• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
La Consumer Experience nel Web Sociale. Case History settore Coiffure
 

La Consumer Experience nel Web Sociale. Case History settore Coiffure

on

  • 3,255 views

Presentazione Gioiacommunica al workshop Unipro (Unione Italiana delle Imprese Cosmetiche) del 20 Luglio 2009

Presentazione Gioiacommunica al workshop Unipro (Unione Italiana delle Imprese Cosmetiche) del 20 Luglio 2009

Statistics

Views

Total Views
3,255
Views on SlideShare
2,868
Embed Views
387

Actions

Likes
3
Downloads
25
Comments
0

5 Embeds 387

http://www.gioiacommunica.com 375
http://www.slideshare.net 7
http://www.linkedin.com 3
applewebdata://3576F48F-5266-4378-B0D1-CB117841747D 1
https://www.linkedin.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

CC Attribution License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    La Consumer Experience nel Web Sociale. Case History settore Coiffure La Consumer Experience nel Web Sociale. Case History settore Coiffure Presentation Transcript

    • La Consumer Experience nel web sociale. Case History settore Coiffure Gioia Feliziani aka Gioiaco m munica In collaborazione con Beatrice Finauro Workshop Milano li 20 Luglio 2009
    • Web come luogo di esperienza Nel Web o Web Sociale gli utenti interagiscono in maniera sempre più diretta e partecipativa con i player, gli altri utenti e le aziende presenti su web attraverso i sempre nuovi strumenti a disposizione. Pilastri del Web Sociale: centralità dell’utente e la socialità della fruizione Feed Rss Applicazioni Widgets Blog Social Networks Next.. Wiki File Sharing
    • Internet rivisitato secondo le linee della metropolitana giapponese. Il navigatore si muove,liberamente e consapevolmente seguendo le varie linee -creatività, pubblicazioni, opinioni, identità, pubblicità, soldi, condivisione,Intrattenimento, broadcasting ecc – dove sono posizionati I vari siti / portali in base alle loro caratteristiche. I siti web non sono più concepiti come scatole dove gli utenti sono rinchiusi, ma si aprono e si Integrano a vicenda pur mantenendo una loro identità. Per scaricare la mappa: http://www.internazionale.it/pagine/mappainternet.png
    • Le dimensioni del Web *Utenti connessi almeno una volta nel mese in considerazione ** Utenti che hanno accesso ad internet GLOBALI Maggio 09 Aprile 09 % Crescita Active digital Media Universe* 381,285,866 374,923,074 + 1,70 Current digital Media Univese Estimate** 574,175,185 560,574,661 +2,43 PC Time Spent per Month 38:00:14 37:21:33 +1,73 SINGOLI PAESI Active digital Media Universe* Current digital Media Univese Estimate** PC Time Spent per Month Italia 22,3358,737 29,140,144 46:02:35 Spagna 24,599,253 28,628,959 54:45:36 Inghilterra 37,914,797 45,078,997 59:10:24 Francia 35,884,002 42,050,465 62:13:46
    • Gli utenti ed il web Tra i 10 siti più visitati nei paesi di riferimento molti sono i siti social.
    • Il vissuto dei Social Network : contatto con gli altri, protagonismo, svago Fonte Ricerca Carat / Deep Blue Maggio 2009 per MySpace farsi vedere ++ partecipazione essere attivi farsi pubblicità essere al centro protagonismo personale ++ foto sempre aggiornata contatto con gli altri chat comunicazione +++ vecchi amici ++ amici attuali ++ nuove conoscenze + ricordi nostalgia foto video gratis + parole viaggi sorpresa informazioni condivisione forum conoscenti opinioni sempre connessi facile diretto confronto gente amici +++ notizie + = associazione frequente = area di criticità tempo libero ++ stress droga distrazione + pettegolezzo ++ divertimento ++ progetti di serate ++ allegria eventi inviti dipendenza “ cazzeggio” curiosità +++ svago poca privacy felicità emozioni abitudine Social Network
    • UGC* e Web Reputation del marchio
      • Secondo la ricerca Wave3 (McCann) del 2008, il 26,6% dei lettori dei blog, leggono opinioni su prodotti e marche , mentre il 34,1% dei blogger scrivono opinioni su prodorri e marche .
      • Secondo la ricerca Nielsen** condotta su oltre 25.000 consumatori di 50 Paesi del mondo, pubblicata a Luglio 2009, nove consumatori internet su dieci (il 90%) si fidano dei consigli di persone che conoscono (anche on line), e uno su sette (70%) delle opinioni dei consumatori on line.
      • La stessa ricerca evidenzia che, tra le tipologie di advertising gestite direttamente dalle aziende, i siti web dei marchi è quella di cui i consumatori si fidano maggiormente
      *Contenuti generati dagli utenti ** Rirorsa http://it.nielsen.com/site/8luglio.shtml
    • Fonte Ricerca Carat / Deep Blue Maggio 2009 per MySpace
    • Le aziende si spostano on line…
      • Secondo i recenti dati Nielsen, nei primi 5 mesi di quest’anno gli investimenti in pubblicità sono diminuiti del 16.5% rispetto allo stesso periodo del 2008. Mentre scendono gli investimenti negli altri media come Stampa ( - 25,1% ) e Televisione ( -14,4% ), la pubblicità su Internet ha avuto un incremento del 7,8%.
    • … ed iniziano la conversazione
      • Per quanto riguarda nello specifico l’Adv Web, PricewaterhouseCooper si spinge a fare previsioni da oggi al 2013 , pronosticando l’andamento al ribasso del settore display (banner e simili) e la crescita del settore video, della creazione di micro-siti per l’interazione su singole iniziative e promozioni, dell’offerta di sponsor e widget e dei social media .
    • … le tendenze del web marketing
      • I siti internet delle aziende:
        • Diventano luoghi aperti di dibattito e alla comunicazione , dove l’utente può interagire direttamente con il brand
        • Si arricchiscono di elementi di condivisione ed integrazione con il web sociale in modo da agevolare il passaparola on line
      • Avere uno spazio all’interno dei Social Network significa per un brand “esserci” ed entrare a far parte della quotidianità dell’utente .
      • L’utente viene coinvolto in esperienze interattive, come widget, applicazioni, giochi e concorsi che permettono un’esperienza divertita ed emozionale del brand .
      • Le esperienze on line – off line vanno a convergere , grazie ad una comunicazione integrata, l’organizzazione di eventi on line / off line, la navigazione mobile e georeferenziata.
      • Case
      • History
      • Settore Coiffure
    • Facebook ed il settore Coiffure
      • Facebook nasce come insieme di reti e circoli locali (college americani) e continua a svilupparsi con questa modalità, fortemente legati al territorio e grazie al passaparola stimolato dalla tecnologia.
      • Le aree geografiche che hanno il maggior numero di utenti attivi sono il Nord America e l’Europa , mentre quelle che presentano il tasso di crescita più elevato sono l’Asia e l’Africa.
      • In Europa l’Italia, con circa 9 milioni di utenti , è al terzo posto dopo UK e Francia e seguita da Spagna, Belgio e Danimarca.
      • A livello di fasce d’età, in Europa la maggior parte degli utenti ha un’età compresa tra i 18-25 e 26-34, anche se attualmente il tasso di crescita maggiore lo si registra tra le persone che hanno più di 35 anni .
      Gli utenti iscritti a Facebook attualmente superano i 250 milioni. ( http://blog.facebook.com/blog.php?post=106860717130 )
      • Keyword “HairStyle”: + di 500 gruppi, 15 Fanpage,
      • 17 eventi, 144 applicazioni
      Facebook ed il settore Coiffure
    • Facebook ed il settore Coiffure Es. di applicazione aziendale. http://www.facebook.com/apps/application.php?id=46320931095&ref=search Idea creativa ripresa dal sito americano www.yearsbookyourself.com . L’applicazione ha una discreta diffusione, nonostante i limiti progettuali,non è stato sfruttata appieno la spinta virale della piattaforma (invio non a tutti i contatti, sistema delle note / avvisi/ messaggi sulla bacheca non impostato). In generale può essere un esempio di potenzialità dello strumento non comprese e sfruttate.
    • Case History: TIGI Social (UK) Il progetto molto articolato di TIGI è bel esempio di presenza integrata sui più importanti social media attraverso azioni di diverso tipo, a seconda delle piattaforme utilizzate. Profilo MySpace www.myspace.com/tigilive (7.700 amici, 520 commenti) creato con il look & feel dell’azienda Link ai siti istituzionali, alla newsletter e al canale YouTube Contenuti video virali e condivisibili (tramite embedding) su tutte le piattaforme Presentazione dei prodotti TIGI
    • Spazio del contest “Inspirational Youth” dedicato ai nuovi talenti del hairstyling. Il progetto possiede a sua volta un profilo MySpace con vita propria all’indirizzo http://www.myspace.com/tigi_inspirational_youth (1.481 amici, 140 commenti) in cui si spiega la dinamica del concorso e si trovano i profili dei vincitori.
    • Il progetto possiede così anche una presenza offline: è sponsor del Sonisphere Festival 2009 E porta avanti un’attività di branding, sempre offline, attraverso il double decker customizzato che viene parcheggiato all’interno dei più importanti festival inglesi e all’interno del quale si ricrea l’esperienza del salone. Il brand TIGI nella sua variante BedHead è profondamente legato al mondo del Rock. Il double decker possiede anche un profilo Twitter da cui inviare news http://twitter.com/bedheadbus
    • Sul profilo MySpace naturalmente sono presenti anche i link a tutti gli altri social media su cui TIGI è presente Facebook Profilo Tigi Haircare 4.500 amici Gruppi: TIGI Bed Head: 883 fan TIGI Catwalk: 371 fan TIGI S Factor: 348 fan TIGI B For Men: 216 fan TIGI Rockaholic: 604 fan
    • Twitter Il profilo del double decker Updates:330 Following: 761 Followers: 376
    • YouTube Il canale su YouTube Visualizzazioni canale: 10245 Amici: 218 Video caricati: 26 Visualizzazioni video totali 63.000 Nel canale TIGI di YouTube sono raccolti tutti i video del brand: dalle performance degli hairdresser, ai clip sui tagli e le nuove tendenze, alle interviste ai professionisti dell’azienda…
    • Gioia Feliziani : Laureata in Scienze della Comunicazione prima in Inghilterra poi anche in Italia con tesi in giornalismo pubblicata dal Segretariato Sociale Rai e l'Unione Europea . Ha iniziato la sua carriera nel giornalismo ed ufficio stampa sia in Irlanda che in Italia, per poi occuparsi di programmazione e contenuti web, ottimizzazione per i motori di ricerca per Google Inc Canada , Community Managing per un portale internazionale di Calcio, redattrice e progetti di Social Media Marketing per MRM Worldwide (gruppo McCann), Media Planner / Social Media Specialist per DMC Media (gruppo Fullsix) e come articolista sui tempi del CRM 2.0 per DM Group . Attualmente, con Gioiacommunica, si occupa di consulenza strategica e sviluppo progetti nell'ambito del web marketing e shopping sociale, ed è specialista nel Social Media Marketing. Inizio 2009: Ha contribuito alla pubblicazione del volume " Trendz " pubblicato dal Club dei Media Sociali (di cui è membro) e sponsorizzato da Windows Live . (La pubblicazione è scaricabile a questo link: http://www.clubdeimediasociali.it/ wp-content / uploads /2009/06/trendz_beta.pdf  ) Sito Internet / Blog: http://www.gioiacommunica.com/   Profilo Linkedin: http://www.linkedin.com/in/ gioiafeliziani Beatrice Finauro:  Proviene da un'esperienza professionale che le ha consentito di acquisire capacità strategiche, creative, di coordinamento e gestione di attività anche molto diverse fra di loro. Nell'ambito di MySpace Italia (gruppo Fox) si occupava delle strategie e del coordinamento di attività di comunicazione integrata, acquisizione di contenuti online, gestione di partnership con clienti e media, supervisione dell'ufficio stampa e degli eventi. Precedentemente ha lavorato come caporedattore delle testate Girlfriend Magazine e Mia Magazine (PlayPress Editori) e all'Istituto Europeo di Design di Roma all'interno dell'ufficio Marketing e Comunicazione. Collabora anche con gli istituti NABA, IULM e IED per i corsi di Comunicazione e New Media . Profilo linkedin: www.linkedin.com/in/beatricefinauro Email: beatricefinauro@gmail.com
      • Gioia Feliziani aka Gioiaco m munica
      • www.gioiacommunica.com - [email_address]
      • Civitanova Marche (MC) – via Pier delle Vigne 2 c
      • Milano (MI) – via Ventura 3 c/o Coworking
      • P.Iva: 01633580434
      • Quest'opera è stata rilasciata sotto la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia. Per leggere una copia della licenza visita il sito web http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.5/it/ o spedisci una lettera a Creative Commons, 171 Second Street, Suite 300, San Francisco, California, 94105, USA.