Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Presentazione - Laboratorio produzione di branded contents e viral video per il web

Elaborato di Sara Ciravolo
Ge.Co.
Università Cattolica del Sacro Cuore - Brescia

  • Be the first to comment

Presentazione - Laboratorio produzione di branded contents e viral video per il web

  1. 1. Viral video: dos and don'ts 2016 Sara Ciravolo 4511399
  2. 2. RUMORE VIRAL VIDEO Ogni giorno siamo sommersi da contenuti. Talvolta uno colpisce la nostra attenzione e lo apprezziamo al punto da volerlo mostrare ai nostri contatti. 01
  3. 3. PERCHÈ? VIRAL VIDEO Il viral video sono costruiti in modo da stupire ed essere unici nel loro genere. Partendo dal gusto imperante e rispettando i criteri imposti dalla rete, un video diventa virale quando emoziona. 02
  4. 4. DEFINIZIONE VIRAL VIDEO Si tratta di video che hanno acquisito popolarità, grazie alla diffusione a macchia d'olio determinata dalle condivisioni degli utenti sulle varie piattaforme. 03
  5. 5. COSA LI RENDE SPECIALI? VIRAL VIDEO 04
  6. 6. TITOLO ACCATTIVANTE VIRAL VIDEO 05 Ci incuriosisce e ci spinge ad approfondirne il contenuto.
  7. 7. IDEA CREATIVA INNOVATIVA VIRAL VIDEO 06 L'obiettivo è inserirsi in un ambito ancora inesplorato o inventare un linguaggio nuovo.
  8. 8. EMOZIONARE VIRAL VIDEO 07 Le emozioni devono essere messe in scena da subito o essere preannunciate per far mantenere viva l'attenzione dello user. L'emozione deve essere legata al brand se si tratta di una promozione.
  9. 9. EMOZIONARE VIRAL VIDEO 08 Stupore, Tenerezza, Divertimento, Felicità.
  10. 10. GLI UTENTI CONDIVIDONO CONTENUTI A CUI SI SENTONO EMOTIVAMENTE LEGATI VIRAL VIDEO 09
  11. 11. I SHARE THEREFORE I AM VIRAL VIDEO 10 Lo user si cuce addosso un'identità selezionando i contenuti da condividere. Per questo le emozioni in gioco non devono mai essere negative o non avere una prospettiva di miglioramento.
  12. 12. DIFFUSIONE VIRAL VIDEO 11 Oltre alla creazione del contenuto, tarato sul target di riferimento, è fondamentale studiarne la diffusione.
  13. 13. SCEGLIERE I CANALI MIGLIORI VIRAL VIDEO 12 Una volta individuati i canali attraverso cui il video viene più condiviso è necessario intensificarvi la comunicazione.
  14. 14. MISURARE VIRAL VIDEO 13 Per capire su quali canali puntare è fondamentale un costante monitoraggio dei dati di Insight.
  15. 15. SCEGLIERE LE PAROLE CHIAVE VIRAL VIDEO 14 L'attività di SEO è fondamentale per chiunque voglia avere successo sulla rete.
  16. 16. BATTEZZARE UN HASHTAG VIRAL VIDEO 15 Servirà a riunire sotto un'unica etichetta tutti i contenuti derivati o in qualche modo legati al video.

    Be the first to comment

    Login to see the comments

  • gummyindustries

    Jul. 7, 2016

Elaborato di Sara Ciravolo Ge.Co. Università Cattolica del Sacro Cuore - Brescia

Views

Total views

417

On Slideshare

0

From embeds

0

Number of embeds

1

Actions

Downloads

4

Shares

0

Comments

0

Likes

1

×