Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

NAPOLI, 29 marzo.Scopetani,Trasparenza nella gestione del rischio

1,122 views

Published on

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

NAPOLI, 29 marzo.Scopetani,Trasparenza nella gestione del rischio

  1. 1. Postulati tecnici di gestione dei rischi in INPS – Corso per Internal Auditors, Roma, 29-30 /10 09 RISK MANAGEMENT in INPS Il Risk AssessmentDirezione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Area: Strumenti e Metodologie di Audit – Gestione Piani di audit G. Scopetani, 29-30/10(09
  2. 2. Etica e trasparenza -Formez – Napoli 29 mar 111. Obiettivi2. Metodo3. Planning Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Metodologie di audit e Risk Assessment G. Scopetani,
  3. 3. Etica e trasparenza -Formez – Napoli 29 mar 111. Ricognizione2. Autovalutazione3. Stima quantitativa Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Metodologie di audit e Risk Assessment G. Scopetani,
  4. 4. Etica e trasparenza -Formez – Napoli 29 mar 11 Ricognizione metodologia1. IdentificazionePer natura/effetto2. ClassificazionePer danno/causa Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Metodologie di audit e Risk Assessment G. Scopetani,
  5. 5. Etica e trasparenza -Formez – Napoli 29 mar 11ClassificazionePer Natura Per effetto(della variabile aleatoria) (tipologia di danno) Strategici credito immagine Finanziari finanza Di credito contabilità conto Operativi economico Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Metodologie di audit e Risk Assessment G. Scopetani,
  6. 6. Postulati tecnici di gestione dei rischi in INPS – Corso per Internal Auditors, Roma, 29-30 /10 09 Ambito di RM in Inps a) Natura: Rischi operativi b) Effetto: Impatto economico conto economico credito Operativi contabilitàDirezione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Area: Strumenti e Metodologie di Audit – Gestione Piani di audit G. Scopetani, 29-30/10(09
  7. 7. Postulati tecnici di gestione dei rischi in INPS – Corso per Internal Auditors, Roma, 29-30 /10 09 identificazione Per Impatto Per Causa danno/(vantaggio) determinato evento rischioso Ad esempio Categorie di impatto Specifica causale (interessi legali, indebiti, (mancata o errata verifica, inefficienza produttiva, mancata sollecitazione di pag mancato incasso di un credito, ecc.) ecc.)Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Area: Strumenti e Metodologie di Audit – Gestione Piani di audit G. Scopetani, 29-30/10(09
  8. 8. Postulati tecnici di gestione dei rischi in INPS – Corso per Internal Auditors, Roma, 29-30 /10 09 Identificazione per impatto/causa a) Impatto: Danno economico b) Causa: aspetto operativo Esempio : Erogazione prestazione indebita da mancata verifica del diritto Erogazione prestazione indebita da mancata verifica di sovrapposizione con altra prestazione Erogazione prestazione indebita da sovrastima della misuraDirezione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Area: Strumenti e Metodologie di Audit – Gestione Piani di audit G. Scopetani, 29-30/10(09
  9. 9. Le realizzazioni di Risk Assessment: il manuale rischi – Corso per Internal Auditors, Roma, 29-30 /10 09Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Area: Strumenti e Metodologie di Audit – Gestione Piani di audit A. Zini, 29-30/10(09
  10. 10. Le realizzazioni di Risk Assessment: il manuale rischi – Corso per Internal Auditors, Roma, 29-30 /10 09Il Manuale dei rischi e dei controlli Ambito Finalità 1. Processi Operativi •Informativa •Assicurato Pensionato •Formativa •PSR •Soggetto contribuente •Di guida operativa (Aziende) Destinatari 2. Processi direzionali •Responsabili produzione •OperatoriDirezione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Area: Strumenti e Metodologie di Audit – Gestione Piani di audit A. Zini, 29-30/10(09
  11. 11. Le realizzazioni di Risk Assessment: il manuale rischi – Corso per Internal Auditors, Roma, 29-30 /10 09Il Manuale dei rischi e dei controlli Contenuti 1.Mappatura del processo 2.Matrice di control-risk assessment 3.Schede identificazione rischiDirezione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Area: Strumenti e Metodologie di Audit – Gestione Piani di audit A. Zini, 29-30/10(09
  12. 12. Le realizzazioni di Risk Assessment: il manuale rischi – Corso per Internal Auditors, Roma, 29-30 /10 09Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Area: Strumenti e Metodologie di Audit – Gestione Piani di audit A. Zini, 29-30/10(09
  13. 13. Le realizzazioni di Risk Assessment: il manuale rischi – Corso per Internal Auditors, Roma, 29-30 /10 09Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Area: Strumenti e Metodologie di Audit – Gestione Piani di audit A. Zini, 29-30/10(09
  14. 14. Le realizzazioni di Risk Assessment: il manuale rischi – Corso per Internal Auditors, Roma, 29-30 /10 09Definizione del rischio: evento dannoso (effetto) e fattore di rischio (causa)Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Area: Strumenti e Metodologie di Audit – Gestione Piani di audit A. Zini, 29-30/10(09
  15. 15. Le realizzazioni di Risk Assessment: il manuale rischi – Corso per Internal Auditors, Roma, 29-30 /10 09Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Area: Strumenti e Metodologie di Audit – Gestione Piani di audit A. Zini, 29-30/10(09
  16. 16. Le realizzazioni di Risk Assessment: il manuale rischi – Corso per Internal Auditors, Roma, 29-30 /10 09 Scheda del rischioDirezione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Area: Strumenti e Metodologie di Audit – Gestione Piani di audit A. Zini, 29-30/10(09
  17. 17. Le realizzazioni di Risk Assessment: il manuale rischi – Corso per Internal Auditors, Roma, 29-30 /10 09 La matrice di risk control Gliapprofondimenti assessment Le schede rischio Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Area: Strumenti e Metodologie di Audit – Gestione Piani di audit A. Zini, 29-30/10(09
  18. 18. Etica e trasparenza -Formez – Napoli 29 mar 11Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Metodologie di audit e Risk Assessment G. Scopetani,
  19. 19. Il CRSA – Corso per Internal Auditors, Rm, 29-30 /10 09Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Area: Strumenti e Metodologie di Audit – Gestione Piani di audit G. Scopetani, 29-30/10(09
  20. 20. Il CRSA – Corso per Internal Auditors, Rm, 29-30 /10 09Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Area: Strumenti e Metodologie di Audit – Gestione Piani di audit G. Scopetani, 29-30/10(09
  21. 21. Etica e trasparenza -Formez – Napoli 29 mar 11Reingegnerizzazione controlliValutazione “copertura” (mitigazione rischi) 1. Rischi e ctrl da manuale rischi 2.Stima soggettiva su efficacia mitigazione: 1. Efficacia ctrl (procedurali e operativi) 2. Attuazione(solo operativi) 3. Complessità (solo operativi)1.Proposte revisione controlli Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Metodologie di audit e Risk Assessment G. Scopetani,
  22. 22. Etica e trasparenza -Formez – Napoli 29 mar 11Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Metodologie di audit e Risk Assessment G. Scopetani,
  23. 23. Etica e trasparenza -Formez – Napoli 29 mar 11Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Metodologie di audit e Risk Assessment G. Scopetani,
  24. 24. Etica e trasparenza -Formez – Napoli 29 mar 11Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Metodologie di audit e Risk Assessment G. Scopetani,
  25. 25. Etica e trasparenza -Formez – Napoli 29 mar 11Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Metodologie di audit e Risk Assessment G. Scopetani,
  26. 26. Etica e trasparenza -Formez – Napoli 29 mar 11Stima quantitativa1.Rilevazione frequenza e impatto eventi dannosi (audit)2.Serie storiche dati (LDC)3.Stima (LDA, risultati audit, Bayesian approach) Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Metodologie di audit e Risk Assessment G. Scopetani,
  27. 27. Etica e trasparenza -Formez – Napoli 29 mar 11Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Metodologie di audit e Risk Assessment G. Scopetani,
  28. 28. Etica e trasparenza -Formez – Napoli 29 mar 11Direzione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Metodologie di audit e Risk Assessment G. Scopetani,
  29. 29. Le realizzazioni di Risk Assessment: gli strumenti di stima quantitativa – Corso per Internal Auditors, Rm, 29-30 /10 09 La stima dei rischi in Inps: vantaggi •informazioni oggettive indiscutibili per valutazioni di treatment •attenzione su cause e possibili correttiviDirezione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Area: Strumenti e Metodologie di Audit – Gestione Piani di audit A. Zini, 29-30/10(09
  30. 30. Gli sviluppi della stima quantitativa dei rischi – Corso per Internal Auditors, Rm, 29-30 /10 09 Postulati di valutazione quantitativi• Contabilità analitica•Efficacia del controllo•valore al rischio•valore alle conseguenze del treatmentDirezione Centrale Ispettorato Centrale e Strumenti di Auditing Area: Strumenti e Metodologie di Audit – Gestione Piani di audit G. Scopetani, 29-30/10(09

×