interattivo, può contenere immagini e video, il tutto in accordo con il dispositivo che ne permetterà la lettura• Dobbiamo ricordare che un ebook non ha una “dimensione” ma deve poter essere dimensionata la pagina e il testo in base al dispositivo• Anche le nostre scelte grafiche potranno essere limitate in funzione del dispositivo su cui il libro verrà letto
  • Libro 2.0
  • Libro 2.0Gutenberg e il remix Ebook reader Augmented Reality $ Alcuni dati
  • Creare un app dal mio file?
  • Creare un app dal mio file?• Oggi le soluzioni per convertire un impaginato in una app esistono e funzionano• Dobbiamo tenere a mente che però non ci dobbiamo limitare a convertire i contenuti ma dobbiamo creare qualcosa di unico e interattivo• Creare un prodotto interattivo di tipo editoriale richiede ricerca, attenzione alle tendenze e alle tecnologie, volontà di innovare e di essere multimediali• Il prodotto editoriale deve essere coinvolgente e prevedere anche i video, solo così ci possiamo davvero differenziare da un file convertito
  • Una App partendo dal nostro prodotto editoriale Adobe Digital Publishing Suite Woodwing Digital Publishing Tools Quark XPress 9 con app studio
  • La realtà aumentata 1 2 3
  • La realtà aumentata 1 2 3
  • Applicazione editore Nathan (FR) realizzata da total immersion
  • L’economia del digitale
  • L’economia del digitaleGutenberg e il remix Ebook reader Augmented Reality $ Alcuni dati
  • Un pò di dati dagli USA
  • Un pò di dati dagli USA• Durante il 2010, sul sito oreilly.com, 88% delle vendite e il 79% dei guadagni è pervenuto dagli ebook, questi libri sono la versione digitale di alcuni titoli presenti in formato cartaceo
  • Un pò di dati dagli USA
  • E da noi?
  • E da noi?• La moda dell’eBook a conti fatti sembra pesare poco, in Italia: solo lo 0.25 per cento dei libri viene convertito in digitale e distribuito per la vendita. Siamo ad appena 9mila titoli disponibili in digitale.• In Italia nel 2010 sono stati venduti in totale 65.000 ebook. Con 52.659 ebook venduti nel corso dellanno sul proprio sito, Bruno Editore porta la sua quota all81% del mercato italiano, confermandosi per il nono anno consecutivo primo editore di ebook per numero di vendite e fatturato.• Bruno Editore un caso di successo con 20.927 ebook venduti nel 1* trimestre, rispetto ai 4.953 dello stesso periodo 2010, pari ad una crescita del 322%.• Anche in Italia, secondo le parole del senior vice president international di Amazon Diego Piacentini, si sarebbe già verificato questo sorpasso in quando si venderebbero circa 170 ebook ogni 100 libri in formato cartaceo.
  • Il futuro? Che fare??
  • Il futuro? Che fare?? Dobbiamo ricordare sempre che sempre più i nostri utenti sono nativi digitali
  • Il futuro? Che fare??
  • Il futuro? Che fare?? Pensare che sempre più contenuto e forma sono da curare, in alcuni casi conta più la forma in altri il contenuto
  • Il futuro? Che fare??
  • Il futuro? Che fare?? Pensare a servizi di consulenza/guida che diano la possibilità agli autori di avere in noi un punto chiaro di riferimento
  • Il futuro? Che fare??
  • Il futuro? Che fare?? Dobbiamo ricordare che l’autore oggi è completamente padrone del suo futuro e da solo può diventare editore digitale senza farci entrare nel gioco
  • Il futuro? Che fare??
  • Il futuro? Che fare?? Dobbiamo imparare a pensare ad un prodotto editoriale come ad un sito e studiare quindi la sua “usabilità”
  • Il futuro? Che fare??
  • Il futuro? Che fare?? Non dobbiamo deludere Gutenberg, come lui ha saputo innovare e cambiare le regole del gioco, così faremo noi!