Ws2011 sessione2 grassia_zavarrone_pastena

488 views
398 views

Published on

The importance of official data for the definition of municipal policies for social housing; Grassia M.G, Zavarrone E., Pastena V.

Published in: Technology, Economy & Finance
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
488
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ws2011 sessione2 grassia_zavarrone_pastena

  1. 2. Prima parte: Obiettivi del lavoro Analisi di IMPATTO delle Regolamentazioni Seconda parte: Aspetti teorici LA VALUTAZIONE Importanza degli indicatori e dei dati Terza parte: Aspetti applicativi Il Piano Casa del Comune di SUCCIVO Problemi e Soluzioni
  2. 3. Quadro di riferimento ed Obiettivi della presentazione Il quadro di riferimento è la valutazione intesa come elemento strategico dell’attività di regolamentazione di un Ente pubblico che abbia come fine quello di perseguire una gestione consapevole e trasparente della propria attività politica ed amministrativa Analisi di Impatto delle Regolamentazioni ( ) AIR Il presente lavoro illustra l’ impianto teorico seguito , le difficoltà incontrate e le soluzioni statistiche e metodologiche adottate per valutare, in modo strategico, una specifica regolamentazione ed in particolare il Piano Casa adottato dal Comune di Succivo. Il processo di valutazione è stato realizzato grazie ad un protocollo di ricerca siglato tra il Comune di Succivo ed il Dipartimento di Matematica e Statistica dell’Università Federico II di Napoli. Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Inquadramento territoriale del Piano Casa Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  3. 4. AIR e Valutazione: Qualche definizione L’AIR rappresenta il complesso delle procedure e delle metodologie per la valutazione sia dell’opportunità di un intervento, sia degli effetti di determinate scelte di policy (introduzione di una nuova normativa, variazione del regime regolamentare vigente o di specifiche misure, rimozione di norme). In tal senso, essa mira a conseguire i seguenti obiettivi: 1. assicurare una corretta individuazione del problema da affrontare e dei presumibili effetti di un eventuale intervento regolamentare, avendo come finalità ultima la massimizzazione dei benefici netti per i diversi portatori di interesse ( stakeholders interni ed esterni) 2. rafforzare l’azione regolamentare, apportando al processo decisionale un contributo sostanziale sotto il profilo economico 3. aumentare la trasparenza del processo decisionale L’AIR fornisce alle strutture deputate alla predisposizione della regolamentazione indicazioni utili ad adottare decisioni più consapevoli. Per quanto rilevante, tale attività non può sostituire ne la fase di predisposizione della normativa ne tanto meno quella della decisione. l’AIR costituisce un metodo di lavoro che può essere positivamente innestato, con appositi percorsi, anche nell’ambito degli enti locali , almeno sul duplice piano dei contesti decisionali regionali e dell’esercizio della propria sfera di competenza normativa Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Inquadramento territoriale del Piano Casa Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  4. 5. AIR e Valutazione: Qualche definizione La valutazione è l’attività di ricerca applicata, realizzata nell’ambito di un processo decisionale, integrata con la programmazione, finalizzata all’analisi degli effetti diretti e indiretti, voluti o non voluti, dell’azione. [ C. Bezzi, I.I.V. ] Evaluation is the systematic process of collecting and analyzing data in order to make a decision. [ Boulmetis & Dutwin ] L’AIR rappresenta il complesso delle procedure e delle metodologie per la valutazione Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Inquadramento territoriale del Piano Casa Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  5. 6. AIR e Valutazione: Il ciclo Fonte: Commissione Europea, “Indicatori per la valutazione” 2002 Fonti normative esterne Fonti normative Interne Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Piano Casa del di Succivo Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  6. 7. AIR e Valutazione: I passi Proposta di Regolamentazione Approvazione della Regolamentazione e dei Regolamenti Attuativi Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Piano Casa del di Succivo Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  7. 8. AIR e Valutazione: L’importanza degli indicatori e dei dati <ul><li>Gli indicatori costituiscono il ponte tra gli obiettivi e la realtà </li></ul><ul><li>Gli indicatori servono ad operativizzare il processo regolativo di una politica e delle sue performance </li></ul><ul><li>Gli indicatori devono essere sviluppati secondo standard opportuni, testati e implementati con rigore statistico </li></ul><ul><li>Gli indicatori devono possedere i seguenti requisiti: </li></ul><ul><li>Validità scientifica, Validità causale, Specificità, Interpretabilità, Fattibilità, Economicità, Tempestività e facilità di manutenzione, Sensibilità, Accuratezza, Generalizzabilità </li></ul>Fasi di sviluppo di un piano di indicatori Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Inquadramento territoriale del Piano Casa Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  8. 9. AIR e Valutazione: L’importanza degli indicatori e dei dati Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi Inquadramento normativo del Piano Casa Inquadramento territoriale del Piano Casa Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  9. 10. La Valutazione: L’importanza degli indicatori e dei dati Gli indicatori della valutazione possono essere classificati: <ul><ul><li>Indicatori di contesto ( si riferiscono alla struttura e alle caratteristiche (socio-economiche, demografiche, ambientali ecc.) del target di cittadini verso cui sono indirizzate le regolamentazioni e le future “risposte” derivanti dagli interventi individuati nella regolamentazione) </li></ul></ul><ul><ul><li>Indicatori di programma ( si riferiscono ai costi, alle realizzazioni, ai risultati previsti e agli impatti possibili derivanti dalla specifica regolamentazione e servono a misure l’andamento delle azioni di management) </li></ul></ul><ul><li>Indicatori di risorse (quantificano la disponibilità e il grado di utilizzazione dei fattori umani, materiali e finanziari) </li></ul><ul><li>Indicatori di realizzazione ( evidenziano l’attuazione fisica e l’avanzamento delle azioni e dei processi) </li></ul><ul><li>Indicatori di risultato ( rappresentano gli effetti diretti ed immediati di un processo) </li></ul><ul><li>Indicatori di impatto specifici e globali (illustrano le conseguenze del processo al di là degli effetti immediati sui diretti beneficiari) </li></ul>Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi Inquadramento normativo del Piano Casa Inquadramento territoriale del Piano Casa Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  10. 11. La Valutazione: L’importanza degli indicatori e dei dati <ul><li>La raccolta dei dati deve derivare dal piano degli indicatori e deve risultare strutturalmente organica all’applicazione di metodologie di analisi funzionali alle esigenze valutative. Va organizzata, gestita e controllata in tutte le fasi del ciclo di valutazione dell’intervento </li></ul><ul><li>Le fonti dei dati valutativi sono molteplici: </li></ul><ul><li>Gli uffici amministrativi di competenza e gli archivi degli stessi Enti locali </li></ul><ul><li>Le statistiche ufficiali </li></ul><ul><li>Statistiche non ufficiali </li></ul><ul><li>Indagini campionarie ad hoc sugli stessi beneficiari </li></ul><ul><li>Focus group realizzati sugli stessi destinatari degli interventi regolativi </li></ul><ul><li>Indagini qualitative rivolte a testimoni privilegiati ed esperti del settore </li></ul>Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi Inquadramento normativo del Piano Casa Piano Casa del di Succivo Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  11. 12. Inquadramento normativo della Regolamentazione : il PIANO CASA Nazionale e Regionale Con l’intesa Stato-Regioni, del 31 marzo 2009, il Governo ha voluto dare inizio ad un programma per determinare occasioni di rilancio economico, sollecitando famiglie e imprese ad investire su un bene primario qual è la casa . A seguito di ciò, la Regione Campania ha approvato la Legge n. 19/2009 recante: “ Misure urgenti per il rilancio economico, per la riqualificazione del patrimonio esistente, per la prevenzione del rischio sismico e per la semplificazione amministrativa ”, ed ha attuato successive modifiche al fine consentire alle amministrazioni comunali di poter identificazione aree nelle quali realizzare iniziative di riqualificazione urbana, promuovendo allo stesso tempo l’edilizia sociale. Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Inquadramento territoriale del Piano Casa Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  12. 13. La regolamentazione da valutare: il PIANO CASA del Comune di Succivo Nella provincia di Caserta, il Comune di Succivo ha pensato di aderire al Piano Casa regionale per individuare aree da destinare all’ housing sociale. Prima, però, di apportare varianti al piano urbanistico in essere, ha deciso di attuare una valutazione dell’impatto della futura regolamentazione al fine di coniugare in modo integrato la pianificazione urbanistica con la programmazione socio-territoriale del comune . Obiettivo dell’Amministrazione Comunale di Succivo è stato quello di leggere il proprio territorio, al fine di individuare le migliori azioni di policy in termini di sostenibilità economica, sociale, ambientale e di soddisfazione dei bisogni degli attori territoriali. L’ Amministrazione Comunale di Succivo ha voluto assumere un ruolo consapevole di regia nel garantire la costruzione di una visione condivisa e la realizzazione di un percorso che tenga conto dell’interesse generale della comunità di riferimento. Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Piano Casa del di Succivo Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  13. 14. Inquadramento territoriale: Il Comune di Succivo Succivo è un comune della provincia di Caserta che conta circa 8.000 abitanti. E’ situato nell'agro atellano, ai confini con l'area urbana di Napoli. Ha una superficie di Kmq. 6,96 Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Inquadramento territoriale del Piano Casa Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  14. 15. Succivo è un comune italiano della provincia di Caserta che conta circa 8.000 abitanti. Situato nell'agro aversano-atellano, ai confini con l'area urbana di Napoli. Ha una superficie di Kmq. 6,96 (CE) (CE) (CE) (NA) (NA) (NA) (NA) (NA) (NA) (CE) Inquadramento territoriale: Il Comune di Succivo AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni Quadro di riferimento ed Obiettivi
  15. 16. Definizione ‘ consapevole’ della Regolamentazione: Il processo di valutazione <ul><li>Sollecitare gli investimenti in housing sociale per: </li></ul><ul><li>Rilanciare l’economia </li></ul><ul><li>Diminuire il disagio abitativo </li></ul><ul><li>Riqualificare il territorio </li></ul><ul><li>Favorire lo sviluppo sociale </li></ul>Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Piano Casa del di Succivo Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  16. 17. Definizione ‘ consapevole’ della Regolamentazione Il processo di valutazione <ul><li>Sollecitare gli investimenti in housing sociale per: </li></ul><ul><li>Rilanciare l’economia </li></ul><ul><li>Diminuire il disagio abitativo </li></ul><ul><li>Riqualificare il territorio </li></ul><ul><li>Favorire lo sviluppo sociale </li></ul>Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Piano Casa del di Succivo Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  17. 18. Definizione ‘ consapevole’ della Regolamentazione: Il piano degli indicatori <ul><li>Consumo di suolo </li></ul><ul><li>Aree verdi </li></ul><ul><li>Dotazioni atte a ridurre i consumi energetici </li></ul><ul><li>Strumenti per l’energia rinnovabili </li></ul>Caratteristiche socio-demografiche Caratteristiche ambientali Caratteristiche economiche Patrimonio pubblico e immobiliare Qualità della vita <ul><ul><li>Indicatori di contesto – dimensioni e sottodimensioni </li></ul></ul><ul><li>Destinazione urbanistica delle aree comunali </li></ul><ul><li>Alloggi costruiti </li></ul><ul><li>Accessibilità </li></ul><ul><li>Affollamento </li></ul><ul><li>Grado di utilizzo </li></ul><ul><li>Disagio abitativo: </li></ul><ul><li>Spazi destinati alle attività commerciale </li></ul><ul><li>Fognature realizzate </li></ul><ul><li>Impianti per l’illuminazione </li></ul><ul><li>Parcheggi per alloggio </li></ul><ul><li>Dotazioni per l’arredo urbano </li></ul><ul><li>Strutture culturali e ricreative (• i mercati di quartiere; • le delegazioni comunali; • le chiese ed altri edifici religiosi; • gli impianti sportivi di quartiere; • i centri sociali e le attrezzature culturali e sanitarie) </li></ul><ul><li>Strutture per l’istruzione( • gli asili nido; • le scuole materne) </li></ul><ul><li>Trasporti pubblici </li></ul><ul><li>Sicurezza </li></ul><ul><li>Criminalità </li></ul><ul><li>Settori di attività </li></ul><ul><li>Imprese registrate alla CDC </li></ul><ul><li>Natalità e mortalità delle imprese </li></ul><ul><li>Fallimento delle imprese </li></ul><ul><li>Occupazione </li></ul><ul><li>Occupazione femminile </li></ul><ul><li>Occupazione giovanile </li></ul><ul><li>Popolazione </li></ul><ul><li>Struttura della Popolazione </li></ul><ul><li>Flusso della Popolazione </li></ul><ul><li>Istruzione </li></ul><ul><li>Famiglie </li></ul><ul><li>Reddito Familiare </li></ul><ul><li>Tasso di istruzione secondaria </li></ul><ul><li>Laureati ogni mille giovani 25-30 anni </li></ul><ul><li>Tasso di vecchiaia </li></ul><ul><li>Tasso di natalità </li></ul><ul><li>… . </li></ul><ul><li>20. Incidenza delle giovani coppie </li></ul><ul><li>Imprese registrate alla CDC su 100 abitanti </li></ul><ul><li>Fallimento delle imprese registrate in un anno </li></ul><ul><li>Iscrizioni su cancellazioni dal registro delle imprese in un anno </li></ul><ul><li>Tasso di disoccupazione </li></ul><ul><li>…… </li></ul><ul><li>10. Percentuale di donne occupate </li></ul><ul><li>11. Tasso di disoccupazione giovanile </li></ul><ul><li>Prezzo (valore) medio delle case al mq </li></ul><ul><li>Area totale alloggi/popolazione residente </li></ul><ul><li>Numero di alloggi occupati/ totale alloggi </li></ul><ul><li>…… </li></ul><ul><li>18. Assegnazione di case ERS sul totale delle richieste </li></ul><ul><li>N° di dotazioni atte a ridurre i consumi energetici </li></ul><ul><li>Numero di strumenti per l’energia rinnovabile </li></ul><ul><li>… . </li></ul><ul><li>15. m 2 di aree verdi per abitante </li></ul><ul><li>Dotazione infrastrutturale sociale per abitante </li></ul><ul><li>N. di attività culturali organizzate nell’anno </li></ul><ul><li>… . </li></ul><ul><li>10. Numero di atti vandalici e criminali nelle zone periferiche </li></ul>Variabili Dati Fonti Strumenti di analisi Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Piano Casa del di Succivo Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  18. 19. <ul><li>Benefici Finanziari </li></ul><ul><ul><li>Accessibilità </li></ul></ul><ul><li>Benefici Economici </li></ul><ul><ul><li>Affollamento </li></ul></ul><ul><ul><li>Disagio abitativo </li></ul></ul><ul><ul><li>Percezione giovani coppie </li></ul></ul>Costi Interni Benefici interni Costi Esterni Benefici esterni Soddisfazione dei cittadini <ul><ul><li>Indicatori di programma – dimensioni e sottodimensioni </li></ul></ul><ul><li>Settori di attività </li></ul><ul><li>Natalità e mortalità delle imprese </li></ul><ul><li>Fallimento delle imprese </li></ul><ul><li>Occupazione </li></ul><ul><li>Reddito </li></ul><ul><li>Dotazioni infrastrutturali comunali </li></ul><ul><li>Risparmio energetico </li></ul><ul><li>Gradimento complessivo nei confronti del programma </li></ul><ul><li>Gradimento circa le opere infrastrutturali da realizzare </li></ul><ul><li>Percezione dello scenario futuro </li></ul><ul><li>Costi Finanziari </li></ul><ul><ul><li>Imposte Comunali </li></ul></ul><ul><li>Costi Economici </li></ul><ul><ul><li>Consumo di suolo </li></ul></ul><ul><ul><li>Aree verdi </li></ul></ul><ul><ul><li>Destinazione urbanistica delle aree comunali </li></ul></ul><ul><ul><li>Sicurezza e Criminalità </li></ul></ul><ul><ul><li>Affollamento urbano </li></ul></ul><ul><li>Costi Finanziari </li></ul><ul><ul><li>Costi per adeguamento delle strutture </li></ul></ul><ul><li>Costi Economici </li></ul><ul><ul><li>Deprezzamento delle unità abitative esistenti </li></ul></ul><ul><li>Tasso di incremento della popolazione </li></ul><ul><li>N. di lavori pubblici da effettuare </li></ul><ul><li>N. di imprese agricole da riconvertire </li></ul><ul><li>Costo medio dei lavori </li></ul><ul><li>… .. </li></ul><ul><li>Incremento % imposte Comunali </li></ul><ul><li>% di utilizzo del suolo pubblico comunale </li></ul><ul><li>Valore attribuito alle aree verdi </li></ul><ul><li>Incremento tasso di criminalità </li></ul><ul><li>…… </li></ul><ul><li>Variazione % tasso di mortalità imprese </li></ul><ul><li>Variazione % tasso di occupazione </li></ul><ul><li>Variazione % reddito pro-capite </li></ul><ul><li>Numero di infrastrutture realizzate </li></ul><ul><li>Numero di strumenti per l’energia rinnovabile </li></ul><ul><li>…… </li></ul><ul><li>Prezzi imposti al m 2 </li></ul><ul><li>Incremento alloggi/popolazione residente </li></ul><ul><li>Incremento m 2 abitativi/popolazione residente </li></ul><ul><li>Incremento tasso di nuzialità </li></ul><ul><li>Incremento tasso di natalità </li></ul><ul><li>……… </li></ul><ul><li>Soddisfazione complessiva </li></ul><ul><li>Soddisfazione singole infrastrutture </li></ul><ul><li>… .. </li></ul>Variabili Dati Fonti Strumenti di analisi Definizione ‘ consapevole’ della Regolamentazione: Il piano degli indicatori Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Piano Casa del di Succivo Il processo di valutazione del Piano Casa Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  19. 20. Definizione ‘ consapevole’ della Regolamentazione: Le fonti di dati : Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Piano Casa del di Succivo Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  20. 29. Definizione ‘ consapevole’ della Regolamentazione: Le fonti di dati Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Piano Casa del di Succivo Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  21. 30. Definizione ‘ consapevole’ della Regolamentazione: L’analisi dei dati Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Piano Casa del di Succivo Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  22. 31. Definizione ‘ consapevole’ della Regolamentazione: Individuazione degli scenari Per ogni scenario presente nell’intersezione sono stati determinati i valori costanti, i valori previsti per gli indicatori e le probabilità associate (grado di fiducia) gli indicatori compositi ottenuti da modello e i rispettivi pesi La selezione è avvenuta grazie al metodo muticriteria Analytic Hierarchy Process - AHP (Saaty 1977) Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Piano Casa del di Succivo Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  23. 32. Definizione ‘ consapevole’ della Regolamentazione: Lo scenario «migliore» Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Piano Casa del di Succivo Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni
  24. 33. Conclusioni e Riflessioni <ul><li>L’ AIR applicata al regolamentazione del Piano Casa del Comune di Succivo non si è sostituita ne la fase di predisposizione della normativa ne tanto meno quella della decisione ma è servita per: </li></ul><ul><li>assicurare una corretta individuazione del problema </li></ul><ul><li>rafforzare l’azione regolamentare, apportando al processo decisionale un contributo sostanziale sotto il profilo economico </li></ul><ul><li>aumentare la trasparenza e la condivisione del processo decisionale </li></ul><ul><li>definire gli standard per le successive fasi di monitoraggio e valutazione ex-post </li></ul>Quadro di riferimento ed Obiettivi AIR e Valutazione Definizioni AIR e Valutazione il ciclo AIR e Valutazione I passi AIR e Valutazione Gli indicatori e I dati Inquadramento normativo del Piano Casa Piano Casa del di Succivo Il processo di valutazione del Piano Casa Il piano degli indicatori Fonti dei dati problemi e soluzioni Gli scenari Approvazione della Regolamentazione Conclusioni L’ Amministrazione Comunale di Succivo si auspica che il diffondersi dell’ AIR come strumento utile al governo consapevole degli Enti comunali, possa far riflettere sulla necessità di dati ufficiali ad un livello di dettaglio comunale, aggiornati e di facile fruizione .
  25. 34. Grazie per l’ATTENZIONE
  26. 35. Alfon I., Andrews P. (1999), Cost-Benefit Analysis in Financial Regulation, FSA Occasional Papers, n. 3. Bezzi C. Il disegno della ricerca valutativa . Cap.6. Franco Angeli ed., 2005 CEBS-CESR-CEIOPS (2008), Impact Assessment Guidelines for EU Lamfalussy Level 3 Committees. Commissione Europea (2005), White Paper on Financial services policy (2005-2010). Commissione Europea (2005), Impact Assessment Guidelines. Commissione Europea (2009), Counterfactual Impact Assessment, DG Regional Policy. Del Vecchio F., Scale di misura e indicatori sociali, Cacucci Editore, Bari, 1996 FSA (2004), Review of Cost-Benefit Analysis: cultural issues. FSA (2005), Better Regulation Action Plan. FSA (2006), A Guide to Market Failure Analysis and High Level Cost Benefit Analysis. Martini A. (2006), Metodo sperimentale, approccio controfattuale e valutazione degli effetti delle politiche pubbliche, Rassegna italiana di valutazione, n. 34. Martini A., Sisti M (2009), Valutare il successo delle politiche pubbliche,Il Mulino. Mishan E.J. (1971), Cost-benefit Analysis, George Allen and Unwin. Momigliano S., Giovanetti Nuti F. (2001), La valutazione dei costi e dei benefici nell’analisi dell’impatto della regolazione, Rubbettino. OCSE (1995), Improving the Quality of Government Regulation. Riferimenti bibliografici

×