SlideShare a Scribd company logo
Istituto Comprensivo Statale di Motta S.Giovanni (RC)




                           Le piramidi dei numeri 2
                Approccio all’incognita
     Anno scolastico: 2009/2010

     Classi: Quarta primaria, Lazzaro (RC), docente Giovanna Crea




26/03/13       A cura di Giancarlo Navarra (GREM, università di MO e RE) e Claudia Pirozzi (Motta S.Giovanni, RC)   1
Istituto Comprensivo Statale di Motta S.Giovanni (RC)



      Competenze
       C2. Rappresentare in linguaggio matematico per Brioshi una
      situazione problematica espressa in linguaggio naturale in
      modo che poi Brioshi possa risolverla

      Unità di riferimento
      Unità 5: Le piramidi dei numeri

     L’attività: Minipiramidi e approccio all’uso della lettera
  L’insegnante propone una minipiramide su cui una macchia
     nasconde il numero in uno dei due mattoncini della base. Gli
     alunni dovranno descrivere la minipiramide in linguaggio
     naturale e poi giungere alla traduzione della descrizione in
     linguaggio matematico. La traduzione sarò inviata a Brioshi il
     quale cercherà di scoprire il valore del numero nascosto.



26/03/13         A cura di Giancarlo Navarra (GREM, università di MO e RE) e Claudia Pirozzi (Motta S.Giovanni, RC)   2
Istituto Comprensivo Statale di Motta S.Giovanni (RC)




 1. Nel corso dell’esplorazione della minipiramide gli alunni capiscono subito
 che sotto la macchia si nasconde il numero 7, però non riescono a descrivere
 in linguaggio matematico le relazioni fra i due numeri visibili e quello
 nascosto.
Gli alunni tendono, in un primo momento, a risolvere l’operazione in quanto ‘vedono’ il numero sotto la
macchia come il suo risultato. L’insegnante sa che deve aiutarli a superare questa lettura procedurale
della situazione e a cogliere una lettura relazionale.
È opportuno presentare situazioni nelle quali la macchia compare sia nel mattone di sinistra che in
quello di destra. Questo perché il secondo caso (con la relativa traduzione più spontanea ‘15-8=m’) può
supportare negli alunni lo stereotipo che ‘il risultato stia dopo l’uguale” (cioè a destra).

26/03/13             A cura di Giancarlo Navarra (GREM, università di MO e RE) e Claudia Pirozzi (Motta S.Giovanni, RC)   3
Istituto Comprensivo Statale di Motta S.Giovanni (RC)




2. L’insegnante stimola a descrivere la situazione senza preoccuparsi del risultato.
Invita ad inventare un modo per rappresentare il numero nascosto in modo da
poter formulare una frase che l’amico Brioshi possa capire. Vengono proposti vari
simboli ( macchie, quadratini, spazi vuoti, punti interrogativi, lettera abbreviata).
La possibilità di comunicare (per esempio con Brioshi) tramite simboli numerici e non numerici (iconici,
grafici, letterali) costituisce un aspetto metodologico molto importante. L’approccio alla lettera
avviene quindi all’interno di una incontro graduale con il linguaggio matematico e si trasforma nel
corso della progressiva evoluzione del balbettio algebrico grazie ad un contratto didattico tollerante
verso un uso iniziale ‘sporco’ dei simboli e la produzione spontanea di pseudoequazioni.

 26/03/13             A cura di Giancarlo Navarra (GREM, università di MO e RE) e Claudia Pirozzi (Motta S.Giovanni, RC)   4
Istituto Comprensivo Statale di Motta S.Giovanni (RC)




3. Il confronto tra i simboli porta alla scelta della lettera ‘n’, che sta per
‘numero nascosto’. L’insegnante propone altre minipiramidi contenenti alla
base un numero che non si conosce. Gli alunni elaborano una
rappresentazione in linguaggio naturale, la traducono in linguaggio
matematico e poi a turno leggono e confrontano le frasi prodotte.
La rappresentazione dell’incognita tramite una lettera deve essere il frutto finale di una negoziazione
collettiva e dipende quindi dalle condizioni ambientali in cui le relative attività vengono svolte.


26/03/13             A cura di Giancarlo Navarra (GREM, università di MO e RE) e Claudia Pirozzi (Motta S.Giovanni, RC)   5
Istituto Comprensivo Statale di Motta S.Giovanni (RC)




4. Ogni alunno scrive il suo messaggio per Brioshi. I messaggi vengono
confrontati, commentati, inseriti in una busta e inviati all’amico. In attesa della
sua risposta le frasi vengono riportate sul quaderno.
I protocolli evidenziano come gli alunni abbiano elaborato differenti rappresentazioni della stessa
situazione (per esempio 16=n+6, 16=6+n, n=16-6, 6=16-n), usando chi la macchia chi la lettera, e
scegliendo infine la frase da inviare a Brioshi. La capacità di cogliere l’equivalenza tra frasi formalmente
diverse (per le scritture precedenti si può parlare di parafrasi) rappresenta una competenza molto
importante da un punto di vista algebrico.
26/03/13              A cura di Giancarlo Navarra (GREM, università di MO e RE) e Claudia Pirozzi (Motta S.Giovanni, RC)   6
Istituto Comprensivo Statale di Motta S.Giovanni (RC)




4. Ogni alunno scrive il suo messaggio per Brioshi. I messaggi vengono
confrontati, commentati, inseriti in una busta e inviati all’amico. In attesa della
sua risposta le frasi vengono riportate sul quaderno.
I protocolli evidenziano come gli alunni abbiano elaborato differenti rappresentazioni della stessa
situazione (per esempio 16=n+6, 16=6+n, n=16-6, 6=16-n), usando chi la macchia chi la lettera, e
scegliendo infine la frase da inviare a Brioshi. La capacità di cogliere l’equivalenza tra frasi
formalmente diverse (per le scritture precedenti si può parlare di parafrasi) rappresenta una
competenza molto importante da un punto di vista algebrico.
26/03/13             A cura di Giancarlo Navarra (GREM, università di MO e RE) e Claudia Pirozzi (Motta S.Giovanni, RC)   6

More Related Content

What's hot

ArAl Successioni modulari 2
ArAl Successioni modulari 2ArAl Successioni modulari 2
ArAl Successioni modulari 2
Progetto ArAl
 
Matematòca 5 algebrica_15
Matematòca 5 algebrica_15Matematòca 5 algebrica_15
Matematòca 5 algebrica_15
Progetto ArAl
 
1415 memo06 navarra
1415 memo06 navarra1415 memo06 navarra
1415 memo06 navarra
Progetto ArAl
 
Piramidi 1 15
Piramidi 1 15Piramidi 1 15
Piramidi 1 15
Progetto ArAl
 
ArAl Successioni modulari 1
ArAl Successioni modulari 1ArAl Successioni modulari 1
ArAl Successioni modulari 1
Progetto ArAl
 
Piramidi 5 15
Piramidi 5 15Piramidi 5 15
Piramidi 5 15
Progetto ArAl
 
Il gioco della Matematòca 4: Esplorazione delle tessere della Matematòca alge...
Il gioco della Matematòca 4: Esplorazione delle tessere della Matematòca alge...Il gioco della Matematòca 4: Esplorazione delle tessere della Matematòca alge...
Il gioco della Matematòca 4: Esplorazione delle tessere della Matematòca alge...
clapir
 
Piramidi 2 15
Piramidi 2 15Piramidi 2 15
Piramidi 2 15
Progetto ArAl
 
Piramidi 4 15
Piramidi 4 15Piramidi 4 15
Piramidi 4 15
Progetto ArAl
 
Piramidi 3 15
Piramidi 3 15Piramidi 3 15
Piramidi 3 15
Progetto ArAl
 
Il gioco della Matematòca 2: Facciamo una partita
Il gioco della Matematòca 2: Facciamo una partitaIl gioco della Matematòca 2: Facciamo una partita
Il gioco della Matematòca 2: Facciamo una partita
clapir
 

What's hot (20)

ArAl Successioni modulari 2
ArAl Successioni modulari 2ArAl Successioni modulari 2
ArAl Successioni modulari 2
 
Matematòca 5 algebrica_15
Matematòca 5 algebrica_15Matematòca 5 algebrica_15
Matematòca 5 algebrica_15
 
ArAl Griglia 2
ArAl Griglia 2ArAl Griglia 2
ArAl Griglia 2
 
ArAl Piramidi 5
ArAl Piramidi 5ArAl Piramidi 5
ArAl Piramidi 5
 
ArAl Domino 1
ArAl Domino 1ArAl Domino 1
ArAl Domino 1
 
ArAl Mascherine 1
ArAl Mascherine 1ArAl Mascherine 1
ArAl Mascherine 1
 
ArAl Mascherine 3
ArAl Mascherine 3ArAl Mascherine 3
ArAl Mascherine 3
 
ArAl Piramidi 1
ArAl Piramidi 1ArAl Piramidi 1
ArAl Piramidi 1
 
ArAl Mascherine 4
ArAl Mascherine 4ArAl Mascherine 4
ArAl Mascherine 4
 
1415 memo06 navarra
1415 memo06 navarra1415 memo06 navarra
1415 memo06 navarra
 
Piramidi 1 15
Piramidi 1 15Piramidi 1 15
Piramidi 1 15
 
ArAl Successioni modulari 1
ArAl Successioni modulari 1ArAl Successioni modulari 1
ArAl Successioni modulari 1
 
Piramidi 5 15
Piramidi 5 15Piramidi 5 15
Piramidi 5 15
 
Il gioco della Matematòca 4: Esplorazione delle tessere della Matematòca alge...
Il gioco della Matematòca 4: Esplorazione delle tessere della Matematòca alge...Il gioco della Matematòca 4: Esplorazione delle tessere della Matematòca alge...
Il gioco della Matematòca 4: Esplorazione delle tessere della Matematòca alge...
 
Piramidi 2 15
Piramidi 2 15Piramidi 2 15
Piramidi 2 15
 
ArAl Griglia 1
ArAl Griglia 1ArAl Griglia 1
ArAl Griglia 1
 
Piramidi 4 15
Piramidi 4 15Piramidi 4 15
Piramidi 4 15
 
Piramidi 3 15
Piramidi 3 15Piramidi 3 15
Piramidi 3 15
 
ArAl Matematòca 1
ArAl Matematòca 1ArAl Matematòca 1
ArAl Matematòca 1
 
Il gioco della Matematòca 2: Facciamo una partita
Il gioco della Matematòca 2: Facciamo una partitaIl gioco della Matematòca 2: Facciamo una partita
Il gioco della Matematòca 2: Facciamo una partita
 

Similar to ArAl Piramidi 2

ArAl Matematòca 6 algebrica
ArAl Matematòca 6 algebricaArAl Matematòca 6 algebrica
ArAl Matematòca 6 algebrica
Progetto ArAl
 
Progetto ArAl - Matematòca 2
Progetto ArAl - Matematòca 2Progetto ArAl - Matematòca 2
Progetto ArAl - Matematòca 2
Progetto ArAl
 
Le Mascherine 4: Approccio all'incognita
Le Mascherine 4: Approccio all'incognitaLe Mascherine 4: Approccio all'incognita
Le Mascherine 4: Approccio all'incognita
clapir
 
ArAl Matematòca 5 algebrica
ArAl Matematòca 5 algebricaArAl Matematòca 5 algebrica
ArAl Matematòca 5 algebrica
Progetto ArAl
 
ArAl Matematòca 4 algebrica
ArAl Matematòca 4 algebricaArAl Matematòca 4 algebrica
ArAl Matematòca 4 algebrica
Progetto ArAl
 
Mascherine 4 15
Mascherine 4 15Mascherine 4 15
Mascherine 4 15
Progetto ArAl
 
Mascherine 2 15
Mascherine 2 15Mascherine 2 15
Mascherine 2 15
Progetto ArAl
 
Matematòca 5 algebrica
Matematòca 5 algebricaMatematòca 5 algebrica
Matematòca 5 algebrica
guesta1214c
 
Il gioco della Matematòca 4: Esplorazione delle tessere della Matematòca alge...
Il gioco della Matematòca 4: Esplorazione delle tessere della Matematòca alge...Il gioco della Matematòca 4: Esplorazione delle tessere della Matematòca alge...
Il gioco della Matematòca 4: Esplorazione delle tessere della Matematòca alge...
clapir
 
Mascherine 1: Scoprire il nome di una mascherina
Mascherine 1: Scoprire il nome di una mascherinaMascherine 1: Scoprire il nome di una mascherina
Mascherine 1: Scoprire il nome di una mascherina
Progetto ArAl
 
Il gioco della Matematòca 6:Situazione problematica con una tessera della Mat...
Il gioco della Matematòca 6:Situazione problematica con una tessera della Mat...Il gioco della Matematòca 6:Situazione problematica con una tessera della Mat...
Il gioco della Matematòca 6:Situazione problematica con una tessera della Mat...
clapir
 
Matematòca 5 algebrica
Matematòca 5 algebricaMatematòca 5 algebrica
Matematòca 5 algebrica
guesta1214c
 
Le Mascherine 3: Inventare numeri fratelli
Le Mascherine 3: Inventare numeri fratelliLe Mascherine 3: Inventare numeri fratelli
Le Mascherine 3: Inventare numeri fratelli
clapir
 
Il gioco della Matematòca 1: Esplorazione delle tessere della Matematòca arit...
Il gioco della Matematòca 1: Esplorazione delle tessere della Matematòca arit...Il gioco della Matematòca 1: Esplorazione delle tessere della Matematòca arit...
Il gioco della Matematòca 1: Esplorazione delle tessere della Matematòca arit...
clapir
 
Mascherine 3 15
Mascherine 3 15Mascherine 3 15
Mascherine 3 15
Progetto ArAl
 
Mascherine 1 15
Mascherine 1 15Mascherine 1 15
Mascherine 1 15
Progetto ArAl
 
Domino 1 15
Domino 1 15Domino 1 15
Domino 1 15
Progetto ArAl
 
Matematòca 4 Algebrica
Matematòca 4 AlgebricaMatematòca 4 Algebrica
Matematòca 4 Algebrica
clapir
 
Le Piramidi dei numeri 1: Scopriamo la regola
Le Piramidi dei numeri 1: Scopriamo la regolaLe Piramidi dei numeri 1: Scopriamo la regola
Le Piramidi dei numeri 1: Scopriamo la regola
clapir
 

Similar to ArAl Piramidi 2 (20)

ArAl Matematòca 6 algebrica
ArAl Matematòca 6 algebricaArAl Matematòca 6 algebrica
ArAl Matematòca 6 algebrica
 
Progetto ArAl - Matematòca 2
Progetto ArAl - Matematòca 2Progetto ArAl - Matematòca 2
Progetto ArAl - Matematòca 2
 
Le Mascherine 4: Approccio all'incognita
Le Mascherine 4: Approccio all'incognitaLe Mascherine 4: Approccio all'incognita
Le Mascherine 4: Approccio all'incognita
 
ArAl Matematòca 5 algebrica
ArAl Matematòca 5 algebricaArAl Matematòca 5 algebrica
ArAl Matematòca 5 algebrica
 
ArAl Matematòca 4 algebrica
ArAl Matematòca 4 algebricaArAl Matematòca 4 algebrica
ArAl Matematòca 4 algebrica
 
Mascherine 4 15
Mascherine 4 15Mascherine 4 15
Mascherine 4 15
 
Mascherine 2 15
Mascherine 2 15Mascherine 2 15
Mascherine 2 15
 
Matematòca 5 algebrica
Matematòca 5 algebricaMatematòca 5 algebrica
Matematòca 5 algebrica
 
Il gioco della Matematòca 4: Esplorazione delle tessere della Matematòca alge...
Il gioco della Matematòca 4: Esplorazione delle tessere della Matematòca alge...Il gioco della Matematòca 4: Esplorazione delle tessere della Matematòca alge...
Il gioco della Matematòca 4: Esplorazione delle tessere della Matematòca alge...
 
Mascherine 1: Scoprire il nome di una mascherina
Mascherine 1: Scoprire il nome di una mascherinaMascherine 1: Scoprire il nome di una mascherina
Mascherine 1: Scoprire il nome di una mascherina
 
Il gioco della Matematòca 6:Situazione problematica con una tessera della Mat...
Il gioco della Matematòca 6:Situazione problematica con una tessera della Mat...Il gioco della Matematòca 6:Situazione problematica con una tessera della Mat...
Il gioco della Matematòca 6:Situazione problematica con una tessera della Mat...
 
Matematòca 5 algebrica
Matematòca 5 algebricaMatematòca 5 algebrica
Matematòca 5 algebrica
 
ArAl Matematòca 3
ArAl Matematòca 3ArAl Matematòca 3
ArAl Matematòca 3
 
Le Mascherine 3: Inventare numeri fratelli
Le Mascherine 3: Inventare numeri fratelliLe Mascherine 3: Inventare numeri fratelli
Le Mascherine 3: Inventare numeri fratelli
 
Il gioco della Matematòca 1: Esplorazione delle tessere della Matematòca arit...
Il gioco della Matematòca 1: Esplorazione delle tessere della Matematòca arit...Il gioco della Matematòca 1: Esplorazione delle tessere della Matematòca arit...
Il gioco della Matematòca 1: Esplorazione delle tessere della Matematòca arit...
 
Mascherine 3 15
Mascherine 3 15Mascherine 3 15
Mascherine 3 15
 
Mascherine 1 15
Mascherine 1 15Mascherine 1 15
Mascherine 1 15
 
Domino 1 15
Domino 1 15Domino 1 15
Domino 1 15
 
Matematòca 4 Algebrica
Matematòca 4 AlgebricaMatematòca 4 Algebrica
Matematòca 4 Algebrica
 
Le Piramidi dei numeri 1: Scopriamo la regola
Le Piramidi dei numeri 1: Scopriamo la regolaLe Piramidi dei numeri 1: Scopriamo la regola
Le Piramidi dei numeri 1: Scopriamo la regola
 

More from Progetto ArAl

Ddi mascherine-vag-1-pres
Ddi mascherine-vag-1-presDdi mascherine-vag-1-pres
Ddi mascherine-vag-1-pres
Progetto ArAl
 
Ddi mascherine-vag-1
Ddi mascherine-vag-1Ddi mascherine-vag-1
Ddi mascherine-vag-1
Progetto ArAl
 
Ddi mascherine-vag-1-loc
Ddi mascherine-vag-1-locDdi mascherine-vag-1-loc
Ddi mascherine-vag-1-loc
Progetto ArAl
 
Vagone 4 r&r (1)
Vagone 4 r&r (1)Vagone 4 r&r (1)
Vagone 4 r&r (1)
Progetto ArAl
 
Bilancia equazioni vagone-01
Bilancia equazioni vagone-01Bilancia equazioni vagone-01
Bilancia equazioni vagone-01
Progetto ArAl
 
Mascherine vagone-5-animata
Mascherine vagone-5-animataMascherine vagone-5-animata
Mascherine vagone-5-animata
Progetto ArAl
 
Mascherine vagone-4-animata
Mascherine vagone-4-animataMascherine vagone-4-animata
Mascherine vagone-4-animata
Progetto ArAl
 
Mascherine vagone-3-animata
Mascherine vagone-3-animataMascherine vagone-3-animata
Mascherine vagone-3-animata
Progetto ArAl
 
Mascherine vagone-2-animata
Mascherine vagone-2-animataMascherine vagone-2-animata
Mascherine vagone-2-animata
Progetto ArAl
 
Mascherine vagone-1-animata
Mascherine vagone-1-animataMascherine vagone-1-animata
Mascherine vagone-1-animata
Progetto ArAl
 
Vagone 2 Rappresentare & Risolvere
Vagone 2 Rappresentare & RisolvereVagone 2 Rappresentare & Risolvere
Vagone 2 Rappresentare & Risolvere
Progetto ArAl
 
Esperienze sul galleggiamento 1: l'arancia
Esperienze sul galleggiamento 1: l'aranciaEsperienze sul galleggiamento 1: l'arancia
Esperienze sul galleggiamento 1: l'arancia
Progetto ArAl
 
Scatole & Biglie (Trenino 2) - Vagone 2 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 2) - Vagone 2 - Cosetta Vedana, Giancarlo NavarraScatole & Biglie (Trenino 2) - Vagone 2 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 2) - Vagone 2 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Progetto ArAl
 
Scatole & Biglie (Trenino 2) - Vagone 1 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 2) - Vagone 1 - Cosetta Vedana, Giancarlo NavarraScatole & Biglie (Trenino 2) - Vagone 1 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 2) - Vagone 1 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Progetto ArAl
 
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 4 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 4 - Cosetta Vedana, Giancarlo NavarraScatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 4 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 4 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Progetto ArAl
 
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 3 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 3 - Cosetta Vedana, Giancarlo NavarraScatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 3 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 3 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Progetto ArAl
 
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 2 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 2 - Cosetta Vedana, Giancarlo NavarraScatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 2 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 2 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Progetto ArAl
 
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 1 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 1 - Cosetta Vedana, Giancarlo NavarraScatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 1 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 1 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Progetto ArAl
 
CastelSPietro-2016_RelazioneNavarra
CastelSPietro-2016_RelazioneNavarraCastelSPietro-2016_RelazioneNavarra
CastelSPietro-2016_RelazioneNavarra
Progetto ArAl
 
Griglia 2 15
Griglia 2 15Griglia 2 15
Griglia 2 15
Progetto ArAl
 

More from Progetto ArAl (20)

Ddi mascherine-vag-1-pres
Ddi mascherine-vag-1-presDdi mascherine-vag-1-pres
Ddi mascherine-vag-1-pres
 
Ddi mascherine-vag-1
Ddi mascherine-vag-1Ddi mascherine-vag-1
Ddi mascherine-vag-1
 
Ddi mascherine-vag-1-loc
Ddi mascherine-vag-1-locDdi mascherine-vag-1-loc
Ddi mascherine-vag-1-loc
 
Vagone 4 r&r (1)
Vagone 4 r&r (1)Vagone 4 r&r (1)
Vagone 4 r&r (1)
 
Bilancia equazioni vagone-01
Bilancia equazioni vagone-01Bilancia equazioni vagone-01
Bilancia equazioni vagone-01
 
Mascherine vagone-5-animata
Mascherine vagone-5-animataMascherine vagone-5-animata
Mascherine vagone-5-animata
 
Mascherine vagone-4-animata
Mascherine vagone-4-animataMascherine vagone-4-animata
Mascherine vagone-4-animata
 
Mascherine vagone-3-animata
Mascherine vagone-3-animataMascherine vagone-3-animata
Mascherine vagone-3-animata
 
Mascherine vagone-2-animata
Mascherine vagone-2-animataMascherine vagone-2-animata
Mascherine vagone-2-animata
 
Mascherine vagone-1-animata
Mascherine vagone-1-animataMascherine vagone-1-animata
Mascherine vagone-1-animata
 
Vagone 2 Rappresentare & Risolvere
Vagone 2 Rappresentare & RisolvereVagone 2 Rappresentare & Risolvere
Vagone 2 Rappresentare & Risolvere
 
Esperienze sul galleggiamento 1: l'arancia
Esperienze sul galleggiamento 1: l'aranciaEsperienze sul galleggiamento 1: l'arancia
Esperienze sul galleggiamento 1: l'arancia
 
Scatole & Biglie (Trenino 2) - Vagone 2 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 2) - Vagone 2 - Cosetta Vedana, Giancarlo NavarraScatole & Biglie (Trenino 2) - Vagone 2 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 2) - Vagone 2 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
 
Scatole & Biglie (Trenino 2) - Vagone 1 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 2) - Vagone 1 - Cosetta Vedana, Giancarlo NavarraScatole & Biglie (Trenino 2) - Vagone 1 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 2) - Vagone 1 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
 
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 4 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 4 - Cosetta Vedana, Giancarlo NavarraScatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 4 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 4 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
 
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 3 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 3 - Cosetta Vedana, Giancarlo NavarraScatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 3 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 3 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
 
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 2 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 2 - Cosetta Vedana, Giancarlo NavarraScatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 2 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 2 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
 
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 1 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 1 - Cosetta Vedana, Giancarlo NavarraScatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 1 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
Scatole & Biglie (Trenino 1) - Vagone 1 - Cosetta Vedana, Giancarlo Navarra
 
CastelSPietro-2016_RelazioneNavarra
CastelSPietro-2016_RelazioneNavarraCastelSPietro-2016_RelazioneNavarra
CastelSPietro-2016_RelazioneNavarra
 
Griglia 2 15
Griglia 2 15Griglia 2 15
Griglia 2 15
 

ArAl Piramidi 2

  • 1. Istituto Comprensivo Statale di Motta S.Giovanni (RC) Le piramidi dei numeri 2 Approccio all’incognita Anno scolastico: 2009/2010 Classi: Quarta primaria, Lazzaro (RC), docente Giovanna Crea 26/03/13 A cura di Giancarlo Navarra (GREM, università di MO e RE) e Claudia Pirozzi (Motta S.Giovanni, RC) 1
  • 2. Istituto Comprensivo Statale di Motta S.Giovanni (RC) Competenze C2. Rappresentare in linguaggio matematico per Brioshi una situazione problematica espressa in linguaggio naturale in modo che poi Brioshi possa risolverla Unità di riferimento Unità 5: Le piramidi dei numeri L’attività: Minipiramidi e approccio all’uso della lettera L’insegnante propone una minipiramide su cui una macchia nasconde il numero in uno dei due mattoncini della base. Gli alunni dovranno descrivere la minipiramide in linguaggio naturale e poi giungere alla traduzione della descrizione in linguaggio matematico. La traduzione sarò inviata a Brioshi il quale cercherà di scoprire il valore del numero nascosto. 26/03/13 A cura di Giancarlo Navarra (GREM, università di MO e RE) e Claudia Pirozzi (Motta S.Giovanni, RC) 2
  • 3. Istituto Comprensivo Statale di Motta S.Giovanni (RC) 1. Nel corso dell’esplorazione della minipiramide gli alunni capiscono subito che sotto la macchia si nasconde il numero 7, però non riescono a descrivere in linguaggio matematico le relazioni fra i due numeri visibili e quello nascosto. Gli alunni tendono, in un primo momento, a risolvere l’operazione in quanto ‘vedono’ il numero sotto la macchia come il suo risultato. L’insegnante sa che deve aiutarli a superare questa lettura procedurale della situazione e a cogliere una lettura relazionale. È opportuno presentare situazioni nelle quali la macchia compare sia nel mattone di sinistra che in quello di destra. Questo perché il secondo caso (con la relativa traduzione più spontanea ‘15-8=m’) può supportare negli alunni lo stereotipo che ‘il risultato stia dopo l’uguale” (cioè a destra). 26/03/13 A cura di Giancarlo Navarra (GREM, università di MO e RE) e Claudia Pirozzi (Motta S.Giovanni, RC) 3
  • 4. Istituto Comprensivo Statale di Motta S.Giovanni (RC) 2. L’insegnante stimola a descrivere la situazione senza preoccuparsi del risultato. Invita ad inventare un modo per rappresentare il numero nascosto in modo da poter formulare una frase che l’amico Brioshi possa capire. Vengono proposti vari simboli ( macchie, quadratini, spazi vuoti, punti interrogativi, lettera abbreviata). La possibilità di comunicare (per esempio con Brioshi) tramite simboli numerici e non numerici (iconici, grafici, letterali) costituisce un aspetto metodologico molto importante. L’approccio alla lettera avviene quindi all’interno di una incontro graduale con il linguaggio matematico e si trasforma nel corso della progressiva evoluzione del balbettio algebrico grazie ad un contratto didattico tollerante verso un uso iniziale ‘sporco’ dei simboli e la produzione spontanea di pseudoequazioni. 26/03/13 A cura di Giancarlo Navarra (GREM, università di MO e RE) e Claudia Pirozzi (Motta S.Giovanni, RC) 4
  • 5. Istituto Comprensivo Statale di Motta S.Giovanni (RC) 3. Il confronto tra i simboli porta alla scelta della lettera ‘n’, che sta per ‘numero nascosto’. L’insegnante propone altre minipiramidi contenenti alla base un numero che non si conosce. Gli alunni elaborano una rappresentazione in linguaggio naturale, la traducono in linguaggio matematico e poi a turno leggono e confrontano le frasi prodotte. La rappresentazione dell’incognita tramite una lettera deve essere il frutto finale di una negoziazione collettiva e dipende quindi dalle condizioni ambientali in cui le relative attività vengono svolte. 26/03/13 A cura di Giancarlo Navarra (GREM, università di MO e RE) e Claudia Pirozzi (Motta S.Giovanni, RC) 5
  • 6. Istituto Comprensivo Statale di Motta S.Giovanni (RC) 4. Ogni alunno scrive il suo messaggio per Brioshi. I messaggi vengono confrontati, commentati, inseriti in una busta e inviati all’amico. In attesa della sua risposta le frasi vengono riportate sul quaderno. I protocolli evidenziano come gli alunni abbiano elaborato differenti rappresentazioni della stessa situazione (per esempio 16=n+6, 16=6+n, n=16-6, 6=16-n), usando chi la macchia chi la lettera, e scegliendo infine la frase da inviare a Brioshi. La capacità di cogliere l’equivalenza tra frasi formalmente diverse (per le scritture precedenti si può parlare di parafrasi) rappresenta una competenza molto importante da un punto di vista algebrico. 26/03/13 A cura di Giancarlo Navarra (GREM, università di MO e RE) e Claudia Pirozzi (Motta S.Giovanni, RC) 6
  • 7. Istituto Comprensivo Statale di Motta S.Giovanni (RC) 4. Ogni alunno scrive il suo messaggio per Brioshi. I messaggi vengono confrontati, commentati, inseriti in una busta e inviati all’amico. In attesa della sua risposta le frasi vengono riportate sul quaderno. I protocolli evidenziano come gli alunni abbiano elaborato differenti rappresentazioni della stessa situazione (per esempio 16=n+6, 16=6+n, n=16-6, 6=16-n), usando chi la macchia chi la lettera, e scegliendo infine la frase da inviare a Brioshi. La capacità di cogliere l’equivalenza tra frasi formalmente diverse (per le scritture precedenti si può parlare di parafrasi) rappresenta una competenza molto importante da un punto di vista algebrico. 26/03/13 A cura di Giancarlo Navarra (GREM, università di MO e RE) e Claudia Pirozzi (Motta S.Giovanni, RC) 6

Editor's Notes

  1. Immagine con una minipiramide con l’incognita (se possibile diversa da quella che c’è nella slide 3) giancarlo