Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Dott.Garbelli

593 views

Published on

Evento ORGA 1925 - 24 maggio 2010

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Dott.Garbelli

  1. 1. Il Trasferimento dei valori e la svolta culturale Dott. Egidio Garbelli Convegno ORGA 1925 Nuove Prospettive di Competizione per le PMI Trend e Best Practice
  2. 2. L’azienda è per sua natura un’organizzazione che tende ad ordinare e risolvere sempre gli stessi problemi con soluzioni standard... Ciò è stato fatto per abbattere i costi ed ottenere beni e servizi a basso costo Nuove prospettive di competizione per le PMI- 24 Maggio 2010
  3. 3. L’innovazione è invece per sua natura costosa in sé, riduce i volumi aumentando la varietà e necessita della circolazione di informazioni non a senso unico... Partendo dall’obiettivo aziendale che è la massimizzazione del profitto l’azienda deve allargare la forbice fra i ricavi ed i costi dei prodotti nonché abbattere i costi di struttura e generali Nuove prospettive di competizione per le PMI- 24 Maggio 2010
  4. 4. Riferendoci ai prodotti ciò viene fatto in diversi modi che possiamo riassumere: 1. Aumentare il valore, sostituendo il prodotto o servizio Riferendosi invece alla struttura, la riduzione dei costi equivale ad innovare l’organizzazione, aumentandone l’efficienza e riducendone il costo relativo. 2. Aumentare il valore del prodotto/servizio aggiungendo attività che ne esaltino l’utilizzo. 3. Ridurre i costi di produzione e distribuzione modificando materiali, tecnologie, procedure, ecc. 4. Aumentare il valore investendo in pubblicità o promozione che ne chiariscano le peculiarità. 5. Aumentare il valore inserendole in offerte più ampie. Nuove prospettive di competizione per le PMI- 24 Maggio 2010
  5. 5. Che cosa è la creatività ? <ul><li>Le imprese che sino ad oggi hanno investito in macchine ed impianti devono investire nella conoscenza per poter aumentare la produttività mediante la professionalità. </li></ul>Segue... Nuove prospettive di competizione per le PMI- 24 Maggio 2010
  6. 6. <ul><li>Occorre diventare attenti osservatori dell’ambiente esterno per percepire gli andamenti che possono influenzare l’attività aziendale; è fondamentale possedere una visione anticipata dei potenziali cambiamenti. </li></ul><ul><li>Il Manager deve trovare un più ampio spazio per l’attività di comunicazione sia interna che esterna all’azienda facendo seguire realizzazioni concrete. </li></ul><ul><li>Spesso nelle organizzazioni il miglioramento è interpretato e vissuto come riduzione dei difetti e non come messa a frutto delle potenzialità individuali. </li></ul>Nuove prospettive di competizione per le PMI- 24 Maggio 2010
  7. 7. Riferendoci all’interno che è la parte preponderante del problema, come riesco a capire di che talenti dispongo per migliorare le performance e gestire l’aumento della complessità? Per fronteggiare ciò, usiamo la conoscenza per gestire ciò che funziona e per generare lo spazio dell’innovazione; nel primo caso usiamo la tipica conoscenza tecnica, per il secondo l’intelligenza fluida delle persone. Segue... Nuove prospettive di competizione per le PMI- 24 Maggio 2010
  8. 8. Un Sistema di Gestione per lo sviluppo del Talento delle organizzazioni è un metodo di gestione finalizzato ad ottenere la ragionevole garanzia che il talento si rafforzi là dove presente e si diffonda attraverso la rete dei processi dell’organizzazione stessa. 1. Centralità delle persone Esso deve fondarsi su alcuni principi fondamentali: 2. Leadership di ruolo 3. Leadership diffusa 4. Coinvolgimento delle persone 5. Fiducia nella capacita’ delle persone 6. Etica nella crescita delle persone 7. Orientamento ai risultati Nuove prospettive di competizione per le PMI- 24 Maggio 2010
  9. 9. <ul><li>Le aziende che hanno successo sono quelle che lavorano in condizioni di alta variabilità con risposte flessibili e creative. </li></ul><ul><li>L’investimento che l’azienda fa si associa con la voglia di esplorare il futuro, di assumere rischi ricercando situazioni complesse e nuove. </li></ul><ul><li>Per fare ciò necessariamente tornano di estrema attualità le persone capaci di andare verso la costruzione di un futuro sostenibile e non solo replicativo. </li></ul>Segue... Nuove prospettive di competizione per le PMI- 24 Maggio 2010
  10. 10. <ul><li>La gestione del talento nelle/delle organizzazioni costituisce uno straordinario fattore di successo per quelle imprese che non si accontentano del mantenimento degli “standard di qualità”, ma desiderano ricercare l’eccellenza. </li></ul><ul><li>Dal punto di vista macroeconomico queste aziende generano valore: </li></ul><ul><li>Rendendo efficiente il distretto </li></ul><ul><li>Creando convergenza su alcuni stili di business </li></ul><ul><li>Valorizzando i territori attraverso il mercato </li></ul><ul><li>Dando valore alla conoscenza collettiva </li></ul>Nuove prospettive di competizione per le PMI- 24 Maggio 2010
  11. 11. <ul><li>Alcuni esempi di idee che hanno generato successo </li></ul>Moda Alimentazione Design Quante altre idee ci possono essere per organizzare la creatività imprenditoriale intorno ai loro significati? Nuove prospettive di competizione per le PMI- 24 Maggio 2010

×