Your SlideShare is downloading. ×
0
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Copywriting persuasivo
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Copywriting persuasivo

4,415

Published on

Intervento di Valentina Falcinelli (Pennamontata) alla WebReevolution del 16 giugno 2012. Si parla di copywriting persuasivo e di come far leva sui bisogni per aumentare le vendite e creare testi …

Intervento di Valentina Falcinelli (Pennamontata) alla WebReevolution del 16 giugno 2012. Si parla di copywriting persuasivo e di come far leva sui bisogni per aumentare le vendite e creare testi appetibili.

Published in: Business
4 Comments
16 Likes
Statistics
Notes
  • @giuliasegalla esatto. È sicuramente una sfida. Ma credo lo sia più per i 'non addetti ai lavori' che per noi copywriter. Noi - si spera - di creatività ne abbiamo da vendere ;-)

    Grazie a te, Giulia, per il confronto.
    Cari saluti
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Credo sia un'ottima sfida, per chi scrive, riuscire a trovare il giusto equilibrio tra creatività e semplicità. Sono di certo d'accordo con te: ogni tanto, un po' di fantasia non guasta. Grazie del confronto.
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Ciao Giulia,
    grazie mille per la tua osservazione. Giustissima, tra l'altro.

    Hai di certo ragione tu. Le CTA devono essere chiare. Ma perché scrivere solo 'Clicca qui'? Il 'Clicca qui' non dà valore aggiunto. Richiede solo un'azione, senza stuzzicare interesse, incuriosire, invogliare.

    Quello che credo è che bisogna trovare il compromesso tra creatività e semplicità. Si può essere chiari e diretti pur uscendo un poco dagli schemi, non trovi?
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • D'accordo in parte. Ma siamo sicuri che le call to action creative funzionano? La maggioranza degli internauti, per quanto esperti siano, non riescono ad orientarsi se non c'è un'indicazione chiara e concisa: clicca qui, scarica qui, scrivici, contattaci. L'architettura dell'informazione e l'informazione stessa non dovrebbero essere prima di tutto user friendly?
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
No Downloads
Views
Total Views
4,415
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
6
Actions
Shares
0
Downloads
188
Comments
4
Likes
16
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. COPYWRITING PERSUASIVO A me gli occhi, please di Valentina Falcinelli
  • 2. A tutti capita di cadere in tentazione.Anche tu, almeno una volta, hai acquistatoqualcosa di cui potevi fare a meno. Non è così?
  • 3. Allora, perché lo hai fatto?Cosa ti ha portato ad acquistare?
  • 4. Esistono 16 desideri
  • 5. Potere Contatto socialeIndipendenza FamigliaCuriosità StatusAccettazione Vendetta/CompetizioneOrdine RomanticismoRisparmio CiboOnore Esercizio fisicoIdealismo Tranquillità
  • 6. Ogni prodotto è collegato a unoo più bisogni.Per questo si cede alla “tentazione” dell’acquisto.Per questo lo hai fatto anche tu.
  • 7. Perché conoscere i bisogniè così importante?
  • 8. 1) Perché possiamo applicarli al nostro prodotto.2) Perché possiamo profilare il nostro target. Ma soprattutto perché3) Le persone comprano guidate dalleemozioni e giustificano gli acquisticon la logica.
  • 9. Per vendere dobbiamo conoscere 3 elementi: prodotto1) Il nostro2) Il prospect3) Le sue emozionie i suoi bisogni
  • 10. Emozione = Copywriting Persuasivo
  • 11. 30 trucchetti per un ottimoCOPYWRITING PERSUASIVO
  • 12. 1Natura del prodottoCosa fare: Headline e USP
  • 13. 2Trova la tua USPCosa fare: Pensa a quello che ti rende unicorispetto agli altri. Comunicalo.
  • 14. 3Natura del prospectCosa fare: Test A/B, Brainstorming, Sondaggi
  • 15. 4StorytellingCosa fare: Usa unastoria per parlare deltuo prodotto.
  • 16. 5IntegritàCosa fare: Parole = Azioni.
  • 17. 6-7Solleva le obiezioni +risolvileCosa fare: Nel tuo copy puoi parlare subito deidifetti del prodotto. Subito dopo, mostra comesiano irrilevanti rispetto alle numerose qualità.
  • 18. 8Coinvolgimento eappartenenzaCosa fare: Usa frasi descrittive (es.: “Immaginacome…”).
  • 19. Questo sì che vuoldire far sognare…
  • 20. 10CAN’T CAN TOUCH THISCosa fare: Online il cliente non puòtoccare il prodotto? Con il tuo copy,ci riuscirà.
  • 21. 11EmozioniCosa fare: Scegli con cura tutte le parole dautilizzare.Es.: Firma l’accordo  VS “contratto”Investi nei nostri prodotti  VS “acquista”
  • 22. 12Giustifica conla logicaCosa fare: Rispondi alla domanda chesi pone ogni persona in fase diacquisto: “Mi serve davvero questoprodotto? Perché?”.
  • 23. 13Il potere dei numeriCosa fare: Usa percentuali, date, tabelle a supportodel copy.
  • 24. 14Invito all’azione(CTA)Cosa fare: Crea unaCall-To-Action chiara, concisa eaccattivante. Non sprecare mailo spazio a tua disposizioneall’interno dei bottoni con unbanale “clicca qui”.
  • 25. 15Senso di urgenzaCosa fare: Usa il tempo a tuo vantaggio. A livello divisual puoi creare dei countdown; a livello di copypuoi usare frasi come “Hai tempo solo fino al…” o“L’offerta è valida per le prime 20 persone” o“Approfittane ora: il 17 giugno prezzo aumenterà”.
  • 26. 16PrezzoCosa fare: Prezzo ribassato, prezzo pergiorno, prezzo solo per oggi.
  • 27. 173 is a magicnumberCosa fare: processo di vendita a 3step, 3 aggettivi
  • 28. Processo di vendita/acquisto a tre step
  • 29. 18Comandi nascostiCosa fare: es.: “Mentre leggi questo articolo…”oppure “Non comprerai questo prodotto soloperché… ma anche perché…”.
  • 30. 19L’importanza della(giusta) domandaCosa fare: Cattura l’attenzione del lettoreponendogli delle domande.
  • 31. PERCHÉ NYCRISPY È COSÌ IRRESISTIBILE?
  • 32. 20La “tecnica dei sì”Cosa fare: Crea un “ambiente testuale” positivoche porti il lettore a rispondere sempre sì.Es.: Ti piacerebbe perdere 3 chili in 10 giorni, vero? A me sì!
  • 33. 21Trifecta Neuro AffectiveCosa fare: Presenta uno stesso concetto per 3volte, in 3 diverse varianti. narrazione numeri logica
  • 34. 22Dai del tuCosa fare: Fa’ sentire il cliente a casa. Basta conquel freddo “Lei”.
  • 35. 23Aggiungi elementi di credibilitàCosa fare: Case studies, statistiche, tabelle.
  • 36. 24Usa testimonialsCosa fare: Inserisci testimonials(feedback, foto, video) permigliorare la credibilità della tuaofferta.
  • 37. 25Ricordati di AIDACosa fare: Cattura l’attenzione dellettore; suscita il suo interesse;alimenta i suoi desideri e portalo acompiere l’azione richiesta.
  • 38. 26E ricordati pure ilKISSCosa fare:Keepitsimple, stupid!Insomma, non farla troppodifficile.
  • 39. 27IncuriosisciCosa fare: L’uomo è l’essere più curioso(dopo le scimmie e mia madre, che fa genere a sé). E la curiosità lo spingeall’acquisto. Ricordatene.
  • 40. 28Mettici la facciaCosa fare: Per trasmettere affidabilità, mettici lafaccia. Non solo a parole.
  • 41. … Giusto un paio diconsigli sulla grafica
  • 42. 29Mi raccomando con i colori…Cosa fare: Ricorda che ogni colore è legato aun’emozione. Usa e miscela ogni colore concura, senza esagerare.Non sai come abbinare i colori? Da’ un’occhiata quihttp://www.colourlovers.com
  • 43. 30E con i caratteri…Cosa fare: Non usare 8 tipi diversi di font.Non sai come abbinare i vari font?Impara con questo giocohttp://www.typeconnection.com
  • 44. 31E ricorda:Un buon copy senza un bel visualè come una torta dalla farciagolosa ricopertadi panna… smontata.
  • 45. E adesso analizza illivello di copywritingdel tuo sito webhttp://bit.ly/wytozvScarica il tool gratuito
  • 46. Ti è piaciuto l’assaggio di copywriting persuasivo?Se hai ancora voglia di Pennamontata, serviti pure qui www.pennamontata.com … e qui valefalci Pennamontata Pennamontata Valentina Falcinelli valentina@pennamontata.com

×