• Like
  • Save
La Grecia agli occhi di un giovane d’oggi
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

La Grecia agli occhi di un giovane d’oggi

  • 471 views
Uploaded on

 

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
471
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
1
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. La Grecia agli occhi di un giovane d’oggi La Grecia e’ un piccolo ma bellissimo paese. Molte persone vengono in Grecia per turismo e preferisvono le spiagge, le isole. L’isola che conoscono tutti, soprattutto i giovanim e’ Mikonos per la vita notturna.
  • 2. Chi arriva in Grecia, particolarmente ad Atene, deve avere tempo per visitare i monumenti piu’ importanti e piu’ famosi. Il primo luogo e’ l’Acropoli, che e’ il piu’ caratteristico monumento della nostra storia. L’ architettura dei suoi monumenti e le statue di marmo sugli aetomi del Partenone la fanno unica. Il nuovo e moderno museo dell’Acropoli presenta i marmi e i resti sulla storia, la vita, le abitudini dei Greci.
  • 3. La maggior parte dei monumenti che si vedono, sono del periodo di Pericle: come l’Agora, vicino all’Acropoli, dove gli antichi Greci parlano per risolvere i problemi della citta’. Da visitare e’ l’Accademia di Platone, la prima universita’ del mondo. Importantissimo ruolo anche oggi ha il Tribunale Superiore (Areopago).
  • 4. Belle costruzioni con una architettura unica sono i teatri. Il piu’ tipico e famoso per la sua acustica e’ quello di Epidauro. I piu’ grandi scrittori e poeti della Grecia Classica sono Aristifane, Omero, Eschilo, che hanno dato vita al teatro e sono anche oggi parte della vita dei Greci.
  • 5. Il museo dell’Acropoli e’ stato pensato e realizzato per dare la possibilita’ al visitatore di imparare la storia, gli usi ed i costumi, la civilta’ delle diverse fasi della Grecia classica .
  • 6. Le feste dei Greci erano dedicate agli dei par vari motivi: le Panatinee erano dedicate alla dea Atena, le Dionisiache dedicate al dio Dioniso, i Giochi Olimpici, ecc. I dodici dei dell’Olimpo si vedono nella vita di ogni giorno dei Greci antichi. Agli dei sono dedicati i tempi, come il Partenone dedicato ad Atena, il tempio di Posidone (Nettuno) a Sounio. il Tiseo dedicato a Efesto (Vulcano) le colonne di Zeus Olimpo (Giove) il tempio di Posidone (Nettuno) a Sounio.
  • 7. In piu’ la Grecia e’ famosa per le scienze, con grandi personaggi come Pitagora in matematica, Aristotele in astronomia, Ippocrate che e’ il padre della medicina, e altri.
  • 8. Non possiamo sicuramente descrivere la storia, l’importanza, la civilta’ della Grecia in poche parole, ma ora siete qui e potete vedere tutto con i vostri occhi. E noi siamo insieme a voi, in questo viaggio e in questa esperienza. Eirini Chatzidaki & Adonella Kouffari