Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro      Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroWeb 2.0 e Enterprise 2.0    ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro1. Il nuovo web                ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroIl concetto di Web 2.0:lo scena...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroWeb 1.0: strutturazione logica ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroWeb 1.0: caratteristiche princi...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro               Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Evoluzione degli S...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroWeb 2.0: la rete fatta dalle pe...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Web 2.0: inter...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Social networking in breve- Co...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroIl passaggio da Web 1.0 al nuov...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro               Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro  La nuova consapev...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro2. La società dellinformazione:...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroL’evoluzione della rete: Web, W...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro          Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                        ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroWeb 1.0: intern...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroWeb 2.0: internet come piattafo...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Il Web 2.0 è...- una piattafor...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Web 2.0 in breveUn nuovo modo ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro  You, We, the web...La coperti...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro        Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroNuove pratiche comunicativ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                               ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro             Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Social web: nuove ap...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroIl Social web è partecipazione-...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro             Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro  Traffico del web ne...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro     Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro  Internet continua a cambiar...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                 Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Internet conti...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro               ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                 Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                 ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro3. Verso lEnterprise 2.0       ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroSe e come la rete ha cambiato i...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro     Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro  Enterprise 2.0Il paradigma ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                  ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                  ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                  ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                     Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Enterprise 2...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Enterprise 1.0 ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro     Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro4. Dal web marketing al socia...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroPanoramica sullo stato dell’art...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro  Canali 2.0 a disposizione di ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroCosa fanno le persone online?Pu...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroConsumatori al tempo del Web 2....
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroConsumatori al tempo del Web 2....
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroAzienda, web sociale, presidio ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                      Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroAzienda, web...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                               ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro  BlogUn blog è il modo più sem...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro    Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro  Feed RSSIl concetto è “Sono ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroAlcuni servizi per aprire un bl...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroBlog aziendali CEO Blog Blog di...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                               ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                               ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroServizi 2.0                    ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro  TaggingTag = etichetta, class...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro FolksonomyClassificazione dei ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                 Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro    Dove avvengon...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroSocial Network                 ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro  Caratteristiche comuni1. Acco...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroFacebook Fan Page              ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro  Consigli per la presenza su F...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro             Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro  Facebook Fan Page  ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroFacebook Fan PageInstaurare un ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroFacebook Fan Page              ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroFacebook Applicazioni per crear...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroTwitter140 caratteriRelazione n...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro            Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Friendfeed           ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroFriendfeed                     ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroLinkedin: social network profes...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroLinkedin: social network profes...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroServizi 2.0 per la condivisione...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroVideo sharing                  ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroVideo sharingSono una miniera d...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                               ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Foto sharing                  ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Foto sharing: FlickrPubblicare...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro  Document sharing             ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Microblogging               ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                               ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroGeolocalizzazione sociale      ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro       Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Coin su Foursquare“Grazie ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro5. Il Web 2.0 e i suoi aspetti ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroDiritto d’autore, responsabilit...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroDiritto d’autore, responsabilit...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro               Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                   ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroCosa deve fare un autore o un w...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroQualunque opera dellingegno cop...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroFacciamo una foto e la pubblich...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroLe Licenze CreativeCommons son ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroPrivacy e tutela dei dati perso...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroLa tematica privacy in Italia è...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroNel mondo virtuale, la rete int...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro       Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                           ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroQuando dati anagrafici, foto pe...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                               ...
Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro   Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro                               ...
IIR Web 2.0 e Enterprise 2.0
IIR Web 2.0 e Enterprise 2.0
IIR Web 2.0 e Enterprise 2.0
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

IIR Web 2.0 e Enterprise 2.0

4,201

Published on

IIR - Web 2.0 e Enterprise 2.0 - Relatore Caterina Policaro - Milano 1 dicembre 2010

Published in: Education
3 Comments
8 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total Views
4,201
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
3
Likes
8
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

IIR Web 2.0 e Enterprise 2.0

  1. 1. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroWeb 2.0 e Enterprise 2.0 1 Le possibilità del web 2.0 per cambiare la vita dellaziendaCaterina Policaro - catepol.net
  2. 2. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro1. Il nuovo web 2 Misurare il cambiamento
  3. 3. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroIl concetto di Web 2.0:lo scenario di riferimentoattraverso la descrizionedel passaggio da Web 1.0al nuovo Web 2.0 3
  4. 4. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroWeb 1.0: strutturazione logica di contenuto e interazioni 4
  5. 5. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroWeb 1.0: caratteristiche principali- Approccio redazionale:contenuto deciso dallalto- Utente passivo visto solo comedestinatario– Grado di Partecipazione: artecipazione 5Vado sul sito, leggo, mi interessa,non mi interessa. Iscrizione amailing list per essereeventualmente aggiornati...- Scarso appeal- Attirare lutente sul sito etenercelo...
  6. 6. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Evoluzione degli Strumenti per la Comunicazione on-line Sincroni Asincroni Social networking Compresenza Non necessaria la Strumenti di condivisione temporale degli utenti compresenza degli utenti immediata con la propria rete di contatti Chat Lutente sceglie quando Videoconferenza partecipare allinterazione Nuovo paradigmaChiamata Skype o altro comunicativo IM ecc. Mail 6 Post/Commenti su Blog, Sia sincroni che asincroni Forum, Wiki, ecc. (Facebook, Twitter, ecc.) Superamento barriere spazio/temporali Costi praticamente nulli
  7. 7. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroWeb 2.0: la rete fatta dalle persone 7
  8. 8. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Web 2.0: interattività, multimedialità, social networking Interattività Multi/ipermedialità Social networkingSelezione delle Pluralità di mezzi e codici Pluridirezionalità delloinformazioni (Testo, Immagine, Audio, scorrimento delle informazioni Video, Commento, Link)Feedback Moltiplicazione dei canali Produzione,Circolazione dei manipolazione e Ritmo della comunicazione 8contenuti e scambio di riproduzione di oggetti da continuo, tempo realeinformazioni parte degli stessi utenti, non prevedibili a priori.Ruolo attivo dellutente
  9. 9. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Social networking in breve- Condivisione delle amicizie- Condivisione di contenuti- Rete di rapporti in cui nessuno è(dovrebbe essere) sconosciuto echiunque è identificabile in quanto"amico di" un altro 9– Procedura di partecipazionesemplice:mi registro, invito i miei amici, chea loro volta invitano altri e così via- Creazione di una rete di amiciziea scopo personale, lavorativo ecc.
  10. 10. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroIl passaggio da Web 1.0 al nuovo Web 2.0 - dallApproccio redazionale: contenuto deciso dallalto 10 - alla Produzione Collettiva strettamente correlata allEconomia della ConoscenzaFonte immagine: http://blog.aysoon.com/
  11. 11. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro La nuova consapevolezza del Web 2.0 11Fonte immagine: http://www.bitmama.it/articles/14-Cos-Web-2-0
  12. 12. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro2. La società dellinformazione: 12 Come il web ha cambiato il mondo
  13. 13. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroL’evoluzione della rete: Web, Web 2.0, Web 3.0...Quale futuro?Caratteristiche del nuovo Web: approccio tecnologico,partecipazione e collaborazione, cooperazionee condivisione 13
  14. 14. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro 14Video: The machine is US http://www.youtube.com/watch?v=6gmP4nk0EOE
  15. 15. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroWeb 1.0: internet dei portali e delle-commercehttp://www.yahoo.com(dal 1994,http://en.wikipedia.org/wiki/Yahoo!, fra iprimi 5 siti più visitati al mondoIn Italia: 15http://www.libero.itdal 1994 come Italia OnLine, acquisitoda Infostrada, acquisita da Windhttp://www.virgilio.it (anchehttp://www.alice.it)dal 1996, Gruppo Telecom Italia
  16. 16. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroWeb 1.0: internet dei portali e delle-commerce http://www.amazon.com dal 1995 http://en.wikipedia.org/wiki/Amazon.com 16 http://www.ebay.com dal 1995 http://en.wikipedia.org/wiki/EBay
  17. 17. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroWeb 2.0: internet come piattaforma Il termine “Web 2.0” è stato utilizzato da O’Reilly alla prima Media Web 2.0 Conference (Ottobre 2004) 17 “Web 2.0 is the business revolution in the computer industry caused by the move to the Internet as a platform, and an attempt to understand the rules for success on that new platform” Tim O’Reilly
  18. 18. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Il Web 2.0 è...- una piattaforma di dati e software online- una funzionalità fonte di informazione e servizi- semplice e leggero: utilizza interfacce leggere, interattive,facilmente usabili- sociale e fatto dalle persone 18- un flusso continuo, una beta perpetua- flessibile: centro, periferie, coda lunga ecc...- mixabile: mash up di applicazioni e codici- partecipativo- nelle nostre mani
  19. 19. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Web 2.0 in breveUn nuovo modo direalizzare, scambiare, modificare,trovare, vedere, fruire, parteciparerispetto ai contenuti web.Definire cosa è “2.0” è difficile, 19opinabile, fluido.Il web 2.0 ha sicuramente ridottola distanza tra chi usa il web echi lo crea.
  20. 20. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro You, We, the web...La copertina dellultimonumero 2006 di TIME,dedicata come sempreal personaggio dellanno, eraletteralmente uno schermo a 20“specchio”.Il protagonista del web dal2006 in poi, siamo noi, gliutenti.
  21. 21. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroNuove pratiche comunicative- condividere -assemblare- partecipare - rielaborare- commentare - aggregare- collaborare - sottoscrivere 21- creare - decentrare- diffondere - distribuire- classificare - trovare- commentare - farsi trovare- taggare - “laikare”
  22. 22. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro 22
  23. 23. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Social web: nuove applicazioni web SAAS: software as a service- Blog - Servizi online facilmente aggiornabili ma- Wiki anche sostituibili- Social network- Podcast - API che permettono linterscambio da un- Videocast servizio allaltro 23- Mash-up- Microblogging - Accesso pubblico (google, facebook, flickr,- ecc. twitter, ecc.)
  24. 24. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroIl Social web è partecipazione- collaborazione- community- connessioni tra persone- connessione tra leapplicazioni 24- dati scambiabili,riutilizzabili, trasformabili- tutto accessibile dal web- intelligenza collettiva- apertura, trasparenza,rispetto
  25. 25. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Traffico del web nel passaggio da 1.0 a 2.0 25Fonte: http://www.slideshare.net/rpolillo/2-evoluzione-del-web-dal-web-10-al-web-20
  26. 26. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Internet continua a cambiare 26Fonte: http://www.theappgap.com/beyond-web-20.html
  27. 27. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Internet continua a cambiare 27Fonte: http://www.labnol.org/internet/web-3-concepts-explained/8908/
  28. 28. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro 28Fonte: http://tagcblog.edublogs.org/2008/03/12/web-30-has-long-since-passed-web-20-in-education-for-2020/
  29. 29. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro 29Fonte: http://www.labnol.org/internet/web-3-concepts-explained/8908/
  30. 30. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro3. Verso lEnterprise 2.0 30 Comè cambiata lazienda
  31. 31. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroSe e come la rete ha cambiato il modo di lavoraredelle aziendeIl Web 2.0 come approccio alla gestione aziendaledifferente da quello tradizionale 31
  32. 32. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Enterprise 2.0Il paradigma del Web 2.0 applicato all’impresaL’adozione di modelli organizzativi (supportati da opportunetecnologie) basati su:coinvolgimento diffuso, 32collaborazione,condivisione della conoscenza,sviluppo e valorizzazione di reti sociali interne ed esterneall’organizzazione Cfr.: http://it.wikipedia.org/wiki/Enterprise_2.0
  33. 33. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro 33Fonte: http://www.slideshare.net/betone/enterprise-20-social-media-marketing-social-business
  34. 34. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro 34Fonte: http://www.slideshare.net/betone/enterprise-20-social-media-marketing-social-business
  35. 35. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro 35Fonte: http://www.slideshare.net/betone/enterprise-20-social-media-marketing-social-business
  36. 36. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Enterprise 2.0 36La nuova visione dellEnterprise 2.0 Prof. Mainett e Prof. Corso da www.osservatori.net/enterprise2.0Video in italiano: http://it.youtube.com/watch?v=DEmta6DugKg
  37. 37. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Enterprise 1.0 vs Enterprise 2.0 Enterprise 1.0 Enterprise 2.0 Organizzazione gerarchica Organizzazione orizzontale Frizioni Semplicità nei flussi organizzativi Burocrazia Agilità operativa Rigidità Flessibilità 37 Innovazione guidata dalla tecnologia Innovazione guidata dallutente Team centralizzati Team distribuiti Barriere Spazi aperti Gestione del sapere Conoscenza aperta Sistemi informativi strutturati Sistemi informativi emergenti Tassonomie Folksonomie Standard proprietari Open StandardFonte: http://www.slideshare.net/stefanoepifani/lezione-7-lenterprise-20 Scheduling delle attività On demand
  38. 38. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro La strada per lEnterprise 2.0 Sperimentale – La tecnologia consente di sperimentare a costo bassissimo – Identificare aree di intervento nei processi di business – Predisporre soluzioni efficaci nella quotidianità – Obiettivi semplici e misurabili – Approccio a piccoli passi, time-boxed, replicabili 38 Focalizzata sulle “persone” – La trasformazione culturale è il vero obiettivo – Le idee migliori le hanno spesso proprio gli utenti – Utenti motivati ed entusiasti sono una garanzia di successo – Coinvolgere lintero ecosistema dei referenti, per non averli come interlocutori intransigenti nel seguitoFonte: http://www.slideshare.net/gtocchetti/enterprise-20-istruzioni-per-luso
  39. 39. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro4. Dal web marketing al social mediamarketing 39 Social Network e strumenti nuovi per il marketing
  40. 40. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroPanoramica sullo stato dell’arte deiSocial Networke del Web 2.0 ad oggi (quali sono,come funzionanoecc.), con focus su utilizzo eapplicazione praticanel settore marketing e 40comunicazione aziendaleCanali di marketing e fornire glistrumenti per “fare marketing” sulWeb e sui Social Network
  41. 41. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Canali 2.0 a disposizione di tuttiNon è più necessario conoscere il linguaggio HTML o altri codici... ... per creare un blog ... per mettere video online 41 ... per mettere musica su un sito ... per creare pagine interattive di consultazione ... per creare e diffondere informazioni in rete … per raccontare al mondo quello che si vuole
  42. 42. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroCosa fanno le persone online?Pubblicano contenuti (status, post, foto, video)Si informano anche su canali “non ufficiali”Commentano, discutono e recensiscono prodotti 42Sono attivi sui Social NetworkLeggono i contenuti degli altri utenti
  43. 43. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroConsumatori al tempo del Web 2.0Dove trovo le informazioni sui prodotti?Primi risultati di GoogleSito “ufficiale” del prodotto, servizio o offerta 43Recensioni onlineBlog e ForumConsigli dei contatti nei vari Social Network
  44. 44. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroConsumatori al tempo del Web 2.0• Il 34% delle persone pubblica opinioni su brand e prodotti su blog e social network• Il 36% delle persone si fida delle opinioni su 44 brand e prodotti pubblicate da altri blogger• Il 78% delle persone si fida delle opinioni su brand e prodotti pubblicate da amici e contatti sui social network
  45. 45. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroAzienda, web sociale, presidio dei canali Ogni azienda dovrebbe utilizzare il web 2.0 per comunicare e per • Ascoltare 45 • Monitorare • Partecipare
  46. 46. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroAzienda, web sociale, presidio dei canali Ascoltare Monitorare Partecipare Le conversazioni della Non lasciare le Alle conversazioni, non gente su internet su ciò discussioni a se stesse, per vendere ma per farsi che si dice di loro, Seguirne levoluzione, conoscere dellazienda, dei marchi, cercare per parole chiave dei prodotti, del management 46 Le ricerche dei visitatori Lutente in rete è libero di Interazione e dialogo con dai motori di ricerca, i criticare stakeholders, opinion percorsi sul sito leader in rete e esperti del settore Blog, Social Network, Rispondere come se a Raccontare la propria commenti... parlare fosse una storia persona
  47. 47. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro 47
  48. 48. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro BlogUn blog è il modo più semplice peressere presenti online.Usato sia dai “diaristi” che daiprofessionisti.Blog aziendali che diventano strumentoutile di comunicazione interna ed 48esterna.Testi, foto, video, musica...CONTENUTI che si chiamano post,sono pubblicabili, semplicemente.Chiunque può lasciare un commento.Il post può essere diffuso in altri sitiautomaticamente, grazie ai Feed RSS. RSS
  49. 49. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Feed RSSIl concetto è “Sono le news che vannodallutente”Non appena un sito cambia veniamoavvisati, non dobbiamo andare fisicamentesul sito a controllare se ci sono novità. 49Tutti i feed cui ci “affiliamo” (anche di sitidifferenti) sono visibili in un programma(Feed Reader), o nel browser che usiamoper navigare, oppure tramite sitiaggregatori o in particolari dispositivitecnologici.VIDEO: http://www.youtube.com/watch?v=nJZVJoTSDyw
  50. 50. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroAlcuni servizi per aprire un blog 50
  51. 51. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroBlog aziendali CEO Blog Blog di progetto Blog di prodotto 51 Blog tematico Blog per un contest Blog personali dei dipendenti
  52. 52. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro 52http://www.wineislove.it/
  53. 53. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro 53http://www.kiamanokia.it/
  54. 54. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro 54http://www.dettofranoi.it/
  55. 55. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroServizi 2.0 55
  56. 56. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro TaggingTag = etichetta, classificazione da parte degli utentiAttività principale in rete: ricerca.Come trovare? Come essere trovato? 56Ogni contenuto presente in rete, sui siti 2.0 è accompagnato da uno opiù tag. I tag sono la base di dati ricercabili e vengono facilmente usatiper organizzare le risorse, trovarle, metterle in relazione con altresimili.Taggare significa trovare e farsi trovare.
  57. 57. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro FolksonomyClassificazione dei contenuti fatta dalla gente.Nel web 2.0 la ricerca si arricchisce perché ogni cosa puòessere definita da più tag. Il tagging è più simile ad unbrainstorming anziché ad un elenco di cose categorizzategerarchicamente. 57
  58. 58. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Dove avvengono le conversazioni? “I social media ti aiutano a trovare conversazioni che possono darti unindicazione sulle opinioni che le persone nel tuo mercato si stanno scambiando in merito al tuo prodotto.” (Brian Solis) "Io vedo i social media come un luogo virtuale dove costruire una rete di relazioni, ma non finalizzate alla vendita diretta. Non è questo che la gente vuole ricevere su Facebook. La gente va lì per socializzare, e se puoi offrire valore attraverso la conversazione, puoi creare 58 un legame con questi clienti. Se invece fai promozione, tignoreranno o peggio." (Shel Holtz) "I social media sono strumenti di marketing popolari perché sono gratis, perché le persone li stanno già utilizzando, e perché oggi si perde una buona occasione se non ci si lascia coinvolgere. Alcuni social network saranno per te più adatti di altri, a seconda del tuo settore di business. Il tutto consiste nellallineamento della strategia di business allutilizzo di ogni strumento. In caso contrario, stai sprecando tempo e non stai raggiungendo il pubblico appropriato con il giusto messaggio sul network più conveniente." (Dan Schawbel)Fonte: http://www.masternewmedia.org/it/2009/11/18/social_media_in_azienda_usare_i_social.htm
  59. 59. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroSocial Network 59
  60. 60. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Caratteristiche comuni1. Account personale: personalizzabile. Nome, URL personale, foto,profilo, info.2. Invio di status: da 140 caratteri in su3. Seguire ed essere seguiti da altri utenti 604. Commentare e esprimere “Mi piace”5. Condividere link, foto, video, audio ecc.6. Rete di contatti7. Messaggi privati
  61. 61. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroFacebook Fan Page 61
  62. 62. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Consigli per la presenza su Facebook1. Make it social: conoscere la piattaforma e fare leva sulleopportunità che offre, integrandole in un piano composito (fatto diadv, virtual gift, pagine, gruppi, ecc)2. Keep it simple: non progetti fantascientifici, iniziare 62semplicemente a conversare con i pubblici di riferimento3. Dont think in silos: non attività una tantum, ma progetti dimedio-lungo termine cadenzati da un vero e proprio “calendarioconversazionale”4. Think differently: sperimentare il più possibile
  63. 63. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Facebook Fan Page 63Fonte: http://www.slideshare.net/vincos/cfakepathfacebook-for-marketing-and-public-relations
  64. 64. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroFacebook Fan PageInstaurare un rapporto quotidiano ed amichevole con gli utentiAffrontare temi di interesse comune, cronacaAggiornare semplicemente sulle novitàCreare intimacyCreare community 64
  65. 65. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroFacebook Fan Page 65
  66. 66. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroFacebook Applicazioni per creare viralità 66
  67. 67. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroTwitter140 caratteriRelazione non reciprocaFollowing/FollowersReplyMessaggi Privati 67Ricerca per parole chiave e#hashtagUtilizzabile da web, sms,telefonino ecc.Immediato
  68. 68. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Friendfeed 3. migliorare e/o filtrare leFriendFeed un ottimo conversazioni utilizzando oltre che i commenti, il tastino “like”strumento per: (oppure l’hide/nascondi per1. aggregare contenuti di tutti i nascondere quelle che non citipi in un unico luogo, in un interessano)unico flusso 4. allargare la cerchia di 682. conversare commentando contatti che gravitano intornocontenuti propri o altrui, ai nostri contenuti diffusi in retemantenendo le conversazioni (il meccanismo “amici degli amici” permette di leggere ecorrelate al thread commentare anche chi non si segue e quindi scoprire altreRicerca per #hashtag persone interessanti.)
  69. 69. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroFriendfeed 69
  70. 70. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroLinkedin: social network professionaleRete di persone conosciute e ritenute affidabili in ambitolavorativo.Il network di contatti a disposizione dellutente è costituito da tuttele connessioni dellutente, tutte le connessioni delle sueconnessioni ("connessioni di secondo grado") e da tutte le 70connessioni delle connessioni di secondo grado ("connessioni diterzo grado")Inserimento CV, sviluppare discussioni online, Pubblicare news,presentazioni da SlideShare, aprire gruppi, ricevere segnalazioni...
  71. 71. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroLinkedin: social network professionaleOttenere unintroduzionepresso qualcuno che sidesidera conoscere attraverso uncontatto mutuo e affidabile.Trovare offerte di lavoro,persone, opportunità di 71businessPubblicare offerte e ricercarepotenziali candidati.Fornire notizie sulla propriasituazione, tramitel’aggiornamento del propriostatus (”Su cosa stai lavorando?”)
  72. 72. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroServizi 2.0 per la condivisione di contenutiVideoFotoSlideDocumenti 72GeolocalizzazionePreferenzeBookmarkEcc.
  73. 73. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroVideo sharing 73 Una comparazione di tutti i servizi di video sharing qui: http://en.wikipedia.org/wiki/Comparison_of_video_services
  74. 74. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroVideo sharingSono una miniera di video di tutti i tipi, dal vintage anni 80alle istruzioni per preparare un cocktail da pezzi di TV alle-learning...E possibile mettere i propri video e poi collegarli con altrisimili, grazie al tagging.Può essere un canale pubblicitario. 74E possibile, collezionarli, classificarli, includerli nel propriosito grazie al codice EMBED.Sono sempre rintracciabili grazie ai permalink.Sono commentabili.Sono condivisibili sui social network
  75. 75. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro 75
  76. 76. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Foto sharing 76Un elenco dei principali servizi di photo sharing qui:http://en.wikipedia.org/wiki/Photo_sharing
  77. 77. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Foto sharing: FlickrPubblicare, condividerefoto... e trarre ispirazione!Compra/vendita immagini eautopromozione per 77fotografi.Ricerca immagini cheesprimano stati danimocategorizzate secondo unsistema tassonomico (TAG).
  78. 78. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Document sharing 78Altri siti per il document sharing qui:http://mashable.com/2008/05/02/sites-to-share-documents-online/
  79. 79. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Microblogging 79Pubblicazione costante di piccoli contenuti in Rete, sotto forma dimessaggi di testo, immagini, video, audio, ma anche segnalibri, citazioni,appunti.Contenuti pubblicati in un servizio di Social Network visibili a tutti osoltanto alle persone della propria community, condivisibili su altri canali,integrabili.
  80. 80. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro 80
  81. 81. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroGeolocalizzazione sociale 81
  82. 82. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Coin su Foursquare“Grazie a questo sito è possibilefare check-in in un luogo, viacellulare ocomputer, condividendolo con gliamici e guadagnando puntiallinterno del gioco 82Per premiare la fedeltà dei mayor,ossia di quei navigatori che fannopiù check-in in un determinatonegozio in un certo periodo, Coinha pensato ad un premio speciale:una Coincard Easy in omaggio!”http://www.coin.it/jsp/it/newsdetail/newsid_464.jsp
  83. 83. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro5. Il Web 2.0 e i suoi aspetti legali 83 ...
  84. 84. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroDiritto d’autore, responsabilità dei contenutipubblicati e proprietà intellettuale (creazione dicontenuti, prodotti audio/visivi, design ecc.)Privacy e tutela dei dati personali (gestione dei 84profili online, direct marketing con strumentielettronici, gestione della reputazione online)Tutela delle informazioni aziendali riservate(know how)
  85. 85. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroDiritto d’autore, responsabilità dei contenuti pubblicatie proprietà intellettuale (creazione di contenuti,prodotti audio/visivi, design ecc.)La libertà e la condivisione sono i principi che hannoreso possibile la nascita e lo sviluppo di Internet. 85Un gestore/titolare di un sito è comunqueresponsabile.Nel web 2.0 è facile violare i diritti dautore.
  86. 86. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Copyright Diritto dautoreE solamente il diritto di Tutela sia i diritti patrimonialicopia, come si evince dalla sia i diritti morali (diritto altraduzione letterale del ritiro dellopera daltermine. commercio, diritto a rivelarsiNato nellesperienza giuridica autore, ecc.).statunitense.Tutela solamente i diritti 86patrimoniali (cioè sfruttareeconomicamente unopera:diritto di riproduzione, diritto didiffusione, diritto dicomunicazione, ecc.).
  87. 87. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroCosa deve fare un autore o un webmaster per esseretutelato dal diritto d’autore?Niente.La regola aurea nel campo del diritto dautore è che 87qualunque opera è protetta da qualunque tipo disfruttamento patrimoniale e non, a prescindere dalgrado di consapevolezza o di conoscenza giuridicadellautore.
  88. 88. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroQualunque opera dellingegno coperta da dirittod’autore è tutelata a prescindere dallevoluzionetecnologica che la Società attraversa.Lappropriazione di immagini o di testi provenienti daaltri siti web è illegale e genera responsabilità per chi 88sta compiendo quella violazione.Per approfondire:http://www.albertofalossi.com/page/Web-20-e-diritto-dautore.aspx
  89. 89. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroFacciamo una foto e la pubblichiamo senza alcundisclaimer?Vale il principio secondo cui non è consentita alcunaattività di copia o distribuzione, ecc. se nonesplicitamente autorizzata dall’autore. 89Chi fa un sito dovrebbe utilizzare materialedirettamente licenziato (dunque, stipulando specificicontratti con gli autori) oppure utilizzando opere per lequali gli autori acconsentono la copia e la distribuzione,come le licenze Creative Commons.
  90. 90. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroLe Licenze CreativeCommons son un ristrettogruppo di licenze per lapubblicazione e la condivisionedei contenuti messi in rete,standardizzate. 90La grande diffusione delleCreative Commons derivadalla semplicità di scegliere fralicenze già preconfezionate,per poter concedere ai proprilettori alcuni diritti.
  91. 91. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroPrivacy e tutela dei dati personali (gestione dei profilionline, direct marketing con strumenti elettronici, gestionedella reputazione online)Come si pone la normativa in materia di tutela dei datipersonali rispetto al fenomeno dei social networks? 91Quali sono i rischi concreti per la privacy?E quali le strategie di difesa che è possibile approntare? Per approfondire: http://www.altalex.com/index.php?idnot=11674
  92. 92. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroLa tematica privacy in Italia è disciplinata dal Codice inmateria di protezione dei dati personali, meglio conosciutocome Codice privacy, introdotto dal D.lgs. 193/2003 chericonosce a “Chiunque il diritto alla protezione dei datipersonali”. 92Chi utilizza i dati personali di un soggetto, è tenuto arilasciare una informativa per illustrare le finalità e lemodalità del trattamento dei dati, mentre al soggetto checonferisce i dati sono riconosciuti una serie di diritti che gliconsentono di verificare la correttezza del trattamento ed inalcuni casi il potere di revocare il proprio consenso altrattamento.
  93. 93. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroNel mondo virtuale, la rete internet per le sue particolaricaratteristiche, pone serie difficoltà nellattuazione diforme di controllo.Nei social networks, quando si inseriscono leinformazioni personali nel proprio profilo, non solo 93queste risultano potenzialmente visibili da tutta lacomunità, ma il “proprietario” può perdere qualsiasicontrollo dei flussi di quelle informazioni tra i membridella piattaforma.Chiunque potrebbe prelevare, replicare e riutilizzare leinformazioni pubblicate.
  94. 94. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro 94Opuscolo del garante della privacy sui social network:http://www.slideshare.net/solstizio/opuscolo-garante-privacy-sui-socialnetwork
  95. 95. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina PolicaroQuando dati anagrafici, foto personali, video e tuttoquanto è pubblicato, possono essere prelevati dagliutenti internet, il potere di controllo dellinteressatoviene sostanzialmente svuotato.E anche possibile che siano coninvolti soggetti terzi 95completamente ignari: ogni giorno molte persone,anche chi non usa i social network, sono di fattopubblicate da qualcuno su Facebook senza saperlo.Molti postano sul network foto di gruppo che ritraggononon solo se stessi ma anche familiari, amici e passanti,senza certo chiedere a tutti loro un’autorizzazione apubblicarle.
  96. 96. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro 96
  97. 97. Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro Milano, 01 dicembre 2010 – Caterina Policaro 97

×