Your SlideShare is downloading. ×
  • Like
Corso giornalisti: "Uffici stampa e web 2.0"
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Now you can save presentations on your phone or tablet

Available for both IPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Corso giornalisti: "Uffici stampa e web 2.0"

  • 2,285 views
Published

Breve estratto dal corso per giornalisti tenuto presso l'Ordine dei Giornalisti della Toscana: "Uffici stampa e web 2.0"

Breve estratto dal corso per giornalisti tenuto presso l'Ordine dei Giornalisti della Toscana: "Uffici stampa e web 2.0"

Published in Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
2,285
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
56
Comments
0
Likes
4

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. UFFICI STAMPA E WEB 2.0 Maggio-Giugno 2012 Studio Associato ObiettivoTremartedì 26 giugno 2012
  • 2. 1. Comunicazione giornalistica e Internetmartedì 26 giugno 2012
  • 3. Perchè è importante comunicare con internet? - Nel 2011 oltre 12,7 milioni di italiani hanno navigato ogni giorno sul web, +9,9 rispetto al 2010 - 35,8 milioni di italiani hanno un collegamento a internet, il 74% della popolazione tra 11 e 74 anni - 9,3 milioni di italiani dichiarano di navigare da mobile Internet Audience 2011 2010 Variazioni Popolazione 54.771 54.685 + 0,2% Utenti connessi 38.189 34.908 + 9,4% Utenti attivi al mese 26.443 23.880 + 10,7% Dati Audiwebmartedì 26 giugno 2012
  • 4. Crescita dei social media in Italia Ispoclick: ricerca sul mondo Twitter in Italia Il 22% degli italiani scrive sui social media Il39% è lurkers (non scrive) Ispoclick: http://www.ispoclick.it/ricerche/osservatorio-web-ispo-click-i-edizonemartedì 26 giugno 2012
  • 5. Dove navigano gli italiani online? (Alexa) - Google motore ricerca più usato, seguito da Facebook e Youtube - Tra i siti più guardati ci sono Repubblica, Libero e Corrieremartedì 26 giugno 2012
  • 6. Una giornata su Internet nel mondo (MBAonline) - 249 miliardi di email inviate - 2 milioni di post pubblicati nei blog - 172 milioni di utenti su Facebook - 250 milioni di foto postate su Facebook - 864.000 ore di video uplodati su Youtubemartedì 26 giugno 2012
  • 7. Principali caratteristiche di Internet Semplicità: usare linguaggio semplice e immediato, testi brevi Multimedialità: ogni testo si capisce meglio se accompagnato da foto e/o video Libertà: ognuno scrive quel che pensa Interconnessione: su Internet tutto è connesso, tramite iperlink e pulsanti social Cambiamento: ciò che è valido oggi non è detto valga domanimartedì 26 giugno 2012
  • 8. Conseguenze del web 2.0 • Internet favorisce il rapporto diretto tra soggetto e oggetto della comunicazione • Cambia il destinatario dei messaggi di un ufficio stampa: Giornalisti Persone comuni • Occorre imparare a relazionarsi con tuttimartedì 26 giugno 2012
  • 9. Strumenti web per uffici stampa: Sito Internet: cuore della comunicazione sul web Blog: aiuta a inserire contenuti freschi e facilita comunicazione utenti Social Media: permettono condivisione dei contenuti Email: creano rapporto fidelizzazione con utentimartedì 26 giugno 2012
  • 10. 2. Come si scrive per il web 2.0martedì 26 giugno 2012
  • 11. Test di usabilità Studio Jakob Nielsen 2006 dimostra che: - area che attrae di più lo sguardo è quella in alto a sinistra - attenzione segue lo schema ad F e l’interesse cala progressivamente scorrendo la pagina verso il basso Area più importante è in alto a sinistramartedì 26 giugno 2012
  • 12. Regole per scrivere sul web 2.0 1. Testi brevi (di solito si legge tra il 18 e 28% del contenuto di una pagina web) 2. Uso grassetto: evidenziare parole chiavi in grassetto (aiuta la lettura) 3. Paragrafi: suddividere il testo in paragrafi 4. (Hyper)link: usare collegamenti ipertestuali (completa l’informazione ed è utile per i backlink) 5. Foto: accompagnare testo con foto (attraggono l’attenzione) 6. Video: accompagnare testo (se possibile) con videomartedì 26 giugno 2012
  • 13. Regole cambiamo a seconda del testo che sto scrivendo: comunicato stampa, articolo, post per un blog. Testo per il web mette insieme radio (post deve essere breve e notizia essere nell’attacco), stampa (il testo deve essere accurato e corredato da foto) e Tv (post può essere corredato da video) ...ma poi c’è il web e le sue regole!martedì 26 giugno 2012
  • 14. Cosa vuol dire stare sul web Stare sul web vuol dire essere trovati dai Motori di Ricerca: Google, Yahoo, Virgilio etc Ogni motore di ricerca ha sistemi di scansione dei testi e per questo ogni testo deve essere ottimizzato: - Seo (Search Engine Optimization) - Utilizzo Title e Description per ogni pagina (linguaggio html) - Scelta e Utilizzo di Key Words nel testomartedì 26 giugno 2012
  • 15. Diffusione comunicato stampa sul web: - Invio a mailing list di redazioni online - Inserimento in siti di comunicati stampa: gratis (Strillovolante; comunicati stampa.net; comunicati stampa.com; informazione.it etc); a pagamento (Fullpress etc) - Inserimento in siti di Article Marketing (article- marketing.eu; articolando etc )martedì 26 giugno 2012
  • 16. 3. Blog e Uffici Stampamartedì 26 giugno 2012
  • 17. Che cos’è un blog - Blog (contrazione di web-log) è un diario informatico tenuto da una persona su un dato argomento - Il primo blog è stato creato nel 1997 dallo statunitense Jorn Barger, appassionato di caccia - Dai primi anni 2000 è diventato di moda anche in Italia - Secondo Nielsen a febbraio 2011 i blog erano circa 156 milioni nel mondomartedì 26 giugno 2012
  • 18. Perchè è importante avere un corporate blog? 1. Canale diretto per comunicare con i propri utenti 2. Permette di raccontare il “dietro le quinte” di un Ente, azienda o personaggio pubblico (operazione simpatia) 3. Piace ai Motori di Ricerca (Google): se ben usato permette di aumentare gli accessi al sito aziendalemartedì 26 giugno 2012
  • 19. Caratteristiche di un corporate blog • Divisione in post degli argomenti trattati • Ogni post fa capo ad un autore (blogger) • Lunghezza testo è contenuta • Ogni post ha una foto o un video • Ogni post ha spazio per i commenti • Ogni post ha pulsanti di condivisione social mediamartedì 26 giugno 2012
  • 20. Blog può essere ospitato all’interno di un sito o su piattaforma esterna collegata al proprio sito Esistono diverse piattaforme per blog: la più usata è wordpress.com Utilizzata anche per creare siti dinamicimartedì 26 giugno 2012
  • 21. Come faccio a monitorare i risultati del mio blog? - Esistono diversi tool per monitorare gli accessi ad un sito: il più utilizzato è Google Analytics: http://www.google.it/analytics/ - Google Analytics può essere installato sul proprio sito gratuitamente: basta creare un account e inserire il codice fornito. - Grazie a Google Analytics è possibile controllare numero di accessi; origine delle visite; parole chiave usate, siti referenti etcmartedì 26 giugno 2012
  • 22. 4. Social Mediamartedì 26 giugno 2012
  • 23. I Social Media sono contenitori online che consentono alle persone di generare contenuti (post, foto, video etc) e/o condividerli In Italia gli iscritti ai social network sono 24 milioni (dati DuePuntoZero)martedì 26 giugno 2012
  • 24. GlobalWebIndex Ricerca 2009-2011: 80.000 interviste in 27 paesi 1. Social media aiutano la penetrazione di internet nel mondo 2. Italia è tra i paesi europei il più “social” 3. In Italia crescono Google, Facebook e Twitter 4. In Italia aumentano i collegamenti da mobile Grafici by Franzrusso.itmartedì 26 giugno 2012
  • 25. Quali sono i social media più diffusi in Italia (2012)? Facebook: oltre 21 milioni di utenti. Social dedicato alla condivisione di tutto quanto sia in rete. Linkedin: oltre 2 milioni di iscritti in Italia (130 milioni nel mondo). Social professionale Youtube: nato nel 2005 ad oggi conta 3 miliardi di visualizzazioni al giorno e 35 ore uplodate al minuto. Per Italia nessun dato ufficiale. Twitter: 2,1 milioni di utenti (Vicos) (100 milioni nel mondo), cresciuto soprattutto nel 2011. Microblogging e condivisione Flickr: social dedicato alle fotografie con diritti tutelati. Foursquare: social della geolocalizzazione. 10 milioni nel mondo. Google+: aperto nel 2011, in Italia conta 250.000 utenti (ComScore) (400 milioni nel mondo) Pinterest: neonato social dedicato alle immaginimartedì 26 giugno 2012
  • 26. Perchè si usano i social media secondo eCirclemartedì 26 giugno 2012
  • 27. 4.1 Facebookmartedì 26 giugno 2012
  • 28. Facebook è stato creato nel 2004 dallo studente Mark Zuckerberg A settembre 2011 contava oltre 800 milioni di utenti in tutto il mondo Nel 2012 dovrebbe raggiungere un miliardo di persone In Italia gli utenti sono oltre 21 milioni: - 13 milioni di connessioni al giorno - Utenti uomini 53%, Utenti donne 47%martedì 26 giugno 2012
  • 29. Come funziona Facebook? Esistono tre tipi di account: - Profilo privato (per persone fisiche) - Gruppi (riuniscono più profili) - Pagine business (per enti, aziende, associazioni etc)martedì 26 giugno 2012
  • 30. Come si crea una pagina Facebook 1. Cliccare su pulsante “Crea Pagina” 2. Pagina creata e onlinemartedì 26 giugno 2012
  • 31. Non esistono regole assolute per gestire una pagina FB ma solo indicazioni di massima: A. Curare l’aspetto della propria pagina B. Non trascurare la pagina (aggiornamento quotidiano) C. Prediligere contenuti che coinvolgano gli utenti D. Prediligere contenuti che siano utili E. Prediligere immagini o video (maggiore interazione) F. Rispondere ai commenti e saper ascoltare G. Non essere troppo autoreferenziale H. Non spammare mai e non taggare foto con profilo personale I. Sperimentaremartedì 26 giugno 2012
  • 32. Come monitorare i risultati su Facebook? Facebook Insight dati relativi alla pagina Portata totale della settimana dati sui singoli post inseritiGuida FB Insight: http://ads.ak.facebook.com/ads/FacebookAds/Page_Insights_it_IT.pdfmartedì 26 giugno 2012
  • 33. SocialBakers - Migliori FB Page nel I trimestre 2012 - Engagment calcolato in base a like, commenti etc Link: http://www.socialbakers.com/blog/503-exclusively-quarterly-social-media-report-on-local-facebook-pages-in-italy/martedì 26 giugno 2012
  • 34. 4.2 Twittermartedì 26 giugno 2012
  • 35. Infographic Twitter by onlineMBA - 127 milioni di utenti nel mondo - 59% degli utenti sono donne - 59% degli utenti sono laureati - Il 54% degli utenti utilizza Twitter da mobile Social di nicchia utile per il “real time”martedì 26 giugno 2012
  • 36. Cos’è e come funziona Twitter? - Twitter è un social media di microblogging - E’ possibile postare brevi messaggi (max 140 caratteri) - Si possono postare status, foto, video o link - Ogni utente possiede un profilo personale - Per aziende/enti sono in arrivo pagine business ma al momento vengono usati profili personali Twitter permette diffusione notizie in tempo realemartedì 26 giugno 2012
  • 37. Come strutturare il profilomartedì 26 giugno 2012
  • 38. Come monitorare Twitter: - Non esiste un tool ufficiale (si lavora a Twitter web Analytics) - Esistono tool a pagamento e gratuiti: Tweetstats: http://tweetstats.com/ Twittercounter: http://twittercounter.com/ - Indicatore: numero di followers e interazionimartedì 26 giugno 2012
  • 39. 4.3 Flickrmartedì 26 giugno 2012
  • 40. Flickr è un social media dedicato al mondo della fotografia E’ possibile condividere fino a 200 foto gratis; dopo occorre passare ad account pro E’ possibile creare rete con altri utenti (aggiungi contatti) E’ possibile commentare foto altruimartedì 26 giugno 2012
  • 41. Perchè Flickr è importante? - Studi confermano l’importanza delle immagini per il web - Flickr piace molto a Google Immagini Flickr è ottimo strumento per veicolare proprie immagini attraverso creazione di album e partecipazione a Gruppi E’ importante rendere “trovabile” ogni foto ottimizzandola, tramite titolo, descrizione e parole chiavemartedì 26 giugno 2012
  • 42. Come monitorare attività Flickr? - Dati Insight esistono solo per AccountPro (a pagamento) - Visualizzazione numero di contatti - Numero di visualizzazioni delle foto - Riscontro su Google Immaginimartedì 26 giugno 2012
  • 43. 4.4 Youtubemartedì 26 giugno 2012
  • 44. Youtube: - Nel 2011 ha avuto 3 miliardi di visualizzazioni al giorno (+50%) e 35 ore uplodate al minuto (+46%). - Mobile: 500 tweets p/m con link Youtube (+200%) e 320 m visualizzazione al giorno su Youtube (+200%) onlineMBAmartedì 26 giugno 2012
  • 45. Come usare Youtube YouTube serve per condividere video Caratteristiche di un video per internet (in generale): - Durata non più di 5 minuti - Musica di sottofondo - Immagini dinamiche e veloci Non è fondamentale la qualità delle immagini ma il raccontomartedì 26 giugno 2012
  • 46. Formati video accettati da Youtube: - MPEG4; MOV; AVI; FLV; WMV Come si carica un video: - Selezionare il video da computer - Inserire titolo, descrizione, parole chiave e categoria - Scegliere immagine copertinamartedì 26 giugno 2012
  • 47. Come si condivide un video da Youtube - Inserendo tag per farlo trovare sia su Youtube che su Google - Inserendolo all’interno del proprio sito/blog grazie al codice embedded o a link - Pulsanti condivisione FB, Twitter, Google+ presenti sul canale Youtubemartedì 26 giugno 2012
  • 48. Come monitorare Youtube Visualizzazioni Coinvolgimento Video più visti Dati sono Dati demografici forniti anche per singoli videomartedì 26 giugno 2012
  • 49. Link utili Youtube: 1. Guida Google: http://support.google.com/youtube/?hl=it 2. Tuttowebvideo: http://tuttowebvideo.com/mettere- video-youtube/martedì 26 giugno 2012
  • 50. 4.5 Google+martedì 26 giugno 2012
  • 51. Google+ è il social media lanciato da Google nel 2010 Nel 2011 ha raggiunto i 90 milioni di utenti Nel 2010 Google ha lanciato le pagine business (ancora in via di sperimentazione) Nel 2012 in Italia Google+ si caratterizza come social di nicchia che non ha ancora la grande diffusione di FBmartedì 26 giugno 2012
  • 52. Google+ vs Facebook: In Google+ utenti si raggruppano in “cerchie” e non c’è reciprocità obbligatoria Google+ permette di fare hangouts (videochat di gruppo) Google+ meno diffuso di Facebook in Italia Quel che conta su Google+ è il pulsante +1: Inserito nei blog/siti e cliccato aiuta ad ottenere maggiore visibilità nelle ricerche di Googlemartedì 26 giugno 2012
  • 53. 4.6 Foursquaremartedì 26 giugno 2012
  • 54. Il 2011 è stato l’anno della geolocalizzazione e in particolare di Foursquare Ad oggi Foursquare conta 10 milioni di utenti registrati nel mondo Obiettivo di questo social è la condivisione di luoghi nel momento stesso in cui li visitiamo, tramite mobile (check- in) E’ possibile condividere anche commenti e/o consigli Per ogni check-in si ottengono punti e badgemartedì 26 giugno 2012
  • 55. Perchè è importante essere su Foursquare • Per fidelizzare utenti con: Consigli Offerte e/o sconti • Per essere trovati sempre • Per far parlare di sè tramite passaparola • Per la crescita del mobile all’estero e in Italia (9,8 milioni di Italiani nel 2011 hanno navigato da mobile)martedì 26 giugno 2012
  • 56. 5. Emailmartedì 26 giugno 2012
  • 57. Secondo MBAonline ogni giorno vengono spedite 249 miliardi di email nel mondo In Italia: - circa 700 milioni le email inviate ogni giorno - 63 milioni di caselle di posta elettronica attiva - Ogni indirizzo email è iscritto ad almeno 8 newsletter (Email Marketing Consumer Report 2011)martedì 26 giugno 2012
  • 58. Come scrivere una E-mail E-mail per comunicato stampa: - Inserire testo nel corpo della mail - Importanza dell’oggetto per attirare attenzione - Lunghezza sarà relativa al comunicato ma valutare la possibilità di suddividerla tra corpo del testo e allegato - Allegati presenti (documenti o immagini) non troppo pesanti. - In caso di allegati pesanti, si possono utilizzare link a pagine internet - Contatti di riferimento per informazioni E-mail personali: - Importanza dell’oggetto: titolo che susciti curiosità - Personalizzazione: saluti diretti con nome - Testi brevi in txt o html leggero - Frasi non troppo lunghe: meglio dividerle in colonne - Personalizzazione della firma e riferimenti di contatto - Allegati presenti non devono essere pesanti (in alternativa usare link)martedì 26 giugno 2012
  • 59. Invio E-mail o Newsletter Utilizzare software: Newsletter a Pagamento: Mail up: http://www.mailup.it/ Benchmark: http://www.benchmarkemail.com/it Phplist (free fino a 300 mail al mese): http://www.phplist.com/ Mailing List gratuiti: Google groups: https://groups.google.com/?hl=it&pli=1 Yahoo groups: http://it.groups.yahoo.com/ Fare sempre invio di controllo per vedere risultato e evitare di finire nello spam Non fissare mai date di invio ma mantenere una periodicitàmartedì 26 giugno 2012
  • 60. Come ottenere nominativi di una mailing list: - Non prendere mai prendere indirizzari di altri o da internet - Inserire box o pulsante apposito nel sito - Raccolta nominativi attraverso Gift (e-book o un regalo): In questo caso va specificato che scaricare il pdf e/o regalo comporta l’iscrizione alla newslettermartedì 26 giugno 2012
  • 61. Link Utili su E-mail e Newsletter: - An introduction to Email Marketing - Hubspot: http://www.hubspot.com/an-introduction-to-email-marketing/ - I segreti della Newsletter perfetta - eCircle: http://www.ecircle.com/it/area-risorse/whitepaper/i-segreti-della- newsletter-perfetta.htmlmartedì 26 giugno 2012
  • 62. 7. Conclusionimartedì 26 giugno 2012
  • 63. Uffici stampa e web 2.0 1. Il web integra la comunicazione tradizionale 2. Il web ha regole proprie da seguire 3. Il web richiede impegno e pazienza 4. Tutto quello che è sul web rimane (diritto oblio) 5. Il web richiede di saper ascoltare 6. Il web richiede umiltà (ammettere i propri errori) 7. Il web insegna che occorre essere pronti a cambiaremartedì 26 giugno 2012
  • 64. Applicazioni e link utili Google Adwords: verifica le parole chiave più cercate su Google: https://adwords.google.it/ Hootsuite: consente gestione di più account http://hootsuite.com/p_6216 Buffer: permette di pianificare la pubblicazione di tweet o post su FB http://bufferapp.com/ Topsy: monitora un sito web http://topsy.com/ Klout: permette di verificare la propria influenza social http://www.klout.com Vademecum PA e social media: https://docs.google.com/file/d/0B-9LwViHbVWkZXJCT0h5cXNMR3M/edit?pli=1martedì 26 giugno 2012
  • 65. Grazie a tutti! Sito Internet: www.obiettivotre.com E-mail: obiettivotre@gmail.com Facebook: www.facebook.com/obiettivotre Twitter: @obiettivotre SlideShare: http://www.slideshare.net/ObiettivoTremartedì 26 giugno 2012