Presentazione corso social media marketing cloudea

425 views

Published on

Prima parte del corso Social Media Marketing che Cloudea ha concordato con APRO Formazione di Alba Barolo per il 2013 -2014 . Il corso è parzialmente finanziato e può essere erogato anche presso le aziende oltre che in sede a d Alba.

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
425
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
10
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • Video cosa succede nel mondo http://youtu.be/5y8aWjBdsHE
  • Raccontare velocemente come cambiano i gusti e le aspettative in base alle generazione
  • Evidenziare la velocità di diffusione delle tecnologie e fare esempio del libro di gutemberg, chi non sapeva leggere era tagliato fuori eventualmente proporre il video
  • Ho messo quelli che secondo me sono i concetti più importanti che si utilizzano oggi legati al web 2.0

    Intelligenza integrata, condivisione conoscenza , intelligenza su internet, tutte le info e le analisi presenti e condivisibili
    Tecnologie per l’interazione tra le persone e i sistemi e interne, devices,
    Piattaforma web per sviluppo , da stickiness-->syndication
    Long tail, disponibilità infinita di spazio
    User Generated content, i contenuti li generano le persone
    Teoria delle reti per i social network 6 gradi di separazione
    Mobilitità e app

    Ce ne sono altre ma queste cambiamo il modo di lavorare e concepire internet

    Es User generated content etc
  • Il cliente online ascolta i pareri delle persone come lui es. trip advisor booking. Molti condividono oggi perché le piattaforme sono diventate semplici e i giovani usano molto il mobile in modo naturale. Chiedere a loro come si comportano.
  • Intro del corso vero e proprio, partendo dalle definizioni
    Marketing
    Media
    Social
  • Philip kotler guru del marketing ci aiuta a definire il Marketing che è in motivo per cui usiamo i Social Media da cui infatti il nome SMM

    L'orientamento al cliente è un approccio del marketing che pone le esigenze del cliente al centro dei processi decisionali aziendali. L'orientamento al cliente è l'evoluzione dell'orientamento al mercato. E' l'orientamento più evoluto del marketing che caratterizza le imprese operanti nei mercati più avanzati del post-consumismo. La globalizzazione dei mercati e la concorrenza internazionale hanno reso più difficile l'espansione delle quote di mercato per le imprese. La maturazione dei consumatori riduce l'efficacia della pubblicità mentre i bisogni si fanno sempre più specifici ed attenti al prezzo di vendita. La vecchia percezione che un prezzo alto significhi anche qualità del prodotto è sostituita con l'esigenza dei consumatori di risparmiare sul prezzo di acquisto. Nascono il mercato dei prodotti low cost, i negozi discount, i prodotti no-logo, le promozioni ecc. Il consumatore è più attento alle condizioni generali dell'economia (recessione, stagnazione, inflazione, occupazione ecc.) e pondera le proprie decisioni di acquisto con maggiore razionalità rispetto al passato. Il consumismo non caratterizza più i mercati ed i mass media e la pubblicità hanno una minore capacità di influenzare le scelte di consumo. Nascono le associazioni dei consumatori e negli ordinamenti giuridici fanno la loro comparsa le prime norme a tutela dei diritti di chi acquista. In questo nuovo scenario cresce il costo della conquista di nuovi clienti. Per massimizzare il profitto e per difendere la propria quota di mercato dalla concorrenza esterna, le imprese iniziano a porre al centro del processo decisionale aziendale le esigenze della propria clientela. L'intero orientamento può essere sintetizzato nel seguente modo: "costa meno mantenere un cliente che conquistare un nuovo cliente". La soddisfazione dei bisogni del consumatore evolve in soddisfazione dei desideri del cliente. Le imprese che riescono a mantenere un elevato livello di soddisfazione dei propri clienti ottengono in cambio una fidelizzazione della clientela e un vantaggio competitivo sui costi d'impresa rispetto alla concorrenza. La soddisfazione della clientela si trasforma anche in leva di conquista tramite il passaparola. Un cliente soddisfatto porterà all'azienda nuovi clienti nel corso della sua vita, un cliente insoddisfatto parlerà male dell'azienda rendendo sempre più difficile acquisire la nuova clientela. In quest'ottica globale di marketing assume importanza il CRM (Customer Relationship Management).

  • L'orientamento al cliente è un approccio del marketing che pone le esigenze del cliente al centro dei processi decisionali aziendali. L'orientamento al cliente è l'evoluzione dell'orientamento al mercato. E' l'orientamento più evoluto del marketing che caratterizza le imprese operanti nei mercati più avanzati del post-consumismo. La globalizzazione dei mercati e la concorrenza internazionale hanno reso più difficile l'espansione delle quote di mercato per le imprese. La maturazione dei consumatori riduce l'efficacia della pubblicità mentre i bisogni si fanno sempre più specifici ed attenti al prezzo di vendita. La vecchia percezione che un prezzo alto significhi anche qualità del prodotto è sostituita con l'esigenza dei consumatori di risparmiare sul prezzo di acquisto. Nascono il mercato dei prodotti low cost, i negozi discount, i prodotti no-logo, le promozioni ecc. Il consumatore è più attento alle condizioni generali dell'economia (recessione, stagnazione, inflazione, occupazione ecc.) e pondera le proprie decisioni di acquisto con maggiore razionalità rispetto al passato. Il consumismo non caratterizza più i mercati ed i mass media e la pubblicità hanno una minore capacità di influenzare le scelte di consumo. Nascono le associazioni dei consumatori e negli ordinamenti giuridici fanno la loro comparsa le prime norme a tutela dei diritti di chi acquista. In questo nuovo scenario cresce il costo della conquista di nuovi clienti. Per massimizzare il profitto e per difendere la propria quota di mercato dalla concorrenza esterna, le imprese iniziano a porre al centro del processo decisionale aziendale le esigenze della propria clientela. L'intero orientamento può essere sintetizzato nel seguente modo: "costa meno mantenere un cliente che conquistare un nuovo cliente". La soddisfazione dei bisogni del consumatore evolve in soddisfazione dei desideri del cliente. Le imprese che riescono a mantenere un elevato livello di soddisfazione dei propri clienti ottengono in cambio una fidelizzazione della clientela e un vantaggio competitivo sui costi d'impresa rispetto alla concorrenza. La soddisfazione della clientela si trasforma anche in leva di conquista tramite il passaparola. Un cliente soddisfatto porterà all'azienda nuovi clienti nel corso della sua vita, un cliente insoddisfatto parlerà male dell'azienda rendendo sempre più difficile acquisire la nuova clientela. In quest'ottica globale di marketing assume importanza il CRM (Customer Relationship Management).
  • Quindi mentre il marketing evolveva nascevano nuovi strumenti per la connessione tra le persone e per la comunicazione online
  • Non bisogna comunque dimenticare i canali non online infatti nel processo generale di mktg e vendite l’online è uno solo dei canali, altri sono i mobile e quelli tradizionali
  • Le nuove tecnologie e comportamenti fanno si che lo stesso concetto di funnel marketing cambia. Oggi l’azienda non è solo in contatto con le persone verso cui comunica ma potenzialmente in contatto con tante persone che non sono clienti ma sono amici dei proprii clienti che possono essere influenzati indirettamente
  • Nascono quindi nuovi bisogni delle persone che sono soddisfatti da nuovi trend
  • LA reputation oggi si fa prima di tutto ascoltando come quando si entra in un nuovo gruppo. Prima si ascolta poi si parla
  • Dove ascoltare dipende dal proprio bacino di clientela
  • E dalla demografia che va online, perché stiamo parlando di internet e senza linea, pc e conoscenza non si va online però qulcuno che è online può leggere e diffondere ugualmente le cose a voce
  • Ci sono diversi strumenti basta cercare su google
  • Poi si può decidere di parlare ma solo se si ha qualcosa da dire e se sono chiari gli obiettivi
  • Dimenticavo ovviamente questo è un passo dopo che il sito è stato fatto bene per farsi trovare e so sono fatte anche campagne SEM
  • Risultato storia di Vincenzo Cosenza e fare vedere il suo blog
  • Parlare dell’importanza della lontananza per le conoscenze e competenze. Conoscere gente di diversi network è molto prezioso
  • Gli strumenti sono tanti e le rappresentazioni altrettante http://www.go2web20.net/
  • Altri modi di rappresentare il fenomeno social
  • E il panorama web 2 0 ma trovate tutto qui http://www.go2web20.net/
  • Fare vedere www.cloudea.it il blog, il twitter per le notizie, o altri siti con il twitter per le notizie
  • La mappa che useremo è la prima e in agenda li abbiamo divisi ancora in modo differenze per semplicità, ragguppandoli
  • Presentazione corso social media marketing cloudea

    1. 1. © Cloudea S.r.l.27/01/2015 © Cloudea S.r.l. CORSO SOCIAL MEDIA MARKETING Silvio Filippi
    2. 2. © Cloudea S.r.l.© Cloudea S.r.l. Chi sono CEO & Co-founder di Cloudea S.r.l., Partecipa come esperto di Marketing e ICT al progetto Net Managers, per aiutare le imprese del territorio a diventare più competitive. Per anni Product Marketing Manager di SharePoint per Microsoft Italia. Prima, sempre in Microsoft, Business Productivity Advisor e poi Sales Manager per le grandi Aziende del gruppo di prodotti Office System. 12/07/2013 2 Ho iniziato la carriera in Arthur Andersen Management & Consultants a Torino e proseguito nel gruppo Andersen Consulting / Accenture fino al 2002. Qui ho sviluppato la professionalità fino a Senior Manager partecipando a progetti di riorganizzazione dei processi aziendali presso le maggiori organizzazioni italiane e anche molte medie imprese, realizzando esperienze di lavoro in Italia e soprattutto all’estero. Ingegnere elettronico con specializzazione in Informatica e appassionato di tecnologia, attivo dal 1995 sul web con Blog a attività di digital marketing Esperto di Organizzazione aziendale e ICT soprattutto per l’incremento di produttività del Business ed il controllo di gestione, partecipa ad Osservatori e ricerche del Politecnico di Milano sui temi Enterprise 2.0 e Social Computing, Cloud Computing.
    3. 3. © Cloudea S.r.l.© Cloudea S.r.l. Il corso Social Media Marketing prepara ad operare in un settore altamente competitivo attraverso una formazione a 360 gradi nel marketing e nella comunicazione. E’ incentrato sulla preparazione dei propri partecipanti a progettare, avviare e gestire ogni azione di comunicazione integrata, consentendo di approfondire, oltre alle tecniche classiche di promozione del brand e di prodotto, ogni passaggio dell’intero processo di gestione dell'Internet Marketing e della comunicazione su social media oltre a qualsiasi innovazione consenta di ottimizzare l’efficacia del messaggio. OBIETTIVI  apprendere a fare del Web uno strumento di lavoro;  Capire l’audience, definire gli obiettivi, scegliere gli strumenti adatti e il budget per risultati effettivi  Farsi trovare: definire i contenuti e la “linea editoriale”, cosa e quando pubblicare, come scrivere in modo efficace, come essere trovati dai motori di ricerca, come usare la pubblicità online.  migliorare il flusso di comunicazione della propria attività o impresa;  instaurare un dialogo diretto con i propri clienti e fornitori  conoscere le “regole del gioco” 12/07/2013 3 Il Corso
    4. 4. © Cloudea S.r.l.© Cloudea S.r.l.12/07/2013 4 Prima giornata Seconda giornata  I principi del marketing sul web e il ruolo delle persone nel mondo del web 2.0  Gli strumenti del marketing online (e-mailing, SEO, SEM, social media, newsletter). Importanza della reputation e del posizionamento  Identificare la propria comunità ed i propri obiettivi. Saper definire contenuti e «linea editoriale»  Perché stare sui social media ? Utilizzo professionale dei Social Network  Panoramica dei principali strumenti (blogs, Linkedin, Facebook ecc…) Classificazione e diffusione.  Social Network di condivisione e pubblicazione  You tube  Blog (Blogger , Wordpress)  Social Network funzionali  Slideshare  Pinterest , Instagram, Flickr  Social Network generalisti di socializzazione  Google Plus  Facebook : cos’è e come funziona. Profili, pagine, gruppi. Marketing su FB.  Social Network Generalisti / Livecast: Foursquare  Business Social Network:  Linkedin , Viadeo , Xing : gestione pagine, gruppi, contatti  Ning e Yammer: la creazione delle community con i nuovi social in stile aziendale  Twitter: funzionamento, come seguire, come farsi seguire, hashtag  Altri strumenti di marketing online:  Newsletter  E-mail marketing  Social CRM: la gestione delle relazioni online  Online PR: coinvolgere blogger e influencer nella comunicazione aziendale  Come collegare i vari Social Network e come attivare un marketing vantaggioso  Casi di successo in Italia e nel mondo  Esempi pratici di realizzazione di un piano di attività di Social Media Marketing
    5. 5. © Cloudea S.r.l.© Cloudea S.r.l. NUOVE TECNOLOGIE SPECIALIZZAZIONE ED OUTSOURCING IN AUMENTO COMPETIZIONE GLOBALE CAMBIAMENTI DEMOGRAFICI 12/07/2013 5
    6. 6. © Cloudea S.r.l. 60 secondi 12/07/2013 6
    7. 7. © Cloudea S.r.l.© Cloudea S.r.l.12/07/2013 7 Una rivoluzione è in corso
    8. 8. © Cloudea S.r.l.27/01/2015 © Cloudea S.r.l. Quante generazioni in una organizzazione? Padri analogici ( migranti ) Figli digitali ( nativi )
    9. 9. © Cloudea S.r.l. •25 marzo 2010 1910-1945 1946-1965 1965-1979 1980/1990 GENERAZIONEFILOSOFIAAVVENIMENTIVALORI-CAPACITA’ MATURI BOOMER GENERAZIONE X GENERAZIONE Y DOVERE- CONFORMISMO •“La vita è impegnativa ma se lavoro duro ce la posso fare” • INDIVIDUALISMO • “La vita è piena di possibilità e sorprese di cui godere e questo dipende da me stesso” • DEPRESSIONE • NEW DEAL di Roosevelt • 2°GUERRA MONDIALE • ………….. • BOOM ECONOMICO • TV A COLORI • SESSO,DROGA & ROCK’N ROLL •AUTOSTIMA •ENERGIA •FLESSIBILITA’ •REINVENTARSI •POWER ( SUCCESSO- PRESTIGIO) • MOBILI • MULTITASKING E MULTIMEDIA • ESPERIENZIALI • TRADIZIONALI • INDIPENDENZA • SOCIALITA’ • TORRI GEMELLE • GLOBALIZZAZIONE • DIGITAL CULTURE • CRISI ECONOMICA • DIVORZIO/AIDS • MTV • PERSONAL COMPUTER • DISCIPLINA • LAVORO DURO- RINUNCIA • OBBEDIENZA AUTORITA’ • TENACIA E SERIETA’ • “La vita è difficile quindi meglio riderci sopra, comunque gestibile” LIFE IS NOW • “ la vita è tutto ed ora” • LUCIDITA’ • PRAGMATISMO OPERATIVO • PENSIERO CRITICO • CULTURA COLLABORATIVA E TECNOLOGICA Casa frigorifero?Casa frigorifero? DIVERSITA’ 12/07/2013 9
    10. 10. © Cloudea S.r.l. •25 marzo 2010 1910-1945 1946-1964 1965-1979 1980/1990 GENERAZIONEPAURA-SOGNOLOGOSCOSAALLENARE MATURI BOOMER GENERAZIONE X GENERAZIONE Y CASA E STABILITA’ Sostanza e sicurezza Perdita di quanto acquisito NON CRESCERE SOCIALMENTE • SEMPRE GIOVANI E GODERSELA • Ego e gratificazione Non poter acquisire in futuro NON PIACERE/ GODERE PIU’ NON PROVANO A CAMBIARE LE COSE ATTESE ECCESSIVE NON SI PRENDONO SUL SERIO PRAGMATISMO NON FINALIZZATO AL CAMBIAMENTO TE LO SEI MERITATO IMPEGNARSI DISCIPLINA DIVERTIAMOCI PRENDILA EASY • PRESTIGIO- SUCCESSO • CE LA FAREMO • LAVORO ECCITANTE • SEI MATURO/ANZIANO •MENO LEADERSHIP GERARCHICA •INNOVAZIONE VERA • CONCENTRAZIONE E TENUTA EMOTIVA • TIMING • PROGETTUALITA’ DIVERTENTE VELOCE ESPERIENZA TI ARRIVERA’ NEL FUTURO IMPEGNATI POI VEDREMO • UTILE • INTELLIGENTE • CE LA FAREMO? MENO RIGIDO PIU’ FLESSIBILE AVERE CHANCE DI ESPRIMERSI/ESSERE CREDIBILI IN MODO NUOVO Avere una prospettiva,un sogno ANNOIARSI/NON ESSERE ISPIRATI • COGLIERE LE OPPORTUNITA’ • NON SOLO ONE BEST WAY • GODERSELA •UN MONDO MIGLIORE •Giustizia ed intelligenza Quando mai acquisiremo PRENDERE LE COSE SUL SERIO LOGOS 12/07/2013 10
    11. 11. © Cloudea S.r.l. Adattamento da: Alvin Toffler, La terza ondata, Sperling & Kupfer Informazione Industria Agricoltura Web 2.0 10.000 anni 200 anni 50 anni 7 anni 12/07/2013 11
    12. 12. © Cloudea S.r.l.© Cloudea S.r.l. 6 elementi fondamentali che hanno cambiato internet 12/07/2013 12 Regola 1:10:90
    13. 13. © Cloudea S.r.l.27/01/2015 © Cloudea S.r.l. Lo sviluppo del web 11 Siamo qui?
    14. 14. © Cloudea S.r.l.© Cloudea S.r.l. Comportamento utente online 12/07/2013 14 ● 71% Guarda video su canali di condivisione (Youtube o Vimeo) ● 65% Utilizza un social network come Facebook o Linkedin ● 46% Invia messaggi istantanei (chat) ● 46% Carica foto sui social network ● 32% Legge giornali e blog ● 30% Condivide qualcosa che ha creato [Flowtown 2011]
    15. 15. © Cloudea S.r.l.12/07/2013 15
    16. 16. © Cloudea S.r.l. Orientamento al marketing (mercato): consiste nella comprensione dei bisogni del cliente, per produrre i beni e quindi soddisfarli. È una prospettiva di tipo outside-in, o anche pull (capire il mercato) anziché push (spingere sul mercato). Nasce a partire dagli ultimi anni del Novecento ed è sempre in continuo sviluppo fino ai giorni nostri. Oggi Il marketing secondo Philip Kotler 1800 – 1950 Orientamento alla produzione Produrre a costi bassi domanda maggiore di offerta Dal 1950-60 Orientamento alle vendite Inside-out convincere il cliente a comprare Dal 1930 Orientamento al prodotto Prodotto tecnologicamente perfetto 12/07/2013 16
    17. 17. © Cloudea S.r.l.© Cloudea S.r.l. Nuovo approccio (dal 2009) 12/07/2013 17 L'orientamento al cliente è un approccio del marketing che pone le esigenze del cliente al centro dei processi decisionali aziendali. L'orientamento al cliente è l'evoluzione dell'orientamento al mercato. E' l'orientamento più evoluto del marketing che caratterizza le imprese operanti nei mercati più avanzati del post- consumismo. La globalizzazione dei mercati e la concorrenza internazionale hanno reso più difficile l'espansione delle quote di mercato per le imprese. La maturazione dei consumatori riduce l'efficacia della pubblicità mentre i bisogni si fanno sempre più specifici ed attenti al prezzo di vendita. La vecchia percezione che un prezzo alto significhi anche qualità del prodotto è sostituita con l'esigenza dei consumatori di risparmiare sul prezzo di acquisto. L’ottima esperienza del cliente fa marketing con il passaparola
    18. 18. © Cloudea S.r.l.© Cloudea S.r.l. L’evoluzione del Marketing Marketing Evolution Targeting Messaging Touch Points Focus su segmenti Statico o sequenziale Frammentato per canale Rivolto agli individui Personalizzato e Real time Esperienza integrate e cumulativa Nuovi obiettivi, nuovi processi Nuovi strumenti 12/07/2013 18
    19. 19. © Cloudea S.r.l.© Cloudea S.r.l. Esempio: processo mkt e vendite Diversi canali di comunicazione con i clienti tra cui Internet 12/07/2013 19 Attività di relazione personali e associazioni Attività di relazione attraverso i partner Contatti spontanei da sito e campagne online Segnalazioni da Microsoft Segnalazioni da clienti acquisiti Attività di telemarketi ng Eventi fisici e virtuali Contatti qualificati ed opportunità in CRM Assegnazione opportunità Qualificazione opportunità Attività per chiudere opportunità Processo di forecast Progetto Caso a fine progetto PROCESSO DI MARKETING PROCESSO DI VENDITA Ripianificazione investimenti Marketing Opportunità chiuse Amministrazione Acquisto online tools, formazione, consulenza Formazione, consulenza pianificata ESECUZIONE Azioni di Marketing per vendere altro E commerce
    20. 20. © Cloudea S.r.l.© Cloudea S.r.l. Cambia l’approccio Marketing Funnel tradizionale Considera Utilizza Acquista SeiFedele Conosci • Il Marketing Funnel si apre • Più frequenti interazioni ... • Che si verificano in precedenza nel processo di conversione • Con più consumatori informati ..... • Che richiedono l'interazione di grande rilevanza • Su più piattaforme / Dispositivi Ancora oggi è poco sfruttata l’ opportunità di influenzare la scelta attraverso il dialogo / interazione tra i clienti stessi opportunità persa per influenzare la scelta attraverso il dialogo / interazione Occasione colta per influenzare la scelta attraverso il dialogo / interazione 12/07/2013 20 Nuovo Marketing Funnel Aperto
    21. 21. © Cloudea S.r.l. SOCIAL NETWORK TECNOLOGIA MOBILITA’ INFORMAZIONI ESPERIENZE CONDIVISE SERVIZION DEMAND Nuovi TrendNuovi Bisogni … a velocità dei computers 12/07/2013 21
    22. 22. © Cloudea S.r.l.© Cloudea S.r.l. Nuova «reputation»: concetti base Nella comunicazione web 2.0 sono le persone a creare il valore del brand. In un mondo in cui i clienti parlano molto è più facile ASCOLTARE… espressione della cultura collaborativa di rete, consiste nell’indicizzazione di contenuti mediante l'utilizzo di keyword scelte liberamente. Questo fenomeno, in contrasto con i metodi di classificazione formale, produce valori secondo il modello concettuale della popolazione in cui il contento viene sottoposto è l’insieme delle manifestazioni digitali ( contatti, email, preferenze, feed, voip calls, commenti ai blog, profili pubblici, ecc) di un individuo o struttura che può essere tracciata nel tempo e che si riferisca all’espressione di una personalità 12/07/2013 22
    23. 23. © Cloudea S.r.l. Dove ascoltare? I nostri clienti sono sempre di più online. E’ necessario seguirli e comunicare con loro con questi nuovi strumenti, che offrono sistemi di ascolto, relazione e misurazione in più rispetto ai tradizionali www.vincos.it 12/07/2013 23
    24. 24. © Cloudea S.r.l. Chi ascoltare? Internet Audience (Incluse internet applications) Fonte: Audiweb Database, dati Maggio 2013 - Audiweb powered by Nielsen Maggio 2013 Maggio 2012 Variazione % Mag 2013 / Mag 2012 Popolazione (.000) 53.910 54.932 -1,9% Utenti connessi a internet (.000) 41.131 40.457 1,7% Utenti attivi nel mese (000) 28.509 28.130 1,3% Utenti attivi nel giorno medio (000) 14.227 14.243 -0,1% Tempo speso nel giorno medio - per persona (h:m) 1:25 1:19 7,4% Pagine viste nel giorno medio per persona 123 140 -11,6% Fonte: Audioweb 12/07/2013 24
    25. 25. © Cloudea S.r.l. Cosa e Come ascoltare? Google insight search www.mention.net 12/07/2013 25
    26. 26. © Cloudea S.r.l. Awareness Reputation Sales Loyalty 1. Creare notorietà • • Popolare e coinvolgere i social Generare traffico al sito 2. Creare reputazione • Generare lead qualificati 3. Sostenere le vendite • Favorire le transazioni 4. Costruire una relazione stabile con i pubblici • Integrare i programmi CRM Dopo avere ascoltato PARLATEcon obiettivi chiari 12/07/2013 26
    27. 27. © Cloudea S.r.l. Prima cosa però: FARSI TROVARE • Scelta del nome dominio • Contenuti interessanti • Scelta delle keyword sul sito • Link in entrata • Reputation • Contenuti sui social e loro interazioni • Campagne a pagamento 12/07/2013 27
    28. 28. © Cloudea S.r.l. Chiunque diventa famoso con costanza e competenza 12/07/2013 28
    29. 29. © Cloudea S.r.l. La rete sociale è un gruppo di persone connesse tra di loro attraverso legami di varia natura. I cinesi,per esempio,usano il termine guanxi per indicare la propria sfera di influenza, il raggio d’azione,il gruppo di persone che un individuo è in grado di attivare o influenzare, il suo (social) network. Definizione 12/07/2013 29
    30. 30. © Cloudea S.r.l.12/07/2013 30
    31. 31. © Cloudea S.r.l.27/01/2015 © Cloudea S.r.l. 9
    32. 32. © Cloudea S.r.l.27/01/2015 © Cloudea S.r.l. Panorama Web 2.0 10
    33. 33. © Cloudea S.r.l.12/07/2013 33 Oggi molti social network e media sono connessi E’ fondamentale strutturare il sito per inglobare i social network utilizzati, creando un social media Hub ad esso connesso. Una home page in cui le info non sono solo in uscita ma anche in entrata dai social e i media collegati (news , rssfeed, tweet,…)
    34. 34. © Cloudea S.r.l. Social Media Publish Share Discuss Social Networks Microblog LifeStream LiveCast Virtual Worlds Social Games MMO Slideshare, Youtube Pinterest , Instagram, Flickr Blogger , Wordpress Facebook, Ning Linkedin , Viadeo , Xing , Yammer Twitter Massively Multiplayer Online 12/07/2013 34 Foursquare
    35. 35. © Cloudea S.r.l. Corso Digital Marketing presso Apro (Alba) Chi abita in Piemonte e vuole partecipare al corso in buona parte finanziato dalla regione può contattare:  Silvio.filippi@cloudea.it  C.giachino@aproformazione.it Per ricevere le informazioni sulle prossime edizioni Questo corso ha l’obiettivo di fornire le competenze per l’utilizzo efficace degli strumenti di Digital e Social Marketing presenti oggi in Internet per promuovere la propria azienda o attività. Il corso Social Media Marketing prepara ad operare in un settore altamente competitivo attraverso una formazione a 360 gradi nel marketing e nella comunicazione. E’ incentrato sulla preparazione dei propri partecipanti a progettare, avviare e gestire ogni azione di comunicazione integrata, consentendo di approfondire, oltre alle tecniche classiche di promozione del brand e di prodotto, ogni passaggio dell’intero processo di gestione dell'Internet Marketing e della comunicazione su social media oltre a qualsiasi innovazione consenta di ottimizzare l’efficacia del messaggio. Comprende molti esercizi pratici e attività da svolgere anche in autonomia per cominciare a realizzare campagne di Marketing Online efficaci Obiettivi: Rendere autonome le persone nell’utilizzo di Internet per il Marketing Online Acquisire le esperienze avanzate per essere efficaci nella promozione della propria attività Online A chi si rivolge Persone che hanno seguito il corso di web marketing di base e il corso base di internet e marketing digitale professionisti con esperienza informatica avanzata Imprenditori che vogliono organizzare una attività commerciale su internet Persone che desiderano crescere professionalmente nel mondo digitale Persone che hanno esperienza di utilizzo del PC e di Internet ma non di Marketing Online con i Social Network Costo: €€€€€€ Euro + Iva Durata: 24 ore Frequenza: 4 ore al giorno (dalle 16 alle 20) per 6 settimane – Lunedì sera Sede Corso: Presso azienda cliente (data flessibile) oppure presso Apro Alba Barolo (data fissa) 12/07/2013 35

    ×