Lo Stato

12,206 views

Published on

modulo di diritto per una classe prima delle superiori

Published in: News & Politics
1 Comment
2 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total views
12,206
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
23
Actions
Shares
0
Downloads
195
Comments
1
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Lo Stato

  1. 1. LO STATO
  2. 2. Lo Stato è: • Un popolo • situato su un territorio • organizzato da un potere politico sovrano. Dalla definizione di Stato si deduce che tre sono gli elementi fondamentali che lo costituiscono.
  3. 3. POPOLO STATO TERRITORIO SOVRANITA’
  4. 4. Il POPOLO • Il popolo è l’insieme dei CITTADINI cioè di coloro che hanno la cittadinanza dello Stato. • E’ importante la distinzione tra: popolo, popolazione, nazione
  5. 5. POPOLO l’insieme dei cittadini dello Stato
  6. 6. POPOLAZIONE tutti coloro che risiedono nello Stato cittadini stranieri apolidi
  7. 7. STRANIERI • E’ straniera la persona che vive in un paese diverso da quello di cui ha la cittadinanza – EXTRACOMUNITARIO = ha la cittadinanza di un paese che non appartiene all’Unione Europea – COMUNITARIO = ha la cittadinanza di un paese dell’Unione Europea
  8. 8. NAZIONE Tutti coloro che appartengono ad un gruppo etnico
  9. 9. LA CITTADINANZA IN ITALIA legge n. 91 del 5 febbraio 1992 PER NASCITA PER ACQUISTO SUCCESSIVO
  10. 10. E’ CITTADINO ITALIANO AUTOMATICAMENTE 1. il figlio di un genitore italiano 2. il figlio nato in Italia da genitori ignoti o apolidi 3. Il minore adottato da un genitore italiano
  11. 11. PUÒ DIVENTARE CITTADINO ITALIANO SU RICHIESTA • Lo straniero nato in Italia e che vi ha vissuto regolarmente fino a 18 anni. • Per matrimonio con un cittadino italiano. • Lo straniero che vive regolarmente in Italia – da almeno 10 anni se cittadino extracomunitario – Da almeno 4 anni se cittadino dell’U.E. • Il figlio minorenne di chi acquista la cittadinanza italiana.
  12. 12. IL TERRITORIO Il territorio è LO SPAZIO SU CUI VALGONO LE LEGGI DELLO STATO.
  13. 13. IL TERRITORIO E’ delimitato da confini che possono essere: • naturali (fiumi, montagne…) • artificiali se stabiliti da trattati o convenzioni con altri Stati.
  14. 14. Spazio aereo Terraferma entro i confini Acque territoriali fino a 12 miglia TERRITORIO dalla costa sottosuolo Territorio fluttuante (navi e aerei battenti bandiera dello Stato)
  15. 15. LA SOVRANITA’ E’ il potere di imporre le proprie leggi sul popolo e sul territorio. E’ un potere:  Originario perché non deriva da altre autorità  Unico perché solo lo Stato ha il potere di imporre con la forza le sue leggi
  16. 16. FORME DI STATO Indicano il modo di essere di uno Stato
  17. 17. In base al rapporto sovranità/popolo Lo stato può essere Democratico/totalitario
  18. 18. STATO TOTALITARIO • Il potere non si basa sul consenso del popolo ma è accentrato in un solo organo o in una sola persona. • Ai vertici dello Stato vi può essere un partito, un capo militare, un Re, un Presidente, un capo del Governo che controllano tutti i poteri e impongono il potere con la forza o contro la volontà del popolo
  19. 19. CARATTERISTICHE • Lo Stato organizza e controlla ogni aspetto della vita dei cittadini, decidendo al loro posto. • C’è una massiccia repressione delle opposizioni. • Vi sono forti limiti alla libertà dei cittadini. – Es. Italia durante il fascismo, Germania durante il nazismo, l’Unione Sovietica, le dittature militari nei Paesi latino-americani, Cuba, Cina.
  20. 20. STATO DEMOCRATICO “La sovranità appartiene al popolo” = sovranità popolare
  21. 21. DEMOCRAZIA può essere sia • DIRETTA • RAPPRESENTATIVA Il popolo prende Le decisioni vengono prese direttamente dai rappresentanti del popolo liberamente eletti le decisioni politiche
  22. 22. INDICATORI DELLA DEMOCRAZIA Requisiti necessari perché un paese possa dirsi democratico
  23. 23. • COSTITUZIONE: deve esistere una legge fondamentale che stabilisca i diritti e le regole per l’organizzazione dello Stato • SEPARAZIONE DEI POTERI: i poteri dello Stato non devono essere concentrati ma affidati ad organi diversi che si controllano reciprocamente • STATO DI DIRITTO: il diritto, le leggi devono essere rispettate da tutti, cittadini comuni e poteri dello stato • SUFFRAGIO UNIVERSALE: diritto di voto a tutti i cittadini
  24. 24. • PLURALISMO: devono esistere tanti partiti politici, associazioni, giornali, Tv, movimenti che esprimono le loro opinioni e si confrontano liberamente • METODO DEMOCRATICO: le decisioni sono prese a maggioranza ma la minoranza deve essere libera di criticare e deve avere la possibilità di diventare a sua volta maggioranza (principio dell’alternanza) • DIRITTI E LIBERTA’: ai cittadini sono riconosciuti i diritti fondamentali, le libertà fondamentali e l’uguaglianza per una vita libera e dignitosa • STATO SOCIALE: lo Stato interviene nell’economia per garantire i servizi pubblici essenziali per tutti
  25. 25. In base al rapporto sovranità/territorio Lo stato può essere unitario/regionale/federale
  26. 26. STATO UNITARIO Il potere sovrano è attribuito soltanto allo Stato centrale
  27. 27. STATO REGIONALE Stato unitario che riconosce ampi poteri autonomi agli enti territoriali (regioni, province, comuni).
  28. 28. STATO FEDERALE • Stato che nasce dall’unione di più Stati. • Gli Stati federati riconoscono una serie di poteri allo Stato centrale. • Gli Stati federati mantengono per tutto il resto poteri autonomi.
  29. 29. FORME DI GOVERNO Si intende il modo in cui il potere dello Stato è distribuito fra i diversi organi
  30. 30. Forme di governo • MONARCHIA • REPUBBLICA Capo dello Stato: Capo dello Stato: RE PRESIDENTE Carica ereditaria Carica elettiva
  31. 31. REPUBBLICA PRESIDENZIALE .
  32. 32. Repubblica Presidenziale Es. Stati Uniti d’America. • Parlamento e Presidente sono eletti dal popolo • Il Presidente è sia capo dello Stato che capo del Governo (potere esecutivo) • nessun rapporto di fiducia tra Governo e Parlamento
  33. 33. REPUBBLICA PARLAMENTARE .
  34. 34. Repubblica parlamentare Es. ITALIA • Il popolo elegge il Parlamento • Il Parlamento elegge il Presidente della Repubblica • Il Presidente della Repubblica affida l’incarico di formare il Governo al Presidente del Consiglio (scelto tra i partiti politici che hanno ottenuto la maggioranza dei voti alle elezioni) • Il Governo deve avere il voto di fiducia dal Parlamento altrimenti è costretto a dimettersi
  35. 35. REPUBBLICA SEMIPRESIDENZIALE • .
  36. 36. Repubblica Semipresidenziale Es. Francia • Il Presidente è eletto dal popolo a suffragio universale • Il Primo Ministro è a Capo del Governo ma anche il Presidente ha poteri di Governo • Il Governo deve godere della fiducia della maggioranza parlamentare

×