City Sensing e City Model – Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente

681 views
666 views

Published on

City Sensing e City Model sono elementi costituitivi di uno dei possibili approcci alla conoscenza e alla governance delle città basati sull’impiego delle ICT.
Il nuovo modello di rappresentazione della città è oggi digitale, tridimensionale, multi-risoluzione e in real time; è il City Model. Il nuovo paradigma del monitoraggio è invece diffuso, pervasivo, collaborativo e condiviso; il City Sensing. City Model e City Sensing si conferiscono reciprocamente senso ed efficacia, sostenendo l'interazione multiattoriale e i processi di governance del territorio.
Alla base di questo approccio si possono individuare almeno quattro parole chiave: oltre che di conoscenza, possiamo parlare di condivisione, consapevolezza e intelligenza (smartness). Queste quattro keyword rappresentano anche quattro domini ai quali l’innovazione tecnologica da tempo fornisce importanti strumenti e contributi ma che tuttavia raramente vediamo applicati in una soluzione integrata ed efficace orientata alle problematiche urbane.
L’innovazione tecnologica legata alla conoscenza si manifesta sostanzialmente nell’enorme disponibilità di strumenti e piattaforme di rilevamento sempre più performanti ed efficaci, mentre sul versante della condivisione l’utilizzo massiccio di applicazioni web-oriented multipiattaforma associate ad un efficace design dell’informazione e dell’interazione ci pongono oggi di fronte prospettive di grande interesse. Grandi moli di dati facilmente accessibili non portano tuttavia necessariamente ad un incremento del grado di consapevolezza sui fenomeni urbani se non si è adeguatamente supportati da strumenti metodologici e operativi, anch’essi oggi disponibili ed estremamente accessibili, che ci consentono di dare un senso alle informazioni correlandole fra di loro in chiave semantica, geografica e temporale.
Sul tema dell’intelligenza occorre fare una riflessione specifica per giungere alla conclusione che occorrono specifici strumenti di supporto al problem solving, alla formulazione di scenari e alla gestione degli aspetti multi-attoriali che caratterizzano le città odierne e, anche in questo caso, la cassetta degli attrezzi di chi si occupa di città e di territorio può essere ben rifornita di soluzioni ICT di grande interesse.

Published in: Data & Analytics
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
681
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
351
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

City Sensing e City Model – Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente

  1. 1. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga Tecnologie per il Territorio Tecnologie per la Città Intelligente Workshop Technology for all 2014 City Sensing e City Model Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga ricercatore al dipartimento di Progettazione e Pianificazione in Ambienti Complessi all’Università Iuav di Venezia Roma, 4 giugno 2014
  2. 2. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Chi sono: Architetto, PhD in Nuove Tecnologie e Informazione Territorio Ambiente Ricercatore all’Università Iuav di Venezia sui temi delle Tecnologie ICT per la Smart City Socio fondatore di UniSky, lo spin-off dell’Università Iuav di Venezia ora startup innovativa ai sensi della L.221/12 Di cosa mi occupo: Svolgo attività di ricerca e sviluppo di soluzioni ad alto contenuto tecnologico per la conoscenza e il governo di città, territorio e ambiente. Mi occupo di formazione su queste tematiche, sia sul versante del training software, sia su quello metodologico della progettazione di quadri di conoscenza condivisi per il supporto ai processi di governance della città e del territorio. Ho scritto City Sensing, un libro che raccoglie esperienze di ricerca e prototipazione di sistemi di rilevamento diffuso e pervasivo condotti nell’arco di circa 4 anni di ricerca all’Università Iuav di Venezia e di attività professionale in UniSky.
  3. 3. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga Una riflessione sul concetto di intelligenza … La città possiede da tempo una «sua intelligenza» ma da tempo si è sviluppata un’intelligenza collettiva. Nella città complessa alcuni comportamenti collettivi appaiono coordinati grazie all’ausilio di tecnologie. Ma le stesse tecnologie non ci aiutano a coordinarci sul dove si vuole andare e sul perché si compiono tali azioni. Luca De Biase, 5 aprile 2012 Probabilmente la multidimensionalità e la multiattorialità delle dinamiche in ambito urbano sono tali da richiedere un nuovo sforzo per essere controllate.
  4. 4. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga Ancora sull’intelligenza … • Trarre delle conclusioni a partire da ciò che è noto • Fare previsioni riguardo al futuro • Esprimere un giudizio • Risolvere un problema mai incontrato in precedenza • Scoprire aspetti non considerati • Elaborare modelli astratti della realtà Si manifesta principalmente nella scoperta delle relazioni che intercorrono tra gli elementi del pensiero, sapere, passato e ambiente. Si percepisce nella capacità di comprendere, adattarsi e fronteggiare con successo nuove situazioni; dunque, può essere concepita anche come una capacità di adattamento all'ambiente. Emerge chiaramente che l’intelligenza non è né una dotazione o un asset, né uno stato. Si tratta piuttosto di un modus operandi di cui tutt’al più vale la pena di monitorare i trend.
  5. 5. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga Sull’intelligenza … Trarre delle conclusioni a partire da ciò che è noto … Fare previsioni riguardo al futuro … Esprimere un giudizio … Risolvere un problema mai incontrato in precedenza … Scoprire aspetti non considerati … Elaborare modelli astratti della realtà … ovvero a partire da una migliore conoscenza della città … analizzare i trend per formulare scenari (es. il consumo di suolo) … ovvero valutare impatti … ad esempio nel caso di istanze di carattere multi-attoriale / multi-fattoriale … come ad esempio le ricadute ambientali o sociali dei processi di sviluppo urbano … un modello digitale è per molti aspetti «astratto»; su un modello dettagliato è possibile prefigurare scenari ed effettuare comparazioni … e il governo della città
  6. 6. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Quattro parole chiave in un obiettivo. Quale relazione esiste con le Nuove Tecnologie per l’Informazione e la Comunicazione? Conoscenza Tecnologie per acquisire informazioni Sensori, piattaforme di rilievo, sistemi diffusi, pervasivi e in real time Maggiore accuratezza geometrica, temporale, semantica Tecnologie per l’accesso alla conoscenza Rete Internet, componente geografica e web mapping, Infodesign, visualizzazione e comunicazione Maggiore diffusione, economie di spazio e di tempo, migliore interazione Tecnologie di supporto all’interpretazione delle informazioni Sistemi di elaborazione dei dati, classificazione automatica di immagini, analisi spaziale, geostatistica e multitemporale, correlazione semantica Comprensione di fenomeni complessi e relazioni tra dinamiche diverse Tecnologie di supporto ai sistemi di azioni Strumenti per il problem solving cooperativo, gestione multiattoriale dei processi, formulazione di scenari Valutazioni più oggettive e affidabili su efficacia ed efficienza delle azioni Condivisione Consapevolezza Intelligenza ICT
  7. 7. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga Tecnologie per acquisire informazioni Sensori, piattaforme di rilievo, sistemi diffusi, pervasivi e in real time REMOTE HR MULTIBAND SENSING PERVASIVE REAL TIME SENSING
  8. 8. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga Tecnologie per l’accesso alla conoscenza Rete Internet, componente geografica e web mapping, Infodesign, visualizzazione e comunicazione DB consumi SPATIAL DATA INFRASTRUCTURES - SDI GEO VISUAL TOOLS
  9. 9. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga Tecnologie di supporto all’interpretazione delle informazioni Sistemi di elaborazione dei dati, classificazione automatica di immagini telerilevate, analisi spaziale, geostatistica e multitemporale, correlazione semantica dei dati Semantic Metadata OBJECT ORIENTED CLASSIFICATION GEOSPATIAL ANALYSIS MULTI-TEMPORAL ANALYSIS
  10. 10. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga Tecnologie di supporto ai sistemi di azioni Strumenti per il problem solving cooperativo, gestione multiattoriale dei processi, formulazione di scenari WIKIS WEB COMMUNITIES MOBILE APPS
  11. 11. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga Approccio City Sensing – City Model City Model ci restituisce la morfologia dettagliata della città mentre City Sensing ci fornisce dati di grande accuratezza temporale su ciò che varia della città, ovvero ciò che afferisce alle attività umane e ai fenomeni naturali. L’integrazione dei due segmenti ci dà un quadro completo sul quale basare processi interpretativi e decisionali Conoscenza, consapevolezza, supporto decisionale Cittadini Portatori di diritti/interessi Professionisti / Imprese Portatori di interessi Amministrazioni Ruolo istituzionale Piattaforma social Cooperazione, collaborazione, sussidiarietà City Sensing/Model - Base di conoscenza L’approccio City Sensing / City Model si fonda sull’interazione multi-attore sia tramite strumenti del social web sia tramite canali più tradizionali e consolidati. Il dialogo e lo sviluppo cooperativo di iniziative e soluzioni è supportato da una base conoscitiva accurata e coerente quale presupposto imprescindibile per operare qualsiasi tipo di scelta per la governance urbana e per valutarne impatti ed efficacia.
  12. 12. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga Energia e città: un progetto per Feltre (BL) Urban Energy Web www.urbanenergyweb.eu
  13. 13. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga City Model Feltre Ortofoto a 5cm/pixel e modello digitale 3D HR integrale a colori reali LiDAR Aerofotogrammetria Laserscanner da terra Digital Surface Model Digital Terrain Model Foto aeree Modello dei fronti
  14. 14. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga City Sensing Feltre Mappatura delle dispersioni degli edifici del centro storico, dei consumi reali georeferenziati all’unità immobiliare e dell’anagrafica comunale con dettaglio delle caratteristiche di soggetti e nuclei. Termomapping Consumi Anagrafe Dispersioni Domanda di energia Tipologia di nucleo
  15. 15. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga Urban Energy Web L’impianto progettuale prevede la costruzione del cosiddetto «City Energy Model» dall’integrazione di City Model e City Sensing, e la sua condivisione mediante piattaforma social-web per lo sviluppo collaborativo di azioni orientate al contenimento energetico a scala urbana.
  16. 16. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga «Progetto Venezia» Acquisizione di ortofoto HR 10-5cm/px multispettrale e modello 3D a nuvola di punti sull’intero territorio provinciale (44 comuni, 3462 Kmq) orientato all’Energy Mapping e ad altre tematiche a dalla scala vasta a quella urbana. (volo effettuato nell’aprile 2014) Partenariato UniSky Srl – Provincia di Venezia
  17. 17. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga Formazione disciplinare e tecnologica sui temi Smart City – Smart Communities Corso di Laurea Magistrale Interateneo «Innovazione Tecnologia e Design per i Sistemi Urbani e il Territorio» - Venezia www.laureasmartcityiuav.info
  18. 18. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga Tecnologie per il Territorio Tecnologie per la Città Intelligente Workshop Technology for all 2014 City Sensing e City Model Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga ricercatore al dipartimento di Progettazione e Pianificazione in Ambienti Complessi all’Università Iuav di Venezia Roma, 4 giugno 2014 GRAZIE DELL’ATTENZIONE
  19. 19. Sistemi informativi intelligenti per la gestione della città e la comunicazione ai cittadini Technology for all 2014 City Sensing e City Model - Conoscenza condivisa per comunità consapevoli e città intelligente Giovanni Borga Contatti e riferimenti Giovanni Borga architetto www.borga.it Università Iuav di Venezia Dipartimento di progettazione e pianificazione in ambienti complessi www.iuav.it www.iuav.it/Ateneo1/strutture-/progettazi www.laureasmartcityiuav.info UniSky Srl spin-off dell’Università Iuav di Venezia – startup innovativa L.221/12 www.unisky.it

×