Smau Milano 2011 Giancarlo Capitani
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Smau Milano 2011 Giancarlo Capitani

on

  • 1,751 views

Smart City - Evento di apertura

Smart City - Evento di apertura

Statistics

Views

Total Views
1,751
Views on SlideShare
1,101
Embed Views
650

Actions

Likes
0
Downloads
58
Comments
0

2 Embeds 650

http://www.smau.it 644
http://future.smau.it 6

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Smau Milano 2011 Giancarlo Capitani Smau Milano 2011 Giancarlo Capitani Presentation Transcript

  • Le Smart Cities in ItaliaStato dell’arte e condizioni per lo sviluppo Giancarlo Capitani Smart City – Evento inaugurale Smau Ottobre 2011 Slide 0
  • L’interesse crescente verso le Smart Cities Wednesday, 26 October 2011 Ottobre 2011 Slide 1
  • L’importanza crescente e globale delle Smart Cities Contributo delle principali città alla crescita Smart Cities in crescita in tutte le Aree dell’economia mondiale (2025) Mondiali  Atlanta 68% 75% 62%  Chicago  Dallas USA 35%  Denver  Philadelphia East Asia  Portland Bric  Seattle  Dubai Prime 100 Prime 600 Prime Prime  Kochi (Kerala) città città 1.000 città 2.400 città  Kakarta The City 600 (600)  Jaipur (Rajasthan) Additional cities in MGI Cityscope (-1,400)  JohannesburgSmart City come hub di innovazione sul territorio  Masdar City  Seoul e Suwon (Korea) Europa  Shanghai  Amsterdam L’indipendentismo urbano e lo sviluppo  Barcelona dal basso  Berlin  Birmingham  Edinburgh  Stockolm  ……….. Ottobre 2011 Slide 2
  • I programmi europei Ottobre 2011 Slide 3
  • I principali ambiti di intervento delle Smart Cities Smart Economy Sustainable Living Smart Mobility • Smart grids • Energy displays • Mobile Payments • Electric Vehicles • Energy advice • Teleworking • New logistic solutions • Energy storage • Document • Infomobility • Smart lighting dematerialization • Intelligent Transportation • Telemedicin Systems • Health & Support • Dynamic traffic control systems • GPS Systems Smart Governance• Shared Service Centres Smart City Smart People/Smart• Digital Citizenship Tourist•Security Systems • Education & Research • Authentication Sustainable Smart technologies Environment • Smart Supply Chain • Smart buildings • Lyfe Cycle Assessment • Smart metering • Digital Inclusion • Smart lighting • Smart corporations Source: NetConsulting, 2011 Smart Grid and Smart Meter Technology (enabler) Green IT – Broadband Infrastructure & Technology Services – Smart Technology – Security 2011 Ottobre Infrastructure & Services Slide 4
  • Le iniziative della Comunità Europea Europa 20 DG Mobility and DG Information e DG Ricerca & DG Energy Transport Media Innovazione Il piano dazione europeo riconoscerà il ruolo degli enti locali, e punterà a renderli diretti protagonisti delle iniziative Ottobre 2011 Slide 5
  • Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors) delleMunicipalità Europee Covenant Map Covenant of Mayors (il patto dei sindaci: è una iniziativa della CE rivolta direttamente alle municipalità, affinchè queste si impegnino si impegnano volontariamente a ridurre le emissioni di CO2 oltre il target obbligatorio del 20% entro il 2020, Definizione di un Sustainable Energy Action Plan (SEAP), approvato dal Consiglio Comunale, con le misure previste per raggiungere l’obbiettivo 729 municipalità Ad oggi hanno aderito più di 2970 municipalità per europee hanno fatto il piano d’azione di complessivi 120 Mni di cittadini residenti; tra cui 60 Comuni cui 189 italiane su tedeschi, 30 UK, 132 francesi, 877 spagnoli, 1.350 italiani 1.371 aderenti Ottobre 2011 Slide 6
  • Le Smart Cities in Italia Ottobre 2011 Slide 7
  • Alcuni progetti di Smart City in Italia Bergamo Bolzano Abitare Sicuri servizi al cittadino, tele-monitoraggio e sicurezza, etourism tele-assistenza per anziani Progetto (in fase di start up) Interregionale IV Italia- Torino Austria “Tri ICT”, coordinato Candidata all’iniziativa da Friuli Innovazione EU Smart Cities S. Giovanni in Persiceto Genova Illuminazione 1° città candidata per l’Italia Intelligente all’Iniziativa Europea Parma 2.0 Città Sensibilesulle Smart Cities (SET Plan) Venezia Integrazione tra sensori TagMyLagoon di traffico/inquinamento PISA e device personali Progetto di eMobility per il Video-sportello monitoraggio del traffico (varchi con Rfid, sensori a Piacenza pavimentazione, pannelli) connettività negli spazi pubblici, Firenze monitoraggio mobilità e introdurre l’innovazione parcheggi, videosorveglianza tecnologica nel governo Reggio Emilia locale e creare un centro Roma Classroom 2.0 di eccellenza per i sistemi Colonnine per la ricarica Piattaforma urbani di veicoli elettrici (150) collaborativa Prato Bari Nettuno Candidata all’iniziativa Videosorveglianza ed Salerno telegestione illuminazione EU Smart Cities Efficienza energetica Im Well pubblica e informazioni a Guida per non vedenti cittadini e turisti Ottobre via RFID e Mobile 2011 Slide 8
  • Tipologia di approccio alle Smart City in Italia Alta Comuni che hanno già avviato progetti 15 città Comuni autonomi di sviluppo sostenibile e sono in “anticipatori” grado di evidenziare risultatiProgettualità Comuni che hanno sviluppa- 60 città Smart Cities to iniziative recenti: sintonia Media “emergenti” con piani regionali e UE Fino ad oggi basso impatto dei piani In ritardo ma Anche Comuni impegnati a grandi regionali, nazionali e UE Le dimensioni giocano a sfavore della “potenziali” sviluppare città Bassa innovazione progettualità (complessità) 2000-2010 2010-2020 Ottobre 2011 Slide 9
  • Criticità e opportunità per le Smart Cities in Italia Ottobre 2011 Slide 10
  • Il modello sistemico di Smart City Universities ebuildings Social Networks Incubators & Communities Hi-tech Poles or Clusters e-democracy Digital Citizens • Videoconference • Telework On line • eCommerce Digital public services Digital Enterprises Local Administration eTourism Digital Schools e-Learning City Management Digital Hospitals e-Health Traffic Environment Safety and Public Cultural Control / Monitoring SecurityTransportation Heritage Infomobility & Control Control • Broadband Infrastructure • PC Penetration • Wi-Fi Hot Spots • Internet users • PC and Mobile Penetration Public, Private or Public – Private Initiatives Ottobre 2011 Slide 11
  • Mappa delle potenzialità di finanziamento dei progetti Smart City High Banca Europea Private Public degli Investimenti Partnership - PPP Cassa Depositi Programmi UEDimensioni e Prestiti Medium 2007-2013 Programma SET-PLAN CIP per la Digital 2010-2020 Agenda Fondi nazionali Fondi strutturali Smart City Low Complessità istruttoria/competitività Ottobre 2011 Slide 12 Ottobre 2011
  • I requisiti per il successo della Smart Cities in Italia Piano strategico per le Smart Cities e roadmap Governance e Leadership Condivisione e consenso da parte di cittadini, imprese e istituzioni Finanziamenti multisourcing Partnership con fornitori ICT Marketing Comunicazione dei risultati Monitoraggio periodico dei risultati e delle ricadute Ottobre 2011 Slide 13