SCUOLA PRIMARIA «SALVO D’ACQUISTO»                QUERO… Ogni mano, se pur piccola, lascia un’impronta nel mondo
La Scuola Primaria promuove, nel rispetto dellediversità individuali, lo sviluppo della personalità diogni bambino…
…ed ha il fine di:@ applicare il principio di  eguaglianza dando a ciascuno  le stesse opportunità senza  discriminazione@...
ORGANIZZAZIONE DELLA SCUOLALa Scuola Primaria di Quero da alcuni anni è organizzatasecondo 3 moduli orari differenti: 27 o...
ORARIO SCOLASTICO                                           27 ore settimanaliCLASSI           lunedì      martedì        ...
Quest’anno frequentano la scuola 166 bambini provenienti daiComuni di Quero, Vas, Alano di Piave e Segusino. Sono divisiin...
RAPPORTI CON LE         FAMIGLIEIl rapporto scuola-famiglia prevedeincontri periodici con i genitori,ulteriori incontri su...
SPAZI DELLA SCUOLA9 aule1 aula magna1 aula dotata di lavagnamultimediale (LIM)2 aule per attività alternativa esostegno1 a...
Le classi Prima e    Seconda
AMPLIAMENTO DELL’OFFERTA FORMATIVA                         2011 – 2012                                                    ...
PROGETTI E LABORATORI GIÀ SVOLTIPROGETTO « …’NA OLTA…»                                      P   A                         ...
GIOCHI IN PIAZZA, COME … «’NA OLTA!!»Bandiera, fazzoletto, rialzo, corda, sassetti …
Sacchi, 4 cantoni,                                            elastico, campanonE così abbiamo animato la piazza di Quero ...
CANTI E BALLI DI UN TEMPO                   Con il maestro MartinoLA “PASTORELA”
DURANTE LE PROVE DELLO SPETTACOLO DI NATALE                    C                    o   C                    n   l        ...
E che emozione la sera dello spettacolo!!                           Davanti a tutto quel                           pubblico
“NETI DE LISSIA” (attività dopo aver visto unfilmato a cura del “Comitato per Pullir”)
FACCIAMO FILÒQuesta è la storia del sior Intento che durava tantotempo…(Canti e filastrocche dei nostri nonni e di altri p...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Presentazione primaria Quero

1,859 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,859
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
294
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Presentazione primaria Quero

  1. 1. SCUOLA PRIMARIA «SALVO D’ACQUISTO» QUERO… Ogni mano, se pur piccola, lascia un’impronta nel mondo
  2. 2. La Scuola Primaria promuove, nel rispetto dellediversità individuali, lo sviluppo della personalità diogni bambino…
  3. 3. …ed ha il fine di:@ applicare il principio di eguaglianza dando a ciascuno le stesse opportunità senza discriminazione@ operare per attuare l’integrazione favorendo l’inserimento, con particolare riguardo agli alunni diversamente abili, stranieri o in situazione di disagio socio- culturale@ dare a tutti le stesse opportunità educative e didattiche
  4. 4. ORGANIZZAZIONE DELLA SCUOLALa Scuola Primaria di Quero da alcuni anni è organizzatasecondo 3 moduli orari differenti: 27 ore, 30 ore, 40 ore(Tempo Pieno) ENTRATA E USCITA DEGLI ALUNNI@ L’entrata a scuola avviene a partire dalle ore 7.55 (Per particolari e documentate esigenze i genitori dei bambini di 1°,2° e 3° possono richiedere l’entrata anticipata).@ L’uscita autonoma è consentita solo agli alunni di classe 4^ e 5^(su richiesta delle famiglie e autorizzazione del Capo d’Istituto sentiti gli insegnanti).@ Gli alunni delle altre classi devono essere ritirati da un genitore o da chi ne fa le veci.
  5. 5. ORARIO SCOLASTICO 27 ore settimanaliCLASSI lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì1° - 2°- 3°(rientro o il 8.00- 12.45 8.00- 12.45 8.00- 12.45 8.00- 12.30 8.00- 12.45martedì o ilgiovedì) 13.15-16.40 30 ore settimanaliCLASSI lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì4° - 5° 8.00- 12.45 8.00- 12.30 8.00- 12.45 8.00- 12.30 8.00- 12.45 13.15-16.40 13.15-16.40 40 ore settimanali (TEMPO PIENO)CLASSI lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì1°-2°-3°-4° 8.00- 16.00 8.00- 16.00 8.00- 16.00 8.00- 16.00 8.00- 16.00
  6. 6. Quest’anno frequentano la scuola 166 bambini provenienti daiComuni di Quero, Vas, Alano di Piave e Segusino. Sono divisiin 9 classi e seguiti da 19 insegnanti .Nel nostro plesso sono presenti 3 collaboratori scolastici.
  7. 7. RAPPORTI CON LE FAMIGLIEIl rapporto scuola-famiglia prevedeincontri periodici con i genitori,ulteriori incontri su appuntamentodurante le ore di programmazionepomeridiane; vengono inoltrepredisposti materiali specifici peruna migliore conoscenza dellascuola, della sua organizzazione edelle sue proposte educative edidattiche.
  8. 8. SPAZI DELLA SCUOLA9 aule1 aula magna1 aula dotata di lavagnamultimediale (LIM)2 aule per attività alternativa esostegno1 aula insegnanti3 servizi per i bambiniSpazio scopertoAmbienti in comune con laScuola Secondaria di I° grado:MensaLaboratorio di informaticaPalestra
  9. 9. Le classi Prima e Seconda
  10. 10. AMPLIAMENTO DELL’OFFERTA FORMATIVA 2011 – 2012 Teatro (cl. 4) Accoglienza Progetto Giocatletica Progetto Na olta... Natale (spettacolo di danze e canti) A scuola di Attenzione (cl. 4° A) Progetto Coro Primaria Quero Informatica Tempo Pieno Progetto Arcobaleno (cl. 5°) Geometria (cl. 4°) LaboratoriAvvio allo Studio (cl. 4°) Creativo-Manipolativo
  11. 11. PROGETTI E LABORATORI GIÀ SVOLTIPROGETTO « …’NA OLTA…» P A R C O C G O E G T L T I O E N Z A
  12. 12. GIOCHI IN PIAZZA, COME … «’NA OLTA!!»Bandiera, fazzoletto, rialzo, corda, sassetti …
  13. 13. Sacchi, 4 cantoni, elastico, campanonE così abbiamo animato la piazza di Quero in attesa del nostrocortile. Ma è stato divertente! La gente si fermava a guardarci, forsedesiderando giocare con noi.
  14. 14. CANTI E BALLI DI UN TEMPO Con il maestro MartinoLA “PASTORELA”
  15. 15. DURANTE LE PROVE DELLO SPETTACOLO DI NATALE C o C n l l a a u m d a i e a s t r a
  16. 16. E che emozione la sera dello spettacolo!! Davanti a tutto quel pubblico
  17. 17. “NETI DE LISSIA” (attività dopo aver visto unfilmato a cura del “Comitato per Pullir”)
  18. 18. FACCIAMO FILÒQuesta è la storia del sior Intento che durava tantotempo…(Canti e filastrocche dei nostri nonni e di altri paesiaspettando di entrare in classe dopo la mensa)

×